Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rivedere partite DAZN

di

La tua passione per lo sport è sempre stata particolarmente accesa e ti ha portato alla decisione di sottoscrivere un abbonamento a DAZN, la celebre piattaforma di streaming che propone un vastissimo catalogo di eventi relativi al calcio e a tantissime altre discipline sportive. Ti capita spesso, però, di non poter assistere alla trasmissione in diretta dei vari match offerti dal servizio in questione e ti piacerebbe poterli guardare in modalità on demand non appena ne hai la possibilità.

Tuttavia, non sai bene se la cosa sia possibile: finora, infatti, hai sempre seguito gli eventi live esposti nella schermata principale dell’app di riferimento e ora sei deciso ad approfondire la questione a apprendere bene se e come rivedere partite DAZN. Ebbene, voglio subito tranquillizzarti sul fatto che la cosa è assolutamente fattibile, ed è anche particolarmente semplice da realizzare. Se, ad esempio, vuoi assistere a un incontro già disputato della Serie A TIM, devi sapere che è possibile recuperare la visione dell’intera partita o dei relativi highlight attraverso alcune intuitive funzionalità messe a disposizione dal servizio.

Ti basterà solamente dedicare qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di questo articolo per scoprire la procedura corretta da seguire. Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più? Perfetto, allora mettiti comodo e rilassati: nei prossimi paragrafi potrai valutare tutte le modalità di fruizione attualmente disponibili e individuare facilmente quella più adatta alle tue esigenze. A questo punto, non mi resta che augurarti buon proseguimento e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come rivedere partite su DAZN su TV

accedere a dazn su tv

Per cominciare ti mostrerò come rivedere partite su DAZN su TV esponendoti sia il funzionamento dell’app del servizio per Smart TV, sia di quella destinata ai dispositivi smart da collegare al televisore.

Smart TV

funzionalità cerca app dazn

Se disponi di una Smart TV, hai provveduto a scaricare e installare l’app DAZN su di esso e sei abbonato al servizio, non avrai particolari difficoltà a individuare i match già disputati all’interno dell’archivio della piattaforma e rivederli a tuo piacimento.

Una volta avviata l’app e aver eseguito l’autenticazione, infatti, è possibile utilizzare le varie funzionalità presenti nel menu situato in alto per eseguire una ricerca della partita: ad esempio, selezionando la voce Cerca ti verrà proposta una nuova schermata con un modulo nel quale occorre semplicemente inserire le parole chiave relative alle squadre o agli atleti che ti interessa trovare.

Per compilarlo puoi utilizzare la funzionalità di tastiera virtuale sottostante: mediante le frecce direzionali del telecomando è possibile selezionare le singole lettere e premere successivamente sul pulsante di conferma per immetterle nel suddetto campo.

Mano a mano che quest’ultimo viene compilato con le informazioni necessarie, la parte destra dello schermo si popolerà con i risultati relativi agli eventi corrispondenti. Non appena comparirà quello di tuo interesse, selezionalo, agendo sempre sul telecomando, dopodiché premi nuovamente il tasto per la conferma: la partita verrà avviata a seguito di un breve video introduttivo.

calendario app dazn

In alternativa, se sei a conoscenza della data dell’evento, puoi utilizzare la funzione Calendario, presente sempre nel menu principale dell’app: una volta attivata, viene proposta una schermata che, nella parte alta, mostra la lista dei giorni sviluppata orizzontalmente.

Scorrendo con i tasti direzionali del telecomando verso sinistra potrai recarti in corrispondenza della data nella quale si è svolta la partita che desideri rivedere e consultare, dunque, tutti gli eventi del giorno nella parte sottostante. Per avviarne la riproduzione, infine, evidenzia quello che di tuo interesse e pigia nuovamente il tasto per la conferma.

In questa sezione puoi anche operare un filtro premendo sulla funzionalità situata in alto a destra e selezionando dal menu a tendina che viene contestualmente proposto lo sport di tuo interesse: in questo modo potrai visualizzare solamente i risultati pertinenti relativi alla tua scelta.

Dispositivi smart

dongle compatibili DAZN

La tua TV non dispone di una connessione diretta a Internet e per questo ti sei dotato (o hai intenzione di farlo) di uno dei tanti dispositivi smart che, una volta collegati alla porta HDMI del televisore, rendono possibile la fruizione di contenuti in streaming offerti dai vari servizi disponibili, fra cui DAZN?

Bene, le possibilità in questo ambito sono davvero molte: nei prossimi paragrafi, dunque, passerò in rassegna le varie soluzioni che consentono di rivedere le partite DAZN su un televisore non smart (o smart su cui, però, l’app di DAZN non è presente), per fornirti una panoramica completa del loro funzionamento.

