Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare cellulare Samsung al PC

di

Qualche giorno fa hai acquistato uno smartphone Samsung, oggi volevi collegarlo al PC per effettuare il backup di alcune foto ma non riesci a stabilire il collegamento tra i due dispositivi? Non ti preoccupare, sono qui apposta per darti una mano: nel corso di questa guida, infatti, ti mostrerò come collegare Samsung al PC in modo semplice e veloce.

Pensa, devi semplicemente impostare lo smartphone in maniera opportuna e, se necessario, scaricare alcuni software gratuiti per il computer. A quel punto, se non ci saranno stati “intoppi” per lo mezzo, i due dispositivi riusciranno a comunicare tra loro e tu potrai archiviare o sincronizzare qualsiasi tipo di file su telefono e PC.

Per scoprire quali sono tutti i passaggi da effettuare, prenditi cinque minuti liberi e metti in pratica i consigli che sto per darti: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, riuscirai a connettere con successo il tuo nuovo smartphone al computer e ad effettuare le operazioni di cui hai bisogno. Scommettiamo?

Indice

Come collegare cellulare Samsung al PC: trasferimento foto

Come collegare cellulare Samsung al PC: trasferimento foto

Per trasferire le foto da Samsung a PC puoi servirti degli strumenti inclusi “di serie” in Windows 10 e macOS. Per prima cosa, collega dunque il telefono al computer tramite cavo USB. Se è la prima volta che esegui questa operazione su Windows, potresti dover attendere qualche secondo per l’installazione dei driver del dispositivo. Qualora qualcosa dovesse andare storto, puoi provare a installare i driver del dispositivo tramite il software Samsung Smart Switch, come spiegato più avanti in questo tutorial.

Ora, dopo aver sbloccato lo smartphone, richiama l’area di notifica di Android eseguendo uno swipe dalla cima dello schermo verso il basso; tocca poi il messaggio relativo alle opzioni USB, apponi il segno di spunta accanto alla voce Trasferimento di immagini e segui la procedura più adatta al sistema operativo da te in uso.

Windows

Come collegare cellulare Samsung al PC: trasferimento foto

Se utilizzi Windows, apri l’Esplora File facendo clic sull’icona della cartella gialla situata sulla barra delle applicazioni (in basso a sinistra), clicca sulla voce Questo PC residente nella barra laterale della nuova finestra apertasi e individua il nome dello smartphone nella sezione Dispositivi e unità.

Quando l’hai trovato, fai clic destro sullo stesso, seleziona la voce Importa immagini e video dal menu contestuale proposto e attendi che il computer analizzi la memoria del telefono.

Conclusa l’analisi, fai clic sulla voce Altre opzioni, residente in basso a sinistra della nuova finestra che si apre, in modo da selezionare la cartella di salvataggio delle foto; scegli se impostare l’eliminazione automatica degli elementi copiati dalla memoria dello smartphone e, se lo ritieni opportuno, attiva le opzioni di rotazione automatica.

Fatte le tue scelte, clicca sul pulsante OK e scegli se importare tutti i nuovi elementi oppure rivedere, organizzare e raggruppare gli elementi da importare, apponendo il segno di spunta accanto all’apposita voce.

Nel primo caso, è sufficiente cliccare sul pulsante Importa e attendere che le immagini presenti sul telefono vengano copiate nella cartella scelta in precedenza. Nel secondo caso, invece, devi premere il pulsante Avanti e selezionare le immagini da importare, apponendo il segno di spunta accanto alle rispettive anteprime.

Se lo ritieni necessario, puoi raggruppare le foto per intervalli di ore o giorni, servendoti del cursore Regola gruppi, e assegnare un nome a ciascun gruppo (che corrisponderà a una cartella separata). Apportate le modifiche necessarie, clicca sul pulsante Importa e attendi che le immagini vengano copiate nella cartella selezionata in precedenza.

Come collegare cellulare Samsung al PC: trasferimento foto

Se utilizzi Windows 10, puoi importare le immagini presenti sul cellulare Samsung anche tramite l’applicazione Foto, che può essere richiamata dal menu Start (l’icona a forma di bandierina situata nell’angolo inferiore sinistro dello schermo): dopo averla aperta, clicca sul pulsante Importa collocato in alto a destra e indica di voler copiare le immagini da un dispositivo connesso.

Ora, attendi qualche istante affinché la memoria dello smartphone venga analizzata e apponi il segno di spunta accanto alle anteprime delle foto da importare; se lo desideri, puoi utilizzare il menu a tendina superiore per importare tutti gli elementi o soltanto quelli nuovi.

