Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come calcolo BMI

di

Dopo tanti lunedì hai finalmente deciso di metterti a dieta sul serio e rivedere la tua alimentazione. Non si tratta semplicemente di perdere peso, sei seriamente intenzionato a dare una svolta alla tua forma fisica. Hai dunque deciso di partire dalle basi e nello specifico intendi iniziare a calcolare il tuo peso ideale.

Facendo qualche breve ricerca su Internet hai appreso dell'esistenza del BMI, acronimo di “Body Mass Index” (in italiano IMC "Indice di Massa Corporea), un sistema di valutazione del peso che grazie a due semplici dati, vale a dire peso e statura, dà la possibilità di capire se ci si trova in una situazione di normopeso, sottopeso, sovrappeso o obesità. Vuoi dunque saperne di più e nello specifico ti chiedi: come calcolo il BMI?

Si tratta di un'operazione davvero semplice che puoi effettuare da te tramite diversi e pratici calcolatori. È bene che tu sappia, però, che l'indice BMI costituisce soltanto un'indicazione di massima che non può in nessun caso sostituirsi al parere di un dietologo o di un nutrizionista. Il BMI infatti non tiene conto della percentuale di massa grassa e massa magra né tantomeno del tipo di costituzione del fisico, le informazioni indicate in questa guida hanno dunque uno scopo puramente informativo e vogliono costituire solo un punto di partenza per l'impostazione di un corretto stile di vita. Io non mi assumo responsabilità su eventuali usi scorretti delle stesse.

Indice

Come calcolare BMI: formula

Come calcolare bmi: formula

L'indice BMI è un parametro biometrico che permette di effettuare una stima elementare del peso ideale e dello stato di salute di una persona. Teorizzato dal matematico ed esperto di statistica belga Adolphe Quetelet nel 1832, il BMI permette di classificare i diversi stati di salute, dal sottopeso all'obesità.

Incuriosito da ciò hai deciso di approfondire la tematica, in quanto vorresti conoscere il tuo peso ideale e magari iniziare da questo dato a correggere la tua alimentazione. Ti chiedi dunque come calcolare la formula BMI. Come ti ho già detto si tratta di un calcolo davvero elementare in quanto dovrai semplicemente dividere il tuo peso per il quadrato della tua altezza. Il valore numerico che ne risulta è il tuo indice BMI e va rapportato con dei precisi valori contenuti in apposite tabelle di riferimento.

Se ti chiedi ad esempio come calcolare BMI uomini o come calcolare BMI donne, la tabella di riferimento è quella pubblicata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

  • Grave magrezza — valori inferiori a 16,00.
  • Sottopeso — valori compresi tra 16,00 e 18,49.
  • Normopeso — valori compresi tra 18,50 e 24,99.
  • Sovrappeso — valori compresi tra 25,00 e 29,99.
  • Obesità classe 1 — valori compresi tra 30,00 e 34,99.
  • Obesità classe 2 — valori compresi tra 35,00 e 39,99.
  • Obesità classe 3 — valori superiori a 40.

Come puoi facilmente intendere, un limite del BMI (dettagliato tra l'altro nelle FAQ del portale del Ministero della Salute) è la mancata distinzione tra uomini e donne. Secondo i dati statistici considerati, le donne hanno infatti una percentuale di grasso corporeo superiore a quella degli uomini, che invece presentano una massa magra maggiore. Se invece ti stai chiedendo come calcolare BMI bambini, ti comunico che il classico BMI non può essere applicato a soggetti di età inferiore ai 18 anni, sarà dunque necessario l'utilizzo di un metodo differente.

L'indice BMI ottenuto dalla formula vista sopra dovrà dunque essere inserito nelle tabelle dei percentili che tengono conto del sesso e dell'età differente. Poiché esistono diverse tabelle, è consigliabile che sia il pediatra a valutare il BMI e quindi la crescita del bambino o della bambina.

  • Sottopeso — valore inferiore al 5° percentile di riferimento
  • Normopeso — valore compreso tra il 5° e l'85° percentile
  • Sovrappeso — valore compreso tra l'85° e il 95° percentile
  • Obesità — valore superiore al 95° percentile

Calcolo BMI online

Hai finalmente appreso le nozioni di base sul BMI, vuoi dunque ora procedere agilmente al suo calcolo. Nonostante si tratti di una formula molto semplice preferisci affidarti a qualche servizio guidato, magari online, che permetta di ottenere il valore dell'indice e ne faciliti la lettura rispetto alle tabelle di riferimento. Ti stai dunque chiedendo come calcolo BMI online?

