Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come pagare Sky

di

Dopo averci pensato a lungo, hai deciso di fare il grande passo e sottoscrivere il tuo primo abbonamento a Sky. Prima, però, vorresti conoscere quali sono le modalità di pagamento previste dalla pay TV di Murdoch e capire se, ad esempio, è possibile pagare la fattura utilizzando un conto intestato a un’altra persona o, in alternativa, una carta ricaricabile. Se le cose stanno effettivamente così ma non sei ancora riuscito a trovare le risposte che cerci, lasciati dire che sei arrivato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti dirò come pagare Sky e quali sono i metodi di pagamento messi a disposizione dalla nota pay TV multinazionale. Come facilmente intuibile, ci sono diverse soluzioni sulle quali puoi fare affidamento: puoi scegliere l’addebito automatico su conto corrente fornendo il tuo codice IBAN , scegliere il pagamento tramite una delle carte di credito accettate o pagare tramite Postepay, la carta ricaricabile di Poste Italiane, che puoi ricaricare occasionalmente.

Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più e di attivare il tuo abbonamento? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito l’argomento. Mettiti comodo, leggi con attenzione i prossimi paragrafi e scegli la soluzione di pagamento più adatta alle tue esigenze. Prova a mettere in pratica le indicazioni che sto per darti e sono sicuro che, in men che si dica, riuscirai a capire come pagare le fatture di Sky e monitorare tutti i tuoi pagamenti. Buona lettura!

Indice

Metodi di pagamento accettati

I non clienti Sky che intendono sottoscrivere un nuovo abbonamento, in fase di attivazione, devono fornire un metodo di pagamento valido che sarà utilizzato per saldare le fatture in modo automatico con cadenza mensile. L’utente, quindi, per pagare Sky non deve fare altro che scegliere uno dei metodi di pagamento accettati dalla pay TV di Murdoch e assicurarsi, mensilmente, che non ci siano pagamenti insoluti.

Se intendi attivare un abbonamento Sky (o vuoi cambiare il metodo di pagamento attualmente associato al tuo Sky ID), devi sapere che hai diverse soluzioni a tua disposizione.

  • Conto corrente: è il metodo di pagamento più pratico. Consente di pagare le fatture Sky con addebito diretto sul conto bancario. In fase di attivazione dell’abbonamento alla pay TV, l’utente deve fornire il proprio codice IBAN, con anche la possibilità di inserire il conto corrente di una persona diversa rispetto a quella che usufruirà del servizio Sky.
  • Carta di credito: in alternativa al conto corrente, c’è l’addebito mensile su carta di credito. Sono accettate carte dei circuiti Visa, MasterCard e American Express. È possibile usare una carta di credito intestata a una persona diversa rispetto all’intestatario dell’abbonamento Sky.
  • Postepay: i clienti che preferiscono non fornire i dati del proprio conto corrente o della propria carta di credito, possono pagare Sky con Postepay. Con la carta ricaricabile di Poste Italiane, il cliente dovrà accertarsi mensilmente di avere credito sufficiente al pagamento della fattura per non incorrere in pagamenti insoluti. A differenza degli altri metodi di pagamento, con Postepay è previsto un deposito cauzionale di 60 euro a garanzia del materiale che Sky offre in comodato d’uso gratuito per la fruizione dell’abbonamento. L’importo verrà addebitato al termine del processo di abbonamento e sarà restituito in seguito alla cessazione del contratto, entro 90 giorni dalla data di restituzione del decoder.

Il pagamento tramite bollettino postale, invece, è stato dismesso da alcuni anni e i nuovi clienti non possono più scegliere questa tipologia di pagamento in fase di attivazione del proprio abbonamento.

Come impostare il metodo di pagamento per Sky

Se non sei ancora un cliente Sky e vuoi sapere come impostare il metodo di pagamento che più si addice alle tue necessità, devi sapere che puoi compiere quest’operazione direttamente in fase di attivazione dell’abbonamento. In caso di attivazione telefonica o presso un punto Sky dovrai, infatti, fornire i dati della tua carta di credito, della tua Postepay o del tuo conto corrente bancario direttamente all’addetto Sky.

