Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Quale CD comprare per masterizzare musica

di

Hai provato a masterizzare una compilation musicale da ascoltare in auto ma non appena hai inserito il dischetto nello stereo della macchina hai cominciato a riscontrare problemi, tipo salti nella riproduzione o tracce illeggibili? Tutta colpa dei supporti che hai utilizzato e forse anche della velocità di scrittura con la quale hai realizzato la compilation. Per masterizzare dei dischetti audio e farli “digerire” a tutti gli stereo senza problemi occorre usare CD di buona qualità e mantenere una velocità di scrittura quanto più bassa possibile.

A questo punto ti starai sicuramente chiedendo quale CD comprare per masterizzare musica, e io sono qui per chiarirti tutti i dubbi in merito. Eccoti i nomi e le caratteristiche tecniche di alcuni dei migliori supporti per la masterizzazione di compilation musicali disponibili attualmente in commercio. Ce ne sono anche alcuni dotati di superficie stampabile (con apposite stampanti), in modo da creare compilation dall’aspetto professionale o produrre CD con le proprie opere da distribuire in pubblico. Puoi acquistare tutti i supporti direttamente online o in qualsiasi store di elettronica, a te la scelta.

Nella parte finale del post trovi anche un paio di “dritte” su come masterizzare i CD musicali su Windows e macOS senza impazzire fra decine di software scaricati da Internet e rischiare di “bruciare” tanti dischetti. Che aspetti a cominciare? Ti assicuro che si rileverà tutto molto più semplice di quello che immagini. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come scegliere un CD per masterizzare musica

Quale CD comprare per masterizzare musica

Il primo parametro da prendere in considerazione nell’acquisto di un CD per masterizzare musica è la qualità del supporto: un parametro che puoi valutare semplicemente facendo delle ricerche online e chiedendo pareri a chi ha acquistato una determinata marca di CD prima di te, ma ci sono anche altre variabili di cui bisogna tener conto: proviamo ad elencarle insieme.

  • Tipo di CD – in commercio si trovano CD-R e CD-RW. I primi sono i classici CD vergini (quelli che interessano a te in questo momento); i secondi invece sono dei CD riscrivibili, ossia dei CD su cui è possibile scrivere più sessioni di dati andando a cancellare i file masterizzati in precedenza. Per la creazione di CD musicali i CD riscrivibili sono sconsigliati, anche perché non compatibili o non letti correttamente con molti lettori CD.
  • Capienza del dischetto – ormai la maggior parte dei CD in commercio è da 700MB e 80 minuti. Il limite relativo ai minuti è valido solo se masterizzi un CD musicale in formato standard. Se masterizzi un CD di MP3 o di altri file in formato compresso (non compatibile con tutti gli impianti stereo), dovrai fare i conti solo con il limite di 700MB.
  • Velocità di scrittura – i CD supportano una velocità di scrittura massima, che in genere è pari a 52x. In ogni caso, se vuoi creare dei CD musicali compatibili anche con gli impianti stereo più vecchi e vuoi ridurre il rischio di incorrere in errori di scrittura, non andare mai oltre gli 8x di velocità in fase di masterizzazione.
  • Supporto alla stampa – alcuni dischetti hanno una superficie stampabile che può essere usata per imprimere delle immagini su di essi. Per stampare i CD è possibile usare delle stampanti compatibili con tali supporti (inkjet, quindi a getto d’inchiostro) oppure dei masterizzatori compatibili con la tecnologia Lightscribe. La stampa tramite stampanti inkjet (o stampanti termiche, che però sono più costose) è a colori, quella tramite masterizzatori Lightscribe è monocromatica i quanto si tratta di un disegno che viene impresso sul dischetto tramite laser.

Quale CD per masterizzare musica scegliere

Fatte tutte le premesse del caso, direi che possiamo passare all’azione e vedere quali sono i migliori CD attualmente in commercio per la masterizzazione di musica.

CD-R Verbatim

Quale CD comprare per masterizzare musica

Una pila con 25 CD-R a marchio Verbatim. Assicurano un eccellente rapporto qualità-prezzo e permettono di masterizzare fino a 80 minuti di musica (o 700MB di dati) con una velocità di scrittura fino a 52x. La loro superficie è di colore bianco con il logo Verbatim stampato sopra. Sono tra i supporti di questo tipo più venduti su Amazon e anche tra i più economici. La loro qualità è buona, anche se nella media. Ne sono disponibili anche confezioni da 50 e 100.

Verbatim CD-R 80 700MB - Confezione da 25
Amazon.it: 8,56 €Compra ora

CD-R Sony

Quale CD comprare per masterizzare musica

Da tenere in considerazione c’è anche questo pacco di 50 CD-R Sony (azienda che non ha bisogno di presentazioni). I dischi sono di capienza standard, consentono quindi di masterizzare fino a 80 minuti di musica o 700MB di dati a una velocità di scrittura massima di 48x. Superficie non stampabile.

