Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare la tastiera a Switch

di

Sei lì a giocare tranquillamente col tuo Nintendo Switch nuovo di zecca ma c’è qualcosa che trovi un po’ fastidioso: ogni volta che ti trovi a muoverti nel menu generale della console, nel Nintendo eShop o nei giochi e ti viene chiesto di inserire una password o vorresti scrivere un messaggio, compare puntualmente su schermo una tastiera virtuale, che trovi davvero scomoda da usare quando la console è collegata alla base (e, dunque, non puoi usare il suo touch-screen). Per digitare ogni singola lettera, infatti, devi muoverti con gli analogici o le frecce direzionali del pad e poi premere un tasto per confermare, insomma: una vera seccatura.

Ti stai quindi chiedendo come collegare la tastiera a Switch in modo da rendere più immediate e agevoli queste fasi, vero? Magari vorresti anche sapere se è possibile collegare un mouse, quali sono i giochi e le periferiche compatibili e se è possibile connettere qualcuno di questi dispositivi anche a Switch Lite. Ho indovinato? Ottimo, allora: ti informo che hai appena trovato la guida che fa al caso tuo. Risponderò a tutte queste tue domande nel corso di questo mio tutorial.

Ti spiegherò il modo più semplice per collegare queste periferiche alla tua console, in modo che, finalmente, giocare e navigare nei menu sarà un vero piacere anche con la console collegata alla base. Se per te va bene, puoi iniziare a metterti comodo e prenderti qualche minuto di tempo per proseguire con le prossime righe. A me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Switch tastiera

Hai acquistato da poco Switch, hai poca familiarità con la console e vorresti sapere innanzitutto quali metodi di collegamento per periferiche sono supportati da quest’ultimo? Rispondere a questa domanda è molto semplice e non richiede grossi giri di parole. Switch, infatti, ha a disposizione sul corpo della console solo un’entrata USB Tipo-C (quella usata per la carica) e il jack delle cuffie (oltre agli slot per cartucce e microSD) sul corpo della console; sulla base da collegare alla TV, invece, sono presenti una porta HDMI e tre porte USB 2.0: due di lato e una sul retro.

Per poter connettere una tastiera alla tua console, puoi utilizzare le entrate USB del Dock: in questo caso, però, potrai avvalertene solo quando la console sarà connessa alla base. Alle stesse porte USB puoi anche collegare un ricevitore a radiofrequenza per tastiere wireless e mouse wireless, in modo da usare periferiche senza fili.

In alternativa, se ti stai chiedendo se è possibile collegare a Switch una tastiera o un mouse anche quando la console è in modalità portatile, la risposta a è affermativa. Tuttavia, in questo caso, avrai bisogno di un adattatore USB OTG dotato di un’entrata USB-A e di un connettore USB Tipo-C, da inserire nella console. Ti spiegherò meglio tutti i dettagli tra poco.

Lo stesso “trucchetto” può essere usato anche su Switch Lite, il modello solo portatile di Switch dotato solo di porta USB-C, jack audio e slot per cartucce e microSD. Te ne parlerò meglio nel capitolo dedicato di questa guida.

Inoltre, ti informo che Switch e Switch Lite supportano la tecnologia Bluetooth 4.1 tramite la quale è possibile collegare i Joy-Con e fino a un massimo di 10 dispositivi audio, comprese casse Bluetooth e cuffie wireless. A tal proposito, ti lascio alla mia guida su come collegare le cuffie a Switch.

Nota: ti segnalo che, in ogni caso, puoi cambiare il layout della tastiera collegata a Switch andando nel menu delle Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio che trovi nel menu principale), selezionando la voce Sistema dalla barra laterale di sinistra e premendo sulla voce Tastiera USB.

Come collegare una tastiera a Switch

Fatte le dovute premesse, lascia che ti mostri come connettere una tastiera (o anche un mouse) a Switch. Come vedrai a breve tu stesso, si tratta di operazioni veramente semplicissime e immediate che ti permetteranno di sfruttare questi dispositivi sulla tua console, con alcune limitazioni di cui ti parlerò a tempo debito.