Se, invece, preferisci attivare un abbonamento online, procedi in questo modo: collegati al sito di Sky e fai clic sul pulsante Entra in Sky, dopodiché individua l’offerta più adatta alle tue esigenze o clicca sull’opzione Personalizza la tua offerta per comporre l’abbonamento scegliendone i vari servizi. Nella schermata successiva, dopo aver scelto i servizi e i pacchetti da includere nell’abbonamento, fai clic sul pulsante Prosegui, compila il modulo di registrazione con i tuoi dati personali e pigia nuovamente sul pulsante Prosegui.

Nella pagina Metodo di pagamento, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra Conto corrente, Carta di credito e Postepay, dopodiché inseriscine i dati nei campi appositi. Se la tua scelta è ricaduta sul conto corrente bancario, inserisci il tuo IBAN nel campo Codice IBAN, altrimenti pigia sul pulsante Prosegui per inserire i dati della tua carta nei campi Nome titolare, Cognome titolare, Numero carta, Scadenza e Codice controllo.

Devi sapere che, a prescindere dal metodo di pagamento scelto, puoi pagare utilizzando il conto corrente o la carta di credito di un’altra persona. Per farlo, apponi il segno di spunta accanto alla voce No presente accanto all’opzione L’intestatario del [metodo di pagamento] è lo stesso che usufruirà del servizio Sky? relativa al metodo di pagamento scelto. Inserisci, quindi, i dati dell’intestatario del conto e il gioco è fatto.

Come cambiare metodo di pagamento di Sky

Tramite il sito Web di Sky puoi cambiare il metodo di pagamento associato al tuo abbonamento o modificarne i dati. Tutto quello che ti occorre è il tuo Sky ID, tramite il quale accedere alla sezione Fai da te di Sky e gestire in autonomia il tuo abbonamento. In alternativa, puoi utilizzare l’applicazione Sky Fai da te, disponibile per device Android e iOS.

Per cambiare il tuo metodo di pagamento Sky, collegati al sito Web della pay TV, fai clic sul pulsante Login presente in alto a destra, inserisci i tuoi dati di accesso nei campi Username o email e Password e fai clic sul pulsante Accedi per collegarti al tuo account Sky.

Se non ti sei mai registrato al sito di Sky e, quindi, non hai ancora uno Sky ID, pigia sull’opzione Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky ID e inserisci i tuoi dati nei campi campi Codice clienteCodice fiscaleIndirizzo email e Password. Adesso, apponi il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot e fai clic sul pulsante Avanti. Entro pochi istanti riceverai un’email contenente un link di attivazione: pigia sulla voce Clicca qui entro 24 ore per attivare il tuo account.

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account con il tuo Sky ID, accedi alla sezione Fai da te e fai clic sulla voce Fatture e pagamenti presente nel menu principale. Individua, quindi, l’opzione Modalità di pagamento e pigia sul pulsante Modifica, dopodiché seleziona il nuovo metodo di pagamento tramite i menu a tendina, inseriscine i dati e fai clic sul pulsante Salva.

Come accennato in precedenza, puoi modificare il metodo di pagamento da usare per Sky anche tramite l’applicazione Sky Fai da te. Dopo averla scaricata e installata sul tuo dispositivo, avviala pigiando sulla sua icona presente in home screen e fai tap sul pulsante Accedi, dopodiché inserisci i tuoi dati di accesso nei campi Email o username e Password e pigia sul pulsante Accedi. Adesso, fai tap sul pulsante ≡ per accedere al menu, seleziona la voce Fatture e pagamenti e pigia sull’opzione Modalità di abbonamento per modificare il metodo di pagamento.

Se, invece, preferisci cambiare il metodo di pagamento rivolgendoti all’assistenza clienti Sky, collegati alla sezione Contatti sul sito della pay TV, seleziona l’opzione Fatture e pagamenti tramite il menu a tendina Scegli un’opzione e seleziona l’opzione Modifica modalità/frequenza pagamento utilizzando il menu a tendina sotto la voce Scegli i dettagli. Pigia, quindi, sull’opzione Scrivici subito presente nel box Manda un’email, accedi con il tuo Sky ID (se ancora non lo hai fatto) e descrivi la tua richiesta nell’apposito campo.

In alternativa, puoi parlare con un operatore in carne e ossa chiamando il servizio clienti al numero 199.100.400, attivo tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 22:30. Il costo massimo della chiamata da telefono fisso senza scatti alla risposta è di 15 cent/min. Per chiamate da cellulare i costi fanno riferimento all’operatore della SIM in uso.

