Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere a La Mia Banca di Deutsche Bank

di

Hai da poco deciso di aprire un conto corrente Deutsche Bank e ti stai chiedendo come accedere a tutti i servizi del conto direttamente da computer, smartphone o tablet tramite l’home banking? Bene, sono felice di informarti che sei capitato proprio nel posto giusto!

In questa guida, infatti, ti spiegherò come accedere a db Interactive, ora denominato La Mia Banca di Deutsche Bank, in modo semplice e veloce direttamente da casa. Troverai tutte le indicazioni su come effettuare l’accesso all’area clienti di Deutsche Bank sia da computer sia da smartphone. Accedendo alla tua area riservata potrai gestire in autonomia il tuo conto corrente, inviare bonifici, domiciliare le utenze, pagare bollettini, effettuare ricariche telefoniche e fare molte altre operazioni senza doverti recare in filiale. Fantastico, vero?

Allora forza, non perdiamoci in chiacchiere e passiamo all’azione! Prenditi un paio di minuti di tempo libero e dedicali alla lettura dei prossimi paragrafi. Sono certo che riuscirai a capire velocemente come attivare il servizio e restare sempre aggiornato sulla tua situazione finanziaria. Detto ciò, non mi rimane che augurarti una buona lettura!

Indice

Operazioni preliminari

db authenticator

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andando quindi a vedere come entrare in La Mia Banca di Deutsche Bank, è mio dovere informarti che per autenticarti nell’area clienti devi richiedere l’accesso al servizio di home banking DB al tuo gestore o allo sportello; questo ovviamente se non hai già ottenuto l’accesso all’home banking in sede di apertura del conto.

Devi poi procurarti un token virtuale (tramite l’app DB Secure Authenticator disponibile per Android e iOS) oppure un token fisico, che consiste in un dispositivo che puoi richiedere alla banca al costo di 30 euro una tantum per generare un codice OTP (One Time Password) per entrare nella tua area privata e autorizzare le varie operazioni.

La scelta di una delle due modalità di token (virtuale o fisico) viene fatta al momento del primo accesso all’area clienti. Il consiglio che mi sento di darti è quello di scegliere il metodo di autenticazione tramite smartphone con l’app DB Secure Authenticator in quanto è gratuita, oltre a essere facile da utilizzare.

Puoi attivare l’app DB Secure Authenticator in pochi minuti: ti basta avviarla, creare un PIN per accedere all’applicazione (potrai anche impostare l’accesso tramite sistema biometrico, se supportato dal tuo device), premere sul pulsante Ho il codice di registrazione e immettere il codice che ti è stato fornito durante il primo accesso all’Online Banking La Mia Banca e ti è stato inviato via email. Fornisci poi il codice OTP che ricevi via SMS e il gioco è fatto.

Ricapitolando, dunque, gli strumenti necessari per poter accedere a La Mia Banca di Deutsche Bank sono quelli che trovi di seguito.

  • Le tue attuali credenziali, ovvero email e password di accesso.
  • Un computer, uno smartphone o un tablet connesso a Internet.
  • Il token virtuale o il token fisico.

Tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo passare all’azione.

Come entrare in La Mia Banca di Deutsche Bank

Bene, ora che hai tutte le carte in regola per l’accesso all’Online Banking di Deutsche Bank posso tranquillarti dicendoti che è una procedura semplice. Puoi decidere di entrare nell’area clienti sia da computer, tramite un qualsiasi browser per navigare in Internet (es. Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari), sia da smartphone o tablet, tramite apposita app. Ti spiegherò passo passo le procedure valide per ogni dispositivo.

Come entrare in La Mia Banca di Deutsche Bank da computer

token db Interactive

Per iniziare, recati sul sito Internet di DB e fai clic sulla voce Accedi alle Aree clienti che trovi in alto a destra. Nella schermata successiva hai la possibilità di accedere ai diversi servizi che offre la banca; la sezione La Mia Banca è quella necessaria per poter entrare nel proprio home banking, fai clic quindi sul tasto Accedi.