Per cominciare, desidero parlarti di Chromecast: si tratta di un dongle molto diffuso ed estremamente funzionale, sviluppato da Google, disponibile in due versioni: il modello base offre una risoluzione HD fino a 1080p e permette solo lo streaming di contenuti trasmessi da smartphone, tablet e PC (qui trovi la procedura di configurazione completa).

In alternativa, c’è la più recente versione con Google TV, che permette lo streaming diretto di contenuti con risoluzione fino a 4K, telecomando e sistema operativo Google TV per installare le app direttamente sul dispositivo.

Nel primo caso, per poter utilizzare DAZN, dunque, è necessario avvalersi anche dell’app DAZN per smartphone o tablet o del sito di DAZN da computer: per capire come selezionare il contenuto da visualizzare sulla TV dai suddetti device ti rimando, dunque, alla lettura dei rispettivi capitoli. Nel secondo caso, invece, è possibile installare l’app proprio come su Smart TV.

Google Chromecast, Grigio Antracite, Dai Il Via Allo Streaming
Vedi offerta su Amazon

Un’altra validissima soluzione per rivedere le partite su DAZN sul televisore è quella relativa ai vari dispositivi Amazon Fire TV i quali, una volta collegati alla porta HDMI del televisore ed eseguita una prima configurazione, ne rendono possibile il collegamento a Internet e la conseguente fruizione dei servizi di streaming (incluso, ovviamente, DAZN), a seguito dell’installazione delle relativa app.

I vari modelli di Fire TV Stick, dal Lite al 4K, integrano tutti l’assistente vocale Alexa, (e, opzionalmente, anche i comandi per la TV). Tuttavia, nel momento in cui viene redatta questa guida, non è possibile eseguire la ricerca delle partite trasmesse dal servizio di streaming DAZN mediante i comandi vocali, in quanto l’integrazione con l’app di riferimento è solo parziale: è possibile solamente eseguire un set di comandi essenziali, come quello per avviare il servizio: Alexa avvia DAZN.

Ad ogni modo, come avrai potuto intuire, queste chiavette permettono sostanzialmente di rendere il televisore smart: le funzionalità offerte dall’app DAZN per ricercare e avviare lo streaming delle partite già disputate, quindi, sono del tutto identiche a quelle esposte nel capitolo sulle Smart TV.

Un discorso a parte lo merita, invece, il dispositivo Fire TV Cube, prodotto e distribuito sempre da Amazon. Quest’ultimo è un lettore multimediale particolarmente evoluto e potente che, rispetto agli stick illustrati poc’anzi, consente di controllare, oltre alla TV, anche diversi modelli di soundbar e ricevitori A/V compatibili: potrebbe rappresentare una soluzione ottimale per rivedere le partite su DAZN usufruendo di uno streaming particolarmente fluido e privo di interruzioni.

Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi ...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | S...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima gener...
Vedi offerta su Amazon
Ti presentiamo Fire TV Stick 4K Max, Wi-Fi 6, con telecomando vocale A...
Vedi offerta su Amazon
Presentiamo Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con c...
Vedi offerta su Amazon

Forse non ne sei al corrente, ma anche le Apple TV, disponibili in versione HD e 4K, sono compatibili con l’app DAZN, ed è dunque possibile rivedere le partite anche su tali dispositivi nelle stesse modalità indicate in precedenza. L’applicazione è scaricabile direttamente dall’App Store. Maggiori informazioni qui.

2021 Apple TV HD (32GB)
Vedi offerta su Amazon
2021 Apple TV 4K (32 GB)
Vedi offerta su Amazon

Se sei un cliente TIM e hai attivato un’offerta compatibile, puoi accedere a DAZN anche tramite il decoder TIMVISION. Quest’ultimo necessita solo di una facile procedura di installazione, dopodiché dovrai semplicemente scaricare l’app DAZN, il cui funzionamento, anche in questo caso, è del tutto simile a quello esposto nel capitolo sulle Smart TV.

Inoltre, questa soluzione permette di accedere anche alla visione di DAZN Channel, il canale disponibile sul 409 del digitale terrestre che permette di guardare alcuni contenuti di DAZN anche in caso di connessione lenta o problemi di copertura Internet. Se ti interessa approfondire la cosa, ti suggerisco di dare anche un’occhiata alla mia guida dedicata, nella quale ti illustro tutte le modalità di attivazione del servizio in questione.

Le alternative, come puoi ben vedere, abbondano. Puoi prendere in considerazione anche quella relativa al decoder DAZN TV Box: si tratta di un TV Box Android che consente agli abbonati DAZN (nel momento in cui scrivo, tuttavia, l’offerta è dedicata solamente a coloro che si trovano in aree con limitato accesso a Internet a banda larga e ultra-larga) di fruire sia dei contenuti disponibili sul celebre servizio di video streaming sportivo, che di accedere al canale al canale del digitale terrestre di cui ti ho parlato poco fa.

