Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare account Telegram cancellato

di

Tempo addietro ti sei registrato a Telegram per sperimentare il funzionamento di questo noto servizio di messaggistica, che è considerato da molti come la migliore alternativa a WhatsApp. Tuttavia, dopo averlo usato per qualche giorno, ti sei reso conto che non faceva per te e così ha provveduto a eliminare il tuo account.

Se, però, ora sei qui e stai leggendo queste righe, evidentemente è perché hai avuto degli ulteriori ripensamenti e ti piacerebbe quindi capire come recuperare un account Telegram cancellato. Le cose stanno così, vero? Nessun problema: se mi dedichi un minimo della tua attenzione, posso illustrati in modo semplice ma non per questo poco dettagliato come effettuare la suddetta operazione, sia da smartphone e tablet che da computer.

Ti anticipo subito che, contrariamente a quel che tu possa pensare, non è difficile e non sono richieste competenze tecniche particolari per riuscirci: ci vogliono solo pochi minuti e un pizzico d’attenzione. Allora? Sei pronto per iniziare? Sì? Ottimo. Mettiamo al bando le ciance e passiamo subito all’azione!

Indice

Informazioni preliminari

Telegram logo

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andandoti a spiegare quali sono i passaggi che vanno compiuti per recuperare un account Telegram cancellato, ci sono alcune informazioni preliminari al riguardo che devi conoscere.

Innanzitutto, sappi che la rimozione di un account Telegram può avvenire sia in modo manuale, mediante l’apposita pagina di disattivazione messa a disposizione dal servizio di messaggistica, che automaticamente, dopo un determinato periodo di inattività (come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida su come eliminare account Telegram).

Altra cosa da tenere ben a mente è che l’eliminazione di un account Telegram è irreversibile. Questo sta a significare che, dopo averlo cancellato, non puoi procedere al recupero dello stesso: l’unica cosa che puoi fare è creare un nuovo account con il medesimo numero di telefono e lo stesso nome utente, poiché non sussiste alcuna limitazione in tal senso.

È proprio di questa possibilità che ti parlerò nelle prossime righe. Tieni però presente che procedendo in questo modo non ti sarà possibile riavere indietro la tua cronologia, i tuoi gruppi e/o i tuoi contatti. Inoltre, il tuo account verrà segnalato agli altri utilizzatori del servizio come nuovo utente: chi ha il tuo numero di telefono nei contatti, riceverà una notifica apposita.

Tenendo conto di quanto ti ho spiegato poc’anzi, direi che sei finalmente pronto a passare all’azione e andare a scoprire, dunque, quali sono i passaggi da compiere per “recuperare” un account Telegram. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito.

Come recuperare account Telegram cancellato da smartphone e tablet

Telegram iOS

Vuoi capire come recuperare un account Telegram cancellato da smartphone e tablet? Ti spiego subito in che modo riuscirci, è un gioco da ragazzi. In primo luogo, se in precedenza avevi rimosso l’app di Telegram dal tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, provvedi a scaricarla e installarla nuovamente.

Per cui, se stai usando Android, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul bottone Installa. Se stai usando un dispositivo su cui non è presente il Play Store (es. uno smartphone Huawei con AppGallery), puoi scaricare Telegram tramite uno store alternativo, come ad esempio ti ho spiegato nel mio tutorial su come installare app su Huawei.

Se stai usando iOS/iPadOS, invece, accedi alla relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

A download avvenuto o comunque se l’app era già presente sul tuo dispositivo, avvia Telegram selezionando la relativa icona che trovi in home screen o nel drawer delle app. Una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione, se l’interfaccia dell’applicazione è tradotta in inglese e tu la vuoi in italiano, seleziona la dicitura Continua in italiano.

Provvedi, dunque, a creare nuovamente il tuo account su Telegram, indicando la tua nazione dal menu a tendina collocato in alto e inserendo il tuo numero di telefono cellulare nel campo preposto, sito poco più in basso (assicurandoti preventivamente che risulti selezionato il prefisso corretto nel campo adiacente). In seguito, fai tap sul pulsante con la freccia (su Android) oppure sulla voce Avanti (su iOS/iPadOS).

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, Telegram ti fornirà un codice, tramite SMS, che dovrai digitare nel campo apposito per verificare la tua identità. Se non ti viene recapitato alcun messaggio, riceverai una telefonata da parte di Telegram che ti consentirà di procedere con l’autenticazione. Successivamente, fai nuovamente tap sul pulsante con la freccia (su Android) oppure sulla voce Avanti (su iOS/iPadOS).

Provvedi poi a compilare il modulo proposto con il tuo nome e (se vuoi) con il tuo cognome, dopodiché scegli se aggiungere una foto profilo, premendo sul bottone con la macchina fotografica (su Android) oppure sulla voce Aggiungi foto (su iOS/iPadOS) e selezionando un’immagine dalla Galleria dello smartphone o del tablet in uso.

Se nel compiere i passaggi sopra indicati vedi comparire sullo schermo degli avvisi mediante i quali ti viene chiesto di concedere all’app i permessi necessari per accedere a contatti, microfono, fotocamera e notifiche, accetta pure, in quanto necessari per usare in maniera completa tutte le funzionalità offerte da Telegram.

