Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per sci

di

Il tuo primo viaggio in montagna è imminente e sei alla ricerca di app che possano aiutarti nelle tue escursioni sulla neve? O magari sei già un esperto sciatore, tanto che i versanti innevati non ti nascondono più segreti, ma vorresti degli strumenti per misurare la tua velocità nelle discese e tenere traccia dei tuoi progressi? In entrambi i casi ho quello che fa per te!

Che tu stia cercando le news più aggiornate sulla situazione meteo, il tuo progresso lungo un percorso di sci di fondo o di acquistare lo skipass per accedere a un impianto sono molteplici le esigenze in montagna che puoi soddisfare con le app che sto per mostrarti.

In questo articolo ti segnalerò, infatti, alcune tra le migliori app per sci che ti potrebbero tornare utili se sei appassionato di questo sport, e più in generale che potrai sfruttare durante i tuoi viaggi in montagna. Non ti resta che tenere pronto il telefono per scaricarle e provarle in base alle indicazioni che sto per darti. Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

App per sci alpinismo

Se sei interessato a delle applicazioni che possano esserti utili per le tue discese tra le piste con sci e snowboard sto per consigliarti delle ottime app per sci alpinismo, con cui potrai consultare mappe, informarti sulle ultime news e persino salvaguardare la tua sicurezza.

Sono tutte disponibili sia per Android che per iPhone: se hai bisogno di aiuto su come installarle, non preoccuparti, trovi tutto spiegato in dettaglio nella mia guida dedicata all’argomento.

Neve e Sci — NEVEITALIA (Android/iOS/iPadOS)

App per sci

Neve e Sci — NEVEITALIA è una ottima app gratuita disponibile su Android (compresi store alternativi) e iOS/iPadOS e offre quello che è probabilmente il migliore servizio di meteorologia dedicato allo sci, con news aggiornate e un’interfaccia sapientemente progettata per permettere di trovare immediatamente tutte le informazioni riguardanti i propri luoghi preferiti.

Quando la aprirai per la prima volta ti chiederà di attivare la localizzazione, fondamentale per il corretto funzionamento, e ti verrano proposte delle località vicine alla tua posizione; tramite il pulsante + in alto a destra potrai poi scorrere nella lunga e più che completa lista degli impianti italiani supportati per salvare quelli che ti interessano tra i preferiti, in modo da potervi accedere velocemente dalla pagina principale tutte le volte che vorrai.

Una volta aperto un impianto che hai salvato o ricercato potrai accedere a tutta una serie di informazioni: previsioni meteo, orari di apertura e chiusura dei servizi di risalita, eventuali news o annunci importanti e persino delle live webcam per poter visionare in tempo reale lo stato della neve e dell’affollamento sulle piste. Inoltre in tutte le località è presente il bollettino neve aggiornato, con altezze minima e massima, data dell’ultima nevicata e indicazioni sulla qualità delle neve.

Dal menu sulla sinistra potrai navigare tra gli impianti, organizzati per regione nel caso delle Alpi e per classificazione (settentrionale, centrale e meridionale) nel caso degli Appennini, così da scoprire nuove località e prendere ispirazione per i tuoi futuri viaggi sulla neve.

Ti ricordo inoltre che NeveItalia risulta accessibile anche da browser Web, perciò puoi accedervi anche da computer; tramite la registrazione con indirizzo email e password potrai poi sincronizzare gli impianti sciistici salvati tra tutti i dispositivi e accedervi ovunque.

Altre app per sci alpinismo

App per sci

Ci sono molte altre app che potrebbero tornarti utili per lo sci alpinismo o lo snowboard, perciò voglio consigliarti questi altri servizi che ho testato.

  • GeoResQ (Android/iOS/iPadOS) — si tratta di una app proposta proprio dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e promossa dal Club Alpino Italiano (CAI) con lo scopo di permettere l’inoltro di chiamate di emergenza alla centrale operativa, sfruttando la connessione dati e la geolocalizzazione del dispositivo. Nello sfortunato caso che qualcosa vada storto durante una delle tue escursioni GeoResQ potrebbe salvarti la vita, essendo connesso agli organi di soccorso ufficiali: il servizio è gratuito per i soci CAI o disponibile al prezzo di 24,40€ all’anno, tramite un abbonamento disponibile sul sito ufficiale.
  • Skiinfo (Android/iOS) — con 2000 stazioni sciistiche e più di 3.000 telecamere live è sicuramente una delle app più complete per informarsi al meglio sulle tue località preferite; molto interessante la funzione che permette agli utenti di condividere informazioni sulla qualità della neve, così da poterti confrontare in diretta con altri appassionati come te, senza dover aspettare il prossimo bollettino. Non mancano meteo, news e annunci, come anche la possibilità di impostare le notifiche in caso di precipitazioni nei tuoi luoghi preferiti.
  • Skiresort.info (Android/iOS/iPadOS) — probabilmente la più completa app su scala internazionale per trovare alberghi, resort, consultare bollettini della neve e meteo, oltre a ottenere informazioni sugli impianti di risalita e visualizzare l’ubicazione delle piste sulle mappe. Ti sarà molto utile se stai pianificando un viaggio sulla neve all’estero: vanta ben 6.000 località, più di 5.000 webcam in diretta, previsioni a 7 giorni e integrazione con i servizi Google Maps e Apple Maps.