CD-R Sony 50CDQ80SP vergini 80min. 700MB in shrink da 50 pezzi
Amazon.it: 30,99 € 20,15 €Compra ora

CD-R TDK

Quale CD comprare per masterizzare musica

Altra campana composta da 50 CD-R, in questo caso a marchio TDK. Buona la qualità dei supporti che hanno una capienza di 80 minuti/700MB e supportano una velocità di masterizzazione fino a 52x. Superficie stampabile.

TDK CD-R 80 - Confezione da 50
Amazon.it: 35,76 €Compra ora

MediaRange CD-R

Quale CD comprare per masterizzare musica

Pur non brillando in maniera particolare per la loro qualità (non sono superiori ai Verbatim o ai TDK, tanto per intenderci), questi CD MediaRange vanno presi assolutamente in considerazione per il loro look originale: simulano alla perfezione l’aspetto dei vecchi dischi in vinile presentando una colorazione nera su entrambi i lati e una porzione bianca, posta sulla parte frontale del dischetto, sulla quale stampare i propri contenuti preferiti. I CD hanno dimensioni e capienza standard da 700MB/80 minuti. La velocità massima di scrittura supportata è 52x, nella confezione sono presenti 100 dischetti (ma ne è disponibile anche una confezione da 50).

100 CD-R vergini Mediarange MR203 printable stampabili da 700MB, 80Min
Amazon.it: 22,99 €Compra ora

CD-R Kodak

Quale CD comprare per masterizzare musica

Anche Kodak è entrata nel mercato dei CD-R e lo ha fatto con dei supporti di buona qualità dotati di superficie stampabile (inkjet). I dischetti sono in formato standard da 700MB e 80 minuti. Supportano una velocità di scrittura massima di 52x. In questa confezione ne sono compresi 50.

Kodak CD -R 52X Full surface Printable Shrink inkjet 80 minuti 700 MB ...
Amazon.it: 12,99 €Compra ora

CD-R Traxdata by Ritek

Quale CD comprare per masterizzare musica

Traxdata di Ritek sono altri CD-R con superficie stampabile (inkjet) che assicurano un buon rapporto tra qualità-prezzo. Sono in formato standard da 700MB e 80 minuti e supportano una velocità di scrittura massima di 52x. In questa confezione ce ne sono 50.

50 CD-R vergini Traxdata by Ritek full inkjet wide printable stampabil...
Amazon.it: 12,05 €Compra ora

CD-R Maxell

Quale CD comprare per masterizzare musica

Se non sei interessato alla stampa su CD, potresti prendere in considerazione anche questi CD-R di casa Maxell che offrono un rapporto qualità-prezzo davvero interessante (soprattutto in questa confezione da 100). Hanno una capienza standard di 700MB e 80 min e supportano una velocità di scrittura massima di 52x. La loro superficie è argentata con il logo della casa produttrice stampato sopra.

Maxell 100 Cdr 52X Shrink Termoretratto
Amazon.it: 16,95 €Compra ora

CD-R Philips

Quale CD comprare per masterizzare musica

I CD-R di Philips sono un’altra soluzione per chi cerca dei CD vergini a buon prezzo, non ha esigenze professionali e non ha bisogno di stampare sulla superficie dei supporti. Questa confezione è da 100, ma ce ne sono anche di altri formati. I dischetti sono da 80 minuti e 700MB e supportano una velocità di scrittura massima di 52x.

Philips CD R 80MIN - Confezione da 100
Amazon.it: 22,90 €Compra ora

CD-R Intenso

Quale CD comprare per masterizzare musica

I CD-R Intenso, sebbene non siano molto “famosi” in termini di brand, sono tra i CD più venduti su Amazon. Questo perché assicurano un rapporto tra qualità e prezzo molto convincente. Sono di formato standard (700MB/80 min) e supportano una velocità di scrittura fino a 52x. La loro superficie è antigraffio ma purtroppo non è stampabile. In questa confezione ne sono compresi 50, ma ne sono disponibili anche confezioni da 25 e 100.

Intenso CD-R 80 700MB - Confezione da 50
Amazon.it: 15,08 €Compra ora

CD-R Taiyo Yuden

Quale CD comprare per masterizzare musica

Se vuoi sapere quale CD comprare per masterizzare musica con qualità professionale, rivolgiti senza troppe remore ai CD-R Taiyo Yuden (distribuiti da JVC) che hanno prezzi leggermente superiori alla media ma in cambio assicurano un livello di affidabilità quasi imbattibile. La loro capienza è pari a 80 min/700 MB mentre la velocità di scrittura massima supportata è di 48x. Superficie stampabile.


Come masterizzare CD musicali

Adesso dovresti sapere quale CD comprare per masterizzare musica, ma forse hai ancora le idee poco chiare su come masterizzare un dischetto di tipo audio con il tuo PC. Se le cose stanno effettivamente così, prenditi altri cinque minuti di tempo libero e lascia che ti dia una mano a masterizzare correttamente i tuoi CD audio su Windows e macOS. Ti garantisco che si tratta di un’operazione estremamente intuitiva.

