Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come duplicare un CD con Mac

di

Un tuo amico ti ha prestato il CD di un gioco o una raccolta di foto/video che ti piacerebbe duplicare su un dischetto vuoto ma non sai come fare? Se utilizzi un Mac, puoi rivolgerti a SimplyBurns.

SimplyBurns è un’applicazione gratuita per Mac che consente di masterizzare CD e DVD di dati, CD audio e creare copie 1:1 di qualsiasi tipo di dischetto. È estremamente intuitivo e la sua interfaccia è completamente in italiano. Ecco come duplicare un CD con Mac utilizzandolo.

Se vuoi scoprire come duplicare un CD con Mac, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di SimplyBurns e cliccare sulla voce Download (collocata in alto a destra) per scaricare il programma sul tuo computer. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (es. SimplyBurns-build-rev428.zip) e trascina l’icona di SimplyBurns nella cartella Applicazioni di OS X.

A questo punto, avvia SimplyBurns e clicca sul pulsante Apri per accedere alla schermata principale del software. Inserisci quindi il CD da duplicare nel tuo Mac e clicca prima sul pulsante Copia 1:1 e poi sulla voce Copia per avviare la copia dei dati dal disco di origine al computer. La durata della procedura dipende dalla quantità di dati presenti sul CD, ad ogni modo dovrebbero bastare pochi minuti.

Una volta terminata la copia dei dati dal dischetto di origine al computer, per duplicare un CD con Mac devi inserire un dischetto vuoto nel Mac e cliccare sul pulsante Masterizza. Anche in questo caso, la durata della procedura dipenderà dalla quantità di dati da riversare sul CD ma anche dalla velocità di scrittura impostata nel menu a tendina Velocità.

Cliccando sulla scheda Avanzato, puoi anche attivare o disattivare la verifica dopo la scrittura, la potezione “Underrun” ed impostare la simulazione di scrittura dei dati prima della masterizzazione vera e propria.

Se vuoi duplicare un CD audio, sappi che con SimplyBurns puoi anche “rippare” le tracce incluse in esso e copiarle sul Mac sotto forma di file audio compressi. Basta selezionare la voce Rip Disc dalla finestra iniziale dell’applicazione e cliccare sul pulsante Rip. Facile, no?