Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come regalare skin su Brawl Stars

di

Alla fine sei entrato anche tu nel mondo di Brawl Stars e tra una raccolta di gemme e una partita a FootBrawl, hai scoperto che nel popolare gioco per dispositivi mobili sviluppato da Supercell è possibile anche personalizzare l’aspetto estetico dei propri personaggi. Questa funzionalità ti attira molto, e lo stesso vale per gli amici con i quali giochi. A tal proposito, sai anche che a un tuo amico piacerebbe tanto avere un determinato costume e, in vista del suo compleanno, ti piacerebbe tanto regalarglielo. Il problema è che non sai come fare.

Per questo motivo, ti stai informando in merito a come regalare skin su Brawl Stars; tuttavia non sei ancora riuscito a trovare dettagli esaustivi online e ti stai dunque chiedendo se questo sia effettivamente possibile. Non devi preoccuparti: se vuoi, posso spiegarti io come stanno le cose. In questo tutorial, infatti, prenderò in esame l’argomento nella sua totalità, illustrandoti quali metodi puoi utilizzare per raggiungere il tuo obiettivo.

Ovviamente, ci sarà modo di trattare la procedura sia sui dispositivi Android che su iPhone e iPad. Allora, sei pronto per andare sùbito al sodo e scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla questione? Sì? Perfetto. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Skin Brawl Stars

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come regalare skin su Brawl Stars, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, le skin sono essenzialmente degli elementi estetici, dei costumi per i propri Brawler. Questo significa che tali oggetti possono cambiare l’aspetto esteriore dei personaggi, ma non vanno ovviamente a incrementare statistiche o simili.

Tuttavia, una skin può rendere un Brawler unico in mezzo a un mare di personaggi con aspetto uguale. Insomma, avere un costume di questo tipo può farti distinguere dagli altri utenti quando giochi online.

Comprendo, dunque, il motivo che ti spinge a voler regalare a un appassionato di Brawl Stars questo tipo di elemento. Tuttavia, effettivamente, ragionandoci bene, la soluzione potrebbe non essere esattamente dietro l’angolo.

Infatti, le skin del titolo di Supercell si acquistano generalmente mediante le gemme, ovvero la valuta a pagamento interna al gioco, oppure attraverso i punti stellari, che vanno ottenuti proseguendo nell’avventura.

Questo significa che dovresti avere a disposizione lo smartphone o il tablet del tuo amico e usarlo per acquistare gemme o ottenere punti stellari direttamente sul suo account. Ovviamente, mettere in atto un’operazione di questo tipo non è l’ideale e risulta particolarmente “scomodo”.

Per questo motivo, il mio consiglio è quello di rivolgersi alle carte prepagate degli store digitali di Google e Apple che permettono di aggiungere credito al proprio account e, dunque, effettuare acquisti in-app in applicazioni e giochi, compreso Brawl Stars.

In parole povere, potresti pensare di regalare al tuo amico una di queste carte e lui potrà poi inserire il codice per riscattare il credito e comprare le gemme di Brawl Stars necessarie alla skin più adatta alle sue esigenze.

Questo è probabilmente il metodo migliore per regalare un costume su Brawl Stars. Inoltre, tra l’altro, dare al tuo amico una carta di questo tipo, scegliendo ovviamente quella giusta a seconda della piattaforma, ti consentirà essenzialmente di non “sbagliare regalo”, in quanto poi l’altra persona potrà scegliere da sola la skin da acquistare.

A tal proposito, ti indico il quantitativo di gemme che, in genere, è necessario per l’acquisto delle skin (indicativo, dato che potrebbe variare nel corso del tempo); in questo modo potrai individuare più facilmente il taglio della carta regalo da acquistare.

  • 30 gemme: 2,29 euro;
  • 80 gemme: 5,49 euro;
  • 170 gemme: 10,99 euro;
  • 360 gemme: 21,99 euro;
  • 950 gemme: 54,99 euro;
  • 2000 gemme: 109,99 euro.

