Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ricaricare numero Vodafone

di

Sei appena passato a Vodafone con il tuo cellulare e non hai ancora provveduto ad approfondire la questione relativa alle ricariche? Beh, non farti cogliere impreparato! Prima che scada la promozione attiva sulla tua SIM leggi con attenzione le indicazioni che sto per fornirti qui di seguito e vedrai che in men che non si dica avrai le idee perfettamente chiare su come ricaricare numero Vodafone.

Qui sotto trovi infatti un esaustivo elenco di tute le possibili modalità di ricarica dei numeri Vodafone. Ce ne sono un po’ per tutte le esigenze: dalle classiche schede da “grattare” a cui tuti facevano riferimento sino a qualche anno fa all ricariche online tramite carta di credito o PayPal. Pensa, puoi anche ricaricare numero Vodafone utilizzando un’apposita app da scaricare sul tuo cellulare e… non finisce qui!

A prescindere dalla modalità scelta, l’operazione non prende costi aggiuntivi. Si paga infatti il solo importo della ricarica che viene completata nel giro di pochissimi secondi. Inoltre, a ricarica avvenuta riceverai un apposito SMS di notifica sul tuo numero. Adesso però mettiamo al bando le ciance e passiamo all’azione vera e propria. Buona lettura!

Indice

Chiamando il 42010

Come ricaricare numero Vodafone

Cominciamo questa dedicata a come ricaricare numero Vodafone con una delle soluzioni più “tradizionali”, la ricarica tramite scheda prepagata (altrimenti nota come scratch card). Le schede prepagate di Vodafone si possono acquistare presso numerosi bar, edicole, tabaccherie e altri rivenditori autorizzati e sono disponibili nei seguenti tagli: 5 euro, 10 euro, 15 euro, 25 euro e 50 euro. Utilizzarle è davvero un gioco da ragazzi.

Dopo aver grattato la parte argentata con il codice della ricarica, chiama il 42010 dal tuo cellulare e premi il tasto 1 per indicare di essere già in possesso di una carta di ricarica. Successivamente segui le indicazioni del servizio e digita, non appena ti viene richiesto, il codice di 16 cifre relativo alla ricarica. Al termine della chiamata, il credito ti verrà assegnato in maniera pressoché istantanea.

Seguendo la procedura appena vista insieme, puoi ricaricare numero Vodafone anche tramite altri strumenti: SOS Ricarica, SOS Mi Ricarichi e SOS Ti Ricarico (dei servizi che permettono di ricaricare la propria SIM o quella altrui in caso di necessità, attualmente sono associati al tasto 2); Ricarica PiùRicarica Più Automatica e i servizi di telericarica (si tratta dei servizi di ricarica automatica offerti da Vodafone, attualmente sono associati al tasto 3).

Tramite Vodafone.it

Come ricaricare numero Vodafone

Se invece preferisci dei mezzi più “tecnologici”, puoi ricaricare numero Vodafone direttamente dal computer, collegandoti all’apposita area per la ricarica online del sito Internet dell’operatore. Come si usa? Nulla di più facile. Innanzitutto digita il numero da ricaricare nell’apposito campo di testo e clicca sul pulsante Prosegui.

A questo punto, seleziona l’importo della ricarica da effettuare scegliendo tra 5€, 10€, 20€, 30€, 50€, 80€ e 100€ e fai clic sulla scheda relativa alla modalità di pagamento che intendi utilizzare scegliendo tra Carta di creditoPayPal o Masterpass.

Adesso, se hai scelto di ricaricare numero Vodafone tramite carta di credit, digita tutte le informazioni relative alla tua carta: nome e cognome titolare, numero carta, mese e anno di scadenza e codice CVV dopodiché metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto le Condizioni del servizio, pigia su pulsante Ricarica che si trova in basso a destra e perfeziona l’acquisto della ricarica immettendo, se richiesto, il codice di verifica che riceverai tramite SMS (o che dovrai generare con la chiavetta OTP della tua banca).

