Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare stampante HP

di

Non hai mai ritenuto necessario usare la stampante ma, negli ultimi tempi, hai notato che le tue visite in copisteria sono aumentate a dismisura, pertanto hai deciso di procurarti una stampante tutta tua per poter imprimere su carta i documenti di cui hai necessità, direttamente dalla tua scrivania. Tra i tanti modelli disponibili, dopo aver letto la mia guida all’acquisto, hai deciso di far tua una stampante HP: sei infinitamente soddisfatto della tua scelta ma, una volta tolto dalla scatola il nuovo dispositivo, ti sei reso conto di non avere la più pallida idea di come connetterlo al computer e renderlo funzionale.

Se questo è il tuo problema, sono felice di dirti che sei capitato nel posto giusto, in un momento che non poteva essere migliore: di seguito, infatti, intendo fornirti tutte le istruzioni necessarie su come installare stampante HP sul computer, analizzando nel dettaglio le procedure da compiere sui vari sistemi operativi. Infine, sarà mia cura illustrarti come utilizzare la stampante anche attraverso smartphone e tablet, così da aumentare ulteriormente la produttività e limitare al minimo l’impiego di cavi, cavetti e trasferimenti di vario genere.

Dunque, cosa aspetti a iniziare? Ritagliati qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione quanto ho da dirti su quest’argomento: sono sicuro che, una volta conclusa questa lettura, sarai perfettamente in grado di installare, configurare e usare al meglio la tua stampante, anche se non sei mai stato ferrato in tema di tecnologia. A questo punto, non mi resta altro da fare che augurarti buona lettura e, perché no, buon lavoro!

Indice

Operazioni preliminari

Come installare stampante HP

Prima di procedere con l’installazione della stampante HP sul computer, è innanzitutto necessario che il dispositivo sia pronto per questa procedura: estrai la stampante dalla scatola, se necessario, dopodiché provvedi a collegarla alla rete elettrica utilizzando l’apposito cavo di alimentazione e, infine, accendila senza esitazione.

A questo punto, se si tratta di una stampante Wi-Fi, puoi procedere in due modi: se il dispositivo in possesso è dotato di display LCD e tastierino numerico, pigia il tasto fisico Menu e seleziona la voce Impostazioni, oppure tocca lo schermo in corrispondenza dell’icona Impostazioni; accedi poi alla sezione relativa alla Rete, seleziona successivamente le voci Wi-FiConnetti a rete Wi-Fi dal menu di configurazione, scegli dalla lista il nome della rete a cui intendi collegarti e segui le istruzioni a schermo per inserire la password e finalizzare la procedura. In alternativa, puoi effettuare la connessione alla rete direttamente in fase di installazione, tramite PC, come ti mostrerò tra breve.

Se, invece, hai a disposizione una stampante non dotata di rete Wi-Fi ma di sola connettività a Ethernet o USB, limitati ad accenderla: dovrai effettuare il collegamento fisico con il PC solo quando il programma di installazione ti chiederà di farlo.

Installare stampante HP su Windows

Installare stampante HP su Windows

Il metodo più semplice per installare stampante HP su Windows è utilizzare CD d’installazione incluso nella scatola originale del dispositivo. Dunque, senza esitare oltre, rimuovi con delicatezza il supporto ottico dal suo involucro, inseriscilo nell’apposito lettore del tuo computer e, dopo qualche secondo, rispondi in modo affermativo alla richiesta di esecuzione automatica che compare sullo schermo.

Fatto ciò, pigia sul pulsante Continua collocato nella nuova finestra apertasi sul desktop, pigia sul pulsante Avanti (preventivamente, se non desideri l’installazione dei programmi consigliati da HP, clicca sul pulsante Personalizza selezioni software e rimuovi il segno di spunta dal software che non intendi installare), apponi il segno di spunta accanto alla casella Ho esaminato e accetto le condizioni e le impostazioni di installazione e pigia ancora sul pulsante Avanti.

Dopo qualche istante, verrà avviata l’installazione dei driver necessari al corretto funzionamento della stampante. Al termine di questa procedura, ti verrà chiesto di scegliere il tipo di collegamento richiesto dal dispositivo in uso (WirelessUSB/EthernetCollega in seguito): apponi, quindi, il segno di spunta sulla casella più appropriata, clicca sul pulsante Avanti e segui attentamente le istruzioni a schermo per finalizzare la procedura di configurazione. In questa fase, potrebbe esserti chiesto di collegare la stampante al PC, se stai utilizzando il collegamento USB, oppure di scollegarti provvisoriamente dalla tua rete Wi-Fi, se invece devi configurare una stampante wireless.