App per sci di fondo

Se alle turbolente discese sulle piste affollate preferisci la tranquillità di una passeggiata sulla neve in un sentiero desolato allora troverai sicuramente utili le seguenti app per sci di fondo: ti sto per mostrare i migliori navigatori GPS e le migliori mappe disponibili per il tuo telefono.

FATMAP (Android/iOS/iPadOS)

App per sci

In particolare voglio parlarti nel dettaglio di una app davvero ben realizzata, FATMAP. Disponibile su Android (compresi store alternativi) e iOS/iPadOS consiste in un servizio di navigazione ottimizzato per sci e trekking (ma anche ciclismo, kayak, parapendio e molto altro) con cui potrai consultare delle bellissime mappe tridimensionali ricche di punti di interesse.

Con la possibilità di pianificare i percorsi attraverso i moltissimi sentieri supportati, FATMAP ti permetterà di organizzare nel dettaglio la tua escursione, sia manualmente sia attraverso l’importazione di un file GPX, formato standard per lo scambio di informazioni GPS. In caso tu non voglia approfondire la lettura su questo utilissimo formato ti lascio qui una guida che ho già realizzato sull’argomento.

L’app permette anche di scaricare le mappe, incluse quelle topografiche, per permetterne la visualizzazione offline e scongiurare eventuali problemi durante le frequenti interruzioni di connessione che possono avvenire in montagna.

Non manca un’interessante componente social con la quale ti potrai divertire a condividere i percorsi da te creati e seguire altri appassionati, scoprendo gli itinerari sul loro profilo. Inoltre tramite la geolocalizzazione appena aprirai l’app per la prima volta ti verranno consigliati percorsi e attività recenti degli utenti vicino a te. Per i più esperti è possibile sottoscrivere un abbonamento Premium che sblocca funzioni avanzate, come l’analisi della qualità del terreno, mappe topologiche degli istituti nazionali e visualizzazione live della neve sulla mappa.

Altre app per sci di fondo

App per sci

Esistono molte altre applicazioni che potresti trovare interessanti se ami lo sci di fondo, sia per creare percorsi e consultare mappe che per imparare lo sport stesso. Qui di seguito ti elenco alcune di quelle che vale la pena prendere in considerazione.

  • Tecnica dello sci di fondo (Android/iOS/iPadOS) — si tratta di un’applicazione pubblicata dall’Ufficio Federale per lo Sport Svizzero e completamente dedicata alla tecnica dello sci di fondo, che raccoglie una serie di lezioni della nazionale elvetica per imparare la disciplina, dalle fasi iniziali a quelle avanzate. La qualità del materiale proposto giustifica il prezzo di 4,99€.
  • GaiaGPS (Android/iOS/iPadOS) — completissimo strumento per la pianificazione di escursioni, che include la compatibilità sia con file GPX che KML e l’importazione da Dropbox, oltre a mappe topografiche, ottimizzazione per iPad, relativa app su Apple Watch e persino integrazione con Android Auto e Apple CarPlay.
  • WikiLoc (Android/iOS) — simile alla precedentemente elencata GaiaGPS, ma integra una componente di community interna che ti permetterà di condividere e scoprire percorsi. Include indicazioni per più di 80 attività differenti, tra cui naturalmente lo sci di fondo, e potrai consultare le previsioni meteo per l’area dove stai pianificando il tracciato direttamente dall’applicazione. Ottima anche l’integrazione con Apple Watch, che ti permetterà di seguire le indicazioni di navigazione comodamente dal tuo polso durante l’escursione.

App per sciare skipass

Se sei un assiduo frequentatore delle piste da sci allora avrai sicuramente avuto a che fare con lo skipass e la sua gestione, indispensabile per accedere agli impianti di risalita. Nonostante non vi sia ancora la possibilità di sfruttare direttamente il proprio telefono come Skipass, se non nelle pochissime località che vantano dei particolari tornelli Bluetooth, è possibile al giorno d’oggi acquistarlo e richiederlo direttamente da smartphone con le app per skipass che sto per mostrarti.

MyPass Ski (Android/iOS)

App per sci

Disponibile su Android (compresi store alternativi) e iOS, myPass Ski è l’app per skipass più utilizzata sull’Arco Alpino: permette di accedere agli impianti tramite una card ufficiale che puoi richiedere e attivare direttamente all’interno dell’applicazione e con cui salterai le lunghe file alle biglietterie, senza preoccuparti delle tariffe.

MyPass Ski e la Skicard MyPass ti permettono infatti di accedere alle piste e pagare a fine giornata in relazione alla tariffa più bassa offerta dal comprensorio. Il sistema calcola automaticamente la spesa in base alla tua zona e calcolando la differenza tra l’orario di entrata e quello di uscita ti permette di ottenere sconti, così che pagherai effettivamente solo quanto hai sciato, al contrario di quanto avverrebbe con lo skipass giornaliero tradizionale.

