Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere a Samsung Cloud

di

Gli smartphone Samsung, così come i tablet della medesima azienda, consentono di creare un account personale al fine di archiviare sul cloud e gestire facilmente i dati salvati su di essi. Il servizio che permette di fare ciò — e quindi di avere foto, video e contatti sempre disponibili su tutti i device — si chiama Samsung Cloud e le sue funzioni sono paragonabili a quelle svolte da un tradizionale servizio di archiviazione cloud: sincronizzazione delle informazioni su più dispositivi, backup automatico o manuale, ripristino delle informazioni e così via.

Se anche tu hai acquistato un device Samsung e non sai come sfruttare questo utilissimo servizio, rilassati: in questa guida ti spiegherò, passo dopo passo, come procedere. Alla fine ti renderai conto che non era assolutamente nulla di complicato, anzi. Tutto quello di cui hai bisogno è un device prodotto dall'azienda coreana e un account gratuito, che potrai creare in pochissimi tap seguendo le indicazioni che sto per darti.

Coraggio, prenditi cinque minuti di tempo libero, continua a leggere e scopri come accedere a Samsung Cloud seguendo le istruzioni che trovi di seguito. Indipendentemente dal dispositivo in tuo possesso e dalla versione di Android installata su di esso, riuscirai nell'impresa in maniera estremamente facile e veloce. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come accedere a Samsung Cloud da smartphone e tablet Samsung

Come accedere a Samsung Cloud da smartphone e tablet Samsung

Se intendi usare il servizio Samsung Cloud per archiviare online dati e backup dei dispositivi Samsung in tuo possesso, devi innanzitutto associare un account di questo tipo al tuo dispositivo, qualora non avessi già provveduto a farlo in fase di configurazione iniziale dello smartphone o del tablet.

Per compiere quest'operazione, apri le Impostazioni di Android, facendo tap sul simbolo dell'ingranaggio residente nella schermata Home oppure nel drawer delle applicazioni, e seleziona la voce Samsung account collocata in cima alla schermata successiva; se non la vedi, puoi avviare l'aggiunta di un nuovo profilo Samsung aprendo il menu Impostazioni > Account e backup, selezionando la voce Gestisci account e premendo, in seguito, sulle diciture Aggiungi account e Samsung account.

Ora, se hai già realizzato un account Samsung in precedenza e vuoi associarlo al nuovo dispositivo, inseriscine l'indirizzo email o il numero di telefono all'interno dell'apposito campo, fai tap sul pulsante Successivo, inserisci la password associata all'account e premi sul pulsante Accedi. Se poi vuoi far sì che il tuo account Samsung sia associato a un account Google che possiedi già, premi sul pulsante Accedi con Google e immetti le credenziali del tuo profilo Gmail all'interno degli appositi campi; a login completato, autorizza Samsung Cloud a usare i dati del profilo Google, rispondendo in maniera affermativa all'avviso che compare sullo schermo.

Come accedere a Samsung Cloud da smartphone e tablet Samsung

In entrambi i casi, ti verrà chiesto se abilitare o meno alcuni servizi dedicati, quali la ricezione di contenuti/offerte personalizzate e la ricerca offline del dispositivo; fatte le tue scelte, premi sul pulsante Accetto e attendi qualche istante, affinché venga completata la procedura di login.

Qualora volessi, invece, creare un nuovo account da zero, fai tap sulla voce Crea account, scegli se ricevere o meno contenuti e offerte personalizzate, attivare la condivisione dei dati con gli utenti Samsung e/o la ricerca offline apponendo il segno di spunta in corrispondenza dei servizi da attivare (puoi anche lasciarli tutti disabilitati, se lo desideri) e, quando hai finito, premi sul pulsante Accetto e compila il modulo successivo con i dati richiesti (ad es. email, password, nome, cognome e data di nascita).

