Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare PDF dal cellulare

di

Per lavoro ti trovi a dover leggere quotidianamente una notevole mole di documenti in formato PDF e, visto che il tempo non è mai abbastanza, lavori spesso anche dal tuo smartphone. Ora, tuttavia, ti sei accorto che sulla memoria di quest’ultimo regna un incredibile caos tra i file già letti e altri che devi ancora visionare.

Stando così le cose, per fare un po’ d’ordine, potresti eliminare i documenti dei quali non hai più bisogno. Come dici? Ci avevi già pensato anche tu ma, non avendo mai effettuato prima d’ora quest’operazione non hai la più pallida idea di come riuscirci? Che ne dici, allora, se nelle prossime righe ti mostrassi proprio come cancellare PDF dal cellulare? Ti assicuro che è facilissimo sia su Android che su iPhone.

Non chiederesti altro? Ottimo! Allora direi che possiamo iniziare anche sùbito. Mettiti pure comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere con attenzione quanto sto per dirti; sono certo che non te ne pentirai, soprattutto quando vedrai tornare la memoria del tuo telefono in perfetto ordine. Detto questo, non mi resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come cancellare PDF dal cellulare: Android

Smartphone Android

Avresti proprio bisogno di una mano a ripulire il tuo smartphone Android da tutti i file PDF che reputi inutili, vero? Non preoccuparti, se vuoi, sono proprio qui per questo. Il modo più semplice per compiere quest’operazione è sfruttare un file manager, ossia quelle applicazioni che servono a visualizzare, copiare, condividere, modificare e spostare i file salvati in memoria o sui server cloud (in quest’ultimo caso, attenzione, perché se i file sono salvati solo sui server online, cancellandoli verranno cancellati anche dai device collegati); ma puoi sfruttare anche altre soluzioni di cui ti parlerò più avanti. Trovi spiegato tutto proprio qui sotto.

File manager

Files di Google

Per eliminare e gestire i PDF (e qualsiasi altro tipo di file) salvati sul tuo telefono, puoi utilizzare Files di Google. Si tratta di un comodo e intuitivo file manager sviluppato appositamente dal colosso di Mountain View, che permette di gestire i file, liberare spazio sulla memoria, effettuare il backup dei file su scheda SD oppure su Google Drive e molto altro ancora.

Per installare quest’applicazione sul tuo telefono — qualora non fosse ancora presente —, non devi fare altro che recarti sull’apposita pagina di download che trovi sul Play Store e premere sul pulsante Installa situato in alto. Una volta ultimati questi passaggi, apri Files di Google premendo sull’icona della cartella blu su sfondo bianco che trovi nella schermata home del tuo dispositivo oppure nel menu delle app.

Successivamente, fai tap sull’icona della lente di ingrandimento situata in alto a destra. Nel campo collocato in alto, digita “pdf” e poi premi sull’icona lente d’ingrandimento posta in basso a destra sulla tastiera del tuo smartphone; in questo modo ti sarà mostrato l’elenco completo dei file PDF salvati in memoria.

Per eliminare singolarmente i file, fai tap sul pulsante ⁝ posto a destra in corrispondenza di ogni elemento, dopodiché seleziona la voce Sposta nel cestino dal menu che ti viene mostrato e dai conferma premendo sul pulsante Sposta 1 file nel cestino. Visto com’è stato facile?

Eliminare PDF con Files di Google

Se preferisci eliminare più file contemporaneamente, esegui un tap prolungato sul nome del primo da cancellare e, poi, premi su ognuno degli altri file che desideri eliminare. Puoi selezionare tutti i file PDF salvati in memoria premendo sul pulsante ⁝ che si trova in alto a destra e, successivamente, facendo tap sulla voce Seleziona tutto. Infine, premi sull’icona del cestino collocata in alto a destra e ultima la procedura facendo tap sul pulsante Sposta [numero file] nel cestino.

Perfetto! Sei appena riuscito nel tuo intento: i file da te selezionati sono stati appena spostati nella sezione Cestino dell’app e saranno rimossi automaticamente e definitivamente dopo 30 giorni a partire dal momento in cui sono stati collocati in quest’ultima. Se desideri eliminare definitivamente i file PDF sùbito, dovrai rimuoverli anche dalla cartella Cestino.

