Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come estrarre video da DVD

di

Vorresti creare delle copie di backup dei DVD a cui tieni di più, riversandoli sul PC o su hard disk esterni ma non sai come fare? Ti piacerebbe trasferire alcuni film della tua collezione personale su iPad, in modo da poterteli gustare mentre sei fuori casa e non hai la benché minima idea di come riuscirci? Nulla di più facile, credimi.

Segui le indicazioni che sto per darti ed in men che non si dica imparerai come estrarre video da DVD grazie all’ausilio di alcuni software, gratuiti e non, che sembrano fare proprio al caso tuo. Sono semplicissimi da usare e compiono il loro dovere senza dare noie anche per chi, un po’ come te, non si reputa esattamente un grande esperto in fatto di nuove tecnologie.

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di cominciare immediatamente a darci da fare? Si? Grandioso. Suggerisco dunque di non temporeggiare oltre e di metterci all’opera. Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer e comincia subito a concentrati sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso oltre che dei risultati finali ottenuti. Are you ready?

Indice

HandBrake (Windows/Mac)

Cominciamo questa guida su come estrarre video da DVD parlando di HandBrake, un popolarissimo software open source disponibile sia per Windows che per Mac (oltre che per Linux) grazie al quale è possibile salvare il contenuto dei dischetti sul computer, su hard disk di backup o dispositivi mobili, come smartphone e tablet. Andando più nel dettaglio, permette di estrarre e “rippare” i DVD in video MP4/MKV compressi ottimizzati per la riproduzione su varie tipologie di device.

Per scaricare HandBrake sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca su uno dei due link collocati sotto il logo di Windows, a seconda se usi un sistema operativo a 32 bit o 64 bit. A download completato apri il file .exe appena ottenuto e, nella finestra che vedi apparire sul desktop, fai clic prima su e poi su Next, su I Agree, su Install e su Finish per completare il processo d’installazione. Se al termine del setup il programma non si avvia da solo provvedi tu richiamandolo dal menu Start.

Programmi per estrarre video da DVD

Se invece stai usando un Mac, dopo esserti collegato al sito del programma clicca sul collegamento Download (Intel 64bit). A download ultimato, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina l’icona di HandBrake nella cartella Applicazioni di macOS dopodiché facci clic destro sopra e seleziona Apri per due volte di fila, in modo tale da aprire il programma andando però ad aggirare le limitazioni di Apple nei confronti degli sviluppatori non autorizzati.

Convertitore MP4

Adesso, a prescindere dal sistema operativo usato, inserisci nel computer il DVD da cui vuoi estrarre i video e trascina l’icona del dischetto che trovi in Esplora risorse/Esplora file (su Window) e nel Finder (sul Mac) nella finestra del programma presente su schermo. Successivamente espandi il menu Presets/Toggle Presets che sta in alto a destra della barra degli strumenti e seleziona il profilo che preferisci da una delle categorie disponibili.

Seleziona ora i capitoli del DVD che vuoi salvare sotto forma di file video sul tuo computer tramite il menu Title: ed apporta eventuali ulteriori personalizzazioni al file finale regolando le impostazioni al centro della finestra.

Programmi per estrarre video da DVD

Infine, clicca sul pulsante Browse per selezionare la cartella in cui salvare i filmati “rippati” e avvia il processo di conversione facendo clic sul pulsante Start.

Movavi Video Converter (Windows/Mac)

In alternativa al programma di cui sopra puoi prendere in considerazione l’uso di Movavi Video Converter. Si tratta di un software anch’esso disponibile sia per Windows che per Mac ma a pagamento (eventualmente fruibile in versione di prova gratuita, quella che ho usato io per redigere questo passo). Grazie ad esso è possibile estrapolare i filmati presenti sui DVD e salvarli in tutti i principali formati video, senza contare il fatto che consente anche di rippare nuovi dischetti. Allora? Che aspetti a provarlo?

