Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare stampante HP

di

Non hai mai ritenuto necessario usare la stampante ma, negli ultimi tempi, hai notato che le tue visite in copisteria sono aumentate a dismisura, pertanto hai deciso di procurarti una stampante tutta tua per poter imprimere su carta i documenti di cui hai necessità, direttamente dalla tua scrivania. Tra i tanti modelli disponibili, dopo aver letto la mia guida all’acquisto, hai deciso di far tua una stampante HP: sei infinitamente soddisfatto della tua scelta ma, una volta tolto dalla scatola il nuovo dispositivo, ti sei reso conto di non avere la più pallida idea di come connetterlo al computer e renderlo funzionale.

Se questo è il tuo problema, sono felice di dirti che sei capitato nel posto giusto, in un momento che non poteva essere migliore: di seguito, infatti, intendo fornirti tutte le istruzioni necessarie su come installare stampante HP sul computer, analizzando nel dettaglio le procedure da compiere sui vari sistemi operativi. Infine, sarà mia cura illustrarti come utilizzare la stampante anche attraverso smartphone e tablet, così da aumentare ulteriormente la produttività e limitare al minimo l’impiego di cavi, cavetti e trasferimenti di vario genere.

Dunque, cosa aspetti a iniziare? Ritagliati qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione quanto ho da dirti su quest’argomento: sono sicuro che, una volta conclusa questa lettura, sarai perfettamente in grado di installare, configurare e usare al meglio la tua stampante, anche se non sei mai stato ferrato in tema di tecnologia. A questo punto, non mi resta altro da fare che augurarti buona lettura e, perché no, buon lavoro!

Indice

Come installare stampante HP WiFi

Se la tua stampante è compatibile con la connettività Wi-Fi e disponi di una rete domestica generata tramite router, puoi facilmente installare stampante HP senza CD semplicemente collegando quest’ultima a Internet e configurandola sui dispositivi che sei solito usare per avviare i tuoi lavori di stampa. Affinché il tutto proceda senza intoppi, è indispensabile che tutti gli apparecchi coinvolti (quindi stampante, computer, smartphone, tablet e così via) siano connessi alla medesima rete Wi-Fi.

Operazioni preliminari

Come installare stampante HP WiFi

La prima cosa da fare per installare una stampante HP wireless su computer, smartphone o tablet consiste nel collegare il dispositivo a Internet. Se quest’ultimo è dotato di schermo integrato, premi su uno dei tasti fisici per “risvegliarlo”, oppure effettua uno swipe verso il basso, se il display è di tipo touch-screen.

Ora, premi sul simbolo dell’ingranaggio (voce Impostazioni) che compare sul piccolo schermo, raggiungi le sezioni Impostazioni wireless e Installazione guidata wireless e segui le indicazioni che ti vengono proposte, per stabilire il collegamento a Internet: all’atto pratico, tutto ciò che devi fare è selezionare il nome della rete Wi-Fi alla quale connettere la stampante e, in seguito, indicarne la password. Infine, accetta le condizioni d’uso del sistema operativo e porta a termine eventuali aggiornamenti, se disponibili.

A connessione stabilita, ti consiglio di stampare una pagina di riepilogo dello stato della rete, così da avere a disposizione l’indirizzo IP della stampante, da usare in caso di mancato riconoscimento automatico: per farlo, recati nel menu Wirelsss > Impostazioni > Stampa rapporto della stampante e seleziona la voce Report di test wireless.

Se, invece, la tua stampante HP non è dotata di schermo fisico, puoi collegarla a Internet usando l’applicazione HP Smart, disponibile sul Microsoft Store di Windows 10 e successivi, sul Mac App Store di macOS, sul Play Store e sugli store alternativi per Android e sull’App Store di iOS/iPadOS.

Per installare HP Smart, una volta raggiunta la sezione specifica dello store a bordo del tuo dispositivo (basta seguire i link che ti ho fornito poc’anzi), premi sul pulsante Installa, Scarica oppure Ottieni e, se richiesto, conferma la volontà di procedere autenticandoti tramite riconoscimento facciale, impronta digitale oppure password del tuo account.