Per finire, se lo ritieni opportuno, clicca sulla voce Cambia destinazione (in alto) per scegliere la cartella in cui verranno copiate le immagini, indica se eliminare gli elementi originali dopo l’importazione intervenendo sull’apposita casella e, quando hai finito, premi sul pulsante Importazione X di Y elementi, per copiare le immagini.

macOS

Come collegare cellulare Samsung al PC

Se il tuo è un Mac, puoi importare rapidamente le immagini presenti sul tuo smartphone Samsung avvalendoti dell’applicazione Foto predefinita di macOS: per prima cosa, apri dunque quest’ultima cliccando sull’icona del fiore colorato situata nella barra Dock, dopodiché fai clic sul nome dello smartphone residente nella barra laterale di sinistra, in corrispondenza del riquadro Dispositivi.

Adesso, servendoti del menu a tendina Importa in, scegli l’album in cui importare le immagini e intervieni sulla casella Elimina elementi dopo l’importazione per scegliere se cancellare o meno le foto dalla memoria del telefono dopo averle copiate.

A questo punto, se è tuo interesse importare tutte le nuove foto, clicca sul pulsante omonimo collocato in alto a sinistra; se, invece, sei interessato a copiare soltanto determinate immagini, selezionale con la combinazione cmd+clic e premi sul pulsante Importa [X] elementi, per procedere.

Come collegare cellulare Samsung al PC: trasferimento foto

Se, invece, non vuoi aggiungere le foto al rullino di macOS ma vuoi salvarle come file “indipendenti” (da poter copiare in cartelle, dispositivi esterni e poter spostare liberamente in altre applicazioni), puoi servirti dello strumento Acquisizione immagine, disponibile nel Launchpad oppure nel menu Vai > Applicazioni di macOS.

Dopo aver aperto il programma, clicca sul nome dello smartphone collocato a sinistra e utilizza il menu a tendina Importa in per scegliere la cartella in cui copiare le foto. Ora, se ti interessa trasferire tutte le immagini, clicca sul pulsante Scarica tutto situato in basso a destra; se, invece, vuoi copiare soltanto alcune foto, selezionale cliccando sulle rispettive anteprime (tieni premuto il tasto cmd della tastiera, per effettuare una selezione multipla) e premi infine sul pulsante Scarica, per copiarle.

Come collegare un telefono Samsung al PC: trasferimento dati

Come collegare un telefono Samsung al PC: trasferimento dati

Se preferisci trasferire le foto in modalità “classica”, oppure se hai bisogno di trasferire altri dati (ad es. musica, documenti e così via) dalla memoria dello smartphone Samsung al computer, puoi utilizzare l’Esplora File di Windows oppure un programma per Mac, denominato Android File Transfer, necessario ad accedere alla memoria dei dispositivi Android da macOS.

Prima di iniziare, connetti il cellulare al computer tramite cavo USB, richiama l’area di notifica di Android, fai tap sul “fumetto” relativo alle opzioni USB e apponi il segno di spunta accanto alla voce Trasferimento di file/Android Auto, situata nel pannello che compare in seguito.

Windows

Come collegare un telefono Samsung al PC: trasferimento dati

Una volta impostato lo smartphone in maniera opportuna, apri l’Esplora File di Windows, facendo clic sull’icona della cartella gialla residente nella barra delle applicazioni, premi poi sulla voce Questo PC collocata nella parte sinistra della finestra che si apre e, successivamente, fai doppio clic sul nome dello smartphone, che si trova nel riquadro Dispositivi e unità.

Ora, accedi alla cartella Memoria interna (oppure Scheda SD, se il telefono è dotato di microSD e i file da copiare risiedono sulla stessa) e raggiungi la cartella che contiene gli elementi di tuo interesse: per esempio, le foto realizzate tramite la fotocamera e gli screenshot si trovano nella cartella DCIM; la cartella Download, invece, contiene i file scaricati tramite il browser.

Ora, per copiare un file dal telefono al computer, non ti resta che usare il più classico dei copia e incolla: fai clic destro sull’elemento di tuo interesse, clicca sulla voce Copia situata nel menu contestuale visualizzato, quindi apri la cartella del computer nella quale trasferire il file e, dopo aver cliccato su un punto vuoto della stessa, scegli la voce Incolla dal menu contestuale proposto. Tutto qui!

Facendo, invece, Taglia e Incolla, puoi trasferire i file e le cartelle selezionati sul computer cancellandoli dalla memoria dello smartphone.

macOS

Come collegare un telefono Samsung al PC: trasferimento dati

Per poter trasferire file dalla memoria dello smartphone Samsung al Mac, hai bisogno del software Android File Transfer: si tratta del programma ufficiale messo a disposizione da Google, il quale consente l’accesso ai file di smartphone e tablet animati da Android (dispositivi Samsung inclusi) tramite il Mac.

Per ottenerlo, collegati al sito Internet ufficiale, clicca sul pulsante Download Now e attendi che il relativo pacchetto .dmg venga completamente scaricato sul computer. A download ultimato, avvia il file ottenuto e trascina l’icona di Android File Transfer nella cartella Applicazioni del Mac, quindi recati in quest’ultima e fai doppio clic sull’icona appena copiata e poi sul pulsante Apri, per avviare il programma.