Per potertene servire sul tuo PC Windows, la prima mossa che devi compiere è quella di collegarti al sito Internet del programma e fare clic sul bottone Scarica gratis. A download ultimato, apri il file .exe ottenuto, pigia su Esegui, su Si, su OK e su Avanti. Accetta le condizioni del contratto di licenza selezionando la voce apposita e premi ancora su Avanti per due volte, su Installa e su Fine.

Convertire DVD in AVI

Se invece quello che stai usando è un Mac, collegati a quest’altra pagina del sito Web del programma e premi sempre sul bottone Scarica gratis. In seguito, apri il pacchetto in formato .dmg ricavato e fai doppio clic sull’icona del software dopodiché pigia su Continua per due volte, su Accetta e su Installa. Digita la password del tuo account utente su macOS, premi su Installa software e, per concludere, fai clic su Chiudi.

Programmi per estrarre video da DVD

A questo punto, inserisci nel computer il DVD da cui intendi estrapolare il video e pigia sul bottone Aggiungi file presente nella parte in alto a sinistra della finestra del programma visibile su schermo. Successivamente seleziona Aggiungi DVD dal menu che appare e seleziona Apri DVD….

Dalla la finestra che successivamente ti viene mostrata, seleziona il DVD e fai clic sulla scheda Video che sta in basso, indica il formato in cui vuoi salvare il video presente sul dischetto e seleziona la qualità dal menu che si apre. Puoi anche decidere di salvare il video in un formato compatibile con specifici device mobile cliccando sulla scheda Dispositivi e sezionando il dispositivo di riferimento.

Convertire DVD in AVI

Per concludere, regola (se vuoi) le altre impostazioni relative al filmato sfruttando le voci ed i menu che trovi nella parte centrale della finestra, specifica il percorso in cui vuoi salvare il file di output cliccando sul bottone Salva in… e premi su Converti per dare il via alla procedura.

VOB2MPG (Windows)

Se stai usando un computer con su installato Windows ed hai necessità di estrapolare il contenuto dei DVD sotto forma di file video MPG non compressi senza effettuare lunghe ricompressioni, il miglior suggerimento che posso darti è quello di affidarti a VOB2MPG. È molto facile da utilizzare ed è disponibile in due versioni, una gratuita di base (quella che ho usato io per redigere questo passo) ed una a pagamento che permette di estrapolare singoli capitoli ed include altre funzioni avanzate. Purtroppo potrebbe non funzionare sulle più recenti versioni dell’OS di casa Redmond (ufficialmente i sistemi operativi supportati sono Windows XP, Vista e 7).

Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet del programma e clicca sul collegamento Download VOB2MPG v3.0 (5 MB) che si trova a metà pagina per scaricarlo sul tuo PC.

A scaricamento completato apri l’archivio compresso appena ottenuto ed avvia il programma VOB2MPG Setup.msi contenuto al suo interno per far partire il processo d’installazione di VOB2MPG. Nella finestra che si apre, clicca prima su Next per tre volte consecutive e poi su e su Close per completare il setup. Successivamente avvia il programma richiamandolo dal menu Start.

Come estrarre video da DVD

Inserisci ora il dischetto su cui vuoi intervenire nel lettore del computer. Poi, nella finestra del programma che si apre fai clic sull’icona della cartella collocata accanto alla dicitura DVD: e seleziona il file VIDEO_TS.IFO contenuto nella cartella VIDEO_TS del DVD da cui vuoi estrapolare i video.

A questo punto, metti il segno di spunta accanto ai titoli che intendi estrarre (non puoi selezionare singoli capitoli se usi la versione free del programma), indica nel menu a tendina Audio streams la traccia audio che vuoi estrapolare insieme al video e clicca prima sull’icona della cartella collocata accanto alla voce Output folder: (per selezionare la cartella in cui salvare i video estratti) e successivamente sul pulsante con l’icona del DVD collocato in alto a destra (per avviare l’estrazione). La procedura dovrebbe durare circa 20 minuti.