L’applicazione, a meno della posizione di pulsanti e menu, funziona pressappoco alla stessa maniera su tutti i dispositivi: dopo averla aperta, premi sul pulsante Continua, scegli se condividere o meno i dati sull’utilizzo dell’app con HP e schiaccia il bottone (+), per avviare la configurazione di un nuovo dispositivo.

Adesso, attendi che il nome della stampante (seguito dalla dicitura Configurazione) compaia sullo schermo, premi sul riquadro corrispondente e attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite, per completare la connessione. In linea generale, devi premere sui pulsanti Continua, e Continua, in modo da collegare la stampante alla stessa rete in uso sul device dal quale stai agendo, Saltare la creazione di un account HP Smart e declinare la registrazione al servizio HP Instant Ink.

Fatto ciò, ti verrà chiesto di indicare il luogo e la località d’uso della stampante e di continuare con lo step successivo, che consiste nell’installazione vera e propria del software di stampa. Per finire, scegli se stampare una pagina di prova oppure non farlo al momento, intervenendo sull’apposito pulsante.

Una volta stabilita la connessione a Internet, ti consiglio di stampare una pagina di riepilogo dello stato della rete, in modo da avere a disposizione l’indirizzo IP del dispositivo: per farlo, premi contemporaneamente i tasti (i) e Wi-Fi (quello con le antenne) e tienili premuti per qualche istante.

Nota: se disponi di un’edizione di Windows antecedente alla 10 e non puoi usare HP Smart, devi scaricare l’apposito programma di configurazione dal sito Internet del produttore della stampante, come trovi spiegato in questa sezione, avendo cura di selezionare l’opzione Wireless come modalità di collegamento, quando richiesto.

Come installare stampante HP su Windows

Come installare stampante HP su Windows

Una volta completata la configurazione iniziale della stampante, sei pronta per installarla sul tuo sistema operativo. Se impieghi un computer animato da Windows e hai collegato la stampante a Internet mediante l’applicazione HP Smart, allora non devi fare più nulla, in quanto il dispositivo può essere usato da qualsiasi programma ne faccia richiesta.

Se, invece, hai stabilito la connessione tra la stampante e Internet attraverso il pannello integrato, devi installare il dispositivo manualmente: dunque, per iniziare, fai clic destro sul pulsante Start di Windows (l’icona della bandierina situata nella parte sinistra della barra delle applicazioni), seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare sullo schermo e, giunto nella nuova finestra, clicca sull’icona dei Dispositivi/Dispositivi Bluetooth.

Qualora avessi a disposizione una versione di Windows precedente alla 10, apri il Pannello di controllo situato nel menu Start oppure nella Start Screen e fai clic sulla dicitura Hardware e suoni, situata al suo interno (se non la vedi, imposta il menu Visualizza per collocato in alto a destra sull’opzione Categoria).

Ora, se necessario, clicca sulla dicitura Stampanti e scanner, poi sul bottone Aggiungi dispositivo/Aggiungi una stampante o uno scanner e attendi che il nome del dispositivo di stampa compaia nella lista di quelli individuati. Per finire, fai clic su quest’ultimo e poi sul pulsante Aggiungi dispositivo, per procedere con l’installazione automatica dei driver; al termine della procedura, scegli se stampare o meno una pagina di prova, cliccando sul pulsante dedicato.

Laddove il nome della stampante non dovesse comparire, clicca sulla voce La stampante desiderata non è nell’elenco, apponi il segno di spunta accanto alla dicitura Aggiungi una stampante utilizzando un nome host o un indirizzo IP e, dopo aver cliccato sul pulsante Avanti, imposta il menu a tendina Tipo di dispositivo su Rilevamento automatico e immetti l’indirizzo IP della stampante nel campo dedicato.

Fatto ciò, seleziona la casella situata accanto alla voce Interroga la stampante e seleziona automaticamente il driver da utilizzare, clicca sul pulsante Avanti e, quando richiesto, specifica il nome con il quale riconoscere la stampante. Infine, clicca sul pulsante Avanti ancora per due volte e procedi con la stampa di una pagina di prova, cliccando sul pulsante dedicato.

Come installare stampante HP su Mac

Come installare stampante HP su Mac

Se il tuo è un Mac e hai connesso la stampante a Internet mediante l’applicazione HP Smart, non è richiesto alcun tipo di configurazione aggiuntiva, in quanto il dispositivo può essere usato da qualsiasi altro programma o applicazione che supporti la stampa.