Per finire, premi sul pulsante Crea account, accetta i termini d'uso del servizio (se richiesto) e attendi la comparsa del messaggio di conferma, inerente l'avvenuta creazione del nuovo account. Per approfondimenti, dà un'occhiata alla mia guida su come creare un account Samsung.

Sincronizzare i dati

Come accedere a Samsung Cloud da smartphone e tablet Samsung

A prescindere dalla procedura seguita in precedenza, una volta completato l'accesso all'account Samsung, puoi accedere alle opzioni di sincronizzazione e di backup automatico del dispositivo. Farlo è semplicissimo: dopo aver aperto le Impostazioni dello smartphone oppure del tablet, fai tap sul tuo nome collocato in alto e poi sulla voce Samsung Cloud, sottostante la dicitura Applicazioni e funzioni.

In alternativa, puoi accedere al medesimo pannello aprendo il menu Impostazioni > Account e Backup > Gestisci account di Android, facendo tap sul nome dell'account Samsung configurato in precedenza e poi sulla voce Profilo personale; una volta lì, premi sulla voce Samsung Cloud, corrispondente al riquadro Applicazioni e funzioni.

A questo punto, per attivare la sincronizzazione dei dati relativi ai dispositivi Bluetooth associati, al Calendario, al browser Internet Samsung, alla rubrica e alle note di Samsung, abilita la levetta corrispondente a ciascuna delle app di tuo interesse, per abilitare la sincronizzazione dei dati. Per sincronizzare uno o più elementi manualmente, dopo aver spostato su ON la levetta corrispondente, fai tap sul nome dell'elemento e poi sulla voce Sincronizza adesso, residente nel menu successivo.

Se poi ti interessa realizzare un backup completo dei dati relativi ai dati e alle impostazioni principali di sistema in uso sul dispositivo (Registri chiamate, Messaggi, Rubrica, Calendario, Orologio, Impostazioni, Schermata Home e lista delle Applicazioni installate), tocca la voce Esegui backup dati visibile nel pannello Samsung Cloud, sposta su ON ciascuna delle levette corrispondenti agli elementi da includere nel backup e, quando hai finito, fai tap sulla voce Esegui backup adesso, per archiviare il backup in cloud.

Come accedere a Samsung Cloud da PC

Come accedere a Samsung Cloud da PC

In tempi recenti, Samsung ha introdotto la possibilità di gestire i dati sincronizzati in cloud anche da computer (ma anche da altri smartphone e tablet non prodotti dal colosso sudcoreano), con l'ausilio di qualsiasi browser installato sul device. Sebbene la fruizione di Samsung Cloud da Web sia ottimizzata per Google Chrome su Windows, devo dire che i risultati sono stati tutt'altro che deludenti, anche sulle altre piattaforme.

Tengo a sottolineare fin da subito che, nel momento in cui ti scrivo questa guida, il servizio consente di gestire lo spazio occupato da ciascuna categoria di dati (dati delle varie app, impostazioni del dispositivo e così via), oltre che di eliminare i backup archiviati; non è possibile, invece, visualizzare nel dettaglio i dati stessi (ad es. ciascuna nota sincronizzata, nomi/numeri dei contatti ecc.).

Detto ciò, vediamo insieme come procedere: per prima cosa, apri il programma (o l'app) che sei solito usare per accedere a Internet, collegati a questa pagina Web e clicca sul pulsante Accedi, situato al centro. Adesso, inserisci le credenziali del tuo account Samsung all'interno degli appositi campi, clicca sul pulsante Accedi e, se necessario, porta a termine l'autenticazione a due fattori, seguendo la procedura che ti viene proposta. Qualora avessi scelto di associare il tuo profilo Samsung a un account Google, clicca sul pulsante Accedi con Google, inserisci le credenziali di Gmail nei campi dedicati e, quando richiesto, autorizza l'accesso al servizio, cliccando sul pulsante dedicato.

