Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come acquisire video

di

Sei una persona che ama viaggiare e durante una delle tue tante gite fuori porta, hai utilizzato la tua videocamera professionale per registrare video. Immagino che tu ne abbia registrati così tanti che hai la memoria del tuo dispositivo piena e sei incappato quindi in questo piccolo problema. Vorresti trasferire i video che hai registrato sul tuo PC per liberare la memoria e continuare a registrare per avere un ricordo indelebile delle tue vacanze? Immagino di sì.

Ti capisco perfettamente, non sei il primo a chiedermi dei consigli di questo genere. Non preoccuparti, posso aiutarti in men che non si dica. Nella guida di quest’oggi, infatti, ti parlerò di come potrai facilmente acquisire video da una videocamera o da una webcam: in questo modo potrai acquisire i video dal tuo dispositivo, direttamente sul tuo PC Windows o Mac.

Su Internet è infatti possibile scaricare moltissimi software che ti permetteranno di fare ciò di cui tu hai bisogno; tieni però presente che alcuni programmi ti permetteranno anche di modificare video quindi ti sarà richiesta un minimo di esperienza in materia di editing di video, mentre altri potrai utilizzarli anche senza nessun tipo di esperienza, soltanto per effettuare l’acquisizione. Ovviamente, in base al livello di professionalità del software, per alcuni dei programmi di cui ti parlerò potrebbe essere richiesto l’acquisto in versione completa per poter sfruttare ogni funzionalità. Ad ogni modo non preoccuparti, sono sicuro che riuscirai a trovare la soluzione adatta alle tue esigenze.

Sei pronto per scoprire come acquisire video, utilizzando uno dei software che ti indicherò in questa mia guida? Tutto quello che dovrai fare è scaricare sul tuo computer il programma che pensi possa essere più adatto alle tue esigenze. Detto ciò, si comincia: ti auguro una buona lettura.

Come acquisire video di una videocamera tramite USB

In linea generale, la maggior parte delle videocamere moderne, ma anche quelle più datate, non necessitano dell’installazione di software particolari diversi da quelli distribuiti dall’azienda produttrice, per l’acquisizione di video. Tutto quello che ti serve per l’acquisizione di video sul tuo computer è un cavo di tipo USB. Una volta che avrai acceso il tuo dispositivo e collegato la tua videocamera al PC tramite USB, questa dovrebbe effettuare un collegamento diretto, permettendoti di accedere alla cartella della memoria interna per trasferire i file video sul tuo PC. In linea generale, quindi, non ti serve un software per l’acquisizione video: i moderni dispositivi digitali sono plug & play e installano automaticamente i driver per l’acquisizione dei video una volta che la videocamera è connessa al PC tramite USB.

Se però per qualche motivo questa procedura non avviene in automatico, ciò che posso consigliarti è di premere il pulsante della modalità visualizzazione sulla videocamera. Si tratta di quel pulsante, solitamente con la forma di un quadrato con al centro il simbolo Play, che ti permette la visualizzazione dei contenuti sullo schermo della videocamera. Attraverso tale procedura, permetterai al PC la visualizzazione dei file contenuti all’interno della memoria del dispositivo. In alternativa, puoi scaricare i driver della videocamera manualmente, recandoti sul sito ufficiale del produttore. Se hai dei dubbi, la cosa migliore che puoi fare è quella di consultare il manuale di istruzione della tua videocamera per capire come collegarla al PC.

Una volta che i driver saranno installati correttamente, troverai facilmente l’unità della videocamera già presente: se per esempio hai un PC con sistema operativo Windows 10, l’icona ti comparirà sotto la voce Questo PC in Esplora Risorse.

Come acquisire video da una periferica

Se desideri invece acquisire video da una periferica esterna, come per esempio una webcam, puoi scegliere tranquillamente di utilizzare il software predefinito dell’azienda produttrice. In linea generale, anche le moderne webcam sono autoinstallanti: una volta che l’avrai collegata al tuo PC, ti verrà automaticamente consigliata l’installazione del software collegato, attraverso il quale puoi acquisire video.  In alternativa però, in questo specifico caso, se desideri utilizzare maggiori strumenti aggiuntivi, per acquisire video dalla tua webcam, puoi rivolgerti ad alcuni software gratuiti per Windows e Mac di cui ti parlerò nel dettaglio nelle righe che seguono.

Windows Movie Maker (Windows)

Storico programma Microsoft, Windows Movie Maker è uno dei programmi più semplici e immediati da utilizzare, se desideri acquisire video da webcam. Parte del pacchetto di software Windows Essentials 2012, Windows Movie Maker ha smesso di essere ufficialmente supportato dai primi mesi del 2017.

Come si legge sul sito ufficiale di Windows, proprio per via del termine del supporto, il download del software è stato rimosso e non vi è traccia del link che permetteva di scaricarlo ufficialmente. Fortunatamente non tutto è perduto e, grazie alla community di appassionati del Web, è comunque possibile scaricare Windows Movie Maker gratuitamente sul proprio PC Windows 10, tramite il link offerto dal sito Winaero (non ufficiale) cliccando prima sulla voce Italian, poi sul pulsante blu presente nella pagina che si apre e infine sul pulsante blu presente nel riquadro che viene visualizzato sullo schermo (che diventa selezionabile dopo aver messo il segno di spunta accanto alla voce che si trova in basso). Qualora il link di Winaero non dovesse funzionare, puoi scaricare Movie Maker dal noto sito MajorGeeks che però offre il programma solo in lingua inglese.

