Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere a Messenger senza scaricarlo

di

Il tuo smartphone è in assistenza e, per un po’ di tempo, dovrai usare in sua sostituzione quel vecchio telefono che avevi lasciato lì in un cassetto e che avevi conservato proprio perché un giorno, immaginavi, potesse servirti in situazioni di emergenza. Hai già caricato i tuoi contatti e alcune delle app principali che usi ogni giorno per comunicare con i tuoi amici, tranne una: Messenger che, per ragioni di spazio o di mancata compatibilità con il sistema operativo presente sul tuo telefono "di scorta", non puoi installare.

Alla luce di questa spiacevole situazione, hai aperto Google e ti sei messo alla ricerca di una soluzione per accedere a Messenger senza scaricarlo, finendo su questo mio tutorial. Ebbene, sono lieto di annunciarti che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Nelle prossime righe, infatti, ti spiegherò come usare Messenger e, dunque, come chattare con i tuoi amici su Facebook senza installare alcuna app.

Tutto quello di cui hai bisogno per raggiungere il tuo scopo sono il browser che usi solitamente per navigare in Internet sul tuo dispositivo (sia esso uno smartphone, un tablet o un computer) e un po’ di tempo libero per mettere in atto le indicazioni che sto per darti. Coraggio dunque: non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci subito all’opera! A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto.

Indice

Come accedere a Messenger da smartphone e tablet senza scaricarlo

Messenger Light

Se vuoi sapere come accedere a Messenger senza scaricarlo sul tuo smartphone o sul tuo tablet, devi semplicemente aprire il browser che usi di solito per navigare in Rete (es. Chrome su Android o Safari su iOS) e visitare il sito mbasic.facebook.com. Si aprirà così una versione "light" di Facebook funzionante direttamente dal browser, senza la necessità di installare le app ufficiali del social network o di Messenger. Purtroppo non permette di accedere alle funzioni più avanzate di Messenger, come quelle relative alle chiamate, ai messaggi vocali o alle videochiamate, ma per il resto è completa: permette di inviare anche adesivi, foto e video senza problemi.

Detto ciò, passiamo all’azione. Per accedere alla versione "light" di Facebook, digita dunque numero di telefono o indirizzo email e password del tuo account negli appositi campi di testo e premi sul pulsante Accedi posizionato lì di fianco. Nel malaugurato caso in cui avessi dimenticato le tue tue credenziali, premi sulla voce Password dimenticata? e segui le indicazioni su schermo per effettuare un reset della password: si tratta di digitare l’indirizzo email o il numero di telefono associato all’account, premere sul pulsante Cerca e scegliere se ricevere il codice per reimpostare la password via email, account Google o altri metodi di backup impostati in precedenza. Per ulteriori informazioni riguardanti la procedura per recuperare la password di Facebook, leggi pure il tutorial che ho dedicato all’argomento.

A login effettuato, vedrai la pagina principale di Facebook con, in alto, il menu di navigazione per accedere alle varie sezioni del social network; quindi il box per pubblicare nuovi post e, ancora più in basso, il feed con le notizie postate dai tuoi amici e dalle pagine che segui: per accedere a Messenger, non devi far altro che premere sulla voce Messaggi, che si trova in alto a sinistra.

Si aprirà una pagina con, al centro, la lista delle conversazioni effettuate di recente su Messenger, in alto i pulsanti per creare un nuovo messaggio o un nuovo gruppo e, più in basso, il campo di ricerca per cercare tra le conversazioni più i link per visualizzare le richieste di messaggi, i messaggi filtrati, i messaggi archiviati, i messaggi spam e gli amici attivi.

Per continuare una conversazione che avevi già iniziato, non devi far altro che selezionarla (premendo sul relativo nome) e inviare nuovi messaggi, digitandoli nell’apposito campo presente in fondo alla pagina visualizzata e premendo sul pulsante Invia. Per inviare allegati, invece, devi usare i link Invia adesivi, Aggiungi foto e Aggiorna posti in corrispondenza del campo per l’inserimento del testo.

Per creare una nuova conversazione, invece, devi premere sul pulsante Nuovo messaggio presente nella pagina principale della versione "light" di Messenger e selezionare il nominativo della persona con la quale intendi "messaggiare", scegliendo dall’elenco che ti viene proposto oppure cercandolo tramite l’apposito campo presente in alto.

Se vuoi, puoi rendere più comodo l’accesso alla versione Web di Messenger creando un collegamento a quest’ultimo nella home screen del tuo smartphone o tablet. Riuscirci è davvero semplicissimo.

  • Se usi Chrome per Android, collegati alla pagina principale di Messenger, fai tap sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi a schermata Home dal menu che si apre. Digita, quindi, il nome che vuoi assegnare al collegamento e premi su Aggiungi per aggiungerlo effettivamente alla home screen del tuo dispositivo.
  • Se usi Safari per iOS, collegati alla pagina principale di Messenger, fai tap sul pulsante della condivisione (il quadrato con la freccia all’interno) e seleziona la voce Aggiungi a Home dal menu che si apre. Digita, quindi, il nome che vuoi assegnare al collegamento e premi sul pulsante Aggiungi, per dare conferma e inserirlo nella schermata Home del device.

