Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come creare puntatori mouse

di

Non c’è che dire, con te non finirò mai di stupirmi. Stai personalizzando da cima a fondo il desktop del tuo PC ma nemmeno dopo aver visitato centinaia di siti Internet sei riuscito a trovare un puntatore per il mouse di tuo gradimento. Perché allora non continui ad usare quello standard di Windows? Come dici? Non lo sopporti più? E va bene, allora a mali estremi estremi rimedi.

Se sei stanco dell’asettico cursore bianco “di serie” e sul Web non hai trovato nulla in grado di soddisfare le tue esigenze, neppure dopo aver letto il mio tutorial dedicato, concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo nonché della tua attenzione e scoprirai immediatamente, con questo mio ulteriore articolo, come creare puntatori mouse personalizzati al 100% in base a quelli che sono i tuoi gusti e le tue preferenze. Posso assicurarti che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai anche pronto e ben felice di fornire tutte le spiegazioni del caso ai tuoi amici interessati alla questione.

Ti anticipo subito che per riuscire nel tuo intento non dovrai far altro che ricorrere all’uso di programmi appositi, di semplicissimo utilizzo ed anche sufficientemente intuitivi. Inoltre, puoi creare i tuoi puntatori personalizzati disegnandoli drittamente di tuo pungo o, in alternativa sfruttando delle immagini già pronte all’uso. Ah, quasi dimenticavo: per completezza d’informazione a fine guida trovi illustrato anche come fare per applicare sul tuo computer i cursori realizzati. Nulla di complesso neppure in tal caso, non temere. Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura.

Indice

RealWord Cursor Editor (Windows)

Come creare puntatori mouse

La prima tra le risorse utili allo scopo che voglio consigliarti di provare è RealWorld Cursor Editor. Si tratta di un programma gratuito e fruibile su tutte le versioni di Windows che, appunto, consente di creare puntatori per il mouse partendo da zero o da immagini pre-esistenti. È abbastanza semplice ed intuitivo ed i risultati finali restituiti sono decisamente degni di nota. Vediamo subito come funziona.

Innanzitutto, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Download per scaricare RealWorld Cursor Editor sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena ottenuto (RWCursorEditor32.msi) e, nella finestra che vedi comparire sul desktop, clicca sul pulsante Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I Agree, e fai clic prima su Next per quattro volte consecutive, poi su Si ed infine su Close per terminare il processo di installazione di RealWorld Cursor Editor.

Adesso, avvia il software tramite la sua icona che è stata aggiunta sul desktop (oppure richiama il programma dal menu Start) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Create che sta in alto a sinistra per iniziare a creare un puntatore per il mouse. Seleziona quindi, facendo doppio clic su di essa, la voce New mouse cursor ed utilizza l’editor che si apre per creare il tuo cursore. Per generare un nuovo cursore partendo da un’immagine pre-esistente, seleziona invece la voce Cursor from image.

Puoi creare il tuo puntatore sfruttando tutti gli strumenti che trovi nella barra degli strumenti del programma, come la matita (Pencil), il riempitore di colore (Flood fill) e le forme geometriche (line, curve ecc.) e la tavolozza dei colori che sta sulla destra. Per aggiungere un’ombra al tuo cursore, clicca invece sul pulsante Drop Shadow.

Quando poi ti riterrai soddisfatto del risultato ottenuto, digita il nome che vuoi assegnare al cursore per il mouse appena creato nel campo di testo collocato accanto alla voce Name: nella parte sinistra della finestra, il tuo nome nel campo di testo collocato accanto alla voce Author: e seleziona la voce Save as… dal menu File per salvare il puntatore. Fantastico, non ti pare?

CursorFX

Come creare puntatori mouse

In alternativa al programma di cui sopra, ti suggerisco di prendere in considerazione l’uso di CursorFX. Similmente al software summenzionato, funziona su tutte le versioni di Windows e permette di creare puntatori per il mouse modificando quelli già inclusi nel programma e/o creandone di nuovi partendo da immagini pre-esistenti. Consente altresì di applicare fantastici effetti animati oltre che sonori ai puntatori creati. Insomma, provarlo subito e vedrai che non te ne pentirai. È gratis ma è disponibile anche in una variante a pagamento che include funzioni extra.

Per scaricare il programma sul tuo computer, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet di CursorsFX, clicca sul bottone Try it Free! che sta in home page, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo apposito che vedi apparire e premi sul bottone Download posto di lato. Adesso, accedi alla casella di posta elettronica relativa alla mail indicata in precedenza, api la mail che ti è stata spedita da CursorFX e clicca sul bottone Download e poi su quello Download Now nella pagina che si apre nella finestra del browser. Il download del programma verrà subito avviato.

A scaricamento ultimato, apri il file ottenuto (CursorsFX_free_2.x.x.exe) facendoci doppio clic sopra e premi su Si/Esegui nella finestra che vedi apparire su schermo. Clicca poi sul beton Agree, rimuovi la spunta relativa all’installazione di eventuali programmi aggiuntivi inutili per il tuo scopo e clicca su Next per due volte di seguito. Fatto!

Successivamente ti ritroverai al cospetto della finestra principale di CursorFX. Seleziona quindi il pacchetto di puntatori che più ti piacciono tra quelli annessi all’elenco che trovi in basso e poi clicca sul pulsante con la matita corrispondente che vedi comparire. Se invece preferisci creare un nuovo set di puntatori partendo da zero, premi sul pulsante Nuovo tema.

