Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come contattare Google Play

di

Sei in possesso di uno smartphone Android e, ultimamente, stai riscontrando dei problemi nello scaricare le app dal Play Store. Sei consapevole che probabilmente qualcosa ti sfugga, in quanto non sei molto esperto di tecnologia e stai, quindi, cercando di entrare in contatto con il supporto tecnico di Google Play per trovare una soluzione.

Come dici? Le cose stanno così e ti domandi come contattare Google Play? Allora non ti preoccupare: nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come avvalerti delle risorse messe a disposizione da Google per la risoluzione dei problemi più comuni riguardanti il Play Store, e come metterti direttamente in contatto con il servizio di assistenza clienti del colosso di Mountain View.

Chiarito ciò, ti suggerisco di non perdere altro tempo prezioso: mettiti seduto bello comodo, tieni sotto mano il tuo smartphone o tablet Android e segui attentamente le istruzioni che sto per fornirti. Arrivati a questo punto, a me non resta altro da fare, se non augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di spiegarti come contattare Google Play, voglio parlarti di come trovare la risposta alle tue domande in autonomia, avvalendoti degli strumenti messi a disposizione da Google, come la Guida ufficiale di Google Play e la Community di assistenza: dei canali tramite i quali è possibile trovare le risposte ai problemi e alle domande frequenti relative al Play Store (e non solo). Nelle righe che seguono trovi maggiori dettagli al riguardo.

Consultare la Guida di Google Play

Contatti Google Play

Nel caso in cui stessi riscontrando dei problemi relativi all’utilizzo del Play Store, il negozio virtuale di Google tramite il quale si scaricano app, giochi, brani musicali, film, libri e riviste, puoi fare riferimento alla Guida di Google Play.

Per procedere in tal senso, collegati alla pagina principale della Guida di Google Play e utilizza il campo di testo Descrivi il tuo problema per digitare il dubbio o la problematica da te riscontrata.

In alternativa, fai clic su una delle sezioni che ti vengono mostrate: Guida introduttiva di Google Play, Utilizzo di Google Play, Acquisti e download, Gestione dei Dispositivi, Account e password, Rimborsi e restituzioni, Risoluzione dei problemi o Guida per tipo di prodotto, in modo da individuare la macro categoria della guida relativa al problema da te riscontrato.

Per esempio, nel caso in cui stessi riscontrando dei problemi nell’effettuare il download di contenuti dal Play Store, fai clic sulla categoria Acquisti e download e poi premi sulla voce Metodi di pagamento, per essere rimandato alla sezione nella quale sono disponibili alla lettura le guide ufficiali di Google relative alla risoluzione dei problemi più comuni.

Inoltre, fai riferimento ai riquadri situati in basso e denominati Ulteriori informazioni su Google Play e Altre risorse: possono esserti utili per individuare, per esempio, la sezione che mostra gli articoli più letti.

In alternativa, puoi accedere facilmente alla guida anche direttamente dal Play Store su smartphone. Avvialo facendo tap sulla sua icona a forma di triangolo colorato situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, e premi e premi sulla tua immagine del profilo (oppure, se non ne hai impostata una, sulla tua iniziale) in alto a destra.

Nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Guida e feedback. Qui puoi digitare l’argomento di tuo interesse nel campo di ricerca Cerca nella guida, accedere alle Risorse assist. più usate premendo sui titoli degli articoli in evidenza, oppure consultarli tutti pigiando sulla voce Consulta tutti gli articoli.

Rivolgersi alla community di assistenza di Google Play

Forum Google Play

Se hai provato a cercare la risposta al problema da te riscontrato all’interno della Guida di Google Play ma non hai avuto successo, puoi fare riferimento alla Community di assistenza di Google Play.

Tramite questo forum puoi, infatti, trovare alcune domande poste dagli utenti con le relative risposte degli esperti della community. In alternativa, puoi anche porre una domanda per ricevere direttamente risposta dai membri della comunità. Tieni però presente che, in quest’ultimo caso, dovrai effettuare l’accesso con il tuo account Google. Se ancora non sei in possesso di un account Google, fai riferimento al mio tutorial dedicato.

Detto ciò, collegati alla Community di assistenza di Google Play e utilizza il campo di testo Descrivi il tuo problema, per cercare se all’interno del forum vi è già una domanda relativa a un problema simile a quello da te riscontrato.

Fai, inoltre, riferimento alle sezioni Post in primo piano, Categorie, Apps, Libri, Giochi e Film & TV per individuare le domande poste dagli utenti relative alle specifiche categorie del forum.

Se, nonostante ciò, non hai trovato una risposta alla tua domanda, oppure se riscontri ancora dei problemi o dubbi, premi sul pulsante Fai una domanda che puoi trovare in fondo alla pagina e, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Google, utilizza il campo di testo Crea la tua domanda, per digitare il tuo quesito e un messaggio più dettagliato in cui spieghi il problema riscontrato e i tentativi di risoluzione effettuati.

