Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare Huawei

di

Hai appena acquistato uno smartphone Huawei, vorresti verificare la disponibilità di aggiornamenti per il sistema operativo ma non sai come fare? Il tuo smartphone ti ha notificato la disponibilità di un aggiornamento software ma sei ancora indeciso se installarlo o meno? Hai paura che ti si cancellino foto, contatti o altri dati per te importanti? Non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, ti spiegherò infatti come aggiornare Huawei senza compromettere alcun dato e senza correre rischi inutili. In questo modo potrai goderti tutti i vantaggi dell'ultima versione di Android (o meglio, dell'ultima versione di Android che Huawei ha rilasciato per il dispositivo in tuo possesso) senza patemi d'animo e avendo un backup di sicurezza dei tuoi dati pronto per qualsiasi evenienza.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Prenditi cinque minuti di tempo libero, dai un'occhiata alle indicazioni che sto per darti e prova a metterle in pratica per aggiornare il software del tuo smartphone. Al termine della procedura, vedrai, il tuo telefono sarà più completo e sicuro che mai! Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Il processo di aggiornamento di uno smartphone Huawei (così come quello di qualsiasi altro device Android) non comporta la cancellazione di alcun file. Tuttavia si sa, in situazioni come questa è sempre meglio essere prudenti e provvedere ad effettuare un backup dei propri dati. Il backup può essere effettuato sia online che offline e io, personalmente, ti consiglio di sfruttare entrambe le soluzioni in contemporanea.

Per il backup online puoi affidarti agli ottimi servizi offerti gratuitamente da Google, come ad esempio Gmail per i contatti e Google Foto per foto e video, mentre per il backup offline puoi ricorrere alla suite di Huawei (HiSuite) oppure alla funzione di backup su microSD inclusa nel tuo smartphone. Ecco in dettaglio tutti i passaggi che devi compiere prima di aggiornare Huawei.

Backup online

Come appena accennato, per il backup online puoi affidarti direttamente a Google e ai suoi ottimi servizi gratuiti. Per prima cosa accedi dunque alle impostazioni del tuo smartphone pigiando sull'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen, vai su Account > Google e assicurati che ci siano attive le opzioni per la sincronizzazione online di calendario, contatti, dati app e così via. Se qualche opzione non è attiva, attivala tu e attendi qualche minuto affinché la sincronizzazione venga portata a termine.

Come aggiornare Huawei

Per quanto concerne le foto, apri la app Google Foto, pigia sul pulsante collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Dopodiché vai su Backup e sincronizzazione, assicurati che l'opzione Backup e sincronizzazione sia attiva (altrimenti attivala tu), appura che la funzione Dimensioni caricamento sia impostata su Alta qualità (in modo da avere spazio illimitato gratuito per i backup) e il gioco è fatto. Puoi seguire l'avanzamento del backup di Google Foto recandoti nella scheda Assistente della app.

Infine, se utilizzi WhatsApp o altre applicazioni di messaggistica, assicurati che la funzione di backup sia attiva. Per quanto riguarda WhatsApp, non devi far altro che aprire la app, pigiare sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare. Dopodiché devi andare su Chat > Backup delle chat e pigiare sul pulsante Esegui backup per effettuare un backup sia online (su Google Drive) che offline delle tue conversazioni. Se nei backup vuoi includere anche i video, metti il segno di spunta accanto all'apposita opzione che si trova in basso. Maggiori info sull'intera procedura sono disponibili nel mio tutorial su come ripristinare backup WhatsApp.

Come aggiornare Huawei

In caso di problemi, potrai ripristinare foto, video, contatti e altri dati semplicemente associando il tuo account Google allo smartphone.

Backup offline

Le operazioni di backup offline possono avvenire in vari modi. Quello più tradizionale consiste nel collegare lo smartphone al PC (usando il cavo USB in dotazione) e attivare la modalità trasferimento file USB (MTP). Per compiere quest'operazione puoi rispondere Sì, consenti l'accesso all'avviso che compare sullo schermo del telefono dopo aver stabilito il collegamento con il PC, oppure puoi richiamare il menu delle notifiche di Android (scorrendo il dito dalla cima dello schermo verso il basso) e pigiare sulla voce relativa alla connessione USB.

A questo punto, apri l'Esplora File di Windows (la cartella gialla che si trova in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni), seleziona Computer/Questo PC dalla barra laterale di sinistra e fai doppio clic sul nome del tuo smartphone. Dopodiché individua i file di tuo interesse e salvali sul PC effettuando un semplice copia-e-incolla. Le foto, ad esempio, si trovano nella cartella DCIM.

Come aggiornare Huawei

Se vuoi creare un backup completo del tuo smartphone e non vuoi salvare solo le foto o altri file "manualmente", puoi affidarti ad HiSuite: il programma ufficiale di Huawei per la gestione degli smartphone e dei tablet da PC.

Per scaricare HiSuite sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante Download. A scaricamento completato, apri dunque il pacchetto zip che contiene il software (HiSuite_xx_OVE.zip) e avvia l'eseguibile Hi_Suite_xx.exe contenuto al suo interno.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce l've read and agree to HiSuíte's End User License Agreement and Huawei Privacy Policy, clicca sul pulsante Install, attendi che l'installazione del programma venga portata a termine (ci vorranno pochi secondi) e pigia su Start per concludere il setup.