Windows Media Player (Windows)

Per masterizzare un CD audio su Windows puoi utilizzare Windows Media Player, il lettore multimediale incluso in tutte le edizioni del sistema operativo Microsoft (eccetto quelle della serie “N”, dove però si può installare separatamente).

Windows Media Player è in grado di leggere tutti i principali formati di file audio e tramutarli in CD audio standard in maniera molto semplice. Tutto quello che devi fare è avviare il programma, selezionare l’icona Musica dalla barra laterale di sinistra e selezionare i brani da includere nella tua compilation. Se non hai ancora importato le canzoni che vuoi masterizzare su CD nella libreria musicale di Windows Media Player, selezionali con il mouse e trascinali nella finestra del programma: è semplicissimo!

Quale CD comprare per masterizzare musica

A questo punto, seleziona la scheda Masterizza che si trova in alto a destra nella finestra principale di Windows Media Player, trascina i brani che vuoi masterizzare su CD nella barra che compare di lato e riordinali come più preferisci (utilizzando il mouse). Successivamente, clicca sull’icona della finestra con i tre segni di spunta blu che si trova in alto a destra, seleziona la voce CD audio dal menu che compare (in modo da impostare la creazione di un CD audio standard e non un disco dati con MP3) e procedi con la regolazione della velocità di masterizzazione del dischetto.

Per regolare la velocità di masterizzazione del CD in Windows Media Player, clicca nuovamente sull’icona della finestra con i tre segni di spunta blu che si trova in alto a destra e seleziona la voce Altre opzioni di masterizzazione dal menu che compare. Nella finestra che si apre, imposta il valore Lenta o Media nel menu a tendina velocità di masterizzazione e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti. In conclusione, fai click sul pulsante Avvia masterizzazione di Windows Media Player attendi che il tuo dischetto venga masterizzato.

Quale CD comprare per masterizzare musica

Se al posto di un CD audio in formato standard vuoi creare un CD di MP3, devi seguire la stessa procedura appena vista insieme scegliendo però l’opzione per i CD MP3 anziché quella per i CD audio dal menu di Windows Media Player (quello che compare cliccando sull’icona con i segni di spunta azzurri che si trova in alto a destra).

Qualora Windows Media Player non dovesse soddisfare le tue aspettative, puoi rivolgerti a dei software alternativi come CDBurnerXP (gratis) Nero (a pagamento con 15 giorni di prova gratis). Per saperne di più su questi programmi leggi il mio tutorial sui programmi per masterizzare CD audio.

iTunes (macOS/Windows)

Se utilizzi un Mac puoi realizzare i tuoi CD audio direttamente da iTunes, il software multimediale di Apple incluso “di serie” in tutte le versioni di macOS. Il programma in realtà è disponibile anche come download separato per Windows, ma essendoci già Windows Media Player sarebbe inutile scaricarlo solo per masterizzare dei CD audio.

Il procedimento da seguire per masterizzare un CD musicale con iTunes è semplicissimo: una volta aperta l’applicazione, recati nella sua libreria musicale selezionando la voce Musica dal menu a tendina collocato in alto a sinistra e cliccando sulla scheda Libreria che si trova in alto al centro e, se necessario, importa in iTunes i brani che desideri masterizzare. Per importare i brani in iTunes basta trascinarli nella finestra del programma.

Adesso devi creare una playlist con i brani che desideri includere nella tua compilation. Se non sai come creare una playlist in iTunes, vai nel menu File > Nuova playlist (in alto a sinistra), digita lil nome che desideri assegnare alla playlist e il gioco è fatto. La playlist verrà visualizzata nella barra laterale di iTunes (in corrispondenza della voce Playlist musica).

Quale CD comprare per masterizzare musica

A questo punto, seleziona gli altri brani che vuoi copiare su CD, trascinali verso sinistra e rilasciali sul titolo della playlist che hai creato in precedenza. Ad operazione completata, usa il tasto destro del mouse per selezionare la playlist che hai creato poc’anzi e scegli la voce Masterizza playlist su disco dal menu che compare.

Come ultimo step apponi il segno di spunta accanto alla voce CD audio, imposta la velocità preferita per la scrittura del disco (ti consiglio di non andare oltre gli 8x) e i secondi di silenzio che devono intercorrere fra una traccia e l’altra tramite gli appositi menu a tendina e avvia la masterizzazione del dischetto cliccando sul pulsante Masterizza.

Quale CD comprare per masterizzare musica

Se al posto di un CD audio in formato standard vuoi creare un CD di MP3, segui la procedura che ti ho appena illustrato selezionando, nell’ultimo step, la voce CD MP3 al posto di quella CD audio.

Qualora iTunes non dovesse soddisfarti, prova a leggere il mio tutorial su come masterizzare un CD audio con Mac in cui ti ho segnalato anche delle soluzioni alternative che puoi utilizzare per creare le tue compilation.