Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come contattare Tiscali

di

Nelle ultime settimane stai riscontrando problemi con la tua linea Tiscali? La casella di posta elettronica che hai aperto con Tiscali sta facendo le “bizze”? Se hai risposto in modo affermativo ad almeno una di queste domande, è molto probabile che tu desideri contattare il noto provider italiano per richiedere assistenza.

Se sei giunto su questo articolo, però, mi pare evidente che non hai la più pallida idea di come contattare Tiscali e, pertanto, vorresti che io ti dia una mano a risolvere la situazione. Beh, se le cose stanno effettivamente così, sono lieto di dirti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! In questo articolo, infatti, ti spiegherò come utilizzare al meglio i canali di assistenza messi a disposizione da Tiscali ai suoi clienti.

Come potrai notare leggendo le prossime righe, è possibile mettersi in contatto con Tiscali in vari modi, sia telefonicamente che online, ad esempio sfruttando le forme di assistenza online. E se pensi che contattare il provider non sia un'impresa facile da portare a termine, ti sbagli di grosso! Mettersi in contatto con Tiscali è un'operazione davvero semplice, purché tu segua scrupolosamente le mie “dritte”. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Contattare Tiscali telefonicamente

Come contattare Tiscali

Se vuoi contattare Tiscali telefonicamente, puoi chiamare al numero 130 (o al numero +39.070.4608600 se chiami dall'estero). La chiamata è gratuita.

Chiamando il 130, dovrai seguire le indicazioni della voce guida e così potrai metterti in contatto con un operatore in carne e ossa per risolvere il problema che hai sulla linea. Nel momento in cui scrivo, bisogna premere il tasto 1 per conoscere le promozioni Tiscali; bisogna digitare il numero di telefono o il numero cliente seguito da # se si è già clienti Tiscali oppure bisogna premere il tasto 2 seguito da # se la numerazione dalla quale si sta chiamando è quella per cui si vuole avere assistenza.

Sappi, inoltre, che Tiscali ha pubblicato sul proprio sito Internet un file PDF contenente la numerazione corretta e aggiornata che bisogna utilizzare per parlare con un operatore: fai buon uso di questo file per facilitarti il compito di parlare “a tu per tu” con un operatore. Per scaricarlo, clicca qui e, nella pagina Web che si apre, clicca sul link Scarica l'albero telefonico 130 in formato PDF collocato in fondo.

Nel momento in cui scrivo, il servizio di assistenza è disponibile nei seguenti giorni e orari, in base a quanto indicato anche sul suo sito Web.

  • Vendite — è possibile chiamare dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 21:00, il sabato dalle 09:00 alle 21:00 e la domenica dalle 10:00 alle 21:00. Nei giorni festivi il servizio potrebbe subire variazioni e riduzioni di orario.
  • Supporto commerciale — è disponibile dal lunedì al sabato dalle 08:30 alle 21:30.
  • Supporto amministrativo — è disponibile dal lunedì al sabato dalle 08:30 alle 21:30
  • Supporto mobile — è disponibile dal lunedì al sabato dalle 08:30 alle 21:30.
  • Supporto tecnico — è possibile chiamare dal lunedì al sabato dalle 08:30 alle 21:30 e la domenica dalle 08:30 alle 17.00.

Se vuoi ricevere supporto tecnico specializzato, invece, chiama al numero 892.130, che è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00 e il sabato dalle 09:00 alle 13:00 (domenica e festivi il servizio non è disponibile). Come puoi ben intuire, la chiamata non è gratuita. Nel momento in cui scrivo, Tiscali prevede la seguente tariffazione, riportata anche sul suo sito Internet.

  • Da rete fissa — 0,62 euro al minuto.
  • Da rete Tiscali — 0,15 euro di scatto alla risposta + 0,72 euro/minuto.
  • Da rete TIM — 0,18 euro di scatto alla risposta + 0,72 euro/minuto.
  • Da rete Vodafone — 0,18 euro di scatto alla risposta + 0,72 euro/minuto.
  • Da rete WINDTRE — 0,18 euro di scatto alla risposta + 0,72 euro/minuto.

Ti rammento che la tariffazione della chiamata avverrà soltanto se parlerai effettivamente con un operatore. In ogni caso, la chiamata non durerà più di 24 minuti.

Contattare Tiscali online

Se non hai voglia di fare lo “slalom” tra i menu del servizio di assistenza telefonica, puoi contattare Tiscali tramite Internet utilizzando uno dei tanti canali messi a disposizione dall'operatore.

Sito Tiscali

Sito di Tiscali

Il sito Assistenza di Tiscali può essere un ottimo modo per ricevere assistenza senza dover effettivamente rivolgersi a un operatore del customer care.

Per servirtene, recati su questa pagina del sito Web di Tiscali, indica nel campo di ricerca Come possiamo aiutarti? la problematica che vuoi risolvere e clicca sul pulsante Cerca nel sito. Se la ricerca ha prodotto dei risultati, scorri la pagina che li contiene e individua l'articolo che fa al caso tuo. Per finire, clicca sul suo titolo e segui le indicazioni che trovi lì per cercare di risolvere il problema che ti ha spinto a visitare il sito di Tiscali.

Un tempo Tiscali offriva assistenza anche su Facebook, tramite la sua pagina Facebook ufficiale, ma ora non più. Stesso discorso per Twitter, mi spiace.

Come contattare Tiscali per email

Inviare una PEC a Tiscali

Vorresti contattare Tiscali per email? La cosa è fattibile ma solo utilizzando la PEC ovvero la Posta Elettronica Certificata. Per riuscirci, puoi inviare un messaggio tramite PEC al seguente indirizzo.

servizioclienti.tiscali@tiscalipec.it

Come contattare Tiscali su WhatsApp

WhatsApp

Concludo l'articolo “in bellezza” spiegandoti come contattare Tiscali su WhatsApp sfruttando il servizio di assistenza Tiscali Help Desk (disponibile anche tramite l'app MyTiscali, qualora la cosa ti interessasse).

Per riuscirci contatta su WhatsApp il numero 370.10.10 130 oppure visita questa pagina e premi sul pulsante verde WhatsApp. Successivamente, chatta con il numero in questione: il primo operatore disponibile sarà lieto di fornirti l'assistenza di cui necessiti.

Il servizio Tiscali Help Desk è disponibile dal lunedì al sabato, dalle 08:30 alle 21:30.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.