Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare chat Instagram

di

Qualche tempo fa, hai usato i messaggi Direct di Instagram per scambiare delle foto con un tuo conoscente e, adesso, non ricordi più se avevi provveduto o meno a scaricarle nella memoria del telefono. Di conseguenza, hai aperto subito l’app alla ricerca della conversazione contenente le immagini in questione ma, ahimè, non sei riuscito a trovarla. Dunque, senza esitare, hai aperto subito Google alla ricerca di una guida che potesse illustrarti come recuperare chat Instagram e, per questo motivo, sei capitato qui, sul mio sito Web.

Se la situazione in cui ti trovi è esattamente quella che ho descritto, sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti fornirò alcune "dritte" utili a recuperare gli elementi delle chat di Instagram, intervenendo in modo diretto sulla memoria del telefono.

Prima ancora di fare qualsiasi cosa, però, ti invito a leggere con estrema attenzione il capitolo relativo alle informazioni preliminari, nel quale ti ho spiegato dettagliatamente i termini con cui è possibile portare a termine il recupero, fornendoti inoltre preziosi consigli volti alla tutela della tua privacy. Mi raccomando: prima di procedere, assicurati di aver compreso tutto alla perfezione!

Indice

Informazioni preliminari

Come recuperare chat Instagram - Informazioni preliminari

Prima ancora di entrare nel vivo di questa guida e di mostrarti le tecniche applicabili per recuperare alcuni elementi delle chat Instagram, è bene metterti al corrente riguardo le limitazioni di procedure simili.

Tanto per cominciare, Direct (ossia l’area di Instagram dedicata alle chat) non è una vera e propria app di messaggistica: per questo motivo, i messaggi ricevuti non vengono scaricati nella memoria del dispositivo in uso ma sono disponibili soltanto sui server di Instagram.

Ciò significa che, una volta richiesta l’eliminazione di un messaggio tramite l’app, quest’ultimo verrà contestualmente cancellato dal server del social network. Non esistendo, dunque, una copia locale (cioè salvata nella memoria del dispositivo) del messaggio in questione, lo stesso non può essere recuperato in alcun modo, a meno, ovviamente, di non richiederne esplicitamente una copia al suo destinatario!

Diffida inoltre dei servizi online che promettono di portare a termine quest’operazione: nella quasi totalità dei casi, ti verrà chiesto di inserire le credenziali del tuo account Instagram per poter continuare. Usare strumenti simili, oltre che inutile, potrebbe rivelarsi anche particolarmente lesivo per la tua privacy: i dati d’accesso rilasciati potrebbero infatti finire nelle mani di chiunque, anche di criminali informatici, i quali potrebbero farne praticamente qualsiasi cosa.

La questione è, invece, diversa per quanto riguarda le immagini, i video e i file scaricati dalle chat di Direct (operazione che può essere compiuta effettuando un tap prolungato sulle rispettive anteprime e toccando la voce Salva collocata nel menu che compare): essi, infatti, restano disponibili nella memoria del dispositivo anche dopo l’eliminazione del messaggio di chat.

Oltretutto, è possibile recuperare i file scaricati da Direct e poi cancellati dalla memoria del device servendosi di una serie di app e programmi dedicati allo scopo. Trovi spiegato tutto nel dettaglio nei capitoli successivi di questa guida.

Come recuperare chat Instagram su Android

Come recuperare chat Instagram su Android

Fatte le doverose premesse del caso, è giunto il momento di passare all’azione e di spiegarti come fare a recuperare gli elementi multimediali provenienti dalle chat di Instagram su Android.

Non temere, è molto più semplice di quanto credi: le foto e i video scaricati dalla sezione Direct di Instagram vengono salvate automaticamente nella cartella Instagram del dispositivo, nella quale restano anche dopo la cancellazione delle chat stesse.

Per recuperarli, avvia dunque l’app Foto (oppure l’app che utilizzi per gestire la galleria di Android), fai tap sull’icona ☰ collocata in alto a sinistra e tocca la voce Cartelle dispositivo dal menu che ti viene proposto. Per concludere, individua la cartella denominata Instagram e fai tap su di essa: le foto e i video che stavi cercando sono lì, pronti per essere visualizzati.

Qualora la cartella Instagram non fosse visibile nell’app preposta alla gestione della galleria fotografica di Android, puoi comunque accedervi utilizzando un’app per la gestione dei file, come per esempio Files di Google.

