Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come convertire file WAV in MP3

di

Hai scaricato alcune basi musicali da Internet, vorresti conservarle sul PC per usarle nei tuoi montaggi video ma il loro peso ti sembra eccessivo? Beh, ci credo! Si tratta di file in formato WAV. I file in formato WAV, devi sapere, non sono compressi. Questo significa che garantiscono un suono cristallino ma hanno dimensioni di gran lunga superiori ad altri formati di file molto diffusi, come ad esempio gli MP3 (che invece sono compressi).

Se in nome del risparmio – risparmio di spazio – sei disposto a rinunciare a un po’ di qualità, potresti convertirli in MP3 e archiviarli sul tuo computer proprio in questo formato. Ormai esistono diversi software che consentono di farlo, sia su Windows che su Mac OS X e Linux, in maniera facile e gratuita.

Vuoi che te ne segnali almeno uno? Nessun problema, sono qui proprio per darti una mano. Prenditi qualche minuto di tempo libero e scopri come convertire file WAV in MP3 grazie alle indicazioni che sto per darti. Ti assicuro che sarà davvero un gioco da ragazzi, poi trovi tutti i passaggi da compiere illustrati qui sotto… non hai alcuna scusa per tirarti indietro!

Fre:ac (Windows/Mac/Linux)

Uno dei migliori programmi per la conversione dei file audio è Fre:ac, che è gratuito, open source e supporta tutti i principali formati di file audio: WAV, MP3, M4A, WMA, OGG, FLAC, AAC e Bonk.

Per scaricarlo sul tuo PC, se hai un computer Windows, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla prima voce collocata sotto il pulsante verde Download (es. Self extracting installer: freac–1.0.23.exe). A download completato, apri il file freac–1.0.xx.exe e porta a termine il setup cliccando prima su e poi su Avanti, , Avanti per altre quattro volte di seguito e Fine.

Se utilizzi un Mac, per scaricare Fre:ac sul tuo computer, non devi far altro che cliccare sul collegamento situato sotto la dicitura Mac OS X (es. freac-20141005-macosx.dmg). Dopodiché devi aprire il pacchetto dmg che hai scaricato, copiare l’icona di Fre:ac nella cartella Applicazioni di OS X e avviare il software facendo click destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che compare.

Adesso, pigia sul pulsante + collocato in alto a sinistra nella finestra principale di Fre:ac e seleziona i file formato WAV da convertire in MP3 (oppure trascina i brani direttamente nella schermata del programma). Clicca quindi sulla freccia posizionata accanto al bottone verde con il simbolo “play” (in alto a destra) e scegli l’opzione Lame MP3 dal menu che compare per avviare la conversione dei brani.

Se vuoi regolare manualmente la qualità dei brani di output, clicca sull’icona della chiave inglese presente nella barra degli strumenti di Fre:ac, seleziona la voce Lame MP3 Encoder dal menu a tendina collocato al centro della finestra che si apre e clicca su Configura.

Nella schermata che compare potrai scegliere quale bitrate e quale bilanciamento fra qualità e velocità di conversione utilizzare tramite il menu a tendina Utilizza. Mi raccomando però: metti mano a queste impostazioni solo se sai bene cosa stai andando a modificare!

Puoi modificare anche la cartella in cui vengono salvati i file audio convertiti da Fre:ac: basta cliccare sul pulsante Sfoglia collocato in basso a destra e scegliere un percorso personalizzato.

Media.io (online)

È possibile convertire file WAV in MP3 anche senza installare programmi sul computer. Come? Utilizzando Media io: un servizio online completamente gratuito in grado di convertire tra loro tutti i principali formati di file audio senza ricorrere ad estensioni o plugin particolari. Puoi usarlo perfino se sul tuo computer non sono installati né Flash Player né Java.

È compatibile con Internet Explorer, Chrome, Safari e Firefox. Insomma, con tutti i principali programmi di navigazione Web. Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale, pigia sul pulsante Select files to upload e seleziona i brani WAV da convertire. Non ci sono limiti di upload particolari da rispettare.

Dopodiché pigia sul bottone MP3 che si trova in basso a sinistra, seleziona uno dei bitrate disponibili nella parte bassa della pagina (io ti consiglio 320 kbps in modo da mantenere alta la qualità audio) e clicca su  Convert per avviare il processo di conversione. 

Attendi il tempo necessario affinché i file vengano elaborati (la durata della conversione dipende dal peso dei brani e dalla velocità della connessione Internet) e clicca sulla voce Download per scaricare gli MP3 finali sul tuo computer.