Tra le soluzioni a tua disposizione per cambiare metodo di pagamento c’è anche il servizio telefonico Fai da te raggiungibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 al numero 02917171. Il costo della chiamata varia in base al piano tariffario previsto dal proprio operatore telefonico. Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come contattare Sky.

Come pagare fatture Sky non pagate

Se hai riscontrato problemi con il pagamento dell’ultima fattura o hai cambiato IBAN e ti sei dimenticato di modificare il metodo di pagamento per Sky, rendendo impossibile l’addebito su conto corrente, puoi pagare le fatture Sky non pagate con eventuali costi aggiuntivi.

La soluzione più comoda alla quale puoi rivolgerti per saldare le tue fatture non pagate è la funzione Salda online presente sul sito Internet di Sky. Collegati quindi alla pagina principale di Sky.it e fai clic sul pulsante Login presente in alto a destra, dopodiché inserisci i tuoi dati nei campi Username o email e Password e fai clic sul pulsante Accedi per collegarti al tuo account Sky.

Adesso, accendi il decoder Sky e sintonizzati sul canale 108, dopodiché accedi all’area Fai da te del sito Sky, fai clic sulla voce Fatture e pagamenti, pigia sul pulsante Salda online presente nel box Ultima fattura emessa e procedi con il pagamento seguendo la procedura guidata.

Puoi effettuare la medesima operazione anche tramite l’app Sky Fai da te: accedi con il tuo Sky ID e, nella schermata principale, pigia sull’opzione Verifica presente accanto alla voce Abbonamenti, per verificare lo stato dei pagamenti. In alternativa, fai tap sul pulsante  in alto a destra, pigia sulla voce Fatture e pagamenti e premi sull’opzione Fatture, dopodiché fai tap sul pulsante Salda online e segui la procedura indicata.

Ti segnalo, inoltre, che puoi saldare le tue fatture non pagate recandoti presso una qualsiasi ricevitoria Sisal munito di codice fiscale e del tuo codice cliente Sky, che dovrai fornire all’operatore per completare il pagamento. Per trovare la ricevitoria più vicina a te, collegati al sito Web di Sisal, inserisci il tuo indirizzo o la tua città nel campo Vicino a e digita Sky Fatture nel campo Scegli un prodotto o un servizio, dopodiché fai clic sul pulsante Cerca e individua le ricevitorie Sisal nella tua zona.

Dopo aver saldato la tua fattura non pagata, accedi all’area Fai da te del sito di Sky, fai clic sulla voce Fatture e pagamenti e pigia sull’opzione Registrazione estremi di pagamento per registrare l’avvenuto pagamento della fattura.

Devi sapere che in caso di mancato pagamento di una fattura, Sky potrebbe sospendere la visione e applicare dei costi dovuti al ritardo pari a 9,90 euro o 29,90 euro che troverai elencanti nella fattura successiva sotto la voce Penale per ritardati pagamenti. Se, quindi, hai impostato come metodo di pagamento l’addebito su conto corrente o carta di credito e la tua ultima fattura risulta non pagata, ti consiglio di rivolgerti alla tua banca per ottenere chiarimenti al riguardo.

Come pagare Sky Primafila

Su Sky è disponibile anche il servizio a pagamento Sky Primafila, che consente di noleggiare film, eventi sportivi, concerti e molti altri contenuti esclusivi. È possibile acquistare i contenuti di Sky Primafila con addebito in fattura, da pagare con uno dei metodi di pagamento elencanti nei paragrafi precedenti. In alternativa, è possibile acquistare gli eventi con Sky Primafila Ricaricabile, una tessera prepagata che permette di acquistare contenuti in modo semplice e senza ricevere alcuna fattura.

Puoi acquistare una tessera Sky Primafila Ricaricabile in tagli da 1525 e 50 euro, presso uno dei punti vendita autorizzati Sky, come le ricevitorie Sisal e Lottomatica e le grandi catene come MediaWorld, Euronics, Unieuro, Feltrinelli, Coop, Carrefour, PAM, Panorama e Simply.

Dopo aver acquistato una ricarica, devi attivarla scegliendo una delle modalità a tua disposizione: online tramite la sezione Attiva ricarica Primafila del sito di Sky; telefonicamente chiamando il numero 199.100.200 o inviando un SMS al numero 3404311111 con il testo RIC [codice ricarica] [numero smart card]. Completata l’attivazione, potrai pagare i tuoi acquisti tramite la tua Sky Primafila Ricaricabile. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Sky Primafila.