Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come installare WhatsApp su Huawei

di

Non sei un tipo molto “tecnologico”, ma alla fine ti sei arreso: hai acquistato anche tu uno smartphone, per la precisione uno smartphone Huawei, e adesso sei pronto a provare anche tutte quelle applicazioni che finora hai giudicato in maniera spesso negativa, come WhatsApp. A conti fatti sei sempre stato un sostenitore delle care vecchie telefonate e dei classici SMS — e lo sei ancora -, ma parenti e amici ti hanno convinto a provare la celebre app di messaggistica; il problema è che proprio questa tua “idiosincrasia” con il mondo hi-tech non ti consente di procedere agevolmente in questa operazione.

Come dici? Le cose stanno così e, dunque, vorresti sapere se posso darti una mano e spiegarti come installare WhatsApp su Huawei? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro. Nelle prossime righe di questo tutorial, infatti, troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno e tutte le procedure necessarie a raggiungere quest’obiettivo sia tramite il classico Play Store che attraverso metodi alternativi, per i dispositivi Huawei che non sono muniti di servizi Google e Play Store.

Allora, cos’altro stai aspettando a cominciare? Siediti bello comodo e presta la massima attenzione a tutti i suggerimenti e le informazioni che ho preparato per te. Ti assicuro che riuscirai a fare tutto con semplicità e che, alla fine, questo WhatsApp tornerà utile anche a te!

Indice

Come installare WhatsApp su Huawei da Play Store

Icona app di WhatsApp

Se il tuo smartphone Huawei è munito dei Google Mobile Services (GMS), puoi facilmente scaricare WhatsApp tramite il Play Store, cioè il negozio virtuale e ufficiale di Android dove è possibile trovare e installare le applicazioni per questo sistema operativo.

Tutto quello che devi fare per installare WhatsApp su Huawei è avviare innanzitutto il Play Store. Puoi trovare l’icona di quest’app (quella con il triangolo colorato capovolto) in home screen o nel drawer: pertanto, fai tap su di essa per avviare il negozio virtuale di Android.

Ti avviso che, per riuscire a scaricare un’app dal Play Store, devi necessariamente avere lo smartphone collegato a Internet tramite Wi-Fi o la rete dati della SIM. Pertanto, se volessi assicurarti che il tuo cellulare Huawei sia effettivamente collegato alla Rete, ti consiglio di consultare quanto ti ho spiegato in questa mia guida dedicata all’argomento.

Inoltre, per effettuare l’installazione di un’app è anche necessario aver effettuato il login sul Play Store con un account Google: se hai già associato un account Google al tuo smartphone al momento della configurazione iniziale, allora verrà utilizzato quest’ultimo. In alternativa, dovrai prima connetterne uno: te ne ho parlato nel dettaglio in questa mia guida.

WhatsApp su Play Store

Nella schermata principale del Play Store, utilizza dunque la barra di ricerca posta in alto per digitare il termine “whatsapp” e premi poi sull’icona della lente d’ingrandimento sulla tastiera virtuale, per eseguire la ricerca.

L’app che stai cercando si chiama WhatsApp Messenger ed è sviluppata da WhatsApp Inc. Te lo dico perché è disponibile anche WhatsApp Business: si tratta di una versione di WhatsApp destinata alle aziende, utile a queste ultime per essere contattate dai propri clienti: te ne ho parlato in un tutorial ad hoc, ma al momento non credo sia di tuo interesse.

Tornando dunque a noi, fai tap sull’icona di WhatsApp presente nei risultati di ricerca, per accedere alla scheda descrittiva dell’applicazione. Nel caso in cui volessi velocizzare questa procedura, raggiungi questo link dal tuo smartphone Huawei, in modo da aprire direttamente la scheda di WhatsApp Messenger sul Play Store.

Dopo aver raggiunto la sezione relativa a WhatsApp Messenger sul Play Store, premi sul tasto Scarica, per avviare il download e l’installazione dell’app. Qualora comparisse un messaggio relativo al fatto che devi completare il tuo profilo e aggiungere un metodo di pagamento valido, premi su Avanti/Continua e Ignora, per saltare il passaggio: WhatsApp è gratis al 100%.

Al termine del download e dell’installazione di WhatsApp, potrai avviare l’app appena installata tramite il tasto Apri oppure facendo tap sull’icona di WhatsApp che sarà stata aggiunta in home screen o nel drawer delle app.

