Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare schemi Tumblr

di

Quando studi per un esame hai l’abitudine di creare dei riassunti, in modo da concentrarti meglio sulle cose più importanti. A tal proposito, navigando su Tumblr, hai notato le foto di alcuni schemi molto belli, in grado di unire efficacia nella memorizzazione dei concetti e gradevolezza estetica. Ti hanno colpito così tanto che ora vorresti crearli anche tu, ma non hai la più pallida idea di come riuscirci. Le cose stanno così, vero? Allora non preoccuparti, sono qui per darti una mano.

Nei prossimi capitoli di questo mio tutorial, infatti, ti spiegherò, passo dopo passo, come fare schemi Tumblr attraverso l’utilizzo di alcune app e servizi online caratterizzati dalla possibilità di effettuare svariate modifiche dal punto di vista grafico, in modo che tu possa personalizzare gli schemi secondo lo stile che più ti si addice.

Se, dunque, sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di metterti al lavoro, ti suggerisco di prenderti giusto qualche minuto di tempo libero e di concentrarti nella lettura attenta di questo mio tutorial. Vedrai che troverai varie app e i siti Web adatti a te. Ti auguro una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Tumblr

Prima di spiegarti come fare schemi Tumblr, è bene chiarire di cosa stiamo parlando e come procedere per raggiungere lo scopo che hai in mente.

Devi, infatti, sapere che non esiste un’app o uno strumento online specifico per fare uno schema Tumblr, dato che non si tratta di un vero e proprio stile, ma di un termine coniato dagli utenti di questo famoso social network basato su “blog concentrati”.

Lo “stile Tumblr” applicato alla creazione di schemi consiste generalmente nella creazione di schemi che risultino accattivanti dal punto di vista estetico, attraverso, per esempio, l’utilizzo di particolari font rotondeggianti oppure nell’utilizzo di colori pastello.

Insomma, non essendoci delle linee guida di riferimento relative allo “stile Tumblr”, tutto ciò che posso fare è consigliarti alcune app e alcuni servizi online dedicati alla creazione di schemi, suggerendoti per ciascuno di questi l’utilizzo di funzionalità che consentono la creazione di schemi esteticamente accattivanti.

App per fare schemi Tumblr

Se vuoi dei consigli sull’utilizzo di app per fare schemi Tumblr, dai un’occhiata alle soluzioni elencate di seguito. Sono sicuro che sapranno soddisfarti.

SimpleMind (Android/iOS/iPadOS)

SimpleMind (Android/iOS/iPadOS)

Una delle app che ti consiglio di utilizzare per fare schemi in stile Tumblr è SimpleMind, una soluzione gratuita per Android e iOS/iPadOS che permette di creare schemi e mappe concettuali e di personalizzarli in vari modi.

Quest’app si caratterizza per la sua interfaccia utente lineare, oltre che per la presenza di numerosi template predefiniti, alcuni dei quali contraddistinti da colori pastello, i quali richiamano proprio lo stile Tumblr.

SimpleMind è, di base, gratuita, ma alcune delle sue funzionalità più avanzate (come per esempio la possibilità di inserire immagini e foto nelle mappe concettuali, oltre allo strumento che permette di salvare gli schemi in cloud) sono a pagamento. La versione Pro dell’app costa 8,49 euro su Android e 10,99 euro su iOS/iPadOS.

Ciò detto, dopo aver scaricato l’app sul tuo smartphone o tablet Android (tramite il Play Store o da store alternativi) oppure su iOS/iPadOS (tramite l’App Store), avviala pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel menu delle applicazioni.

Premi, dunque, sul pulsante (+) e fai tap sulla voce Nuova mappa mentale. Dopodiché premi sull’icona della tavolozza per scegliere un template tra quelli predefiniti: per uno schema in stile Tumblr ti suggerisco l’impiego del foglio di stile Colori pastello o di quello chiamato Cerchi colorati.

Fatto ciò, inizia a creare lo schema digitando nella casella di testo che ti viene mostrata, il nome del nodo principale. Poi premi sul pulsante (+) o sul tasto (*) per aggiungere di volta in volta, una nuova ramificazione e, quindi, un nuovo nodo allo schema. In caso di errori, premi sull’icona a forma di cestino per cancellare il nodo aggiunto e, quindi, per rifarlo da capo.

Inoltre, per rendere lo schema ordinato, premi sull’icona (…), quindi sul pulsante che raffigura la ramificazione e scegli la voce stile Orizzontale. Infine, premi sul pulsante Applica per applicare l’impostazione.

Mindomo (Android/iOS/iPadOS)

Mindomo (Android/iOS/iPadOS)

Un’altra app utile per fare schemi in stile Tumblr è sicuramente Mindomo: una soluzione gratuita disponibile per Android e iOS/iPadOS. Scelgo di consigliartela per via della presenza di numerosi template i quali possono essere utilizzati per la creazione di schemi e mappe concettuali esteticamente accattivanti.

Pertanto, dopo aver scaricato quest’app sul tuo smartphone o tablet Android (tramite il Play Store o da store alternativi) o su iOS/iPadOS (tramite l’App Store), avviala, premi sul pulsante (+) e scegli di creare una mappa mentale tramite un modello predefinito (Scegli un modello); per uno schema in stile Tumblr, utilizza un tema colorato e originale, come per esempio i temi Energy e About Me: entrambi contraddistinti da colori pastello e linee smussate.

Fatto ciò, inizia a personalizzarlo, facendo tap sui nodi aggiunti e poi sull’icona a forma di matita, per inserirvi delle scritte. Per aggiungere nuovi nodi, premi sulle icone delle ramificazioni situate nell’angolo in basso a destra.