Qualora avessi invece collegato la stampante a Internet mediante il pannello integrato, puoi installarla su macOS nel seguente modo: clicca sul simbolo dell’ingranaggio situato sulla barra Dock, in modo da aprire le Preferenze di sistema, premi sull’icona di Stampanti e scanner e poi sul pulsante [+] collocato in basso, così da avviare l’aggiunta di una nuova stampante.

Adesso, recati nella scheda Default situata in alto a sinistra (l’icona della stampante), attendi che il nome del dispositivo compaia sullo schermo e, quando ciò avviene, cliccaci sopra e attendi che macOS porti a termine il riconoscimento e l’installazione dei driver di stampa. Per concludere, clicca sul pulsante Aggiungi e il gioco è fatto.

Nel malaugurato caso in cui la stampante non fosse subito riconosciuta, apri invece la scheda IP (quella raffigurante un globo), immetti l’indirizzo IP del dispositivo di stampa nell’apposita casella di testo e specifica il Protocollo di stampa da usare, se richiesto.

Ora, digita un nome da assegnare alla stampante, imposta il menu a tendina Usa sul driver di stampa corretto (se non c’è già) e, quando hai finito, clicca sui pulsanti OK e Aggiungi, per installare la stampante e renderla subito operativa.

Come installare stampante HP su smartphone e tablet

Come installare stampante HP su smartphone e tablet

Se possiedi una stampante HP dotata di connettività Wi-Fi e intendi usarla attraverso il tuo smartphone oppure il tablet, devi innanzitutto collegare il dispositivo di stampa a Internet, qualora non l’avessi ancora fatto, così come ti ho indicato nella sezione iniziale di questo capitolo.

Fatto ciò, se il tuo è un dispositivo animato dal sistema operativo Android, scarica e installa il Plugin per i servizi di stampa HP, disponibile sia sul Play Store che sui market alternativi destinati ai dispositivi non dotati di servizi Google: dopo aver aperto lo store di riferimento del tuo dispositivo, accedi alla sezione di ricerca per individuare il nome dell’app e, quando l’hai trovato, premi sul pulsante Installa posto in sua corrispondenza, in modo da avviarne il download.

Adesso, apri l’applicazione appena scaricata, accettane le condizioni d’uso intervenendo sull’apposito pulsante e concedi le autorizzazioni necessarie al suo funzionamento, premendo per più volte sui pulsanti Consenti/Autorizza.

Fatto ciò, esci dall’app e apri il documento che intendi inviare alla stampante, quindi tocca il pulsante della condivisione (i tre puntini uniti da una linea oppure il quadrato con la freccia) e seleziona la voce Stampa/Servizio di stampa di Android dal menu che compare in seguito.

Infine, tocca il menu Seleziona stampante, premi sul nome della stampante HP da utilizzare e, dopo aver regolato in maniera opportuna le restanti impostazioni (opzioni di colore, numero copie, formato carta, stampa fronte/retro e così via), tocca il simbolo della stampante, per avviare il processo.

Come installare stampante HP su smartphone e tablet

Se, invece, il tuo è un iPhone e la stampante HP in tuo possesso è compatibile con la tecnologia AirPrint di Apple, puoi avviare la stampa di un qualsiasi documento senza installare alcunché: dopo aver aperto il file di tuo interesse, tocca l’icona della condivisione di iOS/iPadOS, seleziona la voce Stampa dal menu che compare in seguito e seleziona la Stampante da usare, avvalendoti dell’apposito menu.

Per concludere, effettua le opportune regolazioni in merito alle opzioni di stampa (numero di copie, colore e così via) e, quando hai finito, premi sul pulsante Stampa per imprimere subito il documento su carta.

Qualora la stampante in tuo possesso non fosse dotata del supporto per AirPrint, puoi far fronte alla cosa usando Printer Pro, un’applicazione di terze parti compatibile con quasi tutte le stampanti HP (e non solo) esistenti in circolazione. L’app costa 6,99€, ma ne è disponibile una versione lite che permette di verificare la compatibilità con la stampante HP in tuo possesso. Per maggiori informazioni circa le modalità d’uso di Printer Pro, dà uno sguardo alla mia guida su come stampare da iPhone, all’interno della quale trovi tutto spiegato nel dettaglio.

