Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Convertire MP3

di

Hai scaricato da Internet alcuni brani musicali in formato AAC, OGG o FLAC che non vengono “digeriti” dal tuo lettore musicale portatile? Per risolvere il problema dovrebbe bastarti trasformare questi file in comuni MP3, si tratta di un’operazione semplicissima che puoi portare a termine in maniera del tutto gratuita.

Prova a scaricare una delle applicazioni per convertire MP3 che sto per segnalarti e segui tutti i passaggi che trovi illustrati di seguito. Ti assicuro che in una manciata di click tutte le tue canzoni preferite saranno riproducibili da qualsiasi lettore musicale degno di questo nome. Non solo, all’occorrenza potrai anche ottimizzare le dimensioni dei tuoi file musicali (facendo qualche piccola rinuncia sotto il punto di vista della qualità audio) e risparmiare spazio sul tuo lettore MP3.

Adesso però non divaghiamo. Concentriamoci sul tema principale della nostra guida e scopriamo quali sono i migliori software gratuiti a cui possiamo affidarci. Indipendentemente dal sistema operativo che c’è installato sul tuo computer (Windows, Mac OS X e Linux) troverai il programma più adatto alle tue esigenze. Questo è poco ma sicuro.

Fre:ac (Windows/Mac/Linux)

Convertire MP3

Fre:ac è sicuramente una delle migliori applicazioni gratuite per convertire MP3. Viene distribuita sotto licenza open source ed è compatibile con Windows, Mac OS X e Linux. Utilizzandola, è possibile selezionare qualsiasi brano M4A, WMA, Ogg, FLAC, AAC, WAV, Bonk e convertirlo in MP3 o viceversa.

Per scaricare fre:ac sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e seleziona la voce Downloads che si trova nella barra laterale di sinistra. Dopodiché fai click sul collegamento collocato accanto alla voce Self extracting installer (es. fre:ac 1.0.24.exe)  oppure, se utilizzi un Mac, clicca sul link che si trova accanto alla dicitura Binary .dmg image (es. freac-20150725-macosx.dmg).

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. freac–1.0.24.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante e poi su Avanti, nuovamente Avanti quattro volte consecutive e Fine per concludere il setup.

Se utilizzi un Mac, la procedura da seguire è ancora più semplice: non devi far altro che aprire il pacchetto dmg che hai appena scaricato e trascinare l’icona di Fre:ac nella cartella Applicazioni di OS X. Per avviare il programma per la prima volta – a causa delle misure di sicurezza incluse in OS X per le applicazioni scaricate al di fuori del Mac App Store – potrebbe essere necessario cliccare con il tasto destro del mouse sulla sua icona e selezionare la voce Apri dal menu che compare.

Ora sei pronto a passare all’azione! Avvia fre:ac e clicca sulla prima delle icone presenti nella barra degli strumenti dell’applicazione (il foglio bianco con la nota musicale accanto) per selezionare i brani da convertire. Successivamente, fai click sulla freccia collocata accanto al pulsante verde con il simbolo play e scegli il formato dei file di output fra: LAME MP3 Encoder (formato MP3); FAAC MP4/AAC Encoder (formato m4a); FLAC Audio Encoder (formato FLAC); Ogg Vorbis Encoder (formato ogg); Windows Media Audio Encoder (formato wma); Windows Wave file output (formato WAV) e Bonk Audio Encoder (formato Bonk).

La conversione partirà immediatamente. Per selezionare la cartella in cui salvare i brani convertiti con fre:ac, clicca sul pulsante Sfoglia collocato in basso a destra. Puoi anche convertire CD musicali in MP3 (o altri file audio compressi) cliccando sul pulsante con l’icona del CD audio e selezionando il formato di output dei brani come appena visto insieme.

MediaHuman Audio Converter (Windows/Mac)

Convertire MP3

MediaHuman Audio Converter è un software gratuito che permette di convertire tra loro tutti i principali formati di file audio: non solo MP3, ma anche WMA, AAC, WAV, FLAC, OGG, AIFF ed Apple Lossless. È disponibile per Windows e Mac OS X.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Download. A scaricamento completato, apri il file MHAudioConverter.exe appena scaricato e clicca prima su  e poi su Avanti. Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e porta a termine il setup cliccando prima su Avanti per quattro volte consecutive e poi su Installa e Fine.

Se utilizzi un Mac, per installare MediaHuman Audio Converter  sul tuo computer devi aprire il pacchetto dmg appena scaricato dal sito del programma e trascinare l’icona di quest’ultimo nella cartella Applicazioni di OS X. Dopodiché devi fare click destro sull’icona di MediaHuman Audio Converter  e selezionare la voce Apri dal menu che si apre (operazione necessaria solo al primo avvio del software).

Ora non ti resta che trascinare i brani da convertire nella finestra di MediaHuman Audio Converter, espandere il menu  Format che si trova in alto e selezionare, nella finestra che si apre, il formato e la qualità dei file di output. Ad esempio, se vuoi ottenere degli MP3 con un bitrate di 192kbps, devi selezionare la voce MP3 nel primo menu a tendina e la voce 192 kbps nel secondo menu.

Dopodiché devi cliccare sul pulsante Close e avviare la conversione dei file cliccando sull’icona con le due frecce che si trova in alto a destra. Per cambiare la cartella in cui vengono esportati i file di output, clicca sull’icona della chiave inglese (oppure recati nel menu MediaHuman Audio Converter > Preferences su Mac) e indica la destinazione che più preferisci nel campo Output folder.

Media.io (Web)

Convertire MP3

Se hai bisogno di convertire MP3 solo occasionalmente o comunque vuoi evitare di installare nuovi programmi sul tuo computer, puoi affidarti a Media io, un servizio online gratuito che funziona direttamente dal browser. Supporta tutti i principali formati di file audio in input e moltissimi formati anche in output. Per la precisione, permette di generare file MP3, WAV, WMA e OGG con un bitrate massimo di 320 kbit/s.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale, clicca sul pulsante Select files to upload e seleziona i file da convertire (c’è un limite di upload di 750MB). Dopodiché scegli il formato di output desiderato fra MP3, WAV, WMA e OGG, seleziona uno dei bitrate disponibili (96, 128, 192 o 320 kbit/s) e clicca sul pulsante Convert per avviare il download e la conversione dei brani.

Online Convert (Web)

Convertire MP3 online

Online Convert è un convertitore universale che funziona attraverso Internet. Permette di convertire tutti i principali formati di file audio e può essere utilizzato da qualsiasi browser (senza ricorrere a plugin aggiuntivi).

Per convertire un brano da o verso il formato MP3 con Online Convert, collegati alla pagina iniziale del sito e utilizza il menu a tendina collocato sotto la dicitura Audio converter (in alto a sinistra) per selezionare il formato di file audio che desideri ottenere come output. Puoi scegliere fra: MP3, AAC, OGG, WMA, FLAC e altri tipi di file.

A questo punto, fai click sul pulsante Scegli file/Sfoglia e seleziona il brano da convertire. Utilizza dunque il menu a tendina Change audio bitrate per impostare la qualità del file di output (il massimo è 320kbps), apponi il segno di spunta accanto alla voce Normalizza audio per normalizzare il volume della traccia selezionata e clicca sul pulsante Convert file per avviare il processo di conversione. È possibile caricare file con un peso massimo di 100MB.

La durata dell’operazione dipende dal peso del brano da convertire e dalla velocità della connessione Internet a propria disposizione. Al termine della conversione partirà automaticamente il download del file di output sul PC. Più facile di così?