Come accedere a Samsung Cloud da PC

In alternativa, se hai sotto mano uno smartphone oppure un tablet associato all'account Samsung con il quale intendi accedere da Web, puoi velocizzare la fase di login cliccando sul pulsante Accedi con codice QR e inquadrando il codice visualizzato sullo schermo usando la camera dello smartphone o del tablet già associato all'account: avvia dunque l'app Camera su quest'ultimo dispositivo, inquadra il codice QR che vedi sullo schermo del computer, fai tap sul fumetto contenente il link a Samsung Cloud e, quando richiesto, premi sui pulsanti Accetta e OK, per completare la procedura e convalidare l'accesso.

A login completato, se necessario, clicca sul pulsante Accetta che compare nella pagina di Samsung Cloud e il gioco è fatto: nel giro di qualche secondo, dovresti visualizzare una schermata contenente il riepilogo dei dati sincronizzati su Samsung Cloud dalle varie app, e la lista dei backup realizzati per ciascun dispositivo.

Per visualizzare i dettagli di ciascuna categoria (ad es. Dati sincronizzati), clicca sul suo nome; per eliminare uno o più dati e/o backup, fai clic accanto al suo nome, premi sull'icona del cestino collocata in alto e conferma la volontà di procedere, cliccando sul pulsante Elimina.

Come accedere a Samsung Cloud su Smart TV Samsung

Samsung Cloud

Hai di recente acquistato un nuovo TV Samsung e, per completare una o più operazioni, ti viene richiesto di effettuare l'accesso all'account Samsung? Nulla di più semplice.

Il primo step da compiere, qualora non avessi ancora provveduto a farlo, è quello di collegare il televisore a Internet: dunque, schiaccia il tasto Home del telecomando per mostrare a schermo la schermata omonima, utilizza le frecce direzionali per evidenziare il pulsante Impostazioni (che si trova solitamente all'estrema sinistra) e dai OK/Enter, per accedere alla sezione dedicata.

Adesso, raggiungi il menu Generali (il simbolo della chiave inglese), quindi vai su Rete > Apri impostazioni di rete, seleziona il tipo di connessione che desideri stabilire (ad es. Wireless), seleziona il nome della rete alla quale collegarti nella lista di quelle disponibili e inseriscine la password, servendoti della tastiera che compare sullo schermo. A procedura completata, premi sul pulsante OK per chiudere la pagina di connessione e il gioco è fatto. In caso di dubbi o problemi, prendi visione del mio tutorial su come collegare TV Samsung a Internet, nel quale ti ho spiegato tutto con dovizia di particolari.

Dopo aver connesso il televisore a Internet, non ti resta che procedere con l'associazione dell'account Samsung: dunque, apri nuovamente le Impostazioni del TV così come ti ho mostrato in precedenza, accedi alla sezione Generali (la chiave inglese), vai su Gestione sistema > Account Samsung e, se possiedi già un account Samsung, seleziona il pulsante Accedi visibile sullo schermo e inserisci le credenziali dell'account (email/numero di telefono e password) nei campi dedicati, aiutandoti con la tastiera virtuale che compare sullo schermo. Fatto ciò, premi sul pulsante Accedi, accetta le condizioni d'uso del servizio premendo sui bottoni OK e Accetto e concludi la procedura, premendo infine sui bottoni Accedi e Fatto.

Samsung Cloud

Se, invece, non possiedi ancora un account Samsung e devi crearne uno, premi invece sul pulsante Crea Account, indica di aver già compiuto il diciottesimo anno di età premendo sul pulsante e premi sul pulsante Accetto, per accettare i termini d'uso e l'informativa sulla privacy del servizio.

Adesso, compila i campi ID e Password con il tuo indirizzo e-mail e una chiave d'accesso da usare a protezione dell'account, premi sul pulsante Successivo e inserisci le ulteriori informazioni richieste (ad es. Nome, Cognome e Data di nascita) all'interno dei campi che compaiono subito dopo. Quando hai finito, premi ancora sul pulsante Successivo e poi su Fatto, per uscire dalla schermata dell'account appena creato (che verrà automaticamente associato al televisore).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.