Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cambiare password WiFi TIM

di

Dopo aver letto il mio tutorial sulle offerte Internet TIM hai deciso di sottoscrivere uno dei piani del gestore. Tutto è filato per il verso giusto ed al momento non hai proprio nulla di cui lamentarti… ad accezione del fatto che ti piacerebbe capire come fare per modificare la password della rete WiFi del modem ricevuto in comodato d’uso dal gestore (ed eventualmente anche quella per accedere al pannello di gestione dello stesso) in modo tale da poterne impostare una personalizzata.

Mi sbaglio? No, ecco. Beh, per tua fortuna sei però capitato sul tutorial giusto, al momento giusto. Con questo mio articolo di ogi desidero infatti spiegarti, per filo e per segno, quali passaggi bisogna compiere per poter cambiare password WiFi TIM cosa che, t’assicuro sin da subito, è molto più semplice a farsi che a dirsi, davvero.

Aldilà della semplicità della cosa, ci tengo a farti presente che si tratta di un’operazione molto importante da effettuare ai fini della sicurezza della tua rete e dei tuoi dati. Considerando infatti che le password impostate di default dagli operatori telefonici sui loro modem possono anche essere soggette a facili identificazioni da parte di malintenzionati, il primo fondamentale passo che puoi compiere per proteggere la tua connessione ad Internet nonché la tua rete WiFi è proprio quello in questione. Ora però basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Mettiti bello comodo e segui le mie indicazioni, vedrai che in men che non si dica avrai risolto.

Nota: Le operazioni da compiere per riuscire a modificare la password del modem WiFi di TIM possono variare in base a marca e modello del dispositivo in uso. Io, dal canto mio, cercherà di fornirti tutte le spiegazioni di cui hai bisogno e di esserti il più possibile d’aiuto ma dovrai anche essere bravo tu ad individuare le sezioni correte a cui metter mano poiché non posso essere a conoscenza del modem esatto in tuo possesso. Ad ogni modo, i modem oggetto del tutorial sono: Smart Modem Sercomm, Smart Modem Technicolor, Alice Gate VoIP 2 plus Wi-Fi, ADSL2+ Wi-Fi N DA2210, Telecom Fibra e ADSL2+ Wi-Fi N (Standard o Technicolor).

Indice

Accedere al modem TIM

Il primo fondamentale passo che devi compiere per poter modificare la password del WiFi del tuo modem TIM è quello di accedere al pannello di gestione del dispositivo. Mi chiedi come si fa? Nulla di più semplice! Per riuscirci non devi far altro che inserire l’indirizzo del modem nella barra degli indirizzi (appunto!) del browser Web ed effettuare il login.

Più in dettaglio, quello che devi fare è avviare sul computer il programma per navigare in rete che più preferisci (es. Chrome o Safari) e procedere così come indicato qui di seguito.

  • Se stai utilizzando una connessone ADSL – Digita l’indirizzo http://alicegate e schiaccia il pulsante Invio sulla tastiera.
  • Se stai utilizzando una connessione in fibra ottica – Digita l’indirizzo http://modemtelecom e schiaccia (anche in tal caso) il pulsante Invio sulla tastiera.

Nello sfortunato caso in cui pur digitando gli indirizzi che ti ho fornito poc’anzi non dovessi riuscire a raggiungere il pannello di gestione del modem, prova ad inserire direttamente l’IP del dispositivo nella barra del browser: 192.168.1.1 o 192.168.0.1. Anche in questo caso, dopo dovrai schiacciare il tasto Invio sulla tastiera del computer.

Screenshot modem

Se neppure in questo modo riesci a risolvere, accedi alle impostazioni della rete in uso e ricava l’indirizzo IP direttamente da li. Come si fa? È molto semplice. Trovi spiegato in che modo procedere sia su Windows che su Mac proprio qui sotto.

  • Se usi un PC Windows – Fai clic destro sull’icona della rete accanto all’orologio di Windows (il monitor bianco o le tacchette del Wi-Fi) e seleziona la voce Apri centro connessioni di rete e condivisione dal menu che ti viene mostrato (se stai usando Windows 7 o Vista, devi fare clic sinistro e non clic destro sull’icona della rete). Nella finestra che compare, seleziona il nome della connessione in uso e vai su Dettagli. Troverai l’indirizzo del tuo router accanto alla voce Gateway predefinito IPv4.

