Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare tutto da iPhone

di

Hai intenzione di rimpiazzare il tuo attuale “melafonino” in favore di un nuovo smartphone ma prima vorresti vendere l’Device in tuo possesso? Ottima idea, davvero. Prima di fare ciò, però, ti consiglio di cancellare tutto da iPhone. Come dici? Era esattamente quello che intendevi fare ma se adesso sei qui e stai leggendo queste righe e perché non hai la più pallida idea di come riuscirci? Beh, non vedo il problema… posso darti una mano io nell’impresa.

Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo oltre che un minimo della tua attenzione provvederò infatti ad illustrarti, per filo e per segno, come fare per rimuovere ogni tua traccia dall’iPhone in modo tale da riportare il dispositivo ad una condizione pari a quella dello stato di fabbrica. Prima di fornirti tutte le indicazioni del caso sarà tuttavia mia premura illustrati come effettuare il backup dei tuoi dati in modo tale da potervi accedere sempre e comunque qualora lo desiderassi e quali altre operazioni è sempre ben eseguire per far si che la rimozione dei dati possa essere effettuata senza complicazioni /o fastidiosi intoppi.

Come dici? Quello che ti interessava sapere non era come fare per cancellare tutti i dati dal tuo iPhone a fronte di una futura cessione dello stesso ma volevi solo capire come fare un po’ di sana pulizia andando a rimuovere dati, app, foto e via discorrendo senza dover per forza di cose formattare il dispositivo? No problem, posso spiegarti anche questo. Ora però basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Buona lettura e buon lavoro!

Indice

Operazioni preliminari

Come anticipato in apertura, prima di spiegarti come fare per riuscire a cancellare tutto dal tuo iPhone desidero indicarti come effettuare un backup dei dati su di esso presenti in modo tale che tu possa accedervi al momento opportuno senza alcun tipo di problema. Per riuscirci puoi agire sia direttamente da iOS, il sistema operativo in uso sul tuo melafonino, che mediante iTunes, il software per computer tramite cui riprodurre file multimediali e gestire gli iDevice.

Nel primo caso, ti basta afferrare il dispositivo, sbloccarlo, accedere ala home screen, tappare sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ingranaggio), fare tap sul tuo nome dalla schermata che si apre e suasivamente sulla dicitura iCloud.

Verifica quindi che tutte le levette che puoi vedere in corrispondenza della voce App che utilizzano iCloud siano spostate su ON (ed in caso contrario provvedi tu ad abilitarle) e soprattutto accertati che in corrispondenza dalla voce Backup iCloud vi sia la dicitura Sì (ed anche qui, qualora così non fosse abilita tu stesso la funzione).

Successivamente tappa sulla voce Backup iCloud e nella nuova schermata che compare sincerati del fatto che la levetta in corrispondenza della voce Esegui backup adesso si trovi su ON. In questo modo, il backup dell’iPhone verrà effettuato in maniera automatica ogni volta che il dispositivo sarà collegato ad una sorgente di alimentazione, bloccato e connesso ad una rete Wi-Fi. Volendo, puoi comunque “forzare” l’esecuzione del backup semplicemente selezionando l’opzione Esegui backup adesso che sta in basso.

Come cancellare tutto da iPhone

Se invece vuoi effettuare il backup del tuo iPhone tramite iTunes, collega il melafonino al computer mediante il relativo cavo Lightning ed attendi che la finestra di iTunes risulti visibile sul desktop. Tieni presente che su Mac iTunes è disponibile “di serie”, mentre su Windows va scaricato in via separata tramite l’apposita pagina per il download.

Se questa è la prima volta che colleghi l’iPhone al computer dovrai inoltre provvedere ad autorizzare la connessione fra i due dispositivi pigiando prima sul pulsante Autorizza sullo schermo del telefono, digitando il codice di sblocco (se presente) del dispositivo sul display dello stesso e poi sul pulsante Continua che compare sul desktop del computer.

Dopodiché clicca sull’icona con il telefono in alto a sinistra nella barra degli strumenti del software, clicca sulla voce di menu File, seleziona Dispositivi e poi pigia su Trasferisci acquisti da “iPhone nome” (al posto di “nome” trovi indicato il nome che hai assegnato al’iPhone). In questo modo potrai copiare sul computer tutte le app e i contenuti multimediali che hai scaricato finora sul device.

Successivamente seleziona la voce Riepilogo dalla barra sulla sinistra, individua la sezione Backup sulla destra ed assicurati sia selezionata l’opzione Questo computer (in caso contrario provvedi tu). Clicca dunque sul pulsante Effettua backup adesso sempre annesso alla finestra di iTunes per creare un backup di tutti i dati contenuti nel telefono ed è fatta.

Come cancellare tutto da iPhone

Una volta che questa operazione sarà terminata, assicurati di avere selezionato la voce Riepilogo dalla barra laterale di sinistra. Ti troverai così nella schermata relativa alle impostazioni di backup.

Per maggiori dettagli riguardo i passaggi da compiere per l’esecuzione del backup, sia per quel che concerne iCloud che iTunes, puoi leggere le istruzioni contenute nel mio tutorial dedicato per l’appunto a come fare backup iPhone.

Un’altra cosa che devi fare prima di poter cancellare tutti i tuoi dati dall’iPhone è quella di disattivare Trova il mio iPhone, la  funzione antifurto di iOS, poiché quando è abilitata impedisce di riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica.

Per riuscirci, accedi alla sezione Impostazioni di iOS, tappa sul tuo nome dalla schermata che si apre, pigia su iCloud, poi su Trova il mio iPhone, sposta su OFF l’interruttore che trovi in corrispondenza della dicitura Trova il mio iPhone nella nuova schermata visualizzata, digita la password del tuo ID Apple ed è fatta.