A prescindere dalla scelta fatta in precedenza, nella nuova schermata visualizzata seleziona le schede in alto (Cursors, Special Effcts, Trails e Sounds) e modifica i vari puntatori selezionando quello relativamente al quale intendi andare ad agire e servendoti poi degli strumenti appositi che trovi sulla destra. Per impostare una data immagine come cursore, devi fare clic sul bottone Import graphics che trovi in basso a destra.

Per applicare poi un dato set di cursori, seleziona quello di riferimento nella schermata principale del programma e premi sul tasto Applica che sta in basso. Ovviamente, anche chiudendo la finestra di CursorsFX le modifiche continueranno ad essere mantenute.

Edit Cursor Online

Come creare puntatori mouse

Non ti va di scaricare ed installare nuovi programmi sul tuo computer e di utilizzare i puntatori per il mouse già pronti all’uso che si trovano in rete su questo o su quell’altro sito Internet non se ne parla e vorresti dunque capire se ho delle ulteriori soluzioni da proporti? Certo che si. Puoi rivolgerti a Edit Curosrs Online che, come facilmente intuibile dal nome stesso, alto non è che un applicativo online tramite il quale, appunto, si possono creare dei puntatori per il mouse agendo drittamente e comodamente dalla finestra del browser Web, quello che preferisci. È facile, intuitivo, i risultati restituiti sono di tutto rispetto ed è una risorsa resa disponibile dalla medesima software house del già menzionato RealWorld Cursor Editor. Insomma, io ti consiglio di provarlo subito.

Per servirete, collegati innanzitutto alla home page di Edit Cursor Online ed inizia a disegnare il tuo puntatore nell’editor posto al centro del pagina. Tramite la barra degli strumenti in alto puoi selezionare la modalità di disegno, ad esempio puoi scegliere la forma del pennello, puoi applicare l’effetto ombreggiatura, colorare un’intera area ecc., tutto previo clic sui pulsanti corrispondenti. Per annullare delle modifiche apportate devi invece cliccare sul pulsante con la freccia che trovi sempre in alto.

Nella parte destra dell’editor ci trovi poi l’area per la selezione dei colori. Puoi anche selezionare e personalizzare i modelli già pronti facendo clic su quello che preferisci alla parte sinistra dell’editor, sotto la voce Templates.

A modifiche completate, assegna un nome al tuo cursore nel campo apposito che trovi accanto alla dicitura File name: che sta in basso dopodiché premi sul bottone Download adiacente ed attendi qualche istate affinché la procedura di scaricamento del file relativo al tuo puntatore venga avviata e portata a termine. È stato facilissimo, vero?

Altre soluzioni interessanti

Come creare puntatori mouse

Le risorse di cui sopra non ti hanno convinto in maniera particolare e stai cercando ulteriori strumenti tramite i quali poter creare dei puntatori per il mouse? Allora da’ subito un’occhiata al mio tutorial dedicato ai programmi per cursori e vedrai che non te ne pentirai. Ci trovi indicati un mucchio di ulteriori software utili allo scopo in questione oltre che alla personalizzazione del puntatore in genale con effetti speciali e decorazioni varie che puoi scaricare ed usare subito sul tuo computer. Buon divertimento!

Altre soluzioni interranti le trovi poi indicate ed esplicate nella mia guida su come creare un cursore per mouse. Mi raccomando, dagli almeno uno sguardo.

Applicare i cursori creati

Fatta eccezione per CursorsFX che include un comando apposito mediante cui poter applicare direttamente i cursori creati, per installare su Windows i puntatori per il mouse generati basta accedere alla sezione apposta inclusa nel pannello di controllo di sistema. Vediamo più in dettaglio come, trovi spiegato tutto qui sotto.

  • Se utilizzi Windows Vista, 7, 8/8.x o Windows 10, per applicare i cursori accedi al menu Start e recati in Pannello di controllo. Nella finestra che si apre, clicca prima su Hardware e Suoni e poi su Mouse (sotto Dispositivi e Stampanti) per accedere alle impostazioni del mouse. Clicca quindi sulla scheda Puntatori, seleziona il tipo di puntatore da cambiare dall’elenco (es. Selezione normale, Selezione Guida, ecc.), clicca sul pulsante Sfoglia… per selezionare il cursore da usare e premi prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.
  • Se utilizzi Windows XP, puoi applicare i puntatori appena installati cliccando sul pulsante Start e recandoti in Pannello di controllo. Nella finestra che si apre, clicca prima su Stampanti e altro hardware e poi su Mouse per accedere alle impostazioni del mouse. Clicca quindi sulla scheda Puntatori, seleziona il tipo di puntatore da cambiare dall’elenco (es. Selezione normale, Selezione Guida, ecc.), clicca sul pulsante Sfoglia… per selezionare il cursore da usare e pigia prima su Applica e poi su OK per salvare le modifiche apportate.

E su Mac?

Come scaricare puntatori per il mouse

Per quanto concerne invece il versante Mac, purtroppo i computer a marchio Apple non integrano opzioni apposite tramite le quali poter modificare il puntatore del mouse. Per riuscirci, bisogna dunque ricorrere all’uso di applicazioni di terze parti.

Tra le varie risorse adibite allo scopo disponibili io ti suggerisco iCursors (gratis) e PinPoint Mouse Enhancer (a pagamento, costa 5,49 euro) che consentono di selezionare, personalizzare ed applicare nuovi puntatori su macOS in un batter d’occhio. Tutte e due le applicazioni si possono scaricare dal Mac App Store e sono piuttosto semplici ed intuitive da impiegare.