Nessun problema! Nelle prossime righe ho selezionato per te quelli che ritengo i migliori siti per calcolare il BMI, scegli pure quello che preferisci.

Ministero della Salute

Ministero della Salute

Quale fonte più attendibile del sito ufficiale del Ministero della Salute? Collegandoti all'apposita sezione del sito istituzionale hai infatti la possibilità di leggere importanti informazioni sull'Indice di Massa Corporea (noterai che in questo caso si fa utilizzo del termine italiano IMC in sostituzione di BMI) e calcolare il tuo indicatore.

Vuoi dunque calcolare il BMI online? Recati sulla pagina indicata sopra e inserisci il tuo peso e la tua altezza. Per farlo trascina orizzontalmente con il mouse l'apposito cursore e posizionalo sul valore corrispondente. In alternativa puoi digitare manualmente la misura del tuo peso (in chilogrammi) e della tua altezza (in centimetri) nella casella bianca posta sulla destra. Una volta indicati i tuoi dati visualizzerai istantaneamente il valore esatto del tuo indice BMI. Noterai inoltre che la freccia in basso si sarà spostata indicando la categoria corrispondente al tuo indice BMI, tra quelle presenti nella tabella di riferimento.

Continuando a scorrere la pagina fino in fondo potrai trovare alcune importanti informazioni del Ministero della Salute che ti aiuteranno a comprendere meglio il tuo stato di salute qualora tu abbia ottenuto un dato troppo alto o troppo basso. In particolare viene spiegato che, purtroppo, per indici BMI irregolari il rischio di sviluppare gravi patologie è molto più alto della media. Proprio come ti ho detto in apertura, viene inoltre raccomandato di rivolgersi sempre a un dietologo e non seguire invece diete fai da te.

Associazione Italiana Disturbi dell'Alimentazione e del Peso

Associazione Italiana Disturbi dell'Alimentazione e del Peso

Un altro portale scientifico molto interessante, ricco di consigli e dritte sul benessere e sull'alimentazione, e il sito ufficiale dell'Associazione Italiana Disturbi dell'Alimentazione e del Peso (AIDAP). AIDAP un'associazione indipendente e senza fini di lucro che ha lo scopo di diffondere una sempre maggiore conoscenza scientifica sui disturbi dell'alimentazione e del peso. Se dunque cerchi come calcolare il BMI online ti consiglio di dare un'occhiata alla sezione dedicata.

Ti troverai nella schermata “Test online — IMC” in cui avrai la possibilità di inserire i dati relativi al tuo peso e alla tua altezza. Fai attenzione, differentemente dal Ministero della Salute visto poco fa, sul sito di AIDAP l'altezza va espressa in metri e non in centimetri. Dopo aver digitato i valori relativi alle tue misure noterai, poco più in basso, il numero corrispondente al tuo Indice di Massa Corporea. L'ultima casella, contraddistinta dalla voce “Secondo l'IMC sono:” sta invece a indicare la categoria di peso corrispondente.

Ad esempio, per un individuo dal peso di 85 chilogrammi e alto 1,85 metri il BMI sarà pari a 24,84 e dunque alla categoria del Normopeso. Puoi verificare tu stesso il valore ottenuto nell'apposita tabella presente in fondo alla pagina. In questo caso noterai che non sono presenti le sottocategorie relativa alla grave magrezza e le diverse classi di obesità.

Calcolo BMI

SPID Aruba ID Professionale

Ci sono anche altri siti per calcolo BMI online che vale la pena prendere in considerazione, ad esempio Calcolo BMI. Il nome di questo sito la dice lunga sul suo scopo e soprattutto sulla sua semplicità. Noterai fin da subito che l'interfaccia di Calcolo BMI appare molto semplice e immediata, a tratti quasi spartana, ma ti assicuro che nel giro di pochi clic arriverai al risultato.

Tutto ciò che dovrai fare sarà inserire i valori corrispondenti di peso, altezza, sesso e età e poi cliccare su CALCOLA ORA. Comparirà una schermata riportante il tuo indice BMI e il tuo stato di salute. Anche qui avrai a disposizione qualche valido consiglio sull'alimentazione e sulla quantità di acqua da bere giornalmente.

