Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare account Netflix su Smart TV

di

Hai deciso di condividere un abbonamento Netflix con i tuoi coinquilini, in modo che ognuno abbia un proprio profilo utente, con le proprie preferenze e i propri contenuti, senza però pagare più abbonamenti. La soluzione ti è sembrata molto conveniente, anche perché in casa avete uno Smart TV con supporto a Netflix, e potrete quindi usarlo per accedere ai vostri profili e guardare i vostri contenuti preferiti in comodità. Il problema, però, è che tu, poco avvezzo ai mezzi tecnologici, non hai la più pallida idea di come cambiare account Netflix su Smart TV, per cui sei alla ricerca di una guida che ti insegni a farlo in modo semplice.

Come dici? Ho proprio indovinato? Allora non temere: ci sono qui io ad aiutarti! In questa guida ti mostrerò come passare da un account Netflix all’altro tramite l’app del servizio per Smart TV. Prima, però, avrò cura di indicarti come creare e gestire nuovi profili direttamente dal televisore, così da poter personalizzare le preferenze di visione per ciascuno dei tuoi coinquilini.

Dunque, senza esitare un attimo in più, ritaglia qualche minuto del tuo tempo libero e dedicalo alla lettura di questa guida: sono sicuro che, al termine della stessa, riuscirai a configurare il tuo Netflix nel modo più appropriato per le tue necessità (e, non di meno, per quelle dei tuoi coinquilini!). Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buona visione!

Indice

Come cambiare profilo Netflix su Smart TV

Se vuoi condividere il tuo account Netflix con i tuoi coinquilini, “dividendo” però le preferenze di visione in base ai gusti di ciascun singolo utente, potresti aggiungere dei nuovi profili all’account attualmente in uso: in questo modo, ogni volta che un coinquilino deciderà di guardare qualcosa su Netflix, potrà selezionare il suo profilo personale per recuperare le preferenze e le scelte impostate in precedenza.

Prima di continuare, ti ricordo che Netflix permette di creare fino a un massimo di 5 profili per account; il numero di accessi contemporanei possibili, invece, è definito dal tipo di abbonamento attivo: 1 accesso per l’abbonamento Base (7,99€/mese), 2 accessi per il piano Standard (10,99€/mese), 4 accessi per il piano Premium (13,99€/mese).

Se disponi di un piano Base e vuoi modificare la tua tipologia di abbonamento, puoi comodamente procedere da qualsiasi browser tu preferisca (incluso quello del TV): visita, dunque, la pagina https://www.netflix.com/YourAccount e, dopo aver inserito le credenziali del tuo account, clicca sulla voce Modifica piano e segui la procedura suggerita a schermo per passare a un piano “superiore”.

Cambiare profilo

Ora che hai “adattato” l’abbonamento alle tue nuove necessità, è arrivato il momento di capire come intervenire sui profili di visione, cambiando quello in uso a seconda di chi fruirà del servizio. Se avevi già predisposto dei profili per ciascun membro della tua famiglia, puoi passare dall’uno all’altro in diversi modi.

Il metodo più semplice per cambiare profilo Netflix su Smart TV implica lo spegnimento e la riaccensione del televisore: a ogni nuovo avvio, l’app di Netflix dovrebbe mostrarti automaticamente la schermata di scelta relativa al profilo da utilizzare.

In alternativa, puoi cambiare il profilo di visione attivo direttamente dall’interno dell’app: dopo averla avviata, premi il tasto direzionale sinistro del telecomando per richiamare il menu principale di Netflix, seleziona il nome del profilo attualmente utilizzato (ad es. Salvatore) tramite l’icona posta in cima al menu e pigia sul tasto OK o Enter del telecomando per accedere alla schermata di scelta del profilo.

Nota: se intendi impostare un profilo creato appositamente per i bambini, puoi accedervi rapidamente aprendo il menu laterale visto poc’anzi e selezionando l’opzione Bambini tra quelle disponibili.

Creare un profilo

Al bisogno, puoi procedere alla creazione di nuovi profili direttamente dall’interno dell’app di Netflix per TV: per prima cosa, dunque, accedi alla schermata di selezione profilo utilizzando le istruzioni che ti ho fornito poc’anzi, dopodiché premi il pulsante Aggiungi profilo e, servendoti della tastiera a schermo, indica il nome da assegnare al nuovo profilo.

In seguito, pigia sul pulsante Successivo, specifica un’icona, la lingua per i contenuti visualizzati e, se stai creando un profilo per bambini, apponi il segno di spunta accanto all’apposita casella. Per concludere, premi sul tasto Fine: a partire da questo momento, puoi utilizzare il profilo appena creato.

In caso di errori durante la creazione del profilo, o se intendi eliminare un profilo non più utilizzato, portati nuovamente nella schermata di selezione profilo, premi sul pulsante a forma di matita collocato in corrispondenza del profilo di tuo interesse e pigia per due volte sul bottone Elimina profilo per liberartene definitivamente, cancellando, dunque, le preferenze di visione associate al profilo stesso.

Se il tuo televisore non dovesse offrire la possibilità di creare nuovi profili dall’app di Netflix, puoi creare un nuovo profilo direttamente dal sito Web del servizio oppure dalla sua app per Android o iOS: una volta aperto il sito o l’app, pigia sul pulsante Accedi, inserisci le credenziali d’accesso del tuo account (usa le stesse dell’account associato sul televisore), quindi seleziona la voce Aggiungi un profilo e segui gli stessi passaggi che ti ho mostrato poco fa.

Completata l’operazione, è sufficiente spegnere e riaccendere lo Smart TV per vedere comparire il nuovo profilo anche all’interno dell’app Netflix del televisore.