Una volta avviata l’app in questione, fai tap sulla scheda Sfoglia collocata in basso e naviga nel percorso Memoria interna > Pictures > Instagram: qui troverai tutti i file scaricati tramite l’app, inclusi quelli provenienti da Direct.

Laddove i file in questione non dovessero trovarsi più nella summenzionata cartella perché, ad esempio, li hai eliminati manualmente, puoi tentare di recuperarli utilizzando un software appositamente progettato per il recupero di immagini, video e, in generale, file eliminati dalla memoria di Android. Te ne ho parlato in modo dettagliato nelle mie guide su come recuperare le foto cancellate su Android e su come recuperare i video cancellati da Android.

Come recuperare chat Instagram su iOS

Come recuperare chat Instagram su iOS

Il discorso per recuperare chat Instagram su iOS è del tutto simile a quello già affrontato per Android: anche in questo caso, gli elementi multimediali scaricati dalle chat di Direct vengono archiviati nel rullino di iOS.

Dunque, per recuperarli, tutto ciò che devi fare è avviare l’app Foto e sfiorare l’icona Tutte le foto, collocata in basso a sinistra: le immagini e i video che avevi scaricato in precedenza si trovano lì, pronti per essere visionati.

Come dici? Sei ben consapevole di questa possibilità ma, ahimè, hai provveduto a eliminare manualmente i file scaricati dalla chat di Direct? Se le cose stanno così, puoi tentare di recuperarli dall’album Eliminati di recente: come ti ho spiegato nella mia guida su come recuperare le foto cancellate dall’iPhone senza PC, si tratta di una speciale zona riservata all’app Foto di iPhone e iPad (ma anche al servizio Libreria foto di iCloud) in cui vengono trasferite, provvisoriamente, le foto e i video cancellati dal dispositivo.

Gli elementi multimediali così eliminati restano nella cartella Eliminati di recenti per un periodo variabile, fino a un massimo di 40 giorni, trascorso il quale vengono definitivamente cancellate sia dal dispositivo, che da iCloud (se la Libreria foto di iCloud è attiva).

Quindi, se hai eliminato il file di tuo interesse in tempi piuttosto recenti, puoi provare a ripristinarlo attenendoti alla seguente procedura: avvia l’app Foto di iOS, sfiora la scheda Album (si trova in basso) e scorri la schermata successiva, fino a individuare la voce Eliminati di recente.

Quando l’hai trovata, fai tap su quest’ultima per accedere all’album omonimo e, dopo aver individuato l’elemento che avevi eliminato, fai tap sulla sua anteprima e poi sul pulsante Recupera per due volte consecutive, in modo da spostarlo nuovamente nel rullino di iOS.

Qualora non riuscissi, neppure in questo modo, a recuperare gli elementi scaricati da Direct, puoi tentare il tutto per tutto affidandoti a un apposito programma mirato al recupero dei file eliminati, come EaseUS MobiSaver, di cui ti ho parlato nella mia guida su come recuperare le foto cancellate dall’iPhone (valida anche per iPad).

Come recuperare chat Instagram su PC

Come recuperare chat Instagram su PC

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che hai compreso alla perfezione le tecniche per recuperare i file eliminati dalle chat di Direct, ma che non hai trovato soluzione al tuo problema, di natura ben diversa: ciò che stai cercando, infatti, è un metodo per recuperare le conversazioni di Instagram sul computer, poiché Direct non è disponibile nella versione Web del servizio.

Se le cose stanno in questo modo, credo di avere un paio di soluzioni che fanno al caso tuo: se utilizzi Windows 10, per esempio, puoi accedere a Direct servendoti dell’applicazione ufficiale di Instagram, disponibile sul Microsoft Store.

Per ottenerla, collegati alla pagina Web che ti ho fornito poc’anzi, clicca sui pulsanti OttieniApri Microsoft Store e, per avviare l’installazione del software, premi il pulsante Installa.

Fatto ciò, avvia l’applicazione di Instagram richiamandola dal menu Start (l’icona a forma di bandierina collocata nell’angolo inferiore sinistro dello schermo) oppure premendo sul pulsante Avvia, che compare nel Microsoft Store. Dopodiché effettua l’accesso utilizzando le tue credenziali e, a login completato, clicca sull’icona a forma di aeroplanino (in alto a destra), per accedere alla sezione Direct.

Se, invece, disponi di un sistema operativo differente da Windows 10, puoi utilizzare un emulatore di Android per scaricare l’app di Instagram direttamente sul computer, ed eseguirla da lì: ti ho spiegato nel dettaglio il funzionamento di questo tipo di software nella mia guida ai migliori emulatori Android.