Per il resto, devi sapere che purtroppo non è possibile regalare costumi in modo diretto agli altri giocatori, dato che gli sviluppatori non hanno implementato questa possibilità all’interno di Brawl Stars.

Come si fa a regalare una skin su Brawl Stars

Dopo averti spiegato la situazione in generale, direi che è giunta l’ora di passare all’azione, illustrandoti come regalare effettivamente una skin per Brawl Stars.

Android

Carta regalo Google Play

Se sei a conoscenza del fatto che la persona a cui vuoi regalare la skin è in possesso di un dispositivo Android, questa è la parte della guida che fa per te.

Devi infatti sapere che esiste la possibilità di acquistare delle carte regalo Google Play, utilizzabili poi al momento dell’acquisto della skin. Scendendo maggiormente nel dettaglio, il tuo amico dovrà semplicemente inserire un codice per poter riscattare il credito della carta, aggiungerlo al proprio saldo e utilizzarlo poi per acquistare il costume.

Sul mercato esistono vari tagli di carte regalo utilizzabili mediante Google Play: i più comuni sono quelli da 5, 15, 25, 50 e 100 euro. Queste carte regalo solitamente si trovano in vendita nelle principali catene di negozi sparse per il territorio italiano, nelle ricevitorie Sisal e a volte anche all’interno dei supermercati. Se vuoi delle indicazioni più precise in merito ai negozi autorizzati, puoi fare riferimento al sito ufficiale.

In realtà, risulta anche possibile, tramite vari store, acquistare e farsi inviare il codice direttamente tramite e-mail. In questo caso, tuttavia, ti consiglio di fare particolare attenzione ai siti Web a cui ti rivolgi. L’unica grande catena che propone online questo tipo di prodotto in digitale è Euronics. C’è inoltre Startselect, indicata direttamente da Google tramite il suo portale ufficiale. Altri siti potrebbero nascondere truffe o comunque esperienze di acquisto poco piacevoli. Informati bene prima di procedere.

Nel caso degli store online poc’anzi menzionati, tra i metodi di pagamento disponibili rientrano carta di credito/debito e PayPal, quindi non dovresti avere troppi problemi in tal senso. Tuttavia, non posso ovviamente essere più preciso con le mie indicazioni, in quanto ogni negozio fa storia a sé.

Come riscattare carta regalo Play Store Android

Una volta acquistata una carta regalo Google Play, ti basta semplicemente consegnarla al destinatario e magari spiegargli come riscattarla. A tal proposito, ti ricordo che per fare questo basta semplicemente aprire il Play Store (icona del sacchetto della spesa), premere sull’icona dell’hamburger presente in alto a sinistra e fare tap sulla voce Metodi di pagamento.

Dopodiché, è necessario premere sul pulsante Utilizza codice, digitare il codice che si trova sulla carta regalo e premere sul pulsante Utilizza codice. In questo modo, l’ammontare della carta regalo verrà aggiunto al saldo di Google Play. Ovviamente, sarà il tuo amico a dover eseguire questa procedura, mediante il suo account e il suo dispositivo. In ogni caso, se quest’ultimo dovesse avere dubbi in merito, puoi suggerirgli di leggere il mio tutorial su come ricaricare Google Play.

Una volta aggiunto il credito al saldo dell’account, il tuo amico dovrà aprire Brawl Stars, fare tap sull’icona del Negozio, presente a sinistra nella schermata principale del gioco, e dare un’occhiata alle offerte disponibili.

Acquistare skin Brawl Stars

Più precisamente, dovrà premere sulla voce SKIN, che si trova in basso, per vedere le proposte del periodo promozionale in corso. I prezzi dei costumi verranno indicati in gemme: per comprendere meglio a quanto ammonta la somma, fai riferimento a quanto spiegato nel capitolo preliminare.