Come cambiare account Netflix su Smart TV

Non hai trovato utili le informazioni che ti ho fornito poc’anzi, poiché è tua precisa intenzione cambiare l’intero account in uso nell’app di Netflix per Smart TV? Nessun problema, nelle righe di seguito ti indicherò come portare a termine quest’operazione. Fidati, è molto più semplice di ciò che sembra!

Cambiare account

Per cambiare account Netflix su Smart TV, procedi come segue: per prima cosa, avvia l’app del servizio  richiamandola dal menu Smart del televisore, pigia il tasto direzionale sinistro per accedere al menu laterale dell’app, quindi scorri verso il basso fino a trovare la voce Impostazioni.

Giunto alla schermata di gestione dell’account, scegli la voce Esci dall’account, premi il tasto OK/Enter del telecomando per effettuare la disconnessione e, nella schermata di conferma, seleziona e premi il pulsante , per rendere effettiva la tua scelta.

L’app si riavvierà e, dopo qualche istante, tornerà alla schermata di benvenuto: a questo punto, se disponi già di un nuovo account da utilizzare, premi sul pulsante Accedi, poi sul pulsante Precedente per tornare alla schermata di inserimento dell’email (di base, l’app ti chiederà di immettere la password dell’ultimo account utilizzato, cosa che vuoi evitare se intendi cambiare account): a questo punto, non ti resta che inserire le credenziali del nuovo account Netflix da utilizzare e premere sul bottone per effettuare il login.

Se, invece, vuoi creare un nuovo account proprio in questa fase, segui le istruzioni che mi appresto a fornirti nella sezione immediatamente successiva di questa guida.

Nota: affinché la procedura vada a buon fine, è indispensabile agire da un profilo che non sia stato contrassegnato come “Per bambini”; per modificare, eventualmente, il profilo in uso, ti invito a seguire le istruzioni che ti ho fornito in una delle precedenti sezioni di questa guida.

Creare un account

Puoi avviare la creazione di un nuovo account Netflix direttamente dal televisore in modo piuttosto semplice: dopo aver effettuato la disconnessione dal vecchio account ed essere tornato alla schermata di benvenuto dell’app, premi il pulsante Provalo ora e, successivamente, premi su Continua.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovrebbe comparire la schermata contenente tutti i piani di abbonamento disponibili: scegli quello che fa al caso tuo, premi ancora sul pulsante Continua, ripeti l’operazione nella schermata successiva e inserisci, nell’apposito campo di testo, un indirizzo email valido, utilizzando la tastiera virtuale che comparirà sullo schermo (puoi muoverti tra i caratteri con i tasti direzionali e selezionarli con il tasto OK o Enter del telecomando).

Dopo aver inserito l’indirizzo di posta elettronica, premi il pulsante Successivo: se hai fatto tutto correttamente, riceverai un link di registrazione nella casella email indicata poc’anzi. Per completare con successo la registrazione, accedi alla casella di posta elettronica, segui il link ricevuto nell’email di Netflix (per velocizzare tutto, ti consiglio di effettuare quest’operazione da smartphone/tablet o computer) e procedi indicando, ove richiesto, la password per accedere a Netflix.

Fatto ciò, pigia il pulsante Continua, specifica il metodo di pagamento a te più congeniale (per i primi 30 giorni, non ti sarà addebitato alcunché) e completa l’iscrizione indicando i dati relativi allo stesso (ad es. il numero di carta di credito e relativo CVV, le credenziali dell’account PayPal e così via): quando hai finito, premi il pulsante Inizia l’abbonamento e, in seguito, utilizza le schermate proposte per specificare i dispositivi su cui hai intenzione di guardare Netflix e creare almeno un profilo di visione.

Al termine della registrazione, non dovrai far altro che indicare le credenziali dell’account appena creato nell’app di Netflix per Smart TV. Se riscontri difficoltà durante la fase di iscrizione al servizio, ti invito a consultare la mia guida tematica sull’argomento.

In caso di problemi

Se hai problemi ad accedere alle funzioni dell’app di Netflix per Smart TV, il primo consiglio che posso darti è quello di spegnere e riaccendere il televisore, così da liberare completamente la “memoria” dell’app dalle informazioni temporanee salvate finora. Potrebbe capitare, però, che lo svuotamento della memoria non avvenga in modo corretto, a causa delle modalità di spegnimento/accensione rapida impostate nel sistema operativo del televisore.

Nella fattispecie, si tratta di una sorta di “standby”: a essere spento, in tal caso, è il solo schermo dello Smart TV, mentre il sistema operativo viene lasciato in una modalità di basso consumo energetico: in questo caso, le app restano attive in memoria e, proprio per questo motivo, potresti non risolvere il problema che riscontri. Per ovviare al “problema”, può essere sufficiente disattivare la modalità d’avvio rapido (disponibile tra le impostazioni del televisore), oppure rimuovere la presa elettrica dell’apparecchio e reinserirla dopo circa 2 minuti.

Se il problema ancora non dovesse risolversi, ti consiglio di “tagliare la testa al toro” e di provare a disinstallare e reinstallare nuovamente l’app, direttamente dallo store del tuo Smart TV. Se non sai come procedere in tal senso, ti consiglio di dare un’occhiata alle mie guide su come scaricare le app su Smart TV Samsung, come scaricare le app su Smart TV LG e come scaricare le app su Smart TV Philips; in alternativa, puoi effettuare una rapida ricerca su Google, indicando come chiave la frase installare app [marca e modello TV].

Per qualsiasi altro problema collegato al tuo abbonamento Netflix, ti invito a metterti in contatto con lo staff di assistenza tecnica del servizio: se non sai come fare, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come contattare Netflix, nella quale ti ho mostrato tutti canali di comunicazione e di contatto che puoi sfruttare per trovare le risposte che cerchi.