Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come dedicare più RAM a Minecraft

di

Durante le tue ultime partite a Minecraft, hai notato qualche rallentamento di troppo nel gioco? Tutto sembra andare a scatti e qualche volta si verificano addirittura dei freeze che non ti permettono di giocare? Allora, molto probabilmente, il quantitativo di RAM messo a disposizione di Minecraft dal PC non è sufficiente per far girare il gioco in maniera fluida.

Questo però non significa che devi correre a installare nuovi banchi di memoria nel tuo computer,  almeno non subito, poiché ho un paio di suggerimenti su come dedicare più RAM a Minecraft che potrebbero fare proprio al caso tuo! Con un po’ di pazienza e gli strumenti giusti, potresti risolvere almeno parzialmente il problema dei rallentamenti che avverti durante l’esecuzione del gioco, rimandando più in là l’espansione fisica della RAM.

Dunque, senza attendere un secondo in più, ritaglia qualche minuto del tuo tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, nel giro di qualche minuto, riuscirai a ottenere un’esperienza di gioco più che soddisfacente. Provare per credere!

Indice

Come dedicare più RAM a Minecraft nuovo launcher

Come dedicare più RAM a Minecraft nuovo launcher

Hai scaricato sul tuo computer la Java Edition di Minecraft e, adesso, sei curioso di sapere se è possibile dedicare più RAM al gioco avvalendoti del nuovo lanciatore. Ebbene, la risposta è sì: all’atto pratico, è necessario creare una nuova installazione del gioco, impostando un particolare parametro che “istruisca” il lanciatore ad allocare più memoria alla Java Virtual Machine (la quale, di fatto, è il motore che si occupa di eseguire il gioco).

Apparentemente può sembrare una cosa complessa, ma lascia che te lo dica: non lo è affatto! Devi soltanto prestare attenzione alla quantità di memoria RAM che intendi riservare a Minecraft: considera la quantità totale di memoria fisica a tua disposizione e fissa un limite di sicurezza, ossia un quantitativo di memoria minimo da lasciare libero per il sistema operativo, onde evitare di bloccarlo (ad es. 4 GB).

Dati alla mano, su un computer dotato di 8 GB di RAM, puoi assegnare al più 4 GB di memoria al gioco. In linea di massima, ricorda di non dedicare a Minecraft più della metà della RAM fisica disponibile in totale, in quanto ciò potrebbe condurre a malfunzionamenti e blocchi del sistema, peggiorando, di fatto, la situazione.

Tieni presente che i passaggi che mi accingo a spiegarti sono validi per WindowsmacOS Linux, in quanto sia il launcher di Minecraft che la JVM funzionano allo stesso modo.

Dopo aver deciso l’esatta quantità di RAM da dedicare a Minecraft, fai così: avvia il launcher del gioco, effettua l’accesso al tuo profilo (se necessario) e clicca sulla scheda Installazioni, collocata in alto.

In seguito, premi il pulsante Nuovo… per avviare la creazione di un nuovo preset d’installazione: giunto alla nuova schermata, assegna un nome allo stesso, inserendolo nel campo preposto (ad es. Minecraft potenziato), e seleziona la versione di Minecraft di riferimento, avvalendoti dell’apposito menu a tendina (se non sai cosa fare, lascia invariata questa opzione).

Se non hai bisogno di ulteriori impostazioni personalizzate (ad es. una cartella del gioco diversa da quella predefinita, o una risoluzione dello schermo differente), puoi passare alla definizione dei parametri della JVM: clicca dunque sulla voce Altre opzioni, individua la casella di testo Argomenti JVM e, in particolare, la stringa -Xmx2G, che solitamente si trova all’inizio.

Come dedicare più RAM a Minecraft nuovo launcher

Quest’ultima, in particolare, definisce il quantitativo di memoria massimo da allocare a Minecraft, in questo caso 2G (2 GB di RAM): adatta questa stringa al tuo caso (ad es. -Xmx3G per assegnare 3 GB di RAM, -Xmx4G per assegnarne 4 GB, e così via) e sostituiscila all’interno della summenzionata casella, avendo cura di lasciare invariati tutti gli altri argomenti.

Quando hai finito, premi il pulsante Crea, per creare un nuovo preset, e il gioco è fatto: per avviare Minecraft con la quantità di RAM specificata in precedenza, recati poi nella scheda Gioca del launcher di Minecraft, seleziona la voce Minecraft potenziato (o qualsiasi altro nome tu abbia assegnato al preset) dal menu a tendina posto in basso a sinistra e, infine, clicca sul pulsante Gioca. È stato facile, vero?

Nota: Minecraft basato su Java a 32 bit non supporta più di 4 GB di memoria di sistema. Pertanto, se disponi di un sistema operativo a 32 bit (o di un’installazione di JRE a 32 bit), assicurati di non assegnare più di 2 GB di memoria al gioco.

Come dedicare più RAM a Minecraft su PC

Come dedicare più RAM a Minecraft su PC

Come dici? Non utilizzi Minecraft in versione Java ma disponi della versione del gioco dedicata a Windows 10 (quella ottenibile dal Microsoft Store)? In tal caso, puoi aumentare le prestazioni del gioco avvalendoti di un game booster, ossia di un programma in grado di ottimizzare le prestazioni di sistema, liberando la RAM, ove possibile, in fase di esecuzione di un gioco. Ammetto che non amo moltissimo soluzioni di questo tipo, ma come “ultima spiaggia” puoi tentare di affidarti a una di esse.