App per calcolo BMI

App per calcolo BMI

I siti visto finora ti convincono ma ti sembrano un po' scomodi da utilizzare da smartphone? Preferiresti fare tutto comodamente tramite un'applicazione sviluppata appositamente per dispositivi mobili? Ho capito tutto, quello di cui hai a bisogno è un app per calcolo BMI. Continua a seguirmi, nelle prossime righe ti suggerirò quelle che secondo me sono le migliori soluzioni fruibili da telefono cellulare.

Ti avviso fin da subito che su Android e iPhone/iPad trovi un'infinità di applicazioni utili allo scopo. Come ti ho già detto, infatti, il calcolo del BMI è molto semplice e può essere eseguito tranquillamente con la maggior parte delle app o anche autonomamente. Non ti resta dunque che scegliere la soluzione che più preferisci.

  • Calcolatore BMI (Android/iOS/iPadOS — quest'app è estremamente facile da utilizzare. Tutto quello che dovrai fare è inserire i tuoi dati di età, altezza e peso, oltre che fare un tap sull'icona corrispondente al tuo sesso. Il valore corrispondente al tuo BMI comparirà al di sotto del semicerchio presente in basso, dove una freccia indicherà la tua corretta posizione tra Sottopeso, Normopeso e Sovrappeso e eventualmente i kili che ti separano da un corretto stato di salute. Ti è possibile inserire peso e altezza rispettivamente anche in “libbre” e “piedi”. Tra le opzioni accessibili, facendo un tap sull'icona dell'ingranaggio in alto a sinistra, hai la possibilità di rimuovere la pubblicità per 0,99 euro.
  • BMI Calcolo — Peso Ideale (Android/iOS/iPadOS) — altra app molto semplice da utilizzare. Su Android si contraddistingue per un'interfaccia colorata che segue invece i classici toni minimalisti su iPhone. Anche in questo caso tutto quello che dovrai fare sarà inserire i tuoi dati relativi a peso, altezza, età e sesso. Hai in questo caso la possibilità di indicare l'orario della rilevazione così da poter salvare i dati nello storico e vedere i cambiamenti nel corso del tempo. Al termine fai un tap su CALCOLARE per vedere il risultato posizionato all'interno della solita tabella di riferimento e, come detto, eventualmente salvarlo in memoria.
  • BMI Calcolatrice (Android) — ti consiglio infine un'altra semplice app per calcolo BMI, disponibile per Android e caratterizzata da una traduzione completa in italiano. Rispetto alle alternative viste sopra, in questo caso avrai anche una simpatica e pratica visualizzazione delle tue misure riportate su un metro digitale. Il funzionamento nella pratica non cambia, inserisci i tuoi dati e calcola l'indicatore BMI.

Come calcolare BMI Excel

Come calcolare BMI Excel

Tutte queste soluzioni automatiche ti affascinano ma preferisci fare da solo. Non ti fidi del calcolo eseguito da un sito o da un'app, preferisci applicare la formula del BMI manualmente. Per questa ragione ti chiedi come calcolare BMI su Excel?

Niente di più semplice! ti basterà infatti utilizzare una formula elementare sul noto programma di calcolo Microsoft Excel, disponibile sia per computer che per dispositivi mobili. Tutto quello che dovrai fare sarà aprire il programma e digitare, in due celle separate, il dato numerico relativo al tuo peso e alla tua altezza. Ipotizziamo che la cella corrispondente al tuo peso sia la A1 mentre quella indicante la tua altezza sia la B2.

L'ultimo passaggio sarà calcolare l'indice BMI. Spostati in una cella vuota e digita le seguente formula: =A1/(B1*B1), avendo cura di inserire il simbolo = (uguale) prima della formula. Dopo aver confermato con il tasto Invio otterrai il valore relativo al tuo indice BMI da comparare in Rete ricercando una tabella di riferimento con tutti i valori.

Se hai maggiore dimestichezza con la formula SE puoi impostare un piccolo calcolatore BMI, ordinandolo ad esempio su tre categorie. Se il risultato è minore di 18,5=“Sottopeso”, se compreso tra 18,5 e 24,9=“Normopeso”, se maggiore=“Sovrappeso”.

Ipotizziamo che il tuo indice BMI, risultante dal calcolo appena visto sopra, si trovi nella cella C1. Nella successiva cella vuota imposta la seguente formula: =SE(C1<18,5;"SOTTOPESO";SE(C1<24,9;"NORMOPESO";"SOVRAPPESO")).

Con pochi semplici clic avrai creato un calcolatore simile a quelli disponibili online!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.