Al termine della procedura, verrà mostrato un messaggio relativo all’avvenuta configurazione della stampante: apponi, se lo desideri, il segno di spunta accanto alla casella Stampa pagina di prova (per verificare che la stampante sia funzionante), dopodiché pigia sul pulsante Fine per completare il setup del dispositivo.

Se non hai a disposizione il CD di installazione della stampante, puoi ottenere i driver necessari direttamente dal sito di supporto HP: collegati dunque a questa pagina Web, digita il nome della stampante in tuo possesso (ad es. HP DeskJet 3630) nella casella dedicata e poi pigia sul pulsante Invia collocato accanto a quest’ultima.

Giunto alla pagina successiva, seleziona l’opzione Windows dal menu a tendina Sistema operativo e la sua versione precisa (ad es. Windows 10 (64 bit)) dal menu a tendina Versione, pigia sul pulsante Cambia e attendi che, poco più in basso, vengano caricati i software più adatti al tuo caso. A questo punto, identifica la voce Software e driver con funzionalità complete per [Nome stampante] dalla lista proposta, clicca sul pulsante Scarica in sua corrispondenza, attendi il completamento del download e avvia il file appena scaricato, seguendo poi le istruzioni che ti ho fornito in precedenza.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sui passaggi relativi al download manuale dei driver, o se sul sito HP ti sei imbattuto in un messaggio che ti invita ad effettuare l’installazione della stampante utilizzando i driver integrati di Windows, ti invito a consultare la mia guida specifica su come installare una stampante senza CD, in cui ti ho spiegato dettagliatamente le procedure da effettuare.

Installare stampante HP su macOS

Installare stampante HP su macOS

Hai in dotazione un Mac e non un PC con Windows? Non preoccuparti, la procedura di configurazione delle stampanti su macOS è oltremodo semplice ed è alquanto improbabile che tu debba avvalerti di un CD di installazione o che debba scaricare manualmente i driver da Internet per procedere. Il sistema operativo di casa Apple, infatti, è in grado di installare e configurare molte stampanti in modo del tutto automatico e con pochissima difficoltà.

Prima di andare avanti, però, ho da farti una dovuta premessa: affinché la stampante venga riconosciuta correttamente, deve essere collegata al Mac tramite USB oppure, se si tratta di una stampante Wi-Fi/Ethernet, deve essere preventivamente connessa alla medesima rete (e dunque allo stesso router) a cui è collegato il computer. Di conseguenza, ti consiglio di effettuare il collegamento alla rete avvalendoti del pannello LCD annesso alla stampante o, se questo fosse assente, utilizzando la funzionalità WPS del router. Se hai in dotazione i dispositivi Apple AirPort Extreme AirPort Express, puoi collegare ad essi la stampante, avvalendoti delle porte Ethernet/USB annesse ai dispositivi.

In ogni caso, una volta accesa la stampante e connessa al computer o a Internet nel modo che ritieni più appropriato, prosegui come segue: clicca sull’icona Preferenze di sistema collocata nel Dock, pigia successivamente sull’icona Stampanti e Scanner e poi sul pulsante (+) collocato in fondo al pannello. Dopo qualche secondo, macOS ti mostrerà tutte le stampanti presenti in rete o connesse direttamente al computer: seleziona quella di tuo interesse, cliccando sulla relativa icona, pigia sul pulsante Aggiungi e, se necessario, segui le istruzioni a schermo per finalizzare il setup procedendo al download del software aggiuntivo.

Se tale procedura non dovesse andare a buon fine, ti consiglio di procedere all’aggiunta manuale del dispositivo di stampa: prima di procedere, però, assicurati di avere a disposizione informazioni come marca e modello della stampante, l’indirizzo IP (o l’indirizzo IP del server a cui è connessa) e il protocollo di stampa (AirPrint, HP JetDirect, LPD o IPP). Inoltre, è necessario che tu proceda all’installazione manuale preventiva dei driver di stampa: effettua il download degli stessi come ti ho spiegato nella sezione relativa a Windows (inserendo però nel campo Sistema operativo la voce Mac OS e nel campo Versione la versione di macOS in tuo possesso) e, una volta scaricato il file di driver più adatto (ad es. HP Easy Start), avvialo e procedi all’installazione utilizzando le istruzioni mostrate a schermo.

Raccolte le informazioni necessarie, accedi alla sezione Preferenze di sistema del Mac attraverso l’icona annessa al Dock, fai clic sull’icona Stampanti e scanner, pigia sul bottone (+) collocato in fondo al pannello e, se la stampante è collegata fisicamente al Mac, fai clic sull’icona Default collocata in alto. A questo punto, compila i campi Nome e Posizione con le informazioni richieste, scegli la voce Seleziona software… dal menu a tendina Usa, scegli i driver più adatti alla tua stampante dal pannello proposto aiutandoti, se necessario, con il campo di ricerca, e infine clicca sui pulsanti OK Aggiungi.