Per concludere, fai nuovamente tap pulsante con la freccia (su Android) oppure sulla voce Avanti (su iOS/iPadOS) e ti ritroverai al cospetto della schermata di Telegram da cui avviare nuove chat. A questo punto, la procedura di recupero può dirsi conclusa e puoi quindi riprendere a usare il servizio come facevi sino a prima della cancellazione dell’account.

Come recuperare account Telegram cancellato da computer

Telegram PC

Se ti interessa recuperare account Telegram cancellato da computer, devi innanzitutto preoccuparti di scaricare e reinstallare il relativo client per Windows, macOS e Linux.

Per cui, se in precedenza avevi disinstallato il programma, reinstallalo. Per riuscirci su Windows 10, accedi alla relativa sezione del Microsoft Store e fai clic sul pulsante Installa.

Se, invece, stai usando una versione di Windows meno recente, invece, puoi effettuare il download di Telegram dal sito Internet ufficiale del programma, recandoti sulla relativa home page e cliccando sul bottone Get Telegram for Windows al centro della pagina. Completato il download, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che si apre, seleziona l’iItaliano dal menu per la scelta della lingua, dopodiché clicca sui pulsanti OK, Avanti (per tre volte di seguito), Installa e Fine.

Stai usando un Mac? In tal caso, accedi alla relativa sezione del Mac App Store, fai clic sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e, se necessario, autorizza il download e l’installazione digitando la password del tuo account Apple oppure mediante Touch ID (se il Mac che stai usando supporta questa tecnologia).

Adesso, indipendentemente dal sistema operativo usato, avvia Telegram. Quando ti viene mostrata la schermata principale del programma, se la sua interfaccia risulta essere in lingua inglese e tu vuoi tradurla in italiano, clicca sulla voce Continua in italiano, per risolvere, dopodiché premi sul bottone Inizia a messaggiare.

Seleziona, dunque, il tuo Paese di residenza dal menu collocato in alto e inserisci il tuo numero di telefono cellulare nel campo in basso, verificando preventivamente che risulti selezionato il prefisso corretto dal menu apposito (qualora così non fosse, provvedi tu).

Adesso, clicca sul pulsante Avanti e digita nel campo apposito il codice per verificare il tuo account che ti è stato spedito a mezzo SMS. Se non ti viene inviato il codice, riceverai una telefonata da parte di Telegram per procedere comunque con l’autenticazione.

A questo punto, compila i campi visibili nella finestra del programma con le informazioni relative al tuo profilo, quindi il tuo nome e (se vuoi) il tuo cognome, dopodiché se vuoi aggiungere anche una tua foto fai clic sul pulsante apposito e seleziona l’immagine che intendi usare.

In conclusione, premi sul pulsante per andare avanti e ti ritroverai dinanzi la schermata di Telegram relativa alle conversazioni. A quel punto, potrai finalmente ricominciare a usare l’account. È stato facile, vero?

Come recuperare account Telegram cancellato da Web

Telegram Web

Il recupero dell’account Telegram può essere attuato anche da Web. Ti spiego subito in che modo procedere. In primo luogo, apri il browser che solitamente usi per navigare in Rete dal tuo computer (es. Chrome) e recati sulla home page di Telegram Web.

Seleziona quindi il tuo Paese di residenza dal menu a tendina Nazione e digita il tuo numero di telefono cellulare nel campo Numero di telefono, assicurandoti prima che nel campo Codice risulti impostato il prefisso corretto (qualora così non fosse, provvedi tu).

Clicca poi sulla voce Avanti collocata in alto a destra; verifica, mediante l’avviso che compare sullo schermo, che il numero di cellulare inserito sia corretto, e fai clic sulla voce OK. Se il numero è sbagliato, invece, seleziona il collegamento Annulla e correggilo.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, digita il codice per la verifica dell’account che ti è stato spedito da Telegram tramite SMS. Se non ricevi il codice, aspetta la telefonata da parte del servizio di messaggistica per proseguire con l’autenticazione.

A questo punto, compila i campi sullo schermo con il tuo nome e (se vuoi) il tuo cognome, dopodiché aggiungi un’eventuale foto profilo, facendo clic sul pulsante apposito e selezionando l’immagine dal computer che stai usando.

Per ultimare la procedura di recupero dell’account, clicca sul pulsante per procedere oltre e ti ritroverai dinanzi la schermata di Telegram relativa alle conversazioni. Ecco fatto!

In caso di dubbi o problemi

Screenshot della sezione del sito di Telegram dedicata alle FAQ

Pur avendo seguito per filo e per segno le mie istruzioni non sei ancora riuscito a recuperare l’account Telegram cancellato? C’è qualcosa che non ti è ancora molto chiaro? In tal caso, ti suggerisco di dare un’occhiata alle sezione FAQ del sito Internet di Telegram, dove puoi trovare le risposte alle domande più frequenti poste dagli utenti.

Qualora le FAQ non dovessero tornarti utili, ti suggerisco di richiedere supporto diretto al team di Telegram. Per farlo, recati sull’apposita pagina Web, digita il tuo messaggio (preferibilmente in lingua inglese) nel campo Please describe your problem, immetti il tuo indirizzo email nel campo Your email, indica il tuo numero di cellulare nel campo Your phone number e procedi con l’invio della segnalazione, premendo sul pulsante Submit.

Se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli riguardo le pratiche descritte in questo passo, leggi il mio tutorial dedicato ai problemi più comuni di Telegram.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.