Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare TV TELESystem

di

Dopo attenta valutazione, hai deciso di rivendere il tuo televisore TELE System per passare a un modello più recente ma, prima di cederlo al nuovo proprietario, vorresti riportarlo alle impostazioni di fabbrica, in modo da eliminare tutte le tracce del tuo precedente utilizzo. Il problema è che, non avendo mai fatto nulla di simile prima d’ora, proprio non sai dove mettere le mani e hai paura di combinare qualche guaio di troppo.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo? Non preoccuparti, ci sono qui io, pronto e ben disponibile a guidarti nella tua piccola impresa! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come resettare TV TELESystem usando il menu delle impostazioni di sistema: a dispetto di quanto si potrebbe pensare, gli step da seguire sono estremamente semplici e richiedono pochi minuti per essere portati a termine. Per completezza d’informazione, sarà mia cura indicarti come effettuare la stessa operazione anche sui decoder prodotti dalla medesima azienda.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi attentamente tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di raggiungere l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona fortuna!

Indice

Come resettare TV TELESystem alle impostazioni di fabbrica

Come resettare TV Telesystem alle impostazioni di fabbrica

Come certamente saprai, nel corso del tempo, TELE System ha commercializzato diverse categorie di televisori, ciascuna dotata di caratteristiche diverse: ci sono i classici televisori con decoder digitale e/o satellitare integrato ma senza funzioni Smart (linee Palco e TS), i televisori con soundbar integrata e la possibilità di accedere anche alle funzioni Smart e, infine, i televisori Smart più moderni con sistema operativo WebOS.

In ogni caso, a prescindere dall’apparecchio in tuo possesso, al termine della procedura di reset ti verrà chiesto di effettuare nuovamente la configurazione iniziale del televisore, unitamente alla risintonizzazione dei canali; ricorda di non interrompere la fase di ripristino prima della sua conclusione, altrimenti l’apparecchio potrebbe danneggiarsi in maniera irreversibile. Assicurati, dunque, che il televisore sia correttamente alimentato durante l’intera procedura.

Fatte le dovute precisazioni del caso, vediamo insieme come procedere. Se possiedi un televisore della famiglia TELE System PALCO o TELE System TS, premi innanzitutto il tasto MENU del telecomando e, avvalendoti delle frecce direzionali e del tasto Enter, seleziona la voce Impostazioni e accedi al relativo menu.

Ora, raggiungi la sezione Ripristina impostazioni di fabbrica, dai OK e, allo stesso modo, evidenzia e seleziona la voce Ripristina impostazioni; per finire, premi sul pulsante che compare sullo schermo e attendi alcuni minuti, affinché la fase di ripristino venga portata a termine.

Qualora il tuo apparecchio audiovisivo appartenesse alla seconda categoria, quella dei televisori con soundbar integrata e funzioni Smart attivabili, puoi effettuare il ripristino nel seguente modo: schiaccia il tasto Home del telecomando, serviti delle frecce direzionali per raggiungere il pulsante Impostazioni (quello a forma d’ingranaggio) e premilo, schiacciando il tasto Enter del telecomando.

Ora, seleziona la voce Reset dal menu che compare in seguito, premi il tasto Enter e rispondi in maniera affermativa all’avviso che compare in seguito; se ti viene richiesta l’immissione di un codice di sicurezza, digita quello che avevi impostato in precedenza, oppure utilizza il PIN predefinito 0000.

In alternativa, premi il tasto Menu del telecomando e utilizza le frecce direzionali e il tasto Enter per raggiungere le sezioni Impostazioni > Altre impostazioni > Impostazioni Comuni > Ripristino; per finire, conferma la volontà di avviare la procedura di ripristino rispondendo in maniera affermativa al messaggio di conferma e, se necessario, digita il codice di sicurezza del televisore.

Infine, se il tuo è un televisore TELE System dotato di funzioni Smart con a bordo il sistema operativo WebOS, procedi come segue: per prima cosa, schiaccia il tasto Impostazioni rapide del telecomando (quello a forma d’ingranaggio che si trova in alto), seleziona la voce (⋮) Tutte le impostazioni dal menu che compare in sovrimpressione sullo schermo e schiaccia il tasto OK oppure la rotellina centrale del telecomando.

Giunto al pannello successivo, serviti delle frecce direzionali oppure del joystick direzionale del telecomando per selezionare la voce Sostegno, dai OK e, allo stesso modo, raggiungi il menu Impostazioni aggiuntive; a questo punto, evidenzia la voce Ripristina impostazioni iniziali, dai OK e conferma la volontà di procedere, rispondendo in maniera affermativa al messaggio che compare in seguito.

Se, in precedenza, avevi impostato un PIN per l’accesso alle funzioni speciali e/o ai canali bloccati del televisore (dalla sezione Impostazioni > Generale > Sicurezza), ti verrà chiesto di inserirlo; qualora non avessi mai definito un PIN personalizzato ma dovesse esserti richiesta comunque l’immissione di un codice, digita la sequenza predefinita 0000 (quattro volte la cifra zero).

