Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come ricaricare Vodafone gratis

di

Devi fare una chiamata urgente ma hai appena notato di essere a corto di credito sulla tua SIM Vodafone? Beh, corri ad acquistare una ricarica e risolvi subito il problema! Come dici? Ci avevi già pensato da te ma in zona non ci sono né centri Vodafone, né Bancomat e neppure tabaccai? Che sfiga! Ad ogni modo non devi disperare… nonostante tutto forse posso fornirti la soluzione al tuo problema: ricaricare Vodafone gratis.

Se mi concedi qualche istante del tuo prezioso tempo posso infatti spiegarti, per filo e per segno, come fare per ottenere (ma eventualmente anche per inviare) delle micro donazioni di credito da parte di amici, parenti e/o colleghi che utilizzando a loro volta una scheda Vodafone. La procedura da seguire è facilissima – anche per chi non si reputa esattamente un grande esperto in fatto di telefonia – e consente di ottenere una ricarica telefonica a tutti gli effetti ma senza spendere neppure un centesimo.

Ci sono poi anche altri sistemi, tra cui uno che senza neppure richiede l’intervento di soggetti terzi può permetterti di ottenere delle piccole ricariche. A tal proposito vale però la pena sottolineare che non si tratta di una soluzione gratuita al 100% in quanto prevede dei costi che vengono applicati al momento dell’esecuzione della successiva ricarica. Ad ogni modo, per saperne di più al riguardo continua a leggere, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Ricaricare Vodafone gratis con SOS Mi ricarichi?

Come anticipato in apertura, tutti i clienti del “gestore rosso” posso usufruire di un servizio che consente di richiedere delle micro donazioni di credito telefonico a tutti coloro che utilizzando Vodafone come operatore per la telefonia mobile.

Il sevizio in questione prende il nome di SOS Mi Ricarichi? Ed è facilissimo da usare. È gratuito per chi riceve la ricarica ma prevede il pagamento di una piccola somma di denaro da parte di chi la effettua. Per maggiori dettagli continua a leggere, trovi tutte le spiegazioni del caso nelle seguenti righe.

Funzionamento e costi

Come ti dicevo, grazie al servizio SOS Mi Ricarichi? È possibile ricaricare Vodafone gratis contando sul favore degli altri utenti. Il servizio è disponibile in tre differenti tagli: da 3 euro, 10 euro o 15 euro. Il credito viene trasferito subito e risulta immediatamente disponibile sulla scheda del “destinatario”.

Se sei tu ad avere bisogno di una ricarica, ti basta aprire il dialer (il tastierino numerico) del tuo smartphone e comporre il codice *121* seguito dal numero della persona a cui richiedere la donazione e dal cancelletto (es. *121* 123456 # per richiedere una donazione al numero 123456). Successivamente pigia sul tasto per avviare la chiamata (di solito è quello verde con la cornetta).

Il proprietario del numero da te composto per ottenere la ricarica gratuita riceverà una chiamata da parte di Vodafone alla quale dovrà rispondere e, mediante le indicazioni della voce guida, potrà scegliere una tra le seguenti opzioni: potrà accreditarti una ricarica da 3 euro (pagando 1,50 euro per il costo del servizio), una ricarica da 10 euro (pagando 3 euro per il costo del servizio) oppure una ricarica da 15 euro (pagando sempre 3 euro per il costo del servizio).

Chiaramente, la persona alla quale hai richiesto la donazione può anche decidere di non accettare la cosa. In tal caso, potrà dunque rifiutare l’esecuzione dell’operazione semplicemente riagganciando la chiamata oppure digitando il tasto 0 dopo aver risposto.

In caso di effettiva donazione, tu che ne hai fatto richiesta riceverai un SMS di conferma con l’importo della ricarica, mentre la persona alla quale ti sei rivolto per ricaricare Vodafone gratis riceverà un SMS di conferma contenete l’importo della ricarica, il costo del servizio sostenuto ed il numero sul quale è avvenuto il trasferimento. Il credito ricevuto come donazione potrà poi essere utilizzato in qualsiasi modo: per chiamare, mandare SMS e per navigare in Internet, non sussistono limitazioni particolari al riguardo.

Ovviamente, se sei stato tu ad aver effettuato una ricarica ad un tuo conoscente, la procedura da seguire per far si che la micro donazione vada a buon fine e la modalità di ricezione degli SMS informativi appena indicata risulterà inversa.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi richiedere una mini ricarica ad un altro cliente Vodafone anche chiamando il numero gratuito 42010, pigiando poi il tasto 2 e successivamente il tasto 3. Successivamente devi pigiare il tasto 1 per due volte consecutive, devi poi immettere il numero di telefono della persona a cui fare il tuo “appello” seguito dal cancelletto ed attendere qualche istante affinché l’operazione venga registra da Vodafone e la richiesta inoltrata all’intestatario del numero di telefono di riferimento.

Limitazioni

Come ricaricare Vodafone gratis

Il servizio SOS Mi Ricarichi? è indubbiamente una gran comodità ma presenta alcune limitazioni di cui è indispensabile tener conto per poterne fruire in maniera corretta. Innanzitutto devi sapere che possono essere richiesti sino ad un massimo di quattro trasferimenti di credito telefonico al mese. Una volta superata tale soglia la richiesta di micro donazione verrà automaticamente negata. Inoltre, per far si che l’operazione vada a buon fine la SIM deve avere un traffico disponibile maggiore di 0 euro e inferiore di 3 euro.

Vale poi la pensa considerare il fatto che la ricarica ricevuta non va ad aggiornare la scadenza della SIM e che non da diritto a ricevere il previo Vodafone You (il programma fedeltà di casa Vodafone) del mese.