Come estrarre video da DVD

Nota: Per potere funzionare, VOB2MPG necessita che sul computer in uso risulti installato il .NET Framework 2.0. Per scaricarlo, collegati alla pagina Web apposita annessa al sito Internet di Microsoft.

WinX DVD Ripper (Windows)

WinX DVD Ripper è un altro ottimo programma per sistemi operativi Windows che a mio modesto avviso dovresti prendere in considerazione se desideri poter estrarre video da DVD. Non consente solo di copiare i filmati presenti sui dischetti ma permette anche di fare una copia in formato ISO in modo da avere l’immagine del DVD uguale a quella originale. È disponibile in una versione gratuita (quella che ho usato io per redigere questo passo) ed in una a pagamento. La differenza tra l’una e l’altra versione sta nel fatto che quella gratuita consente di convertire solo i primi 5 minuti di un video.

Mi chiedi come fare per potertene servire? Te lo indico subito. In primo luogo, collegati al sito Internet del programma e premi sul bottone Download Free DVD Ripper, in modo tale da avviare il download del programma sul computer.

A procedura ultimata, avvia il file .exe ottenuto e premi su Si. Pigi in seguito su OK e su Next, seleziona la voce I accept the agreement e clicca ancora su Next per quattro volte di fila, su Install e su Finish.

Come estrarre video da DVD

Una volta visualizzata la finestra del programma sul desktop, chiudi la schermata relativa al passaggio alla versione a pagamento, inserisci il dischetto relativamente al quale ti interessa andare ad agire nel computer e premi sul bottone Disc che sta in alto a sinistra. Seleziona dunque l’unità che contiene il dischetto dal menu apposito e pigia su OK.

Adesso devi indicare il formato in cui desideri salvare il file video estrapolato dal DVD sul tuo computer oppure il device su cui è destinato ad essere riprodotto. Seleziona quindi l’opzione che preferisci dall’ulteriore finestra comparsa sullo schermo. Se invece vuoi creare una copia esatta di backup del DVD, seleziona la voce DVD Backup e l’opzione che preferisci dal relativo menu. Successivamente pigia sul bottone OK in basso.

Come estrarre video da DVD

Apponi ora il segno di spunta accanto ai titoli del DVD che vuoi salvare e seleziona la lingua dell’audio facendo clic sulla voce a fianco dell’icona con simbolo dell’altoparlante. Se vuoi importare anche i sottotitoli (se presenti), clicca sulla presente accanto al simbolo di una pagina con una T ed effettua la tua scelta dal menu che si apre. Chiaramente, se hai scelto di effettuare la copia di backup dell’intero DVD, è inutile selezionare i titoli, in quanto il profilo prevede già la copia di tutti i titoli, tracce audio e sottotitoli, inclusi i menu.

Come estrarre video da DVD

Per concludere, clicca sul bottone Browse che sta in basso e scegli la posizione di destinazione del file di output dopodiché premi sul pulsante Run in basso a destra e la procedura per estrarre i video dal tuo DVD verrà immediatamente avviata. A processo ultimato, si aprirà in automatico la cartella di destinazione.

Estrarre video da DVD protetti

I programmi di cui ti ho parlato nelle righe precedenti non sono in grado di estrapolare i video dai DVD protetti equipaggiati con protezioni anti-copia. Se hai bisogno di copiare DVD di questo tipo, ti occorrono delle risorse ad hoc. Se vuoi scoprire quali sono e come usarle, leggi la mia guida su come decriptare un DVD. È molto più facile di quello che immagini.

DVD

Ulteriori indicazioni utili in tal senso le trovi anche nel mio post su come rippare DVD protetti, nella mia guida incentrata su come masterizzare DVD protetti e nel mio tutorial su come copiare un DVD protetto.