Se invece hai scelto di effettuare la ricarica mediante PayPal o Masterpass, apponi direttamente il segno di spunta accanto alla voce Accetto le Condizioni del servizio, clicca su pulsante Ricarica ed attendi di essere reindirizzato al sito Internet di riferimento relativo al servizio scelto per fornire le tue credenziali.

In tutti i casi, il buon esito dell’operazione ti verrà confermato tramite un messaggio a video e con la ricezione dell’SMS relativo alla ricarica effettuata. Se vuoi, puoi anche auto-inviarti una notifica via email per la ricarica effettuata (o inviarla a un’altra persona) digitando un indirizzo di posta elettronica nel campo Indirizzo email, spuntando la casella relativa all’informativa sulla privacy e cliccando sul pulsante Invia.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi ricaricare numero Vodafone anche accedendo all’area Fai da te del sito Internet del gestore, vale a dire l’area online di Vodafone.it tramite la quale i clienti possono gestire direttamente da Web tutto quanto concerne la propria SIM. Per fare ciò, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti al sito Internet di Vodafone.

In seguito, fai clic sul pulsante verde Accedi collocato in alto a destra, immetti i dati di login relativi al tuo account Vodafone completando i campi visualizzati a schermo e pigia nuovamente sul bottone con su scritto Accedi. Se non disponi dei dati di accesso all’area Fai da te del sito di Vodafone perché ancora non ti sei registrato, puoi rimediare pigiando sul pulsante nero Registrati anziché sul bottone Accedi, compilando i campi visualizzati con i dati richiesti e seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

Attendi poi che ti venga mostrata la tua area personale su Vodafone.it dopodiché clicca sul pulsante Ricarica Online che trovi in corrispondenza della sezione Traffico e Consumi, clicca sul pulsante Ricarica ora! e compila il modulo che ti viene mostrato seguendo le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti, la procedura da seguire è praticamente la stessa.

Tramite app My Vodafone

Come ricaricare numero Vodafone

Attualmente non hai un computer a portata di mano? Non ci sono problemi. Se vuoi, puoi ricaricare numero Vodafone usando MyVodafone, l’app ufficiale di Vodafone per Android e iOS. Se non hi già provveduto a scaricarla, apri subito lo store del tuo smartphone (es. Google Play se utilizzi un terminale Android o App Store se hai un iPhone), cerca My Vodafone o My Vodafone Italia e procedi all’installazione della app pigiando prima sul suo nome nei risultati della ricerca e poi sul pulsante Installa o Ottieni. In alternativa, utilizza i link che ti ho fornito poc’anzi pigiandoci sopra direttamente dal tuo device mobile.

Ad installazione completata, recati nella schermata del tuo cellulare in cui sono raggruppate tutte le app ed avvia My Vodafone pigiando sulla relativa icona dopodiché effettua l’accesso al tuo account compilando il modulo di login.

Se non hai ancora un account Vodafone, pigia sul pulsante Registrati, conferma l’avvio del browser (se utilizzi Android) e digita il tuo numero di cellulare nella pagina che si apre.

A questo punto, fai tap sul pulsante Conferma numero, digita il codice di verifica che hai ricevuto via SMS e completa la creazione del tuo account Vodafone scegliendo una combinazione di username e password. Ovviamente la medesima operazione si può compiere anche dal sito Vodafone così come ti ho indicato qualche riga più su. A registrazione completata, avvia nuovamente la app MyVodafone sul tuo smartphone, compila il modulo di login e accedi all’account che hai appena creato.

A questo punto, pigia sul pulsante con le tre linee che risulta collocato in alto a destra, seleziona la voce Ricarica&Gioca dalla barra che compare di lato e fai tap su Ricarica subito per due volte consecutive. Digita quindi il numero da ricaricare nei due campi di testo disponibili nella schermata che si è aperta, tappa sul pulsante Avanti e scegli il taglio della ricarica da effettuare tra 5€, 10€, 20€, 30€ o 50€.