Come installare stampante HP senza WiFi

Non hai trovato utili le indicazioni che ti ho fornito finora, poiché possiedi una stampante HP non dotata di connettività a Internet e che necessita di collegamento USB, oppure perché la tua è una stampante Wi-Fi ma non disponi di un collegamento di linea “fissa” o, quantomeno, di un router che possa fungere da intermediario? Non temere: qui di seguito trovi le procedure che possono aiutarti a risolvere il tuo problema.

Collegamento tramite USB

Installare stampante HP su Windows

Se possiedi una stampante compatibile con la connessione USB, ci sono ottime probabilità che tu riesca a installarla sul computer avvalendoti di HP Smart, la stessa applicazione per Windows e macOS di cui ti ho parlato nel capitolo dedicato alle stampanti Wi-Fi.

Dunque, per prima cosa, assicurati che la stampante sia collegata alla rete elettrica, accendila e, dopo aver scaricato HP Smart, collega il dispositivo di stampa a una delle porte USB libere del computer. Fatto ciò, apri l’applicazione HP Smart, clicca sul pulsante (+) che trovi al centro dello schermo (oppure fai prima clic sul pulsante ☰ situato in alto a sinistra e poi sulla voce Aggiungi/Configura una nuova stampante) e attendi qualche istante, affinché il nome della stampante compaia nella lista dei dispositivi rilevati.

Quando ciò avviene, fai clic sul relativo riquadro e segui le indicazioni che ricevi su schermo, per portare a termine l’installazione dei driver: in genere, ciò che devi fare è premere più volte sul pulsante Avanti/Continua e accettare, al termine della procedura, la stampa di una pagina di prova.

Se HP Smart non dovesse funzionare, oppure se non ti è possibile installare la suddetta applicazione sul computer, puoi ottenere lo stesso risultato usando il CD d’installazione incluso nella scatola originale del dispositivo, il quale consente di installare con facilità il dispositivo su PC dotati di sistema operativo Windows. Prima di procedere, scollega la stampante dalla porta USB del computer, se avevi già tentato di mettere in comunicazione tra loro i due dispositivi.

Dunque, rimuovi con delicatezza il supporto ottico dal suo involucro, inseriscilo nell’apposito lettore del computer e, dopo qualche secondo, rispondi in modo affermativo alla richiesta di esecuzione automatica che compare sullo schermo.

Se non hai a disposizione il CD di installazione della stampante, puoi ottenere i driver necessari direttamente dal sito di supporto HP: collegati dunque a questa pagina Web, digita il nome della stampante in tuo possesso nella casella dedicata e poi pigia sul pulsante Invia collocato accanto a quest’ultima.

HP

Giunto alla pagina successiva, seleziona l’opzione Windows dal menu a tendina Sistema operativo e la sua versione precisa (ad es. Windows 10 (64 bit)) dal menu a tendina Versione, pigia sul pulsante Cambia e attendi che, poco più in basso, vengano caricati i software più adatti al tuo caso. A questo punto, identifica la voce Software e driver con funzionalità complete per [Nome stampante] dalla lista proposta e premi sul pulsante Scarica in sua corrispondenza. A download completato, lancia il file ottenuto, in modo da avviare il programma d’installazione dei driver.

Che tu stia usando il “dischetto” della stampante oppure i driver scaricati da Internet, le procedure si equivalgono: clicca sul pulsante Continua collocato nella nuova finestra apertasi sul desktop, poi sul bottone Avanti, apponi il segno di spunta accanto alla casella Ho esaminato e accetto le condizioni e le impostazioni di installazione e pigia ancora sul pulsante Avanti.

Dopo qualche istante, verrà avviata l’installazione dei driver necessari al corretto funzionamento della stampante. Al termine di questa procedura, ti verrà chiesto di scegliere il tipo di collegamento richiesto dal dispositivo in uso: apponi, quindi, il segno di spunta sulla casella relativa a USB, clicca sul pulsante Avanti e segui attentamente le istruzioni che vedi sullo schermo, per finalizzare la procedura di configurazione. In questa fase, potrebbe esserti chiesto di accendere la stampante e collegarla al computer.