Se hai bisogno di maggiori dettagli riguardo Trova il mio iPhone, puoi consultare il mio articolo dedicato a come rintracciare un cellulare rubato tramite cui ho provveduto a parlarti della cosa in maniera ancora più esauriente.

Cancellare tutto da iPhone tramite iOS

A questo punto, direi che possiamo finalmente passare all’azione vera e propria. Se vuoi quindi capire come cancellare tutto dal tuo iPhone, ti comunico che si tratta di un’operazione che può essere effettuata comodamene e direttamente da iOS senza dover passare necessariamente per il computer. Mi chiedi in che modo? Te lo spiego subito.

Tanto per cominciare afferra il tuo iPhone, sbloccalo ed accedi alla home screen dopodiché tappa sull’icona di Impostazioni, seleziona la voce Generali dalla schermata visualizzata, effettua uno scroll verso il basso e tappa su Ripristina.

Adesso, seleziona la voce Inizializza contenuto e impostazioni per riportare l’iPhone allo stato di fabbrica andando a rimuovere tutti i contenuti su di esso archiviati oltre che ad eliminare impostazioni e dati. Digita quindi il codice di sblocco del tuo dispositivo e conferma l’esecuzione dell’operazione facendo tap sul pulsante che ti viene mostrato nella parte bassa dello schermo. Ecco fatto!

Come cancellare tutto da iPhone

Entro pochi istanti l’iPhone si spegnerà in automatico, vedrai poi comparire il logo della mela su schermo con una barra di avanzamento indicante lo stato di avanzamento dell’operazione, appunto, ed a procedura completata ti ritroverai al cospetto della schermata di configurazione iniziale del dispositivo.

Adesso, se devi cedere l’iPhone a terzi spegnilo e lascia che sia poi il futuro proprietario ad eseguirne la configurazione, altrimenti attieniti alle semplici indicazioni su schermo per poter riprendere ad usare il tuo iDevice così come fatto sino a prima della rimozione di tutti i dati. Se lo ritieni opportuno, in questa fase puoi anche ripristinare i tuoi dati dal backup (se lo hai effettuato su iTunes).

Oltre alla funzione per cancellare tutto dall’iPhone di cui sopra, ti segnalo che sono disponibili anche altre opzioni di rimozione di dati che risultano essere un tantino meno, diciamo, drastiche. Le trovi indicate qui di seguito e puoi selezionarle sempre dalla schermata Ripristina annessa alle impostazioni di iOS.

  • Ripristina impostazioni – Consente di effettuare il reset di tutte le impostazioni di iOS senza cancellare i dati. 
  • Ripristina impostazioni di rete – Consente di eseguire il reset della configurazione relativa alle reti wireless e alla connessione dati.
  • Ripristina dizionario tastiera – Consente di riportare le impostazioni della tastiera allo stato di fabbrica.
  • Ripristina layout schermata Home – Consente di reimpostare soltanto l’ordine delle icone predefinito in Home screen.
  • Ripristina posizione e privacy – Consente di effettuare il reset delle impostazioni relative a privacy e localizzazione geografica.

Cancellare tutto da iPhone tramite iTunes

Preferisci cancellare tutto dal tuo iPhone agendo da iTunes? Si può fare. Mi chiedi in che modo? Te lo indico subito, è molto semplice, non preoccuparti.

La prima mossa che devi effettuare è quella di collegare il tuo iDevice al computer tramite l’apposito cavo Lightning. Aspetta quindi che appaia a finestra di iTunes su schermo e clicca sull’icona del telefono che compare nella parte in alto a sinistra della stessa.

Pigia poi sul bottone Ripristina iPhone… che trovi collocato in alto a destra nella finestra di iTunes dopodiché accetta le condizioni d’uso di iOS pigiando prima su Ripristina/Ripristina e aggiorna, poi su Successivo ed infine su Accetto.

Come cancellare tutto da iPhone

Una volta completata la procedura tramite la quale cancellare tutto dall’iPhone, iTunes ti chiederà se è tua intenzione configurare il dispositivo come un nuovo oppure se preferisci ripristinare su di esso le applicazioni e i dati del backup effettuato in precedenza. Se devi cedere l’Device a terzi oppure intendi configurare tu l’iPhone come se fosse un nuovo device metti il segno di spunta accanto alla voce Configura come nuovo iPhone e segui tutti i passaggi della procedura che ti viene proposta a schermo. Se invece intendi configurare l’iPhone appena formattato  ripristinando le applicazioni e i dati del backup effettuato in precedenza seleziona la seconda opzione.

Cancellare tutto dall’iPhone “manualmente”

Come anticipato ad inizio articolo, se lo preferisci puoi cancellare tutto dal tuo iPhone anche agendo “manualmente” su ciascun elemento, senza andare dunque ad effettuare il ripristino generale del dispositivo, una pratica questa che si rivela utile perlopiù per guadagnare spazio prezioso occupato inutilmente.

Personalmente ti sconsiglio l’esecuzione di una procedura di questo tipo in quanto eccessivamente lunga, laboriosa e decisamente poco pratica, specie nel caso di un’ingente quantità di dati ma se ciononostante ritieni sia più opportuno procedere in tal modo sei liberissimo di fare come meglio credi, ovviamente.

Come usare iPhone come router

Quello che devi fare, fondamentalmente, è rimuovere applicazioni, foto, video, musica ecc. che non fanno altro che occupare spazio di archiviazione sul tuo dispositivo. Per scoprire come riuscirci, puoi affidarti alle indicazioni che ho provveduto a fornirti nel mio articolo su come liberare spazio su iPhone mediante il quale ho provveduto ad affrontare l’argomento con dovizia di particolari.