Metodo alternativo

Messenger Web

Un’altra soluzione che puoi adottare per accedere a Messenger dal browser (senza dunque installare l’app ufficiale del noto servizio di messaggistica), consiste nell’usare la versione mobile di Facebook (m.facebook.com) andando ad attivare la visualizzazione desktop del sito: sembra un controsenso ma, in realtà, questa mossa evita che l’accesso a Messenger venga bloccato dalla pagina che richiede l’installazione dell’app ufficiale del servizio.

Per procedere, dunque, visita il sito m.facebook.com dal browser del tuo smartphone o del tuo tablet, effettua l’accesso al tuo account e richiama la modalità desktop all’interno del browser: se stai usando Chrome premi sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e seleziona la voce Richiedi sito desktop dal menu che si apre. Se, invece, stai usando Safari, effettua un tap prolungato sull’icona per ricaricare la pagina (la freccia circolare presente nella barra degli indirizzi) e seleziona la voce Richiedi sito desktop dal menu che viene visualizzato sullo schermo.

Adesso non ti resta che collegarti all’indirizzo m.facebook.com/messages e ti troverai al cospetto di una versione Web di Messenger leggermente più avanzata ed esteticamente accattivante rispetto a quella accessibile seguendo la procedura che ti ho illustrato in precedenza.
Il suo funzionamento è praticamente identico a quello della versione "basic" di Messenger Web. L’unica eccezione riguarda l’invio di allegati, che non prevede la pressione di link testuali, bensì quella di pulsanti: la faccina permette di inviare adesivi, la macchina fotografica di inviare foto/video (o realizzarne di nuovi in tempo reale), mentre il pollice alzato consente inviare un "like". Quest’ultimo pulsante, dopo aver digitato del testo nel campo di composizione del messaggio, diventa il pulsante Invia, per confermare l’invio del messaggio.

Potresti creare, anche in questo caso, un collegamento a Messenger da aggiungere alla home screen del tuo device, ma questo verrebbe aperto automaticamente in modalità mobile e non in quella desktop, dunque rischieresti di trovarti ogni volta al cospetto della fastidiosissima schermata che ti chiede di installare l’app di Messenger anziché alle tue conversazioni.

Forse è meglio creare un semplice segnalibro nel browser, da richiamare dopo aver attivato al modalità desktop su m.facebook.com. Se non sai come aggiungere un segnalibro nel tuo browser, ti assicuro che non c’è nulla di più semplice: se usi Chrome su Android, non devi far altro che premere sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e selezionare l’icona della stella dal menu che si apre. Se, invece, utilizzi Safari o Chrome su iOS, devi premere sull’icona della condivisione (il quadrato con la freccia all’interno) e selezionare la voce Aggiungi segnalibro oppure la voce Aggiungi ai preferiti dal menu che si apre.

Come accedere a Messenger senza scaricarlo su PC

Messenger per PC

Se vuoi sapere come accedere a Messenger senza scaricare nulla sul tuo PC, mi sembra evidente che non hai mai usato il servizio di messaggistica di Facebook sul tuo computer prima d’ora.

Messenger, infatti, sebbene sia disponibile sotto forma di applicazione per Windows 10, può essere usato senza problemi da qualsiasi browser, collegandosi all’indirizzo messenger.com: collegandoti al sito in questione usando il tuo browser preferito (sia esso Chrome, Firefox, Safari o altro), potrai accedere a tutte le tue conversazioni, inviare nuovi messaggi, contenuti multimediali e perfino realizzare chiamate vocali e videochiamate con i tuoi amici (funzione disponibile solo su Chrome e Firefox), senza installare alcun software aggiuntivo.

Allora, si può sapere che altro aspetti? Collegati alla versione Web di Messenger, compila il modulo di login con i dati del tuo account Facebook e clicca sul pulsante Accedi per effettuare l’accesso. Ti ritroverai immediatamente al cospetto di una schermata con, sulla sinistra, l’elenco delle ultime conversazioni avute sulla piattaforma, in alto il pulsante per creare una nuova conversazione (il foglio con la matita) e, sulla destra, le chat. I pulsanti per inviare gli allegati multimediali si trovano nelle vicinanze del campo di composizione del testo (in basso). Quelli per effettuare chiamate e videochiamate, invece, si trovano in alto a destra.

In alternativa alla versione Web di Messenger, ti segnalo che puoi accedere alle tue chat su Facebook anche collegandoti alla pagina principale del social network e cliccando sull’icona del fumetto collocato in alto a destra (nella barra blu). Si aprirà così un menu rapido con le conversazioni più recenti avute sulla piattaforma, alle quali potrai accedere con un semplice clic sui vari nominativi disponibili. Cliccando, invece, sulla voce Vedi tutti su Messenger (in fondo al riquadro), potrai visualizzare tutte le chat sulla versione Web di Messenger (di cui ti ho parlato poc’anzi). Comodo, vero?