Quest’ultima operazione è necessaria una sola volta, poiché, in futuro, il programma si aprirà automaticamente ogni volta che collegherai un dispositivo Android al Mac.

Per copiare un file dal telefono al computer, dunque, non devi fare altro che recarti nella cartella che lo contiene, mediante la finestra di Android File Transfer, per poi trascinarlo sul Mac, nel percorso che desideri (ad es. sulla scrivania). Facilissimo, non trovi?

Come collegare il telefono Samsung al PC: gestione dispositivo

Come collegare il telefono Samsung al PC: gestione dispositivo

Se è tuo interesse collegare il telefono Samsung al PC per effettuare operazioni differenti dal semplice trasferimento dei dati, quali potrebbero essere la realizzazione di un backup completo del telefono che includa gli SMS ricevuti, il registro chiamate, i dati di alcune applicazioni, alcune impostazioni di sistema e così via, devi avvalerti del software Samsung Smart Switch.

Se non ne avessi mai sentito parlare, si tratta del programma ufficiale di Samsung, disponibile gratuitamente per Windows e macOS e progettato per la gestione completa tramite il computer degli smartphone e dei tablet prodotti dal big coreano.

Per scaricare Samsung Smart Switch, collegati a questo sito Web e clicca sul pulsante Download per Windows, se impieghi un computer dotato del sistema operativo di Microsoft, oppure su Download per iOS, se invece il tuo è un Mac.

Ultimato il download del file, avvialo e segui la procedura prevista dal tuo sistema operativo: se utilizzi Windows, clicca sul pulsante , apponi il segno di spunta accanto alle caselle Accetto i termini del Contratto di licenza e clicca sul pulsante Avanti per avviare l’installazione del programma, che verrà poi conclusa in maniera del tutto automatica. Al termine del processo, che potrebbe protrarsi per alcuni minuti, premi sul pulsante Fine, per avviare il programma.

Se, invece, il tuo è un Mac, apri il pacchetto .dmg che hai scaricato in precedenza (ad es. SmartSwitchForMac_Setup.dmg), fai doppio clic sul file SmartSwitchMac.pkg che compare nella finestra successiva e clicca sui pulsanti Consenti, Continua (per due volte consecutive), Accetta e Installa.

Adesso, immetti la password del Mac nell’apposito campo, pigia il pulsante Installa software e attendi che l’installazione di SmartSwitch venga portata a termine. Infine, clicca sui pulsanti Riavvia e Non spostare per riavviare il Mac mantenendo il pacchetto d’installazione nel Cestino. Al login successivo, puoi aprire il programma richiamandolo dal Launchpad di macOS (l’icona a forma di griglia annessa al Dock) oppure dal menu Vai > Applicazioni del sistema operativo.

Ora i passaggi da compiere sono pressoché gli stessi su Windows e macOS. Al primo avvio del programma, se necessario, ti verrà chiesto di Aggiornare Smart Switch: effettua questa operazione premendo sull’apposito pulsante, clicca poi sul bottone Conferma che compare al termine del download dei file necessari e attendi che il software si riavvii in automatico.

Come collegare il telefono Samsung al PC: gestione dispositivo

In seguito, quando richiesto, connetti lo smartphone al computer tramite USB, attendi che il programma riconosca il telefono, sblocca lo schermo di quest’ultimo e fai tap sul pulsante Consenti che compare sul display, in modo da autorizzare la comunicazione tra i due dispositivi.

A questo punto, per creare una copia dei dati sul computer, clicca sul pulsante Backup e, dopo aver selezionato gli elementi da copiare, clicca sul pulsante OK e attendi la creazione della copia di sicurezza dei dati scelti. La procedura può durare alcuni minuti o addirittura andare avanti per ore, a seconda della quantità di dati da includere nel backup.

Tramite Smart Switch, puoi inoltre ripristinare sul dispositivo un backup realizzato in precedenza (pulsante Ripristino), oppure sincronizzare i dati di Outlook con il calendario dello smartphone (pulsante Sincroniz. Outlook). Per saperne di più, da’ pure un’occhiata alla mia guida dedicata al funzionamento di Samsung Smart Switch.

Ritengo doveroso fare una precisazione relativa ai Mac: finché Smart Switch resterà installato sul computer, non è possibile usare Android File Transfer, in quanto quest’ultimo smetterà di funzionare: per ovviare al problema, disinstalla Smart Switch, aprendo nuovamente il file d’installazione del programma e facendo doppio clic, questa volta, sul file Uninstall.

Nota: Samsung Smart Switch può essere usato anche per ripristinare i driver dello smartphone, laddove questo non fosse più riconosciuto correttamente dal computer. Per riuscirci, clicca sul pulsante (…) situato nell’angolo superiore destro della schermata del programma e seleziona la voce Reinstallare driver del dispositivo dal menu che compare.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.