Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare un telecomando universale TV

di

Dopo tanti anni di onorata carriera, il tuo televisore ha smesso di funzionare e hai deciso di sostituirlo con un apparecchio più recente; il telecomando universale che usavi per controllarlo è ancora funzionante e, per questo motivo, ti farebbe piacere “riciclarlo” e impiegarlo come dispositivo di controllo di riserva per un altro televisore. Il problema, però, è che non sai come eliminare le impostazioni che avevi applicato in precedenza e rimuovere, dunque, l’associazione al televisore precedente.

Se le cose stanno in questo modo, sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò per come resettare un telecomando universale TV in maniera molto rapida. Ti anticipo fin da subito che, a dispetto di quel che potrebbe sembrare, si tratta di un’operazione davvero semplicissima: basta conoscere — letteralmente — i tasti giusti da premere!

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi attentamente tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, ultimata la lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di ottenere il risultato che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona fortuna!

Indice

Come resettare un telecomando universale per TV

Come resettare un telecomando universale TV

Scommetto che hai tentato, e anche più volte, di resettare il telecomando universale che hai in dotazione rimuovendo le batterie dal suo interno, per poi reinserirle poco dopo: beh, come avrai notato tu stesso, questa procedura non funziona, giacché i tasti programmati in precedenza restano operativi anche a seguito della rimozione delle batterie.

Per poter ripristinare un telecomando universale è necessario usare una specifica combinazione di tasti, che varia in base al modello e al produttore del dispositivo, così da “azzerare” le precedenti configurazioni e impostarlo in modalità di apprendimento, cioè nella modalità che permette di associare nuovi televisori.

All’atto pratico, per poter resettare un telecomando universale in grado di controllare più apparati, devi premere e tenere premuto il tasto SET, finché il LED del telecomando non diventa fisso.

Quando ciò avviene, senza rilasciare il suddetto tasto, schiaccia anche il tasto di selezione relativo al dispositivo per il quale annullare la memorizzazione (ad es. TV 1) e tienilo premuto, fin quando il LED del telecomando non inizia a lampeggiare rapidamente, segno che la memoria dei comandi relativi all’apparecchio è stata azzerata e che il telecomando è pronto a memorizzare nuovi controlli. Se hai intenzione di reimpostare del tutto il telecomando, ripeti gli stessi passaggi per tutti i tasti di selezione disponibili (TV 2, TV 3, SAT, VCR, CABLE e così via).

In alcuni casi, la procedura da compiere potrebbe essere leggermente diversa: ad esempio, su alcuni telecomandi Meliconi, bisogna premere e tenere premuto il tasto di selezione del dispositivo da controllare (ad es. TV), finché la luce del telecomando non inizia a lampeggiare, per poi digitare il codice di ripristino (es. 7001) tramite il tastierino numerico del telecomando: a seguito di questa operazione, l’indicatore luminoso lampeggia tre volte e la memoria viene ripristinata.

Qualora i passaggi che ti ho indicato poc’anzi non dovessero funzionare, perché, per esempio, possiedi un telecomando universale che consente di controllare un solo apparecchio per volta, potresti dover premere la combinazione di tasti Power e Mute e, quando l’indicatore luminoso inizia a lampeggiare, premere il tasto 1 per ripristinare il dispositivo.

Alcuni telecomandi, inoltre, sono equipaggiati di un tasto di reset specifico, generalmente raffigurante il logo del produttore: dopo averlo individuato, premilo e tienilo premuto per almeno 10 secondi, oppure fino alla ricezione di un feedback luminoso indicante l’avvenuto ripristino della memoria del telecomando.

Come ti ho accennato poco fa, gli step da seguire sul tuo dispositivo di controllo potrebbero essere differenti da quelli che ti ho indicato finora, poiché ciascun produttore prevede una procedura specifica (che può variare anche da modello a modello).

Se le mie istruzioni non sono riuscite a farti ottenere il risultato sperato, prova a cercare su Google frasi come reset remote control [marca e modello del telecomando] oppure ripristinare [marca e modello del telecomando]: personalmente, ti consiglio di prediligere le ricerche in lingua inglese, in quanto il risultato potrebbe essere di gran lunga migliore.

Qualora riscontrassi qualche problemino con la traduzione, troverai certamente utile la mia guida su come tradurre una pagina da inglese a italiano.