Uno dei migliori game booster sulla piazza è Razer Cortex: si tratta di un programma dedicato a Windows 10, in grado di ottimizzare la gestione della RAM durante l’esecuzione dei giochi. Per servirtene, collegati a questa pagina Web, clicca sul pulsante Download Now per scaricare subito il file d’installazione del programma e, a download ultimato, avvialo.

In seguito, assicurati che sia selezionata la sola installazione del programma Razer Cortex (e che tutte le altre caselle non siano spuntate) e clicca sul pulsante Install per avviare il download e l’installazione automatica dei componenti del programma, che potrebbe impiegare diversi minuti, a seconda della velocità della connessione a Internet.

Terminata la fase d’installazione, clicca sul pulsante Get Started! per avviare il software, clicca per due volte consecutive sul pulsante Continue as guest per saltare l’iscrizione al portale Razer e, infine, clicca sulla voce (X) collocata in alto a destra, per chiudere il tutorial iniziale.

Come dedicare più RAM a Minecraft su PC

Ci siamo quasi: per utilizzare Razer Cortex, clicca sulla scheda Game Booster collocata in alto, poi su Boost e, a seconda delle tue preferenze, scegli se attivare o disattivare la voce Auto-Boost, che consente di analizzare e potenziare il computer all’avvio di Minecraft (o di qualsiasi altro gioco). Se, invece, intendi avviare un potenziamento manuale, clicca sul pulsante Boost Now.

Se lo ritieni opportuno, puoi inoltre selezionare o deselezionare i servizi da lasciare in esecuzione o disattivare, avvalendoti delle sezioni speciali presenti nella scheda System Booster; tuttavia, se non sei pratico in materia, ti consiglio di lasciare inalterate le impostazioni predefinite, in quanto potresti compromettere il corretto funzionamento di Windows.

Razer Cortex è sicuramente uno dei migliori programmi utili a dedicare più RAM a Minecraft, ma non è di certo l’unico: ti ho parlato di altri validi software di questo tipo nella mia guida su come dedicare più RAM a un gioco.

Come dedicare più RAM a server Minecraft

Come dedicare più RAM a server Minecraft

Hai realizzato un server sul quale sei solito ospitare un server Minecraft ma, con il tempo, ti sei reso conto che la quantità di memoria assegnata allo stesso è sempre troppo basso? In tal caso, puoi dedicare più RAM a server Minecraft utilizzando lo stesso “trucchetto” visto in precedenza per Minecraft Java Edition: ciò che devi fare è avviare il server .jar mediante un apposito lanciatore, specificando dei parametri ben precisi che portino Java ad assegnare più memoria al server.

Pronto per iniziare? Benissimo. Se il tuo server è ospitato su un computer Windows, avvia il Blocco note (puoi trovarlo nella cartella Accessori Windows del menu Start), clicca sul menu File > Salva con nome… e, dopo aver selezionato la cartella che contiene il launcher del server Minecraft come percorso di salvataggio, sposta il menu a tendina Salva come: sulla voce Tutti i file e salva il file assegnandogli l’estensione .bat (ad es. avvia.bat).

Ora, inserisci all’interno del file di testo il comando java -XmxYG -XmsZG -jar fileDelServer.jar, sostituendo a Y e Z, rispettivamente, il quantitativo massimo e minimo di RAM da assegnare al server (in GB). Per esempio, se vuoi eseguire un server che utilizzi un minimo di 1 GB di RAM e un massimo di 4 GB, devi inserire la stringa java -Xmx4G -Xms2G -jar fileDelServer.jar. Se preferisci avviare il server senza la sua interfaccia grafica, specifica il parametro noguial termine del comando visto in precedenza.

A questo punto, salva tutto (menu File > Salva), esci dal Blocco Note e avvia il server facendo doppio clic sul file appena creato. Facile, vero?

I passaggi per creare un eseguibile “modificato” anche su macOS sono abbastanza simili: per prima cosa, avvia TextEdit (puoi trovarlo nella cartella Applicazioni del Mac) e digita al suo interno il seguente testo.

#!/bin/bash
cd "$(dirname "$0")"
exec java -Xmx4G -Xms2G -jar nomeServer.jar

Ricorda di personalizzare il quantitativo minimo e massimo di RAM da assegnare come visto in precedenza e di specificare il nome esatto dell’eseguibile del server di Minecraft. Se ti interessa avviare il server senza interfaccia grafica, aggiungi il parametro nogui al termine della riga che inizia per exec.

Ora, recati nel menu File > Salva, salva il file all’interno della stessa cartella che contiene il server di Minecraft e assegna un nome arbitrario, al quale devi aggiungere l’estensione .command (ad es. avvia.command).

A questo punto, devi assegnare i permessi d’esecuzione al file appena creato: per farlo, avvia il Terminale di macOS (puoi trovarlo nella cartella Altro del Launchpad), digita il comando chmod a+x e trascina nella finestra il file creato in precedenza, in modo da inserirne automaticamente il percorso. Infine, premi il tasto Invio della tastiera. Ora, non ti resta che avviare il server di Minecraft facendo doppio clic sul file avvia.command creato in precedenza.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.