Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per valutare francobolli

di

Di recente hai rispolverato la tua amata collezione di francobolli di famiglia, della quale sei andato sempre particolarmente fiero, e ti sei reso conto che nel tempo sono stati accumulati davvero molti esemplari provenienti un pò da tutto il mondo. Per molti di questi, tuttavia, non disponi di particolari informazioni e, soprattutto, non sei a conoscenza del loro effettivo valore attuale.

Ti è venuto in mente che potresti ottenere velocemente qualche preziosa indicazione in merito utilizzando un'app per valutare francobolli, grazie alla quale eviteresti di avventurarti in faticose ricerche su Internet o di uscire di casa per portare la raccolta da un esperto del settore.

Ebbene, se le cose stanno così, posso mostrati io alcune soluzioni ad hoc di questo genere. Naturalmente, devi considerare che si tratta di strumenti adatti a ricavare una stima puramente indicativa: come certamente già saprai, infatti, a determinarne il pregio concorrono diversi fattori oltre alla rarità dell'esemplare, come lo stato di conservazione, la presenza di un timbro o, nei prodotti di filatelia più datati, la condizione della linguella. Come dici? Non vedi comunque l'ora di provarle per farti un'idea più precisa? Perfetto, in tal caso non mi resta che augurarti buon proseguimento e buona lettura!

Indice

Stamp Identifier (Android/iOS/iPadOS)

schermate scansione francobollo app Stamp Identifier

La prima soluzione che ti suggerisco di prendere in considerazione è senza ombra di dubbio Stamp Identifier: si tratta, infatti, di uno strumento particolarmente valido che, avvalendosi di apposite tecnologie di riconoscimento delle immagini e di un enorme database alimentato da colnect.com (un social network formato da appassionati di filatelia provenienti da tutto il mondo), è in grado di recuperare numerose utili informazioni (fra le quali, ove possibile, anche il valore) su una vastissima gamma di francobolli.

Se la cosa ti interessa, e suppongo di sì, procedi sùbito al suo download (l'app è completamente gratuita) sul tuo dispositivo Android (verifica anche su store alternativi se il tuo device non ha i servizi Google) o iOS/iPadOS dai link appena riportati e, al termine, avviala come di consueto.

A seguire, indica se preferisci scattare una fotografia del tuo primo francobollo pigiando sul simbolo della fotocamera, o caricare un'immagine già presente sulla memoria del tuo dispositivo sfiorando la classica icona che raffigura un panorama con le montagne stilizzato. Qualunque sia la tua scelta, naturalmente sarà necessario fornire preventivamente le opportune autorizzazioni per l'accesso alla risorsa selezionata premendo la dicitura Consenti nella notifica che ti verrà mostrata.

Se hai optato per scattare seduta stante una foto dell'esemplare, ad esempio, non dovrai fare altro che inquadrarlo e premere il pulsante di scatto, accertandoti ovviamente che l'immagine sia ben definita. Successivamente, sfiora il simbolo della spunta per confermare l'operazione o la [X] se preferisci ripetere la fotografia.

definizione contorni francobollo e visualizzazione risultati app Stamp Identifier

In tutti i casi, quindi, l'app ti segnalerà la necessità di eliminare eventuali bordi presenti sull'immagine per fare in modo che il sistema possa riconoscere più agevolmente il francobollo. Se, dunque, la foto da te scattata comprende ad esempio anche la superficie sulla quale hai poggiato l'oggetto, premi sulla voce OK, quindi sposta con il dito i quattro angoli della cornice mostrata sul display per delimitare al meglio i contorni del francobollo ed escludere il resto. Al termine, premi il simbolo della spunta collocato in alto a destra per avviare la ricerca.

Attendi giusto qualche istante, e l'app ti fornirà velocemente il risultato: se fra le opzioni proposte riscontri la presenza di un'immagine identica al tuo francobollo, premi su di essa per visualizzare le rispettive informazioni in una nuova schermata di riepilogo.

Qui potrai anche accedere, tramite il pulsante See on Colnect posto in fondo alla pagina di dettaglio dell'articolo, sul sito del suddetto social network, all'interno del quale troverai maggiori indicazioni anche sul relativo prezzo di vendita. In alternativa, è presente un link che esegue una ricerca sul celebre marketplace eBay di inserzioni simili, grazie alle quali potrai farti un'idea più precisa del mercato attuale del bene in questione.

Stamp Manager (Android/iOS/iPadOS)

funzione fotocamera e scansione app Stamp Manager

Stamp Manager è un'altra interessante app per la valutazione dei francobolli che permette, effettuando la scansione di uno o più esemplari insieme, di recuperare diversi interessanti dati sugli articoli inquadrati attingendo dal ricco catalogo online del servizio.