Come riprogrammare un telecomando universale per TV

Dopo aver ripristinato la memoria del telecomando universale e averlo, presumibilmente, impostato in modalità di apprendimento, sei pronto per riprogrammarlo per il controllo di un altro apparecchio. Anche in questo caso, non mi è possibile essere del tutto preciso, poiché le modalità di azione variano profondamente da telecomando a telecomando.

Tuttavia, in linea di massima, tutto ciò che devi fare è accendere il televisore o altro apparecchio da controllare, premere e tenere premuta la combinazione di tasti per attivare la modalità di apprendimento (ad es. SET + tasto di controllo, oppure Power e muto), attendere che l’indicatore luminoso inizi a lampeggiare rapidamente e procedere con la programmazione tramite codice, riconoscimento automatico oppure sito Web/app. Ecco tutti i dettagli.

Codice

Come riprogrammare un telecomando universale per TV

Nel caso di programmazione via codice, devi innanzitutto procurarti il codice identificativo dell’apparecchio da comandare, cioè una sequenza di 4-5 cifre specifica per ciascun dispositivo da controllare da digitare sul telecomando.

Questa informazione è generalmente reperibile sul manuale d’uso del telecomando, sull’etichetta adesiva posta all’interno del vano batterie oppure sul sito Web del produttore del telecomando. Se non riesci a trovarlo, prova a cercare su Google codici telecomando universale [marca e modello telecomando], oppure remote control codes [marca e modello telecomando].

Una volta individuato il codice per l’apparecchio di tuo interesse, imposta il telecomando in modalità di apprendimento (se non lo hai già fatto) e digita, sempre sul telecomando, la sequenza numerica che hai recuperato poc’anzi. Al termine di questa operazione, l’indicatore luminoso del telecomando dovrebbe illuminarsi di luce fissa per poi spegnersi: segno che la memorizzazione è andata a buon fine.

A questo punto, schiaccia il tasto di controllo relativo al dispositivo appena impostato (ad es. TV 1) e premi diversi tasti sul telecomando, in modo da verificare che quest’ultimo funzioni correttamente; in caso contrario, ripeti gli stessi passaggi usando un codice diverso, sempre relativo al produttore del dispositivo da controllare.

Nota: alcuni produttori consentono di ricevere il codice specifico dei dispositivi supportati facendone richiesta tramite SMS. Verifica questa possibilità sul manuale d’uso del tuo telecomando.

Riconoscimento automatico

Riconoscimento automatico

Se non riesci a recuperare i codici di controllo, puoi tentare il riconoscimento automatico degli apparecchi da parte del telecomando. Farlo è davvero semplicissimo: imposta innanzitutto il dispositivo di controllo in modalità di apprendimento, rivolgilo verso l’apparecchio da controllare (che deve essere acceso), quindi premi e tieni premuto il tasto Power del telecomando, finché l’apparecchio non si spegne. In altri casi, potresti dover premere una sola volta il tasto Power, rilasciarlo e tentare a intervalli di circa tre secondi, finché l’apparecchio da controllare non si spegne.

Quando ciò avviene, rilascia immediatamente il tasto Power, per memorizzare la sequenza di programmazione specifica per il dispositivo. Infine, riaccendi quest’ultimo e verifica il corretto funzionamento del telecomando; in caso di insuccesso, ripeti la stessa procedura, finché non ottieni un risultato soddisfacente (cioè fin quando i tasti non rispondono alla funzione per i quali sono progettati). Maggiori info qui.

Sito Web/app

Come resettare un telecomando universale TV

Alcuni telecomandi universali particolarmente avanzati consentono di effettuare la programmazione tramite PC, collegando il dispositivo al computer tramite cavo USB, o mediante smartphone e tablet, avvalendosi di un’app su un device dotato di porta a infrarossi.

Nel primo caso, è sufficiente collegare il telecomando al computer tramite cavo USB, attendere l’installazione dei driver di periferica e, in seguito, recarsi sull’apposita pagina Web del produttore, mediante la quale indicare la marca e il modello dell’apparecchio da controllare.

Se, invece, il produttore del telecomando mette a disposizione un’app e si possiede uno smartphone/tablet dotato di porta IR, bisogna installare l’app in questione, avviarla e, quando richiesto, avvicinare il telecomando al device; in seguito, basta selezionare la marca e il modello dell’apparecchio da controllare tra quelli supportati e il gioco è fatto.

A tal riguardo, ti rimando alla lettura della mia guida su come programmare un telecomando universale Meliconi, nella quale ti ho fornito un esempio concreto relativo al sistema di programmazione disponibile sul sito Web del produttore, e non solo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.