Nel caso in cui avessi necessità di sapere come configurare WhatsApp sul tuo smartphone Huawei e su come utilizzare questo famosissimo servizio di messaggistica istantanea, ti consiglio di consultare tutte le informazioni che ti ho fornito nel mio tutorial su come funziona WhatsApp.

Come installare WhatsApp su Huawei senza Play Store

WhatsApp

Possiedi uno smartphone Huawei senza i Google Mobile Services? In tal caso, non puoi mettere in pratica i suggerimenti che ti ho fornito nel capitolo precedente. Pertanto, la tua unica soluzione per usare WhatsApp sugli smartphone Huawei senza il Play Store è quello di procedere con l’installazione manuale dell’applicazione tramite pacchetto APK (cioè il pacchetto d’installazione dell’applicazione, un po’ come quelli in formato .exe o .msi di Windows).

Per fortuna, tale pacchetto è disponibile proprio sul sito ufficiale di WhatsApp, quindi si può prelevare in assoluta sicurezza e semplicità senza correre rischi inutili (scaricare pacchetti APK da siti non affidabili, infatti, può portare al download di virus per Android, bisogna stare molto attenti!).

Come dici? Hai notato che sul tuo smartphone c’è uno store alternativo a quello di Google, denominato HUAWEI AppGallery? Lo so, si tratta del negozio virtuale di Huawei per scaricare e installare le applicazioni. Purtroppo però (almeno nel momento in cui scrivo), sebbene al suo interno sia presente la scheda descrittiva dell’applicazione, questa risulta essere semplicemente un collegamento al sito Web ufficiale di WhatsApp. Pertanto, se vuoi sapere come installare WhatsApp su Huawei P40 o altri device senza Play Store, devi rivolgerti comunque al sito ufficiale di WhatsApp e procedere “manualmente” alla procedura.

Fonti sconosciute Huawei

Prima però di passare all’installazione dell’app di WhatsApp tramite APK, è importante abilitare l’installazione delle applicazioni da fonti sconosciute. Quest’operazione è molto semplice: per prima cosa, avvia l’app Impostazioni, la cui icona dell’ingranaggio si trova in home screen o nel drawer.

Dopo aver fatto ciò, seleziona le voci Sicurezza > Altre impostazioni > Installa le app da fonti esterne. Adesso, nell’elenco di app che ti viene mostrato, individua il browser Web che utilizzi, fai tap sul suo nome e sposta la levetta relativa all’installazione di app su ON.

Quest’operazione è essenziale affinché tu possa utilizzare il browser Web per eseguire l’APK di WhatsApp che scaricherai tra qualche momento. Senza effettuare questo fondamentale passaggio, ti verrà impedita l’installazione dell’applicazione.

Installazione APK WhatsApp

Adesso, quello che devi fare è aprire il browser Web che hai autorizzato poc’anzi nelle impostazioni di Android, digitare nell’apposita barra degli indirizzi, in alto, l’URL whatsapp.com/android e dare Invio. Fatto ciò, verrai indirizzato al sito Web ufficiale di WhatsApp per prelevare l’APK di WhatsApp Messenger.

Pertanto, premi sul tasto Scarica e poi fai tap sulla voce Scarica, in basso, per iniziare il download del file. Dopo aver eseguito quest’operazione, il file APK dovrebbe eseguirsi automaticamente. In caso contrario, pigia sulla voce Apri nel messaggio che ti viene mostrato a schermo, per avviare il file APK di WhatsApp Messenger.

Nella schermata che ti viene mostrata, premi quindi sul tasto Installa e attendi che la procedura d’installazione del pacchetto giunga al termine. Quando l’operazione sarà ultimata, non dovrai far altro che premere sul tasto Fine, per avviare poi WhatsApp tramite la sua icona in home screen o nel drawer; altrimenti premi sul tasto Apri, per eseguire immediatamente l’avvio dell’app.

Quello che ti rimane da fare è avviare la configurazione di WhatsApp per iniziare a usare il servizio. Te ne ho parlato nel dettaglio in questa mia guida dedicata all’argomento.

Quanto a WhatsApp Business — nel caso in cui ti interessasse —, sappi che questa variante dell’applicazione non è disponibile sul sito ufficiale di WhatsApp: pertanto, se sei intenzionato a provarla, dovrai scaricarne l’APK seguendo i consigli che ti ho fornito in questo mio tutorial dedicato all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.