Se invece disponi di una stampante di rete, una volta avviata la procedura di aggiunta della stampante, clicca sull’icona IP collocata in cima al pannello, digita nel campo Indirizzo l’IP della stampante o del server a cui è connessa, seleziona il Protocollo di stampa dall’apposito menu a tendina e, infine, digita le informazioni richieste nei campi Nome, Posizione e Usa, come ti ho spiegato in precedenza. Completata la configurazione, clicca sul pulsante Aggiungi per finalizzare il setup della stampante.

Installare stampante HP su Linux

Se hai a disposizione il sistema operativo Linux, è decisamente improbabile che i driver necessari siano presenti sul CD di installazione della stampante o sul sito di supporto HP. Anche in questo caso, però, non tutto è perduto: ciò che ti consiglio di fare è riferirti al progetto HPLIP, cioè al “ramo” di sviluppo HP dedicato ai driver per Linux, in cui puoi trovare i driver adatti praticamente a qualsiasi tipo di distribuzione.

Dunque, senza perderti d’animo, collegati al sito Web in questione, seleziona la distribuzione in tuo possesso (ad es. Ubuntu) dal menu a tendina Select Distros, pigia sul pulsante Download HPLIP collocato subito sotto e attendi che il file (ad es. HPLip-3.8.4.run) venga scaricato sul computer.

A questo punto, avvia il Terminale richiamandolo dalla Visuale Attività o dal menu principale della tua distribuzione, digita il comando cd ~/Scaricati seguito da Invio e, successivamente, il comando chmod +x hplip-3.18.4.run && ./hplip-3.18.4.run, anch’esso seguito da Invio.

Fatto ciò, pigia i pulsanti y, entrambi seguiti da Invio, digita la password di amministrazione, anch’essa seguita da Invio, pigia poi 4 volte il pulsante Invio per confermare le condizioni di installazione e attendi che tutto il necessario venga installato sul tuo computer. Ad ogni domanda successiva, pigia semplicemente su Invio per accettare l’impostazione predefinita.

Completata la procedura, HPLIP ti mostrerà uno strumento di configurazione con interfaccia grafica, purtroppo disponibile soltanto in lingua inglese: assicurati a questo punto che la stampante sia accesa, apponi il segno di spunta accanto alla modalità di connessione che desideri utilizzare (USB oppure Network attraverso connessione diretta/JetDirect), pigia sul pulsante Next, collega la stampante al computer, se necessario, dopodiché scegli il dispositivo di stampa dalla lista proposta e segui attentamente le istruzioni a schermo per finalizzare la procedura di configurazione.

Se il processo di configurazione tramite HPLIP non dovesse avere successo, ti invito a consultare la sezione dedicata a Linux della mia guida specifica sull’argomento, in cui ti insegno ad aggiungere manualmente una generica stampante al sistema operativo.

Utilizzare stampante HP da smartphone e tablet

Utilizzare stampante HP da smartphone e tablet

Hai letto con molta attenzione la mia guida e hai le idee piuttosto chiare sul da farsi per quanto riguarda il computer, tuttavia sei alla ricerca di un metodo rapido che ti permetta di utilizzare la tua stampante HP anche attraverso lo smartphone e il tablet in tuo possesso, così da stampare in modo diretto i tuoi documenti, senza il bisogno di trasferirli preventivamente sul computer.

Sono ben felice di dirti che è una cosa assolutamente fattibile! Per quanto riguarda le stampanti Wi-Fi o, in generale, quelle predisposte per il collegamento a Internet, puoi avvalerti dell’app HP Print Service per Android o del servizio AirPrint di Apple per iPhone e iPad (un gran numero di stampanti wireless HP offrono compatibilità nativa con esso): per quanto riguarda Android, non devi far altro che installare la summenzionata app, condividere con essa i documenti da stampare attraverso il menu di sistema, per poi scegliere la stampante dalla lista proposta. Per ciò che concerne iOS, invece, non devi installare assolutamente niente: devi semplicemente aprire il documento, toccare l’icona Condividi (il foglio con la freccetta verso l’alto), poi il pulsante Stampa e selezionare la stampante in tuo possesso dalla lista proposta.

Se, invece, non hai a disposizione una stampante Wi-Fi, hai un iPhone o iPad ma la stampante non è compatibile con AirPrint o, in generale, non riesci a sfruttare uno dei due metodi suggeriti poc’anzi, puoi approfittare del servizio di stampa proprietario ePrint, del servizio Google Cloud Print o di altre app simili (negli ultimi due casi, hai comunque bisogno di un computer): ti ho spiegato tutto quanto nei minimi dettagli all’interno della mia guida su come stampare dal cellulare alla stampante HP.