Aspetta, mi stai dicendo che vorresti qualche informazione in più su come resettare TV Telesystem senza telecomando, perché hai smarrito, o peggio ancora, rotto il dispositivo di controllo? Non temere, esistono alcune soluzioni anche per casi come il tuo.

Il metodo più semplice, in questo caso, consiste nell’acquistare un telecomando universale per TV e, in seguito, programmarlo per il funzionamento con l’apparecchio televisivo TELE System . Telecomandi del genere costano in genere poche decine di euro e sono compatibili con la stragrande maggioranza dei TV esistenti in commercio.

Se, invece, preferisci evitare l’acquisto di nuovi dispositivi (oppure se hai urgenza di riportare il televisore alle impostazioni di fabbrica), puoi trasformare qualsiasi smartphone o tablet dotato di porta a raggi infrarossi (IR) in un vero e proprio dispositivo di controllo per il TV, con l’ausilio di una delle tantissime app per telecomandi presenti sugli store per Android, iOS e iPadOS.

Come resettare decoder TELEsystem

Come resettare decoder TELEsystem

Se, invece, non possiedi un televisore ma un decoder a marchio TELE System, sarai ben lieto di apprendere che la procedura di ripristino è altrettanto semplice. Tuttavia, non mi è possibile fornirti una procedura standard valida per tutte le categorie di decoder, poiché i menu e le voci potrebbero differire tra un modello e l’altro.

In linea generale, per avviare il ripristino di un decoder a marchio TELE System, devi premere il tasto Menu del telecomando e, avvalendoti delle frecce direzionali e del tasto fisico OK, recarti nelle sezioni Impostazioni > Sistema > Reset di fabbrica. Una volta lì, schiaccia il tasto OK del telecomando, evidenzia il pulsante che compare sullo schermo e dai nuovamente OK, per avviare la procedura di ripristino.

Su alcuni decoder, il percorso da seguire potrebbe essere leggermente diverso: dopo aver premuto il tasto Menu del telecomando, raggiungi le sezioni Strumenti > Reset di fabbrica e rispondi in maniera affermativa all’avviso che compare sullo schermo.

Ancora, se possiedi un decoder TELE System di recente generazione animato dal sistema operativo Android TV/Google TV, dopo aver premuto il tasto Home del telecomando, seleziona il bottone Impostazioni che compare sullo schermo, dai OK e raggiungi le sezioni Preferenze del dispositivo > Reimposta; se ti viene richiesto, immetti il PIN di sicurezza impostato in precedenza e, per avviare la fase di reset, premi sul pulsante che compare sullo schermo.

Sui box Android, inoltre, è possibile effettuare il ripristino alle impostazioni di fabbrica anche usando la modalità Recovery del sistema operativo: tuttavia, ti consiglio di ricorrere a questa procedura soltanto se il decoder non si avvia più correttamente, in quanto essa è particolarmente rischiosa.

Per accedere alla modalità di Recovery del box, disconnetti quest’ultimo dalla rete elettrica e lascialo scollegato per alcuni secondi; in seguito, ricollega il box all’alimentazione premendo e tenendo premuto, contemporaneamente, il pulsante fisico d’accensione posto sulla parte frontale del dispositivo, fino alla comparsa del menu di Recovery.

Adesso, servendoti del telecomando, seleziona la voce Wipe data/factory reset dal menu che vedi sullo schermo e dai OK per due volte consecutive, per avviare la procedura di ripristino; al termine di quest’ultima, seleziona la voce Reboot system now, dai OK e verifica che, all’avvio successivo del decoder, ti venga proposta la schermata di configurazione iniziale di Android.

Mi raccomando: qualsiasi procedura tu abbia usato, non interagire con il ricevitore né staccare l’alimentazione prima del suo completamento, altrimenti rischi di danneggiarlo in maniera irreversibile. Non dimenticarlo!

In caso di dubbi o problemi nel portare a termine le procedure che ti ho illustrato, prova a consultare il manuale d’uso ricevuto a corredo del decoder o, se non ce l’hai più, cerca su Google frasi come ripristino impostazioni di fabbrica TELE System [modello decoder].

Nota: alcuni decoder, ma non tutti, possono essere altresì ripristinati previa pressione dei soli tasti fisici. Per farlo, bisogna spegnere l’apparecchio usando l’interruttore collocato sul retro, accenderlo dopo qualche secondo e, quando tutti i LED frontali si illuminano, premere e tenere premuto il tasto Stand-By situato sulla parte frontale del dispositivo, finché non resta acceso soltanto un LED. Quando ciò avviene, è sufficiente rilasciare il tasto premuto in precedenza e attendere che il decoder si riavvii, proponendo la procedura di configurazione iniziale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.