Altre personalizzazioni utili a rendere lo schema esteticamente accattivante possono essere applicate premendo sul nodo aggiunto e poi sull’icona (…), in modo da accedere al pannello che permette di modificarne il layout, il colore ma anche il font: per esempio puoi utilizzare il font _Tipewriter, il quale simula la scrittura a mano.

Al termine della creazione dello schema, premi sull’icona (…) e poi fai tap sulla voce Esporta PDF, se desideri esportare lo schema realizzato in un unico file PDF.

Siti per fare schemi Tumblr

Per fare degli schemi in stile Tumblr puoi anche avvalerti di alcuni servizi online adatti allo scopo. Qui di seguito trovi qualche consiglio al riguardo.

MindMeister

MindMeister

MindMeister è un sito che ti consiglio di utilizzare per fare schemi in stile Tumblr date le sue ampie possibilità di personalizzare la creazione di uno schema attraverso l’utilizzo di numerosi font, di colori e stili di linea.

Il servizio in questione è gratuito, richiede la registrazione e permette di creare fino a tre mappe concettuali. Per un utilizzo illimitato e per avere accesso a funzionalità aggiuntive, come per esempio ulteriori stili e temi personalizzabili, è necessario pagare un abbonamento con prezzi a partire da 4,99 € al mese.

Per procedere, collegati dunque al sito ufficiale di MindMeister e premi sul pulsante Iscriviti, in modo da creare un profilo tramite il tuo account Google, il tuo account Facebook o il tuo indirizzo email.

Dopo aver effettuato l’accesso al servizio, premi sul pulsante (+) e scegli se creare una nuova mappa mentale da zero oppure se utilizzare uno dei modelli predefiniti, come per esempio i template Organigramma o Allineato.

Fatto ciò, inizia creare il tuo schema utilizzando il pulsante (+) e l’icona con i fumetti e la freccia, in modo da aggiungere i nomi e inserire dei collegamenti tra i nodi aggiunti. Per modificare il testo dei nodi fai clic sugli stessi, mentre per modificarne gli elementi estetici (es. il font) premi sulla dicitura Personalizza.

Per creare uno schema che sia il più simile possibile a uno stile Tumblr, utilizza font rotondeggianti, come per esempio il Gloria Hallelujah, e applica uno stile arrotondato ai nodi creati.

Infine, dopo aver modificato anche il colore di sfondo e del bordo di un nodo, premi sul pulsante OK per salvare le modifiche. In caso di errori, premi sull’icona a forma di freccia verso sinistra per annullare le modifiche apportate.

Al termine della creazione dello schema, puoi salvarlo sul tuo computer, premendo sull’icona a forma di nuvoletta con la freccia verso il basso, in modo da selezionare l’esportazione in PDF e confermare l’operazione, tramite il pulsante Esporta.

Draw.io

Draw.io

Per creare schemi esteticamente accattivanti puoi anche avvalerti del sito Draw.io, il quale mette a disposizione una vasta gamma di elementi per la creazione di schemi e organigrammi da personalizzare in ogni minimo dettaglio.

Per iniziare, collegati dunque alla pagina iniziale di servizio e scegli se salvare il diagramma sul tuo computer (Device) oppure se desideri caricarlo sul servizio di cloud storage (Google Drive o OneDrive). Premi poi sulla dicitura Create New Diagram, per iniziare la creazione, avendo cura di selezionare la lingua italiana dal menu con l’icona a forma di mappamondo.

Fatto ciò, inizia a creare il tuo schema avvalendoti degli strumenti messi a disposizione nel menu laterale: per esempio nel menu Generale ti suggerisco di utilizzare icone rotondeggianti come Circle o Ellipse, oppure quelle come l’icona della nuvola (Cloud) o del fumetto (Callout).

Trascina, quindi, gli elementi da aggiungere nell’editor centrale e utilizza i pulsanti dedicati alla personalizzazione che trovi nel menu di destra: la scheda Stile permette di aggiungere e modificare il colore (ti consiglio di utilizzare i colori chiari), mentre la scheda Testo permette di modificare il font.

Per creare le frecce degli schemi, utilizza le icone presenti nell’omonima sezione di sinistra, dando completamente spazio alla tua creatività. In caso di errori, puoi annullare l’ultima operazione tramite il tasto Annulla (l’icona a forma di freccia verso sinistra).

Infine, per salvare lo schema creato, premi sulla dicitura Clicca qui per salvare, in modo da scaricare il file sul tuo computer tramite il pulsante Scarica.

Altre soluzioni per fare schemi Tumblr

Altre soluzioni per fare schemi Tumblr

Vorresti altri consigli sugli strumenti da utilizzare per fare schemi in stile Tumblr? In tal caso, oltre a suggerirti la lettura delle mie guide sulle app per fare schemi e sui siti per fare mappe mentali, ti invito a dare un’occhiata alle altre soluzioni qui di seguito elencate.

  • MindMeister (Android/iOS/iPadOS): è un’app multipiattaforma che può essere utilizzata per fare schemi e mappe mentali. Presenta numerose funzionalità gratuite che possono essere ampliate con l’acquisto di un abbonamento: i prezzi partono da 5,99€/mese.
  • Mindly (Android/iOS/iPadOS): è un’app gratuita per creare schemi e mappe dall’interfaccia semplice e particolarmente intuitiva che permette di dare spazio alla creatività con numerosi strumenti di personalizzazione. La versione completa costa 5,99 euro su Android e 7,99 euro su iOS/iPadOS.
  • Creately (Online): è un sito per creare mappe concettuali, schemi, diagrammi di flusso e tanto altro ancora che può essere utilizzato gratuitamente nella sua versione di base. Richiede la registrazione e offre piani in abbonamento a partire da 4,30€/mese che ne espandono le funzionalità.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.