Al termine della procedura, verrà mostrato un messaggio relativo all’avvenuta configurazione della stampante: apponi, se lo desideri, il segno di spunta accanto alla casella Stampa pagina di prova (per verificare che la stampante sia funzionante), dopodiché pigia sul pulsante Fine per completare il setup del dispositivo.

Come installare stampante HP senza WiFi

E su Mac? Non preoccuparti, la procedura di configurazione delle stampanti su macOS è oltremodo semplice ed è alquanto improbabile che tu debba avvalerti di un CD di installazione o che debba scaricare manualmente i driver da Internet per procedere. Il sistema operativo di casa Apple, infatti, è in grado di installare e configurare molte stampanti in modo del tutto automatico e con pochissima difficoltà, in modo del tutto simile a quanto visto per le stampanti wireless.

Dunque, per prima cosa, collega la stampante a una porta USB libera del Mac (avvalendoti eventualmente di un adattatore da USB 3.0 a USB-C, se necessario), apri le Preferenze di sistema cliccando sul simbolo dell’ingranaggio situato sul Dock e seleziona l’icona di Stampanti e Scanner nella finestra che compare su schermo.

Blukar Adattatore USB C a USB 3.0, [2 Pezzi] Alta velocità Adattatore ...
Vedi offerta su Amazon

Ora, fai clic sul pulsante [+] collocato in fondo al pannello successivo, clicca sulla scheda raffigurante il simbolo di una stampante (denominata Default) e attendi qualche istante, affinché il computer riconosca la stampante collegata: quando ciò avviene, fai clic sul suo Nome, poi sul pulsante Aggiungi e, se necessario, segui le istruzioni che compaiono sullo schermo per finalizzare il setup procedendo al download del software aggiuntivo.

Wi-Fi Direct

Come installare stampante HP senza WiFi

Se la tua stampante è dotata di connettività wireless ma non disponi di alcun apparecchio di rete che possa fungere da dispositivo d’appoggio, puoi affidarti alla tecnologia Wi-Fi Direct, presente sulla stragrande maggioranza delle stampanti HP connesse prodotte a partire dal 2014.

Questa tecnologia consente di stabilire un collegamento diretto tra la stampante e il dispositivo dal quale imprimere i documenti su carta, senza usare router o altri dispositivi di rete come intermediari.

Per agire in tal senso, devi innanzitutto attivare Wi-Fi Direct sulla stampante: se quest’ultima è dotata di schermo, seleziona oppure fai tap sul simbolo di Wi-Fi Direct (l’icona che raffigura una stampante e un dispositivi con le onde), seleziona la voce Impostazioni (a forma d’ingranaggio) e premi sulla voce Wi-Fi Direct, per spostare il relativo interruttore da OFF a ON. Fatto ciò, individua la voce relativa alla password Wi-Fi Direct, selezionala e annota la chiave di rete corrispondente: ti servirà tra non molto.

Se, invece, la stampante HP in tuo possesso non è dotata di schermo, premi il tasto fisico Wi-Fi Direct (raffigura due fogli e uno smartphone con le onde) e attendi che il relativo LED si illumini; quando ciò avviene, premi anche il tasto fisico (i) per stampare la pagina di stato del dispositivo, nella quale è specificata la password Wi-Fi Direct da usare per stabilire la connessione.

A seguito di questa operazione, la stampante dovrebbe generare una rete wireless denominata DIRECT-[XX]-NomeStampante, alla quale puoi connetterti attraverso qualsiasi dispositivo dotato di scheda Wi-Fi, inserendo, quando richiesto, la chiave di rete ottenuta in precedenza,

Fatto ciò, per avviare un processo di stampa, è sufficiente accedere all’apposito pannello del sistema operativo, del programma oppure dell’app in uso e selezionare il nome della stampante HP Wi-Fi Direct dalla lista dei dispositivi rilevati. Tieni presente che, mentre si utilizza una stampante Wi-Fi Direct, non è possibile collegare il dispositivo dal quale si comanda il processo di stampa (computer, smartphone o tablet che sia) ad altre reti senza fili.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.