In ogni caso, per acquistare delle gemme, basta premere su un pacchetto, selezionare il saldo dell’account Google Play come metodo di pagamento e fare tap sul pulsante Acquista, in modo da portare a termine la transazione. Perfetto: così facendo, il tuo amico otterrà correttamente la skin!

iOS/iPadOS

Carta regalo Apple Store

Se il tuo amico è solito giocare a Brawl Stars da iPhone o iPad, potresti prendere in considerazione l’acquisto di una App Store & iTunes Card. Queste ultime sono disponibili sia in formato fisico che digitale, quindi hai un’ampia possibilità di scelta.

Partendo dalle carte regalo fisiche, queste ultime vengono generalmente proposte nei tagli da 15, 25, 50 e 100 euro. Si possono trovare negli Apple Store e negli altri punti vendita autorizzati, che vanno dalle maggiori catene di negozi di elettronica alle ricevitorie Sisal e Lottomatica.

Per quel che concerne, invece, la carta regalo digitale, quest’ultima può essere acquistata anche direttamente dal proprio iPhone o iPad. Infatti, basta aprire l’App Store, fare tap sull’icona dell’account che si trova in alto a destra e premere sull’opzione Invia carta regalo tramite e-mail.

Comparirà dunque a schermo un modulo da compilare per inviare il regalo. Più precisamente, dovrai digitare indirizzo e-mail del destinatario, nome del mittente, messaggio e importo. Potrai inoltre selezionare la data in cui far recapitare tramite posta elettronica la carta.

Regala carta App Store

In ogni caso, dovrai poi fare tap sulla voce Avanti e completare la transazione, selezionando un metodo di pagamento valido tra carta di credito/debito e Apple Pay. Insomma, non dovresti avere alcun tipo di problema in tal senso, soprattutto se hai già effettuato acquisti in passato tramite l’App Store.

In alternativa, basta fare riferimento al sito Web ufficiale di Apple, che permette di selezionare tagli da 10 a 500 euro e di personalizzare la carta regalo. Una volta scelti tema, importo, messaggio e nomi e indirizzi e-mail di mittente e destinatario, ti basta fare clic sul pulsante Aggiungi e portare a termine la transazione.

Scendendo maggiormente nel dettaglio, i metodi di pagamento supportati sono carta di credito/debito e Apple Pay. Per completezza d’informazione, devi sapere che in genere non è nemmeno necessario effettuare il login con un ID Apple per completare quest’operazione.

Nel caso del formato digitale, la carta regalo verrà recapitata direttamente nella casella di posta elettronica del tuo amico, mentre, per quel che riguarda il formato fisico, sarà tuo compito fornire la gift card alla persona coinvolta.

In ogni caso, per riscattare una App Store & iTunes Card — cosa che ovviamente deve fare il tuo amico dal suo dispositivo con il suo account associato — basta aprire l’App Store, fare tap sull’icona del profilo che si trova in alto a destra e premere sull’opzione Usa carta regalo o codice promozionale.

Come riscattare carta regalo App Store

Così facendo, compariranno a schermo le indicazioni per riscattare la carta: è possibile premere sul pulsante Usa la fotocamera, inquadrando mediante quest’ultima il codice presente nella carta fisica, oppure si può fare tap sull’opzione Puoi digitare anche il codice e digitare il codice manualmente.

Al termine, basta fare tap sul pulsante Utilizza codice per concludere l’operazione. Il valore della carta regalo verrà aggiunto al saldo dell’account utilizzato. Per il resto, se ci sono dubbi in merito alla procedura, puoi consigliare al tuo amico di dare un’occhiata alla mia guida su come caricare App Store.

Infine, al tuo amico non resta che aprire Brawl Stars, fare tap sul riquadro del Negozio, premere sulla voce SKIN e selezionare il costume che vuole acquistare. Per completare la transazione, solitamente viene anche richiesto di scegliere un apposito pacchetto di gemme e autenticarsi mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

In ogni caso, ti ricordo che puoi sempre fare riferimento al mio tutorial su come shoppare su Brawl Stars. Inoltre, visto che sei un appassionato del titolo di Supercell, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Brawl Stars, in cui puoi trovare molti altri tutorial che potrebbero fare al caso tuo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.