È compatibile con dispositivi Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS, ed è gratuita con inserzioni pubblicitarie in-app, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento PRO con costi a partire da 4,99 euro/mese per rimuoverle.

Una volta scaricata e avviata, sarà necessario eseguire l'accesso al servizio associando il proprio account Google, Facebook o Apple, o completando la registrazione standard tramite indirizzo email.

A seguire, verrai rimandato alla schermata principale dell'app. Per cominciare, dunque, premi la voce Scan & Match presente nel menu posto in basso, quindi fornisci il consenso per l'accesso alla fotocamera, inquadra il francobollo o, ad esempio, l'intera pagina del tuo album da collezione, e premi il pulsante Take Photo.

A questo punto, occorre delimitare l'area del singolo francobollo: per farlo, utilizza l'apposita cornice mostrata sul display, la quale può essere trascinata tramite la funzione con l'immagine delle quattro frecce posta nell'angolo in alto a sinistra, e ridimensionata con lo strumento simboleggiato dalle due frecce collocato in basso a destra, in modo da farla combaciare con il perimetro dell'oggetto.

visualizzazione risultati scansione app Stamp Manager

Per avviare la ricerca, quindi, non dovrai fare altro che premere il pulsante Scan sottostante e attendere l'elaborazione dell'immagine: se viene rilevata una somiglianza con uno o più francobolli già presenti in archivio verrai rimandato alla schermata dei risultati, e premendo sull'immagine di anteprima dell'esemplare potrai visualizzarne le relative informazioni di dettaglio. La voce Trading value mostra, ove disponibile, il valore commerciale del bene.

eBay (Android/iOS/iPadOS)

ricerca e filtro risultati app eBay

Un altro ottimo sistema per cercare un particolare esemplare di francobollo e verificare la sua attuale quotazione può essere quello di utilizzare l'app del celebre marketplace per le aste e le vendite online eBay: qui, infatti, sono presenti tantissimi annunci di collezionisti e appassionati del settore che ti permetteranno di farti un'idea dell'attuale valore di mercato dell'oggetto in questione.

L'app eBay è compatibile con dispositivi Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS. Dopo averla avviata, puoi tranquillamente consultare le inserzioni senza procedere alla registrazione di un account (ad ogni modo, se hai intenzione di crearlo, qui ti spiego cosa occorre fare) premendo sul simbolo della [X] posto in alto a sinistra nella schermata di accesso.

Ti consiglio, dunque, semplicemente di utilizzare l'apposito campo di ricerca posto nella parte alta della sua interfaccia e digitare, oltre alla parola francobollo, tutte le caratteristiche salienti relative all'esemplare che ti interessa indicando, ad esempio, il Paese di emissione, l'anno di stampa o l'eventuale ricorrenza alla quale è associato.

A seguire, premi il simbolo della lente d'ingrandimento posto in basso a destra del tastierino virtuale: i risultati verranno mostrati in una nuova schermata, e pigiando sulla funzione Filtra collocata in alto a destra potrai definire altri parametri specifici per questo genere di oggetti come la condizione, il Paese e la qualità, in modo da affinare ulteriormente la ricerca.

Altre soluzioni per valutare francobolli

consultazione sito iBolli

Hai provato ad applicare i miei suggerimenti sulle app finora illustrate ma non sei riuscito a individuare le informazioni che desideravi e, pertanto, vorresti fare riferimento ad altre soluzioni per valutare francobolli? Nessun problema, ho preparato per te alcune valide alternative che faranno certamente al caso tuo. Si tratta, come vedrai a breve, di app per la vendita dell'usato o di siti di filatelia ottimizzati per dispositivi mobili che offrono servizi adatti a questa tua specifica esigenza.

  • iBolli (online) — si tratta, sostanzialmente, del catalogo online dei francobolli italiani, dove con una semplice ricerca potrai trovare una vasta gamma di informazioni relative agli esemplari di cui disponi e consultarne il relativo prezzo di vendita.
  • Subito.it (Android/iOS/iPadOS) — anche sulla celebre app per la compravendita dell'usato è presente un'ampia sezione dedicata al collezionismo nella quale sono presenti numerosi annunci relativi a francobolli di ogni genere.
  • PosteBeeld (online) — se la tua collezione di francobolli ha una dimensione più internazionale, di certo troverai particolarmente interessante la consultazione del catalogo di questo sito, dove sono presenti numerose inserzioni per la vendita di francobolli provenienti da ogni parte del mondo.
  • Fila-Shop (online) — ti consiglio vivamente di dare un'occhiata anche a questo sito per la vendita online di francobolli, nel quale sono presenti tantissimi esemplari, anche rari e storici.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.