Puoi registrare nell’applicazione un massimo di 5 persone così che potrai gestire tutte le spese della tua famiglia da un solo smartphone e ottenere offerte dalle varie strutture convenzionate, tra cui scuole di sci, baite, ristoranti e alberghi.

Altre app per sci skipass

App per sci

MyPass Ski non è l’unico servizio che offre l’acquisto online dello skipass, anzi come vedrai tra poco esistono delle alternative molto interessanti che potrebbero fare al caso tuo.

  • Telepass (Android/iOS/iPadOS) — soprattuto se sei già cliente l’app ufficiale di Telepass ti risulterà utilissima anche per lo skipass: ne puoi richiedere fino a un massimo di 6 direttamente dall’app, con i quali potrai accedere alla maggior parte degli impianti italiani, pagando direttamente a fine giornata col metodo di pagamento che hai salvato sul tuo account e che già usi per il pedaggio autostradale. L’applicazione è stata inoltre aggiornata recentemente e ha subito un grande miglioramento che rende l’esperienza utente molto più piacevole.
  • Snowit (Android/iOS) — pur essendo meno celebre dei precedenti questo servizio permette, sempre con la sua tessera ufficiale Snowit Card, di prenotare oltre allo Skipass anche lezioni, attrezzatura, escursioni guidate e hotel. Sono 100 le località totali, con più di 50 impianti convenzionati e 80 scuole supportate: avrai così la possibilità di saltare la coda alle biglietterie e pianificare con anticipo la prenotazione di maestri e noleggi.

App per monitorare sci

Se sei invece alla ricerca di qualcosa che ti aiuti negli allenamenti ti invito a provare le seguenti applicazioni per monitorare sci, che ti permetteranno di misurare tantissimi parametri della tua discesa.

Slopes (Android/iOS/iPadOS)

App per sci

Quest’applicazione per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS è studiata per misurare tutte le più importanti statistiche della tua discesa in sci o snowboard come tempo di percorrenza della pista, distanze verticale e orizzontale percorse, velocità massima e media. Sono disponibili delle bellissime mappe ad alta risoluzione, anche in 3D, che danno il meglio di sé sulla versione ottimizzata per tablet.

Slopes salverà ogni tuo allenamento per permetterti poi di visualizzarlo, analizzandolo nei suoi parametri e comparandolo ai tuoi record personali con lo scopo di migliorare le tue performance; non manca una forte componente social che ti spingerà a condividere i risultati ottenuti tramite le funzioni di sharing con gli altri utenti della piattaforma. Nel caso dei dispositivi di casa Apple sono presenti anche il salvataggio dei dati nelle applicazioni di sistema come Salute e Fitness e l’integrazione con Apple Watch, che grazie ai suoi sensori come altimetro e misuratore cardiaco permetteranno un ancora più dettagliato report delle tue sciate.

La cosa migliore di Slopes è che, nonostante sia presente un abbonamento Premium sottoscrivibile al prezzo di 40€ l’anno, la versione free risulta comunque molto completa, priva di pubblicità e senza limiti di tracciamento degli allenamenti.

Altre app per monitore sci

App per sci

Se Slopes ti sembra troppo complessa o non ne ami particolarmente le funzionalità ecco qua delle validissime alternative per monitorare le tue discese che ho scelto tra le tante disponibili sugli store, e che ritengo tra le migliori app per sci disponibili.

  • SkiBuddy (iOS) — disponibile solo su iPhone, questa app vanta una delle migliori interfacce tra quelle elencate fin’ ora: priva di troppi fronzoli e con una grafica davvero ben realizzata, Sky Buddy offre un ottimo strumento per la misurazione dei tuoi allenamenti sulla neve. Dopo ogni discesa sono presentati tutti i parametri più importanti in un report finale che mostra il tuo percorso grazie all’integrazione delle mappe di Apple, una serie di grafici con i vari andamenti e la possibilità di condividere uno screenshot riepilogativo sui principali social network.
  • Exa Ski Tracker (Android/iOS/iPadOS) — Applicazione incentrata al 100% sulla misurazione delle statistiche di discesa, con la particolarità di poter visualizzare la velocità massima e la distanza percorsa in un qualsiasi istante di tempo selezionato dagli allenamenti registrati, così da poter analizzare i dati relativi ai tratti migliori, come quelli con pendenza più alta.
  • Skitracks (Android/iOS) — tra le più famose app per lo sci in assoluto permette, oltre a poter misurare i tempi di discesa e le performance della sciata, di navigare tra le mappe e individuare le piste. Prevede una serie di accortezze che ti aiuteranno nel salvaguardare la batteria durante l’utilizzo e di funzionare anche in assenza di connessione; è inoltre disponibile su iOS il salvataggio automatico degli allenamenti dentro l’app Salute di iPhone e scaricandola si ottiene anche la relativa applicazione per sci su Apple Watch.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.