Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare tablet Samsung

di

Il tuo tablet Samsung ha cominciato a fare le bizze? Non sopporti più i continui blocchi a cui è ormai soggetto e non ti permette più di avviare una o più app di cui hai bisogno? Se la risposta a queste domande è affermativa molto probabilmente sapere come fare per resettare tablet Samsung potrà tornarti utile, molto utile. Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non hai la minima idea di come procedere? Beh, ma non devi preoccuparti… posso infatti spiegarti io come fare per riuscire a resettare tablet Samsung.

Prima che tu possa allarmarti e pensare al peggio ci tengo però a specificarti sin da subito che contrariamente alle apparenze resettare tablet Samsung non è affatto complicato e che tutti, anche i meno esperti in nuove tecnologie, possono riuscire “nell’impresa” senza particolari problemi, davvero.

Chiarito ciò, se sei quindi interessato a scoprire che cosa bisogna fare per riuscire a resettare tablet Samsung ti invito a prenderti qualche minuto di tempo libero, ad afferrare il tuo dispositivo ed a concentrarti sulla lettura di questa guida. Sono certo del fatto che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto a spiegare ai tuoi amici bisognosi di una dritta analoga come procedere. Pronto? Si? Grandioso, allora cominciamo.

Prima di spiegarti come procedere per resettare tablet Samsung è bene però che tu comprenda perché quest’operazione può rivelarsi particolarmente utile per riuscire a risolvere le problematiche a cui il tuo dispositivo è soggetto. Resettando tablet Samsung puoi infatti cancellare in un colpo solo tutti i dati, le app e le impostazioni presenti sul dispositivo e riportare il sistema operativo allo stato di fabbrica, proprio così com’era al momento dell’acquisto. Questa operazione consente di risolvere eventuali conflitti a livello software, di debellare infezioni da malware e di riportare le prestazioni del terminale a livelli accettabili.

Backup

Prima di passare all’azione vera e propria e quindi prima di resettare tablet Samsung ti suggerisco di effettuare un backup dei tuoi dati in modo tale da potervi accedere nuovamente una volta completata la procedura di reset.

Per effettuare un backup dei dati presenti sul tuo tablet Samsung puoi seguire le indicazioni presenti nella mia guida su come effettuare un backup Android in cui ti ho spiegato in maniera estremamente dettagliata come procedere.

In alternativa alle soluzioni che ti ho indicato nella mia guida puoi rivolgerti a Kies, il software per Windows e OS X reso disponibile direttamente da Samsung grazie al quale gestire tramite computer smartphone e tablet e, chiaramente, effettuare un backup dei propri dati presenti sugli stessi.

Per collegarti alla pagina di download del software Kies clicca qui. Mi raccomando, effettua il download della versione di Samsung Kies compatibile non solo con il tuo sistema operativo ma anche con il tuo tablet. Se possiedi un tablet Samsung di vecchio corso ed un PC Windows una volta visualizzata la pagina Web mediante cui effettuare il download di Kies pigia sul pulsante KIES Download annesso alla sezione Download per Windows mentre se possiedi un tablet Samsung più recente e con su installato Android 4.3 o versioni successive ed un PC Windows fai clic KIES3 Download. Se invece utilizzi un Mac clicca sul pulsante KIES Download annesso alla sezione Download per MAC OS.

A download completato clicca sul file che è stato scaricato sul tuo computer ed attieniti alla semplice procedura di setup che ti viene mostrata a schermo.

Screenshot che mostra come resettare tablet Samsung

In seguito, collega il tuo tablet Samsung al computer mediante l’apposito cavo annesso alla confezione di vendita del dispositivo dopodiché accedi alla sezione Backup/Ripristino, seleziona gli elementi che intendi includer nel backup (ad esempio Rubrica, Messaggio, S Planner e via di seguito) e fai clic sul bottone Esegui backup di.

Screenshot che mostra come resettare tablet Samsung

Attendi poi che la procedura di backup venga avviata e porta a termine (le tempistiche variano in base alla quantità di dati presenti sul tuo tablet e di cui hai scelto di effettuarne il backup) dopodiché chiudi Samsung KIES e scollega il dispositivo dal computer. Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet di Samsung ed accessibile cliccando qui.

Tieni presente che se possiedi un tablet Samsung aggiornato ad una delle più recenti versioni di Android anziché effettuare un backup dei tuoi dati così come ti ho appena indicato puoi usufruire dell’apposita funzione annessa alle impostazioni del dispositivo che ti permette di creare una copia di sicurezza delle informazioni archiviate sullo stesso sui server di Google direttamene al momento del reset. Per verificare se la funzionalità in oggetto risulta disponibile per il tuo tablet accedi alle impostazioni dello stesso, fai tap sulla scheda Generale, seleziona la voce Backup e ripristino e verifica che nella schermata che ti viene mostrata risulti presente la voce Backup dati personali e che la casella collocata accanto sia selezionata (in caso contrario provvedi ad apporre il relativo segno di spunta). Accertati inoltre del fatto che in corrispondenza della voce Account di backup sia presente il tuo account Google o comunque quello che utilizzi in accoppiata al tuo tablet.