Successivamente compila il modulo che si trova in basso con tutti i dati relativi alla tua carta PayPal (nome e cognome titolare, numero carta, anno e mese di scadenza e codice di sicurezza), pigia sul pulsante Ricarica e completa il pagamento come da prassi.

Volendo, puoi ricaricare numero Vodafone tramite app anche sfruttando PayPal. Per fare ciò, pigia sul pulsante con le tre linee in alto a destra nella schermata principale dell’applicazione, seleziona la voce Ricarica&Gioca, pigia su Ricarica subito per due volte di seguito e poi premi il pulsante Ricarica con PayPal per procedere con la ricarica tramite conto PayPal online.

Seleziona quindi il taglio della ricarica da effettuare tra 5€, 10€, 20€, 30€, 50€, 80€ e 100€, digita il numero da ricaricare nei due campi di testo disponibili sullo schermo e vai Avanti. Per finire, metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini e le condizioni, pigia sul pulsante Ricarica ed effettua l’accesso al tuo conto PayPal per confermare l’operazione.

In entrambi i casi, il buon esito della ricarica ti verrà comunicato tramite un apposito messaggio sullo schermo e tramite la ricezione del “classico” SMS di conferma da parte di Vodafone.

Sfruttando i sistemi di home banking

Come ricaricare numero Vodafone

Se possiedi un conto corrente bancario con accesso ai servizi di home banking, puoi ricaricare numero Vodafone anche collegandoti al sito Internet della tua banca e cercare il servizio di ricarica cellulare fra i pagamenti online che si possono effettuare.

Successivamente dovrai indicare il numero di telefono del cellulare da ricaricare (operazione che solitamente è necessaria solo la prima volta) e scegliere il taglio di ricarica che desideri effettuare fra quelli disponibili (generalmente si parte da 15 euro). La cifra selezionata verrà sottratta dal tuo conto e aggiunta immediatamente al tuo credito telefonico.

Tramite Satispay

Un’altra applicazione per smartphone e tablet che consente di ricaricare un numero Vodafone è Satispay. Si tratta di un’app gratuita per dispositivi Android e iOS (iPhone, iPad e Apple Watch) che consente non solo di effettuare ricariche telefoniche ma anche di fare acquisti nei negozi fisici e online, pagare il bollo dell’auto, i bollettini, i bollettini pagoPA e molto altro.

Scarica Satispay e registrati con il codice ARANZULLA per ottenere 5€ di bonus all’iscrizione:
Scarica Satispay per AndroidScarica Satispay per iOS

Per usare Satispay, per prima cosa scarica l’app dallo store del tuo dispositivo e avvia quest’ultima, dopodiché premi sul pulsante Inizia ora e segui la procedura di registrazione inserendo il tuo numero di telefono, il tuo indirizzo email e creando il codice PIN che dovrai digitare ogni volta che intendi usare l’applicazione.

Nella schermata Codice promo, inserisci il codice sconto ARANZULLA nel campo Inserisci il codice promo per ricevere 5€ come bonus di iscrizione, premi sul pulsante Avanti e prosegui con la registrazione. Inserisci, poi, il codice IBAN del tuo conto corrente nel campo Il tuo IBAN (o fai tap sull’icona della macchina fotografica per inserirlo automaticamente inquadrandolo con la fotocamera del tuo dispositivo) e inserisci i tuoi dati personali nella sezione Informazioni personali.

Adesso, carica un tuo documento di riconoscimento (Carta d’identità italiana, Patente di guida italiana o Passaporto) premendo sul pulsante Scatta la foto e fotografandone sia la parte frontale che il retro, dopodiché assicurati che tutti i dati siano leggibili e premi sui pulsanti Conferma ed Entra per completare la registrazione. Sarai avvisato attraverso una notifica quando la verifica dei tuoi dati sarà conclusa.