Ti segnalo poi che se tu o la persona alla quale hai fatto richiesta di ricarica avete disabilitato il servizio (è un’operazione che può essere fatta dall’area personale online del sito Internet del gestore oppure chiamando il numero gratuito 42070) la richiesta non verrà presa in carico da Vodafone. Per maggiori dettagli, puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet di Vodafone a cui puoi accedere facendo clic qui.

All’estero

Anche quando ci si trova all’estero è possibile ricaricare Vodafone gratis, sia nel caso in cui il “mittente” ed il “destinatario” della micro donazione si trovino fuori dall’Italia che nel caso in cui uno dei due si trovi in un Paese all’estero e l’altro entro i confini del Bel Paese.

I passaggi che bisogna compiere per usufruire del servizio quando ci si trova all’estero sono praticamente gli stessi di quelli visti insieme nelle righe precedenti (ed esclusione dell’invio dell’SMS). Quindi, la persona che desidera ricevere una micro donazione da parte di un altro cliente Vodafone non dovrà far altro che comporre sul dialer (tastierino numerico) del proprio cellulare il numero *123*42010#, pigiare il tasto per avviare una chiamata (solitamente è quello verde a forma di cornetta) e seguire le istruzioni della voce guida per inoltrare la propria richiesta.

La telefonata è gratuita e l’uso del servizio presenta gli stessi costi che vengono applicati in Italia seguendo le indicazioni che ti ho fornito ad inizio guida.

Ricaricare Vodafone gratis con SOS Ricarica

Come ricaricare Vodafone gratis

Come anticipato in apertura, ci sono anche altre soluzioni che potrebbe valere la pena prendere in considerazione per ricaricare Vodafone gratis. C’è ad esempio il servizio SOS Ricarica che consente di ricevere 3 euro di credito telefonico senza dover metter mano al portafogli, almeno non subito. Infatti, il credito anticipato da Vodafone e il costo del servizio pari a 1,50 euro saranno scalati dal tuo credito disponibile alla prima ricarica utile.

Per usufruire di SOS Ricarica, devi chiamare il numero gratuito 42010 e seguire le istruzioni della voce guida selezionando il tasto 2 e dando conferma della tua volontà di voler procedere con l’esecuzione dell’operazione.

Il servizio è fruibile anche dall’estero chiamando il numero gratuito *123*42010# e selezionando prima il tasto 2 e poi il tasto 1, sempre seguendo le istruzioni della voce registrata.

Sia in Italia che all’estero, una volta confermata la richiesta riceverai un SMS che ti avvisa della ricezione della SOS Ricarica e del fatto che il tuo traffico è aumentato di 3 euro.

Da notare che il servizio e’ disponibile soltanto se hai effettuato in precedenza almeno una ricarica. Per maggiori dettagli, da’ uno sguardo all’apposita pagina Web informativa presente sul sito Internet del gestore alla quale puoi accedere facendo clic qui.

Ricaricare Vodafone gratis con SOS Ti Ricarico

Come ricaricare Vodafone gratis

In alternativa a SOS Mi Ricarichi e SOS Ricarica c’è poi il servizio SOS Ti Ricarico che, come facilmente deducibile dal nome stesso, permette ai clienti del gestore rosso di trasferire il proprio credito ad un altro cliente Vodafone. L’importo viene scalato direttamene dal credito disponibile e viene addebitato sul conto telefonico. In tal caso, è però bene precisarlo, la ricarica non può essere richiesta dal destinatario ma viene inoltrata direttamente dalla persona che intende cedere parte del proprio credito telefonico.

Secondo esigenza, è possibile scegliere tra uno dei seguenti tagli di ricarica: 3 euro di credito telefonico (pagando 1,50 euro per il costo del servizio), 10 euro (pagando 3 euro per il costo del servizio) oppure 15 euro (pagando 3 euro per il costo del servizio).

Per utilizzare il servizio andando a ricaricare gratuitamente la SIM Vodafone di un altra persona devi chiamare il numero 42010, ascoltare le istruzioni della voce guida e pigiare il tasto 2 per due volte consecutive e poi il tasto 1. Successivamente specifica l’importo del tuo credito che intendi trasferire sul numero del tuo conoscente, digita la numerazione che andrà a ricevere la ricarica ed attendi qualche istante affinché la richiesta venga inoltrata e completata.

Ad operazione conclusa, riceverai un SMS che ti confermerà il fatto che l’operazione è andata a buon fine con l’importo delle ricarica, il costo del servizio, ed il numero sul quale è avvenuto il trasferimento. La persona alla quale hai inviato la ricarica riceverà a sua volta un messaggio di testo sul cellulare che lo informerà della cosa. Per maggiori dettagli, consulta la pagina Web informativa presente sul sito Internet di Vodafone alla quale puoi accedere cliccando qui.

Altre soluzioni di ricarica

Come ricaricare numero Vodafone

Ora che ti sei finalmente schiarito le idee riguardo il come ricaricare Vodafone gratis, ci tengo a precisare il fatto che, metodologie indicate nelle righe precedenti a parte, puoi incrementare il credito della tua SIM Vodafone (o di quella altrui) anche utilizzando il sito Internet dell’operatore, l’app ufficiale per smartphone, le “classiche” schede di ricarica con il codice da grattar via e i servizi di home banking.

Ti ho illustrato con dovizia di particolari tutti i metodi di ricarica appena indicati nel mio tutorial su come ricaricare numero Vodafone. Se desideri approfondire la cosa, ti suggerisco dunque di leggere subito il mio post per non avere più neppure un dubbio sul da farsi.