Ti spiego immediatamente come fare: torna alla schermata iniziale dell’applicazione e premi sul pulsante ☰ in alto a sinistra. Ora premi sulla voce Cestino nel menu laterale e, nella schermata successiva, premi sul nome di ogni file che vuoi eliminare in via definitiva (se intendi cancellarli tutti, premi sulla voce Tutti gli elementi posta in alto) e infine fai tap sul pulsante Elimina due volte di fila.

Se, piuttosto, vuoi ripristinare i file nella cartella Cestino, fai tap sul loro nome e premi sul pulsante Ripristina situato in basso.

Eliminare PDF con Files di Google

Come dici? il dispositivo che usi è uno smartphone Xiaomi e vorresti che ti spiegassi come effettuare i passaggi che ti ho elencato anche su Mi File Manager (il file manager preinstallato su tutti gli smartphone rilasciati da questo produttore)? Non c’è problema, ti accontento volentieri.

Innanzitutto, avvia l’applicazione suddetta premendo sull’icona della cartella gialla che puoi trovare nella home screen o nel menu delle app del tuo telefono. Fatto ciò, procedi facendo tap sull’icona Documenti che vedi in alto e, successivamente, premi sulla dicitura PDF (la trovi nel menu delle voci situato in alto) in modo da poter visualizzare tutti i file di questo formato salvati in memoria.

Se vuoi eliminare uno di questi file, fai tap sulla sua icona e poi premi sul pulsante Elimina che trovi in basso. Infine, dai conferma premendo nuovamente su questo pulsante e il gioco è fatto. In questo modo i file saranno eliminati definitivamente senza passare per un cestino.

Eliminare PDF con Mi File Manager

Se, piuttosto, vuoi eliminare più file contemporaneamente, premi sulle anteprime di tutti i file che vuoi eliminare e ripeti l’ultimo passaggio.

App di gestione PDF

Eliminare PDF con Adobe Acrobat Reader Android

Oltre ai metodi che ti ho illustrato poc’anzi, per rimuovere i PDF inutili dal tuo cellulare puoi anche sfruttare una delle tante applicazioni che servono a visionare e gestire proprio questo formato di file disponibili su Android, ad esempio Adobe Acrobat Reader: l’app della software house che ha sviluppato il formato PDF.

Quest’ultima permette di visualizzare i PDF e condividerli in modo immediato gratuitamente; tuttavia, alcune funzioni aggiuntive come la possibilità di modificare, commentare, comprimere e unire i file sono disponibili sottoscrivendo un piano di abbonamento a partire da 9,99 euro al mese: puoi trovarla in questa sezione del Play Store, o sugli store alternativi e installarla premendo sul pulsante Installa.

Ti faccio presente, ad ogni modo, che i file cancellati con Adobe Acrobat Reader saranno rimossi definitivamente da sùbito (perciò fai molta attenzione a selezionare soltanto quelli di cui non hai più bisogno). Per iniziare, avvia l’app suddetta dalla schermata home o dal menu delle app premendo sull’icona della “A” su sfondo rosso. Successivamente, premi sulla voce File posta in basso e poi fai tap sulla dicitura Su questo dispositivo.

A questo punto l’applicazione ti chiederà il permesso di accedere ai file in memoria; per concedere quest’ultimo premi sulla voce Vai a impostazioni e sposta su ON la levetta che vedi nella schermata successiva premendo su di esso (poi torna indietro premendo sull’icona della freccia situata in alto a sinistra).

Ti sarà dunque mostrato l’elenco completo dei file PDF in memoria. Per eliminarne uno, fai tap sul pulsante ⁝ che è posto a destra in corrispondenza del nome del file e, dal menu che ti viene mostrato, seleziona la voce Elimina. Infine, dai conferma premendo sul pulsante Elimina; tutto qui!

Vuoi eliminare più di un file contemporaneamente? Allora tieni premuto il dito sul nome del primo che desideri cancellare, dopodiché premi su tutti gli altri file che vuoi eliminare; oppure, se vuoi rimuoverli tutti, fai tap sul pulsante ⁝ che si trova in alto a destra e, da qui, premi sulla voce Seleziona tutto. In conclusione, premi sul pulsante ⁝ situato in alto a destra e fai tap sulla voce Elimina due volte di seguito. Nulla di complesso, vero?

Se premi nuovamente sulla voce File, situata in basso nella schermata iniziale dell’applicazione, puoi eliminare anche i file PDF salvati su sistemi di archiviazione cloud quali Google Drive e OneDrive premendo sulle apposite voci, effettuando l’accesso agli account registrati su questi servizi, inserendo le credenziali di login e, infine, ripetendo i passaggi di cui sopra (ti avverto però che, eliminando i file salvati solo sui server cloud, gli stessi non saranno più accessibili anche dagli altri dispositivi dai quali utilizzi i servizi in questione).