Come cambiare password modem Telecom

  • Se usi un Mac – Recati in Preferenze di sistema (l’icona dell’ingranaggio situata nella barra Dock), pigia su Network e scegli il nome della connessione in uso (es. Wi-Fi) dalla finestra che vedi apparire. Clicca sul bottone Avanzate, seleziona la scheda TCP/IP e troverai l’indirizzo del router in corrispondenza della dicitura Router.

Screenshot che mostra come accedere router Fastweb

Come ultima spiaggia, se nonostante le mie indicazioni non riesci ancora a trovare l’indirizzo IP del modem o il browser non riesce ad aprire la pagina di gestione del dispositivo, prova a dare uno sguardo sotto quest’ultimo o di lato, dovresti trovarci un etichetta con su indicato l’indirizzo IP da utilizzare, oppure sul manuale utente, in cui dovrebbe esserci una sezione dedicata.

Puoi provare a risolvere anche andando a collegare il modem al computer sfruttando il cavo Ethernet e ripetendo da capo le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti.

Una volta digitato l’indirizzo corretto del modem ti ritroverai al cospetto della pagina per effettuare il login al pannello di gestione del dispositivo. Per effettuare l’accesso devi immettere una password apposita. Se questa è la prima volta che tenti di accedere alla pagina delle impostazioni del modem TIM, pigia sul bottone Accedi e potrai dunque configurare una nuova parola chiave per proteggere il dispositivo da accessi non autorizzati immettendola nei campi Imposta password e Ripeti password.

Per quel che concerne la scelta della password, ti consiglio di impostarne una che risulti sufficientemente complessa e successivamente di appuntarla in un posto sicuro così da renderla inaccessibile a soggetti terzi e poterla recuperare nel caso in cui ne avessi bisogno!

Se invece facendo clic sul pulsante Accedi non riesci ad andare avanti, prova ad inserire una combinazione di nome utente e password predefinita. Quelle più diffuse sono admin/admin o admin/password ma per sicurezza anche in tal caso puoi controllare sotto il modem o di lato (alla ricerca della summenzionata etichetta) oppure nel libretto delle istruzioni (dovrebbe esserci un’altra sezione dedicata).

Se neppure così come ti ho appena indicato riesci a risolvere, puoi far fronte alla cosa andando ad effettuare il reset del dispositivo. Per riuscirci, prendi un oggetto appuntito (es. la punta di una graffetta) e tieni premuto il tasto reset (è quello solitamente di colore nero e piccolo collocato sul retro del modem) per circa 30 secondi. Una volta fatt ciò, il modem si spegnerà completamente dopodiché si riaccenderanno tutti i LED presenti sul dispositivo (ad indicare che il reset è andato a buon fine). La procedura è molto semplice da effettuare ma se comunque ritieni di aver bisogno di maggiori dettagli puoi dare uno sguardo al mio tutorial dedicato all’argomento: come resettare modem Telecom.

Cambiare la password del WiFi

Una volta effettuato l’accesso al pannello di gestione del modem puoi finalmente procedere andando a cambiare password WiFi TIM. Per riuscirci, attieniti alle indicazioni che trovi qui di seguito in base a marca e modello di modem in tuo possesso.

In linea di massima tieni comunque presente che la password che andrai a scegliere per la tua rete WiFi dovrà essere lunga 24-32 caratteri oltre che di difficile individuazione. Non dovrà avere un senso compiuto e non dovrà essere composta da vari tipi di caratteri (lettere minuscole, maiuscole e numeri).

Per quel che concerne invece la scelta della cifratura, ti suggerisco quella WPA2 o quella WPA-PSK TKIP-AES 256 bit che al momento in cui scrivo sono gli standard più sicuri. La cifratura WEP è invece obsoleta e facilmente soggetta ad attacchi da parte dei cybercriminali, di conseguenza ti consiglio caldamente di evitarla.

  • Se possiedi uno Smart Modem Sercomm – Seleziona la scheda WiFi in alto a destra, scegli la rete a cui modificare la password (2.4GHz o 5GHz), spostati nel suo menu di configurazione e fai clic sul bottone Modifica key. Digita poi la nuova chiave da usare per la rete WiFi nel modulo che ti viene mostrato e clicca sul pulsante Save per completare la procedura. Se hai attive sia la rete a 2.4GHz che la rete a 5GHz, modifica la password di entrambe.
  • Se possiedi uno Smart Modem Technicolor – Seleziona la rete di cui vuoi cambiare la password (2.4GHz o 5GHz) mediante il box Wi-Fi in basso a sinistra, inserisci la chiave di cifratura che vuoi utilizzare per la rete nel relativo campo e pigia sul pulsante OK per salvare le modifiche. Ricordati di cambiare sia la password della rete a 2.4GHz che quella della rete a 5GHz.

  • Se possiedi un Alice Gate VoIP 2 plus Wi-Fi – In queso caso specifico non puoi cambiare password WiFi Telecom. Puoi utilizzare solo la chiave di cifratura associata alla scheda inserita nel dispositivo.
  • Se possiedi un ADSL2+ Wi-Fi N DA2210 – Fai clic su Impostazioni Base, seleziona la voce Wi-Fi nella barra laterale di sinistra e vai su Wi-Fi Principale. A questo punto, seleziona la scheda Configura Wi-Fi ed imposta la modalità di cifratura ed una chiave di cifratura a piacere. Ricordati poi di salvare le modifiche facendo clic su Salva.

  • Se possiedi il modem Telecom Fibra – Pigia su Impostazioni Base e sulla voce Wi-Fi nella barra laterale di sinistra. Seleziona poi la voce Wi-Fi 2.4 GHz o Wi-Fi 5GHz dal menu laterale, clicca sulla scheda Configura Wi-Fi ed imposta la modalità di cifratura e la password che preferisci. Clicca su Salva per salvare le modifiche.
  • Se possiedi un ADSL2+ Wi-Fi N (Standard o Technicolor) – Clicca sul bottone Wi-Fi nella barra laterale di sinistra, scorri fino in fondo la pagina visualizzata e pigia su Configura Rete Wi-Fi. Digita poi la password che vuoi usare per il WiFi, scegli una modalità di cifratura dall’apposito menu a tendina e pigia su Salva/Avanti per salvare le modifiche apportate.

Se hai bisogno di ulteriori dettagli puoi consultare la sezione dedicata annessa al sito di TIM in cui, appunto, trovi l’elenco completo dei dispositivi forniti dall’operatore con le relative istruzioni di configurazione. Una volta visualizzata la pagina Web, seleziona il tuo modello di modem dalla barra laterale a sinistra, pigia sulla dicitura gestione rete Wi-Fi in basso e segui le istruzioni riguardanti la modifica della modalità di protezione Wi-Fi e quella della password Wi-Fi nella schermata che successivamente ti verrà mostrata.

Cambiare la password d’accesso

Compreso come cambiare password WiFi TIM, passiamo ora alla modifica della password d’accesso al dispositivo. Qui di seguito trovi spiegato in che modo procedere a seconda del modem che stai usando.

  • Se possiedi uno Smart Modem Sercomm – Recati nel menu Settings > Password e compila il modulo annesso alla pagina che si apre.
  • Se possiedi uno Smart Modem Technicolor – Fai clic sulla voce Administrator che sta in alto a destra, seleziona l’opzione Impostazioni profilo dal menu e modifica la password di accesso al modem digitando quella che vuoi utilizzare negli appositi campi.

Come cambiare password modem Telecom

  • Se possiedi un Modem Fibra TIM e ADSL2+ Wi-Fi N DA2210 – Apri la scheda con le impostazioni base del modem, vai su Accesso Locale e compila i campi relativi alla password di accesso al modem.
  • Se possiedi un modem ADSL2+ Wi-Fi N e ADSL2+ Wi-Fi N Technicolor – Apri la pagina Accesso dal menu a destra, spunta la voce Attiva ed inserisci la password che vuoi usare per la protezione del dispositivo compilando gli appositi campi.

Anche in tal caso, per ulteriori dettagli puoi collegarti alla sezione dedicata del sito Internet di TIM, selezionare poi il tuo modello di modem dalla barra di sinistra e cliccare sulla dicitura Impostazione password che sta in basso.

Se serve ulteriore aiuto

Nonostante le mie indicazioni non sei riuscito a cavarne un ragno dal buco e vorresti dunque metterti in contatto con l’assistenza di TIM per chiedere direttamente al gestore in che modo procedere? Mi sembra giusto.

Allora fa’ così: leggi il mio articolo su come parlare con un operatore TIM e segui le istruzioni contenute al suo interno per scoprire subito come fare per contattare il servizio clienti dell’operatore. In base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi optare per il tradizionale call center, chiamando il 119, oppure per i servizi di social care, chattando su Facebook o Twitter.