Ovviamente però è bene sottolineare che, dal momento in cui Microsoft ha cessato il supporto al programma, il software potrebbe avere dei problemi e non funzionare più come ai vecchi tempi. In ogni caso, se già in passato l’hai utilizzato come programma per l’acquisizione di video e vorresti continuare a utilizzarlo, puoi sfruttarlo senza problemi come software gratuito, a patto che tu sia a conoscenza del fatto che si tratta di un programma con funzionalità di base per l’acquisizione e l’editing di video.

Una volta che avrai installato e scaricato Windows Movie Maker, avvialo assieme a me per vederne il funzionamento. Come potrai notare, l’interfaccia utente di Windows Movie Maker è ancora la stessa di qualche anno fa e sembra di fare un salto indietro nel tempo fino al 2012.

Per acquisire un video dalla tua webcam, tramite Windows Movie Maker, devi premere il pulsante Home e poi fare clic sulla voce Webcam Video. A questo punto si aprirà una nuova schermata dedicata all’acquisizione del video dalla tua webcam, tramite il quale potrai far partire la registrazione tramite il pulsante rosso Record, interromperla tramite il pulsante Stop o cancellare la registrazione tramite la X rossa Cancel.

Debut Video Capture (Windows/Mac)

Uno tra gli strumenti che ti consiglio di utilizzare per acquisire video dalla webcam è chiamato Debut Video Capture, un software gratuito per Windows e Mac. Debut Video Capture è soltanto un software di acquisizione video ma, se lo desideri, potrai integrare il suo utilizzo con il software aggiuntivo Video Pad, che ti permetterà anche di effettuare anche alcune modifiche di base ai video acquisiti.

Per quanto riguarda la sola acquisizione video, tra le caratteristiche principali di Debut Video Capture vi è la possibilità di acquisire video da diversi dispositivi esterni, come per esempio da webcam o un altro dispositivo esterno collegato al PC. Il software permette anche di selezionare l’acquisizione di video da una videocamera collegata in rete e anche di acquisire un video registrando tutto ciò che avviene sulla schermata desktop del computer su cui il programma è installato.

Incominciare ad acquisire un video, utilizzando Debut Video Capture, è estremamente facile. Tutto quello che dovrai fare è installare e avviare il programma sul tuo PC Window o Mac. Una volta avviato, fai clic sulla voce Dispositivo per attivare il collegamento della tua webcam al PC. Tramite il menu a tendina Regista Web Camera avrai a disposizione alcune scelte che ti permetteranno di impostare il formato di registrazione desiderato, mentre le voci Opzioni Video e Opzioni Encoder ti permetteranno di modificare alcune opzioni secondarie per la registrazione. Quando sei pronto per registrare, ti basterà premere sul pulsante tondo rosso per far partire la registrazione di un video dalla webcam, per poi premere successivamente il pulsante Pausa o Stop se desideri rispettivamente mettere in pausa o terminare la registrazione.

Uno tra i punti di forza di questo software è sicuramente le ampie possibilità di personalizzazione tramite le impostazioni avanzate e la possibilità di integrarsi con numerosi programmi aggiuntivi: all’avvio dell’installazione, infatti, il software ti chiederà se vuoi installare ulteriori software complementari. Anche se tali programmi sono facoltativi, in quanto non necessari per il corretto funzionamento di Debut Video Capure, potresti trovare utile l’installazione di alcuni di questi. Tra tutti, infatti, potrebbe rivelarsi utile l’integrazione di Debut Video Capure con il software Prism, che svolge il ruolo di convertitore di video, oppure anche con il software Wave Pad, un editor per effettuare modifiche di base ai file audio.

Debut Video Capture è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale ed è possibile utilizzarlo anche senza l’acquisto di una licenza. Tuttavia, se desideri sfruttare a pieno tutte le funzionalità di Debut Video Capture, è consigliato l’utilizzo della versione a pagamento del software.

Il costo di Debut Video Capture è di 40 dollari per la versione Home Edition e di 50 dollari per la versione Pro Edition. In alcuni periodi, il software è però offerto in sconto ed è possibile acquistarlo anche con promozioni che offrono un taglio di prezzo del 50%.

PhotoBoot (Mac)

Se desideri acquisire un video dalla tua webcam e stai utilizzando un Mac, non hai bisogno di utilizzare particolari software aggiuntivi in quanto il tuo computer dispone già di PhotoBooth, l’applicazione predefinita di OS X che ti permette di scattare foto e registrare video tramite l’acquisizione della webcam.

Come accennato, PhotoBooth non ha bisogno di installazioni, in quando è già disponibile in maniera predefinita in tutti i Mac più recenti. Per avviarlo, non devi fare altro che fare clic sulla sua icona presente all’interno del LaunchPad. Una volta che il programma si aprirà, non dovrai fare altro che premere l’icona della pellicola cinematografica che si trova vicino agli altri due pulsanti in basso a sinistra ed avviare la registrazione del tuo filmato, usando il pulsante rosso per la registrazione collocato al centro.

Quando desideri terminare la registrazione, ti basterà fare clic su Stop. Il filmato che hai registrato verrà automaticamente salvato nella cartella Immagini > Libreria di Photo Booth, ma se lo desideri, potrai cambiare la cartella di destinazione senza problemi. Inoltre, se desideri montare il video acquisito con la webcam, su Mac puoi facilmente utilizzare gli strumenti professionali messi a disposizione da iMovie, noto software per l’editing di video.