Screenshot che mostra come resettare tablet Samsung

Reset

Dopo aver provveduto ad effettuare il backup dei dati presenti sul tuo dispositivo puoi finalmente passare all’azione vera e propria andando ad eseguire il reset del tablet Samsung. Per fare ciò accedi alla schermata del tuo dispositivo in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni, fai tap sull’icona di Impostazioni, seleziona la voce Generale che risulta collocata in alto e poi fai tap su Backup e ripristino dal menu laterale.

A questo punto, fai tap sull’opzione Ripristino dati di fabbrica e pigia sui pulsanti Ripristina dispositivo ed Elimina tutto affinché il device venga riportato alle impostazioni di fabbrica. Se stai utilizzando un tablet Samsung dotato di memoria espandibile e desideri cancellare anche i dati conservati sulla microSD (foto, video, applicazioni di terze parti e via di seguito) ricordati di mettere il segno di spunta accanto all’apposita voce che ti viene mostrata a schermo.

Screenshot che mostra come resettare tablet Samsung

Effettuati questi passaggi dovrai attendere qualche secondo dopodiché il tuo tablet verrà riavviato in automatico e partirà la procedura di configurazione iniziale di Android. Imposta quindi l’utilizzo della lingua italiana, collegati a una rete wireless, esegui l’accesso con il tuo account Google oppure creane uno nuovo pigiando sull’apposita voce dopodiché, se in precedenza hai provveduto ad effettuare un backup sfruttando l’apposita funzione annessa al dispositivo, scegli se ripristinare il tablet Samsung utilizzando un backup precedente, in caso contrario configura il device come un nuovo terminale. Nel primo caso devi scegliere il backup da ripristinare dal menu a tendina Ripristina da questo backup e le applicazioni da reinstallare dal menu a tendina Includi anche. Se invece vuoi ripartire da zero, espandi il menu Ripristina da questo backup e seleziona la voce Configura come nuovo dispositivo da quest’ultimo.

Infine, scegli se attivare il backup automatico di app, dati e impostazioni (tramite Internet), se abilitare i servizi di localizzazione e se contribuire al miglioramento dei servizi Google inviando statistiche d’uso anonime dopodiché pigia prima su Avanti e poi su OK in modo tale da portare a termine la procedura mediante cui resettare tablet Samsung e  il tuo dispositivo ormai come nuovo.

Per ripristinare i dati salvati precedentemente con una delle risorse che ti ho suggerito nella mia guida su come effettuare backup Android attieniti alle indicazioni presenti nella stessa. Se invece vuoi ripristinare i dati salvati precedentemente mediante il software Kies di Samsung collega il tuo tablet al computer mediante l’apposito cavo, avvia il software Kies, accedi alla sezione Backup/Ripristino, seleziona la voce Ripristina dati e poi scegli gli elementi parte del backup che è tua intenzione ripristinare dopodiché fai clic su Ripristina.

Attendi poi che la procedura di ripristino del backup venga avviata e porta a termine (le tempistiche variano in base alla quantità di dati presenti sul tuo tablet e di cui hai scelto di effettuarne il backup) dopodiché chiudi Samsung KIES e scollega il dispositivo dal computer. Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet di Samsung ed accessibile cliccando qui.

Hard reset

Nello sfortunato caso in cui il tuo dispositivo non funzionasse in maniera corretta e si fosse bloccato, puoi resettare tablet Samsung ricorrendo a una procedura denominata hard reset. Per eseguire l’hard reset di un tablet Android bisogna spegnerlo e accedere alla recovery, un software che opera al di fuori del sistema operativo e che permette di avviare la cancellazione di dati e impostazioni oltre che di compiere svariate altre operazioni).

Per accedere alla recovery devi riavviare il tuo tablet in recovery mode. Tale operazione generalmente si fa premendo i tasti Volume +Power e Home in contemporanea oppure Volume – e Power fino a che il dispositivo non si riavvia. Se il tuo device è bloccato e non riesci a spegnerlo prova a rimuoverne temporaneamente la batteria o a metterlo in carica.

Successivamente, seleziona la voce Recovery dal menu che si apre dopodiché seleziona l’opzione Wipe Data/Factory Reset. Per spostarti nei menu della recovery utilizza il tasto Volume –, mentre per selezionare le varie opzioni utilizza Volume +.

Screenshot che mostra come resettare tablet Samsung

Una volta portata a termine la procedura mediante cui resettare tablet Samsung mettendo il dispositivo in ricoveri mode riavvia quest’ultimo selezionando la voce Reboot. Fatto ciò partirà la procedura di configurazione iniziale del sistema operativo che potrai portare a termine seguendo le semplici indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti.