Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come chattare gratis

di

Hai voglia di fare nuove amicizie ma, complice un po’ di timidezza, non sai come fare per conoscere nuove persone? Vorresti sapere se vi sono dei servizi di chat gratuita che possono essere utilizzati senza registrazione, oppure se esistono delle app scaricabili su smartphone, tablet o dei programmi per computer adatti allo scopo? In tal caso, sarai felice di sapere che ci sono diverse soluzioni che credo possano fare al caso tuo.

Se ti domandi come chattare gratis, non devi far altro che continuare a leggere: nel corso dei prossimi capitoli di questa guida, infatti, ti parlerò nel dettaglio di quelli che ritengo siano i migliori servizi di chat e di messaggistica istantanea, che possono essere utilizzati online, ma anche come app per smartphone e tablet o come programma per computer.

Detto ciò, se adesso sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero. Leggi con attenzione le indicazioni che sto per darti, in modo da individuare il servizio più adatto alle tue esigenze e cominciare a utilizzarlo. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Chattare gratis è possibile?

App chat

Prima di spiegarti come chattare gratis, lascia che ti fornisca alcune informazioni preliminari relative a quest’operazione. Devi infatti sapere che riuscire in quest’intento è possibile, in quanto esistono varie piattaforme online di chat che permettono di fare nuove conoscenze. Al giorno d’oggi, però, per chattare, si preferiscono generalmente strumenti più moderni, come le app di incontri (ad es. Tinder) e le app di messaggistica istantanea (ad esempio WhatsApp), le quali, a seguito della registrazione, permettono di chattare con altre persone.

Detto ciò, nel corso dei prossimi capitoli ti spiegherò come avvalerti di entrambe le soluzioni: se vuoi saperne di più al riguardo, dunque, non ti resta che continuare a leggere questo mio tutorial e scegliere la soluzione che ti sembra più adatta a te.

Chattare gratis senza registrazione online

Vorresti chattare gratuitamente con altre persone tramite Internet ma senza dover effettuare la registrazione? In tal caso, dai un’occhiata ai servizi di cui ti parlerò nelle righe che seguono, in modo da individuare quello più adatto alle tue esigenze.

eChat

eChat

eChat è uno tra i più famosi servizi di chat online e non necessita di registrazione per poter essere utilizzato. Detto ciò, per iniziare, collegati al suo sito Web ufficiale e premi sul pulsante Entra in chat, situato in alto, nella barra dei menu.

Adesso, nella nuova schermata che ti viene proposta, digita il nome utente che intendi utilizzare per chattare, facendo riferimento al campo di testo Inserisci il tuo nickname. Dopodiché, apponi il segno di spunta sulla casella relativa all’accettazione della privacy e delle condizioni d’uso del servizio. Infine, premi sul pulsante Entra in chat.

Fatto ciò, puoi iniziare a scrivere messaggi nella chat pubblica oppure puoi chattare privatamente con gli utenti connessi. Nel primo caso, digita il testo del messaggio nel campo di testo Invia un messaggio e invialo, premendo il tasto Invio.

Per chattare con un utente in forma privata, invece, fai clic sul suo nome situato nella barra laterale di destra, dopodiché utilizza il campo di testo Invia un messaggio, per digitare e inviare il tuo messaggio (nella nuova scheda che ti verrà proposta).

In qualsiasi momento, puoi passare dalla schermata della chat privata a quella pubblica, facendo clic sul nome della stessa.

ChatItaly

ChatItaly

Un’altra soluzione di cui puoi avvalerti per chattare gratis online è la piattaforma di chat messa a disposizione dal sito Web Chat Italy, che si distingue per la sua estrema semplicità d’uso.

Detto ciò, per iniziare a utilizzarla, collegati al suo sito Web ufficiale e digita il nome utente che intendi utilizzare per chattare, nel campo di testo Inserisci il tuo nickname. Inoltre, se lo desideri, digita anche le altre informazioni facoltative, come l’età, il sesso e la città in cui vivi. Fatto ciò, premi sul pulsante Accedi, per accedere alla chat.

Arrivati a questo punto, non ti resta altro che iniziare a chattare: digita il messaggio che vuoi pubblicare nel campo di testo Invia un messaggio e premi il tasto Invio, per inviarlo.

Vuoi chattare privatamente con una persona online? In tal caso, fai clic sul suo nome utente, situato nell’elenco sulla destra, dopodiché premi sul pulsante Messaggio, per aprire la chat privata dedicata e scrivere un messaggio, procedendo secondo quanto già spiegato nelle righe precedenti.

In qualsiasi momento, per tornare a chattare pubblicamente con gli altri utenti, fai clic sul nome della chat pubblica, situato nella barra laterale di sinistra.

App per chattare gratis

Vorresti utilizzare delle app per chattare gratis oppure ti domandi se esistono dei programmi per chattare gratis da scaricare su computer? In tal caso, sarai felice di sapere che sto per parlarti di alcune tra le principali app di chat, come Tinder, e app di messaggistica, come WhatsApp, che in molti casi si possono usare anche su PC tramite appositi client o interfacce Web.

Tinder

Tinder chat

Tra le app di chat che voglio consigliarti di utilizzare vi è Tinder: sicuramente ne avrai già sentito parlare, in quanto si tratta di uno tra i più famosi servizi freemium rivolti a chi desidera fare nuove amicizie e, magari, anche instaurare nuove relazioni sentimentali.

Tinder è utilizzabile da smartphone e tablet, scaricando gratuitamente l’omonima app per Android e iOS/iPadOS, ma è possibile usufruirne anche da computer, collegandosi al suo sito Web ufficiale.

Devi, inoltre, sapere che, di base, il funzionamento di Tinder è gratuito ma, per un utilizzo illimitato (ad esempio per sapere chi ha messo like al proprio profilo) è necessario sottoscrivere un abbonamento. I prezzi partono da 9,99€ al mese (Tinder Plus) o da 32,99€ al mese (Tinder Gold).

Detto ciò, se intendi avvalertene su Android, collegati al Play Store e premi sul pulsante Installa, per scaricare e installare l’app. Su iOS/iPadOS, invece, pigia sul pulsante Ottieni, dopodiché sblocca il download e l’installazione dell’app tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo account iCloud.

Al termine della procedura, avvia Tinder, pigiando sulla sua icona aggiunta alla home screen e/o al drawer del tuo dispositivo. All’avvio dell’app, effettua la registrazione tramite numero di telefono o tramite l’account Facebook e, conseguentemente, personalizza il tuo profilo. Inoltre, assicurati di aver attivato i servizi di geolocalizzazione.

Fatto ciò, ti verranno mostrati i profili degli utenti iscritti a Tinder presenti nelle tue vicinanze: per poter chattare con una persona, però, deve esserci la condizione di compatibilità e, quindi, un interesse reciproco. A tal proposito, se vuoi chattare con una persona perché questa ti interessa, pigia sull’icona del cuore, in corrispondenza del suo profilo che ti verrà proposto, per mettere “mi piace”.

Nel caso in cui il “mi piace” sia reciproco, allora a entrambi verrà notificata la condizione di compatibilità. A quel punto, potrai chattare con l’utente in questione, pigiando sul suo nome nella sezione Messaggi dell’app (l’icona del fumetto) e usando la chat dedicata, tramite la quale inviare messaggi testuali e multimediali.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come iniziare una conversazione su Tinder. Per maggiori informazioni, inoltre, ti suggerisco di leggere la mia guida di approfondimento in cui ti spiego più nel dettaglio come funziona Tinder.

WhatsApp

WhatsApp

WhatsApp è sicuramente l’app di messaggistica istantanea gratuita più famosa al mondo. Può essere utilizzata per l’invio di messaggi singoli e di gruppo ai propri contatti. WhatsApp è scaricabile gratuitamente su Android e iPhone, ma è possibile utilizzarlo anche su PC, tramite il suo client desktop per Windows e macOS o la sua interfaccia online, WhatsApp Web, accessibile da tutti i principali browser. In entrambi i casi, viene ripetuto il contenuto dell’app presente sullo smartphone (dispositivo che dev’essere acceso e connesso a Internet per consentire il funzionamento del servizio).

Detto ciò, passiamo all’azione. Dopo aver scaricato l’app di WhatsApp dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS (a tal proposito, se non sai come procedere, fai riferimento a questo mio tutorial), devi effettuare la registrazione al servizio tramite il numero di telefono, in modo da poter iniziare a chattare con i tuoi contatti della rubrica.

Fatto ciò, fai riferimento alla sezione Chat, per avviare una conversazione privata o di gruppo con altre persone iscritte al servizio e iniziare a inviare messaggi testuali, nel campo di testo che ti viene mostrato. Tra le altre funzionalità di maggior risalto vi sono quelle che riguardano la possibilità di inviare allegati multimediali quali foto, video e documenti, oltre alla possibilità di chiamare (l’icona della cornetta), videochiamare (l’icona della videocamera) e inviare messaggi vocali (l’icona del microfono) ai contatti.

A tal proposito, nel caso in cui avessi bisogno di maggiori informazioni al riguardo, ti suggerisco di leggere il mio tutorial completamente dedicato al funzionamento di WhatsApp.

Altre app per chattare gratis

Altre app per chattare gratis

Vorresti altri consigli sulle app da utilizzare per chattare gratis? In tal caso, sarai felice di sapere che vi sono diversi altri servizi a tua disposizione, sia per quanto riguarda le app di messaggistica che le app di chat. Trovi qualche altro esempio nelle righe che seguono.

  • Telegram (Android/iOS/iPadOS) – è l’alternativa più famosa a WhatsApp per quanto riguarda le app di messaggistica istantanea. Permette di chattare gratuitamente tramite Internet con gli altri utenti iscritti al servizio, oltre a offrire altre funzionalità quali la possibilità di effettuare chiamate vocali e inviare messaggi vocali. Telegram può essere utilizzata anche da computer, scaricando il suo client desktop per Windows e macOS o accedendo alla sua versione Web. Funziona anche a smartphone spento. Te ne ho parlato più nel dettaglio in questo mio tutorial.
  • Badoo (Android/iOS/iPadOS) – si tratta di un’altra famosa app di incontri, tramite la quale è possibile chattare con persone sconosciute, anche avvalendosi della sua versione Web.L’utilizzo del servizio è di base gratuito, ma l’utilizzo illimitato di alcune funzionalità è a pagamento, con prezzi a partire da 7,99€ a settimana, per la sottoscrizione dell’abbonamento Badoo Premium. Per maggiori informazioni sull’utilizzo del servizio, leggi la mia guida dedicata all’argomento.
  • Facebook Messenger (Android/iOS/iPadOS) – Messenger è l’app di messaggistica istantanea necessaria per poter chattare con i propri contatti di Facebook, grazie alla quale è possibile inviare messaggi vocali, testuali, multimediali e tanto altro ancora. Se vuoi saperne di più sull’argomento, ti suggerisco di leggere il mio tutorial dedicato al suo funzionamento.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.