Per proseguire, clicca sul menu Categoria e scegli quella che più si addice alla tua richiesta. Ti sarà dunque mostrata una serie di pulsanti da cui scegliere la migliore descrizione del problema tra quelle correlate alla domanda che hai digitato nella sezione precedente: clicca sul pulsante con la descrizione che ritieni più appropriata, e conferme le informazioni inserite finora premendo sul tasto Passaggio successivo.

Nella sezione successiva ti saranno suggerite alcune risposte già presenti nella Guida, che puoi consultare semplicemente cliccando sulle voci che compaiono nell’elenco. Se invece nessuna risulta soddisfacente, premi nuovamente sul pulsante Passaggio successivo per aggiungere altri dettagli.

Clicca sul menu Piattaforma e poi sulla voce corrispondente al sistema operativo su cui stai riscontrando il problema, e poi sul menu Vorrei per scegliere invece una delle opzioni di risoluzione offerte. Ora, premi sul tasto Passaggio successivo per passare alla prossima sezione e finalizzare l’inoltro della richiesta.

Tutto ciò che ti resta da fare è confermare il nome che verrà visualizzato (se vuoi modificarlo, clicca sull’icona della matita, digitane un altro nell’apposito campo, e confermalo con un clic sul simbolo ✓), e clicca sulla voce Ricevi email quando qualcuno risponde per apporre o rimuovere il segno di spunta.

Infine, per pubblicare la domanda, supera il captcha e premi sul pulsante Pubblica.

Come contattare Google Play

Se hai provato a risolvere autonomamente il problema da te riscontrato su Google Play senza però venirne a capo, non preoccuparti: nelle righe che seguono voglio spiegarti come metterti in contatto con il servizio di assistenza di Google.

Contattare l’assistenza Google Play

Contattare l'assistenza Google Play

Per metterti in contatto con l’assistenza clienti di Google Play Store puoi agire direttamente dal negozio virtuale Google. Avvialo quindi come ti ho precedentemente indicato e e premi sulla tua immagine del profilo (o sull’iniziale) situata in alto a destra.

Adesso, premi sulla voce Guida e feedback, dopodiché premi sul pulsante Contattaci collocato in fondo alla schermata. Digita il tuo quesito e fai tap sul pulsante Avanti per confermarlo; poi, scegli una categoria più specifica premendo sul pulsante che descrive meglio il problema.

Qualunque tu scelga, ti sarà richiesto di selezionare un’area specifica. Indicala toccando l’apposito menu a tendina e poi la voce di tuo interesse tra le opzioni proposte, e conferma il tutto con un tap sul pulsante Passaggio successivo.

Anche in questo caso ti saranno suggeriti alcuni articoli della Guida, che puoi consultare facendo tap sui titoli nell’elenco. Se nessuno di questi fa al caso tuo, premi ancora sul pulsante Passaggio successivo.

Ora, Scegli se ricevere assistenza via Chat (premi sulla voce Orario di apertura per consultare gli orari) o via Email. Dopo aver premuto sull’opzione da te scelta, compila il modulo di assistenza che ti viene mostrato, digitando, nei campi di testo presenti, il problema da te riscontrato ed eventuali altre informazioni rilevanti per la risoluzione. Invia poi la richiesta, premendo sul pulsante Invia.

Se, invece, desideri contattare l’assistenza clienti di Google Play da PC, per ricevere aiuto via telefono o via chat, collegati alla pagina principale della guida di Google Play, dopodiché premi sul pulsante Contattaci, situato in fondo alla pagina, e compila lo stesso modulo per cui ti ho appena dato indicazioni: la procedura è identica.

Supporto Google su Twitter

Twitter Google Italia

Per contattare il servizio di assistenza clienti di Google, puoi avvalerti anche di Twitter. Per procedere, collegati dunque al social network oppure avvia la sua app ufficiale per Android/iOS e accedi al tuo account (se non hai ancora un account, registrati a Twitter).

A questo punto, trova il profilo Google Italia e, per poter entrare in contatto con il servizio di assistenza offerto da quest’ultimo, premi sul pulsante Twitta. Dopodiché, nel campo di testo che ti viene mostrato, scrivi un tweet utilizzando l’hashtag #gHelp per aiutare il team a individuare il messaggio da te pubblicato.

Ti ricordo però che il tweet da te inviato non è altro che un messaggio pubblico nel quale menzioni Google. Dal momento in cui questo messaggio è visibile da chiunque, non inserire all’interno del testo delle informazioni riservate, come per esempio il tuo numero di telefono o il tuo indirizzo email. Detto ciò, per pubblicare il tweet, premi sul pulsante Twitta.

In caso di ulteriori dubbi o problemi, fai riferimento alla guida in cui ti parlo nel dettaglio di come funziona Twitter.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.