Ciò detto, ovviamente, quella di cui ti ho parlato non è l’unica applicazione che puoi utilizzare per rimuovere PDF dal tuo telefono. Per scoprire le alternative più valide, dunque, ti rimando al mio tutorial sulle app per PDF.

Come cancellare PDF dal cellulare: iPhone

iPhone

Ti stai domandando come cancellare PDF dal cellulare, nel caso specifico in cui quest’ultimo sia un iPhone? Allora leggi pure i prossimi capitoli; anche in questo caso potrai eliminare i file dalla memoria del tuo dispositivo o dai servizi cloud (in quest’ultimo caso, se i file sono salvati solo sui server online, cancellandoli non potrai più accedervi neanche da altri dispositivi collegati) sfruttando un gestore file o altre applicazioni apposite. Ecco tutti i dettagli al riguardo.

File manager

File iOS

Sul tuo iPhone è preinstallato il file manager File che forse utilizzi già. Si tratta di un’app piuttosto essenziale per visionare, copiare, spostare, rinominare, condividere e, appunto, eliminare i file salvati sulla memoria del proprio dispositivo o sui servizi di archiviazione cloud (iCloud Drive, OneDrive, Dropbox e così via; rimuovendo i file da questi ultimi, tuttavia, gli stessi non saranno più accessibili neanche dagli altri dispositivi sui quali utilizzi i servizi stessi, fai molta attenzione quindi!

Per aprire, File, dunque, premi sull’icona della cartella azzurra che trovi in home screen o nella Libreria app. Fatto ciò, recati nella scheda Sfoglia premendo sull’apposita icona che trovi in basso a sinistra e, da qui, scegli dal menu che ti viene mostrato la posizione dalla quale vuoi rimuovere i file PDF (iPhone, per cancellare i PDF dal tuo dispositivo, iCloud Drive per eliminarli anche dagli altri dispositivi sincronizzati su questa piattaforma).

A questo punto, digita “pdf” nella barra di ricerca situata in alto e ti saranno mostrati tutti i file in questo formato disponibili all’interno della posizione selezionata. Una volta che hai individuato il file da eliminare, esegui un tap prolungato sulla sua anteprima e, nel menu che ti viene mostrato, seleziona la voce Elimina e dai conferma premendo sull’apposito pulsante.

Nel caso in cui tu voglia eliminare più di un file contemporaneamente, premi sul pulsante … collocato in alto a destra e, dal menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Seleziona. Successivamente, premi sull’anteprima di ognuno dei file che vuoi eliminare, infine fai tap sull’icona del cestino che trovi in basso a destra. Non pensavi sarebbe stato così facile, vero?

In questo modo i file saranno spostati nel cestino e verranno eliminati definitivamente solo dopo 30 giorni. Se vuoi rimuoverli completamente, torna alla schermata iniziale dell’applicazione, fai tap sulla dicitura Eliminati di recente e poi ripeti i passaggi elencati nel paragrafo precedente (se intendi eliminare più file contemporaneamente, tuttavia, stavolta dovrai prendere sul pulsante Elimina situato in basso a destra invece dell’icona del cestino; per selezionarli tutti contemporaneamente, puoi usare la voce Seleziona tutto, in alto a sinistra).

App di gestione PDF

Eliminare PDF con Adobe Acrobat Reader iOS

Analogamente al caso di Android, puoi eliminare file PDF anche utilizzando un’applicazione sviluppata appunto appositamente per aprire e gestire documenti di questo genere. Anche in questo caso ti suggerisco, quindi, di utilizzare Adobe Acrobat Reader (puoi scaricarla recandoti sull’apposita sezione dell’App Store, premendo sul pulsante Ottieni/Installa e, se necessario, verificando la tua identità con Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple).

Da qui in poi, i passaggi necessari per per eliminare il file sono gli stessi che ti ho letto che ti ho elencato all’analogo capitolo su Android, pertanto ti rimando proprio a quest’ultimo (l’unica differenza è che, in questo caso, per selezionare più file contemporaneamente dovrai premere sull’icona della casella posta in alto a destra, poi fare tap su ognuno dei file che vuoi cancellare, infine premere sull’icona del cestino e poi sul pulsante Elimina).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.