Prima di poter iniziare a usare Satispay, è necessario stabilire la somma di denaro di cui disporre sul proprio account. Per farlo, premi sulla voce Profilo (in basso a destra), fai tap sui pulsanti Imposta il budget e Modifica, indica il budget di tuo interesse (minimo 25 e massimo 300 euro) e conferma la tua scelta premendo sui pulsanti Prosegui e Conferma.

Affinché la prima ricarica del tuo conto Satispay sia accreditata su quest’ultimo, occorre attendere almeno due giorni lavorativi. Per le ricariche del budget settimanale successive, ogni domenica sera, sarà verificata la disponibilità del tuo conto Satispay: se il denaro disponibile è inferiore di almeno 5 euro al budget impostato, in automatico verrà effettuata una ricarica pari alla differenza tra budget impostato e budget disponibile.

Adesso sei pronto per fare una ricarica Vodafone. Premi, quindi, sulla voce Servizi presente in basso, scegli l’opzione Ricariche telefoniche e fai tap sulla voce Vodafone. Indica, poi, se effettuare la ricarica sul tuo numero di telefono scegliendo l’opzione Al mio numero, altrimenti fai tap sul contatto di tuo interesse o premi sul pulsante + per inserire il numero di telefono da ricaricare.

Nella nuova schermata visualizzata, scegli il taglio della ricarica tra 5, 10, 20, 30, 50, 60, 100 e 250 euro, verifica che il numero visualizzato in alto sia corretto e premi sul pulsante Invia per procedere con la ricarica telefonica.

Altre soluzioni

Come ricaricare numero Vodafone

Quelli che ti ho indicato nelle precedenti righe sono i sistemi principali tramite cui è possibile ricaricare numero Vodafone. Tuttavia esistono anche altre opzioni per fare ciò. Le trovi indicate tutte qui di seguito.

  • Facebook – Ebbene si, puoi ricaricare numero Vodafone anche attraverso Facebook. Per riuscirci ti basta visitare la fanpage ufficiale di Vodafone presente sul social network, cliccare sulla voce Ricarica online collocata sulla sinistra e compilare il modulo a schermo con tutti i dati richiesti.
  • Bancomat o Postamat – Puoi effettuare una ricarica Vodafone anche mediante un qualsiasi sportello Bancomat o Postatamat. Ti basta inserire la tua carta all’interno di quest’ultimo, selezionare l’opzione per effettuare la ricarica, indicare Vodafone come gestore, digitare il numero di telefono di riferimento, il taglio di ricerca e dare conferma dell’esecuzione dell’operazione.
  • Rivenditori autorizzati e punti vendita Vodafone – Visitando l’apposita pagina per scoprire dove si trovano i rivenditori autorizzati e i centri Vodafone puoi individuare quello più vicino alla tua zona, recarti sul posto ed esporre all’addetto alle vendite la tua necessità di effettuare una ricarica. In seguito, dovrai indicare il taglio ed il numero di telefono di riferimento.
  • Cassa – I principali supermarket e store presenti sul territorio consentono di ricaricare numero Vodafone anche direttamente in cassa. Solitamente è possibile effettuare quest’operazione comunicando la necessità direttamente all’addetto ai pagamenti.
  • Tabaccai ecc. – La rete di tabaccai, edicole, bar, impianti di carburante, autogrill e ricevitorie del Lotto che espongono l’adesivo “Qui Ricarica” e Punti SNAI abilitati al servizio permettono di ricaricare numero Vodafone semplicemente esprimendo la propria necessità all’esercente ed indicando gestore e numero di telefono. La ricarica viene effettuata per vie telematiche.

Se necessiti di maggiori informazioni riguardo questi ed anche gli altri sistemi per ricaricare numero Vodafone, consulta l’apposita pagina informativa annessa al sito Internet dell’operatore.

Articolo realizzato in collaborazione con Satispay