Come collegare tastiera con cavo a Switch

Switch tastiera cavo

Ti stai chiedendo come collegare la tastiera a Switch e sei in possesso di una tastiera con cavo? Ti spiego subito come procedere, è veramente un gioco da ragazzi. Ti basta prendere il connettore USB posto all’estremità del cavo della tastiera che vuoi collegare e inserirlo nelle entrate di forma rettangolare (la stessa del connettore) poste sul Dock della console, quest’ultima può essere sia già accesa sia spenta.

Devi sapere che il Dock in cui puoi inserire Nintendo Switch, per utilizzare quest’ultima come una console fissa, dispone di tre entrate USB 2.0. Ne trovi due nella parte bassa del lato sinistro del Dock. La terza è invece nascosta dallo sportello con il logo di Nintendo posto nella parte posteriore dello stesso Dock. L’entrata è collocata tra la porta HDMI e quella per il caricatore AC dell’alimentazione.

Una volta che avrai inserito il connettore non dovrai effettuare ulteriori operazioni. Switch è infatti in grado di riconoscere automaticamente la periferica collegata in questo modo, prova a digitare del testo appena possibile e giudica tu stesso! Devo informarti, tuttavia, che la tastiera collegata in questo modo non può essere utilizzata propriamente per giocare come faresti invece su un PC.

La tastiera su Switch, infatti, può essere utilizzata solo per immettere testo quando ti viene chiesto, ad esempio quando sei sull’eShop e vuoi digitare il nome di un titolo da cercare, quando in un gioco ti viene chiesto di inserire un nome per un personaggio o quando puoi chattare. Insomma, negli stessi casi in cui compare normalmente la tastiera su schermo (quest’ultima, per l’appunto, continuerà a venire visualizzata sullo schermo anche con una tastiera collegata tramite USB).

La notizia buona è che, comunque, in alcune app, come YouTube e il Nintendo eShop, puoi muoverti nei menu utilizzando le frecce direzionali della tastiera, confermare premendo il tasto Invio e annullare o uscire premendo il tasto Esc. Comodo, vero?

Se vuoi utilizzare una tastiera quando la console è in modalità portatile, come ti ho accennato al capitolo delle informazioni preliminari, devi utilizzare un adattatore USB OTG con un’entrata USB standard (USB-A) e un connettore USB Tipo-C da inserire nella console.

Rankie Adattatore USB C Alta velocità USB Tipo C a USB-A 3,0, Pacco da...
Vedi offerta su Amazon

Per collegare il tutto ti basta inserire il connettore USB posto all’estremità del cavo della tua tastiera nell’entrata corrispondente dell’adattatore, dopodiché devi collegare questi ultimi a Switch inserendo il connettore Tipo-C nell’apposita entrata posta in basso al centro del corpo della console. Un gioco da ragazzi, vero?

Mi raccomando: poiché di adattatori USB-C ce ne sono tanti in commercio, prima di acquistarne uno, verifica che questo sia dotato del supporto alla tecnologia OTG e che sia funzionante con Switch (ti basta leggere i commenti degli utenti che hanno già acquistato il prodotto).

Come collegare tastiera wireless a Switch

Switch tastiera wireless

Come ti ho accennato in precedenza, hai la possibilità di collegare a Switch anche una tastiera wireless. In questo caso, affinché tutto funzioni correttamente, la tastiera che puoi connettere in questo modo deve essere dotata di un ricevitore wireless a radiofrequenza: questo, di norma, viene incluso nella stessa confezione di questi dispositivi (quindi parliamo di tastiere RF con ricevitore USB e non di tastiere Bluetooth, occhio).

Anche in questo caso, il collegamento è reso possibile dalle porte USB del Dock o della console. Nel primo caso, ti basta semplicemente inserire il connettore USB del ricevitore wireless a una delle tre entrate che trovi sul Dock, le stesse di cui ti ho parlato nel capitolo precedente.

Una volta che avrai effettuato il collegamento in questo modo, se il ricevitore che stai usando è dotato di un pulsante per attivare la ricerca dei dispositivi, ti basta premerlo e poi premere il pulsante di accoppiamento sulla tua tastiera (solitamente è posto sul retro di quest’ultima). Ecco fatto, visto com’è semplice? Ora dovresti poter scrivere tutto quello che vuoi in modo semplice su Switch (al netto delle limitazioni delle quali ti ho parlato anche prima).

Per usare una tastiera wireless quando Switch è in modalità portatile, puoi anche in questo caso affidarti a un adattatore USB-C OTG con entrata USB-A.

Rankie Adattatore USB C Alta velocità USB Tipo C a USB-A 3,0, Pacco da...
Vedi offerta su Amazon

Inserisci il connettore USB posto all’estremità del ricevitore wireless nell’entrata USB standard dell’adattatore, dopodiché inserisci il connettore USB-C dell’adattatore nell’entrata corrispondente che trovi sulla scocca del tuo Nintendo Switch e il gioco è fatto.

Come collegare mouse e tastiera a Switch

Switch tastiera mouse

Adesso vorresti magari sapere come collegare mouse e tastiera a Switch senza adattatore? Non c’è cosa più semplice. Ti basta collegare ognuno dei connettori USB dei tuoi dispositivi alle entrate che trovi sul Dock, come ti ho mostrato nel capitolo sulla tastiera con cavo.

Switch è compatibile infatti con moltissimi mouse. Puoi collegare anche questi dispositivi all’entrata USB-C di Switch tramite adattatore USB-C OTG, come ti ho spiegato prima. In questo modo potrai utilizzare un mouse anche quando la console è in modalità portatile.

Rankie Adattatore USB C Alta velocità USB Tipo C a USB-A 3,0, Pacco da...
Vedi offerta su Amazon

Il problema, tuttavia, è che usare un mouse su Switch è praticamente inutile. Facendo una prova tu stesso, infatti, noterai che il dispositivo si accende e riceve l’alimentazione dalla console ma non può essere utilizzato nei giochi e, al contrario della tastiera, neanche nei menu di sistema o nelle app come YouTube o il Nintendo eShop. So che è un po’ deludente, ma c’è comunque un sistema per utilizzare il mouse e la tastiera non solo nelle app e nei menu ma anche nei giochi, insomma, proprio come faresti su PC.

Puoi usare dei set di mouse e tastiera ad hoc. Si tratta di una soluzione piuttosto costosa ma, se vuoi giocare alle esclusive Nintendo come su PC, potrebbe valerne la pena!

GameSir VX AimSwitch E-sports Combo, Tastiera e Mouse Set per Xbox Ser...
Vedi offerta su Amazon

Inoltre, esistono degli adattatori per mouse e tastiera che permettono anch’essi di giocare proprio come se si stesse utilizzando un computer. Ti informo che si tratta comunque di strumenti non ufficiali, quindi potrebbero funzionare non perfettamente e potrebbero smettere di funzionare in seguito ad aggiornamenti firmware di Switch: fai bene attenzione a leggere prima le recensioni e i commenti di chi li ha già acquistati. Poi non dire che non ti avevo avvertito!

Adattatore KX Convertitore di Tastiera e Mouse per PS5, PS4, Switch, X...
Vedi offerta su Amazon
Convertitore KX per Tastiera del Mouse USB Adattatore di Controller di...
Vedi offerta su Amazon

Come collegare una tastiera a Switch Lite

Switch tastiera USB-C

Finora ti ho parlato di Nintendo Switch ma tu hai disposizione Switch Lite e vorresti proprio sapere se anche sulla tua console è possibile collegare una tastiera, vero? Anche in questo caso, la risposta è affermativa.

Non avendo questo modello di Switch un Dock, puoi seguire i suggerimenti che ti ho dato nei capitoli dedicati al modello standard di Switch e collegare una tastiera alla console tramite un adattatore USB-C OTG.

Rankie Adattatore USB C Alta velocità USB Tipo C a USB-A 3,0, Pacco da...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.