Come aggiornare Huawei

A questo punto, avvia HiSuite, attendi che lo smartphone venga rilevato dal computer e clicca sulla voce Back Up che si trova in basso a sinistra. Metti quindi il segno di spunta accanto agli elementi da salvare: app, messaggi, contatti e così via (per fare prima puoi cliccare sulla voce select all che si trova in alto a destra e selezionarli tutti), pigia sul pulsante Backup Up, scegli se cifrare il backup con una password immettendo la relativa chiave di protezione e attendi che il processo di copia dei file giunga al termine.

Successivamente, in caso di necessità, potrai ripristinare tutti i tuoi dati aprendo HiSuite, cliccando sulla voce Restore che si trova in basso a sinistra, selezionando il backup di tuo interesse, quindi i contenuti da ripristinare e pigiando sul pulsante Restore presente nella finestra che si apre.

Come aggiornare Huawei

Se lo smartphone non viene rilevato dal PC, vai nel menu Impostazioni > Info sul telefono di Android, pigia sull'opzione Versione Build o Numero serie per 7 volte consecutive e comparirà un messaggio che ti avviserà del fatto che "sei uno sviluppatore". A questo punto, torna nel menu impostazioni di Android, vai su Opzioni sviluppatore e attiva il debug USB rispondendo poi in maniera affermativa a tutti i messaggi che compaiono sullo smartphone e sul PC.

Utilizzi un Mac? Mi spiace, ma HiSuite non è ancora disponibile per i computer di casa Apple. Inoltre non puoi accedere al contenuto dello smartphone usando il Finder. Per navigare fra i contenuti del telefono e crearne un backup, devi usare Trasferimento File Android: una app gratuita per macOS che permette di accedere al contenuto dei dispositivi Android. Ti ho spiegato più in dettaglio come usarla nel mio tutorial su come trasferire file da Android a Mac.

Backup su SD

Se non hai modo di collegare lo smartphone al computer e hai un telefono dotato di memoria espandibile, puoi effettuare un backup dei tuoi file anche su una scheda microSD. Tutto quello che devi fare è inserire una scheda nel telefono, recarti nel menu Impostazioni > Impostazioni avanzate > Backup e ripristino > Backup dati di Android e accettare le condizioni d'uso dei servizi di backup offerti da Huawei.

A questo punto, fai "tap" sul pulsante Backup, metti il segno di spunta accanto alla voce Scheda SD, pigia sul pulsante Avanti e procedi seguendo le indicazioni su schermo. Ci vorranno pochissimi secondi, vedrai.

Come aggiornare Huawei

Aggiornare smartphone Huawei tramite aggiornamenti OTA

Una volta messi al sicuro i tuoi dati, puoi passare all'azione e aggiornare Huawei. In che modo? Beh, la soluzione più semplice è affidarsi al sistema di aggiornamenti OTA (over the air), cioè al sistema di aggiornamenti che permette di scaricare gli update rilasciati da Huawei direttamente dallo smartphone senza collegare quest'ultimo al computer.

Quando sono disponibili dei nuovi aggiornamenti, lo smartphone dovrebbe avvisarti in maniera automatica e invitarti a installarli con un messaggio visualizzato al centro dello schermo e/o nel menu delle notifiche. In tal caso, basta selezionare il messaggio, rispondere in maniera affermativa a quest'ultimo e il gioco è fatto.

Come aggiornare Huawei

Se invece vuoi controllare la disponibilità di nuovi aggiornamenti in maniera "manuale", vai nel menu delle impostazioni di Android (l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen), pigiando sulla voce Updater (o Aggiorna sistema) e, se necessario, consenti alla app di accedere alla scheda SD pigiando sul pulsante Consenti.

A questo punto, fai "tap" sul pulsante per avviare la ricerca di nuovi aggiornamenti e, se risultano disponibili degli update, procedi all'installazione di questi ultimi pigiando prima sul loro nome (es. Nuova versione XX) e poi sul pulsante Aggiornamento rapido. Se il file dell'aggiornamento non è stato ancora scaricato da internet, prima di poterlo installare sul tuo smartphone dovrai aspettare qualche minuto affinché il download venga portato a termine.

Come aggiornare Huawei

Ad aggiornamento avviato, lo smartphone si riavvierà e provvederà a fare tutto in automatico. Entro qualche minuto ti ritroverai così con la versione più aggiornata del software Huawei direttamente sul tuo telefono.

In alcuni casi, in seguito all'installazione di aggiornamenti per lo smartphone viene richiesta anche l'installazione di aggiornamenti per i Google Play Services. Espandi quindi il menu delle notifiche del tuo smartphone e, se noti una voce relativa ai Google Play Services, pigia su quest'ultima per effettuare l'aggiornamento. Ci vorranno pochi secondi.

Aggiornare smartphone Huawei tramite PC

Se preferisci, puoi aggiornare il tuo smartphone Huawei anche tramite PC. Tutto quello che devi fare è collegare il telefono al computer usando il cavo USB in dotazione, avviare il programma HiSuite su Windows (ti ho spiegato prima come installarlo) e cliccare sul pulsante Update che si trova in basso a destra.

Come aggiornare Huawei

A questo punto, clicca sul pulsante Allow per consentire l'invio del codice IMEI del tuo smartphone ai server di Huawei e attendi che venga portata a termine la ricerca di nuovi aggiornamenti.

Se ci sono nuovi aggiornamenti disponibili, clicca sul pulsante Update che compare al centro dello schermo e attendi pazientemente che il software venga installato sul tuo telefono.