Si aprirà una nuova pagina in cui dovrai inserire i dati nei campi di testo email e password, poi fai clic su Accedi. Se è la prima volta che esegui la procedura ti stai sicuramente chiedendo dove trovare i dati necessari per l’accesso. Bene, l’indirizzo email è quello che hai fornito al momento dell’apertura del conto e la password (che potrai modificare al primo accesso) è un codice composto da due parti: la prima parte ricevuta via SMS, la seconda parte ricevuta via email.

Ora che hai eseguito l’accesso visualizzerai la schermata Richiesta di autorizzazione inviata, questo perché per una questione di sicurezza e di adeguamento di tutte le banche alla normativa PSD2 (Payment Services Directive 2) dovrai tu stesso autorizzare l’accesso e per farlo ci sono due modalità: tramite un token virtuale, come spiegato nelle operazioni preliminari con DB Secure Authenticator disponibile gratuitamente per Android ed iOS, oppure tramite un token fisico, un dispositivo che dovrai richiedere direttamente alla banca e che genera di volta in volta un codice per poter accedere ai servizi richiesti.

notifica token

Per procedere definitivamente all’accesso, quindi, dovrai fare tap sulla notifica ricevuta sul tuo smartphone dall’app DB Secure Authenticator e premere sul tasto Accetta.

Con il token fisico, invece, ti basterà accendere il dispositivo e scansionare il codice QR che apparirà nella pagina di accesso.

Come entrare in La Mia Banca di Deutsche Bank da smartphone

app la mia banca

Come già anticipato, puoi accedere alla tua area clienti anche in mobilità tramite smartphone e tablet. La procedura è la medesima sia per dispositivi Android che iOS. Per procedere scarica l’app La Mia Banca su Play Store per Android e App Store per iPhone e iPad. Ti servirà anche l’app DB Secure Authenticator, anch’essa disponibile per Android e iOS per poter autorizzare l’accesso tramite token virtuale, oppure avrai bisogno del tuo token fisico.

Hai scaricato l’app sul tuo telefono (o sul tuo tablet)? Aprila e visualizzerai diverse funzioni rapide (saldo e movimenti, bonifico SEPA ecc.), in basso tocca il tasto Accedi nel riquadro azzurro, dopodiché si aprirà la schermata per poter eseguire l’accesso con i tuoi dati.

Nei campi di testo Email e Inserisci password immetti le tue credenziali e fai tap su Accedi. Anche in questo caso (come per la procedura da computer), riceverai una notifica dall’app DB Secure Authenticator per poter eseguire l’accesso o dovrai usare il token fisico. Nel caso dell’app, tocca la notifica ricevuta e premi su Accetta.

Fai molta attenzione: l’applicazione DB Secure Authenticator può essere associata su un solo dispositivo, quindi la relativa notifica la riceverai sempre sul dispositivo associato.

db secure authenticator

Nel menu dell’app, però, toccando sull’icona ☰ è possibile eseguire alcune operazioni importanti come cambiare il PIN di accesso, abilitare le notifiche push, attivare un nuovo Token, visualizzare i token attivi ed eventualmente eliminarli.

In caso di problemi

assistenza db Interactive

Ci tengo a dirti anche che, qualora dovessi vendere, smarrire o in ogni caso cambiare il dispositivo su cui è associato il token senza prima averlo dissociato, non potrai accedere all’app La Mia Banca, per poter associare un nuovo dispositivo dovrai contattare l’assistenza clienti al numero 026995, attivo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 22:00, e spiegare la problematica. Il numero è valido anche se non dovessi più ricordare i dati di accesso della tua area clienti.

Per qualsiasi ulteriore informazione e per trovare delle FAQ (risposte alle domande più frequenti) non mi resta che indirizzarti alla pagina Internet del sito di Deutsche Bank raggiungibile a questo indirizzo, dove sono sicuro che troverai ulteriori risposte alle domande più frequenti anche a delle funzionalità più specifiche dell’home banking.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.