È dotato, infatti, di un sistema che rileva ed esegue il passaggio automatico al suddetto canale in caso di problemi nello streaming: per poter funzionare, dunque, è necessaria sia la disponibilità di una connessione internet che di un impianto di antenna terrestre. DAZN TV Box ha un costo di 139,99 euro più spese di spedizione e può essere acquistato sul sito ufficiale di Digiquest, previa verifica dei requisiti di cui sopra.

A proposito di TV Box Android, in commercio ne puoi trovare molti che supportano l’app DAZN, ma ti consiglio di preferire solo quelli che dispongono di certificazioni ufficiali in quanto, in alcuni casi, potresti riscontrare difficoltà ad accedere ai contenuti di alcune piattaforme di streaming o alla visione in alta definizione. Sotto questo aspetto, dunque, ti consiglio vivamente il dispositivo NVIDIA Shield TV, che dispone di tutte le certificazioni del caso.

NVIDIA SHIELD TV Pro Lettore multimediale in streaming 4K HDR
Vedi offerta su Amazon
Android TV Box 10.0 MECOOL KM2 Android TV con Netflix Certificato Amlo...
Vedi offerta su Amazon

Ho per te un ultimo suggerimento per rivedere le partite comprese nell’offerta DAZN su TV: l’app di riferimento, infatti, è compatibile anche con le console della famiglia PlayStation (da PS4 in su) e Xbox (da Xbox One in su). Anche in questo caso procedere all’installazione è un gioco da ragazzi e il suo funzionamento è del tutto identico a quello delle altre piattaforme summenzionate: prova, ad esempio, a dare un’occhiata al mio articolo su come scaricare DAZN su PS4 per fartene un’idea.

Come rivedere partite su DAZN su PC

calendario DAZN da sito

Se vuoi realizzare come rivedere partite su DAZN su PC, anche in questo caso la procedura da seguire, come vedrai a breve, è particolarmente semplice e intuitiva.

Ti basterà, infatti, collegarti al sito principale del servizio, premere sulla voce Accedi situata in basso a sinistra, accanto alla dicitura Hai già un account, ed eseguire l’autenticazione inserendo indirizzo email e password e pigiando sul bottone Accedi.

Una volta fatto ciò, individua il menu collocato in alto a sinistra, all’interno del quale sono presenti alcune funzionalità che ti permetteranno di recuperare la visione delle partite alle quali non hai potuto assistere in diretta, o che desideri vedere nuovamente.

Se, ad esempio, vuoi guardare le partite della tua squadra del cuore, in tal caso ti consiglio di cliccare sulla voce Sport e selezionare dal menu a tendina che ti viene contestualmente proposto la relativa disciplina.

A seguire, clicca sul riquadro che riporta la competizione relativa al match che stai cercando, quindi, per applicare un ulteriore filtro, premi sullo stemma di una delle squadre che hanno disputato l’incontro e, nella schermata successiva, all’interno della sezione Guarda, potrai consultare le partite disponibili e avviarne lo streaming premendo sul relativo riquadro.

Tieni presente che, solitamente, viene abilitato lo streaming dell’intero match solo per gli eventi che si sono svolti di recente, mentre per gli altri potrai disporre solamente degli highlight, ovvero di una sintesi con le azioni più importanti.

Se hai bene a mente la data in cui si è svolta la partita, puoi utilizzare anche la funzionalità Calendario, presente sempre nel menu in alto a sinistra. Occorre semplicemente selezionare la data dall’apposita barra in alto, utilizzando eventualmente le frecce ai lati per scorrere la linea temporale avanti e indietro e cliccare sul contenuto di tuo interesse per avviarne la riproduzione.

Se sono presenti troppi eventi e non riesci a individuare quello che cerchi, prova ad applicare un filtro per disciplina sportiva mediante il menu Tutti gli sport, situato in alto a sinistra. Infine, puoi sfruttare anche il modulo Cerca, collocato sempre in alto: dovrai semplicemente inserire la parola chiave all’interno del campo di testo che ti verrà proposto nella pagina seguente e automaticamente ti verranno proposti tutti i risultati pertinenti.

Come rivedere partite su DAZN su smartphone e tablet

dazn app smartphone

Ti trovi spesso in mobilità e, dunque, sei alla ricerca delle istruzioni per capire come rivedere partite su DAZN su smartphone e tablet? Nessun problema: anche in questo caso, infatti, puoi fare riferimento all’app DAZN. Se non l’hai ancora installata e non sai bene come procedere, in questa guida puoi trovare tutte le informazioni di cui necessiti.

Ti faccio presente, comunque, che è disponibile sia per dispositivi Android (anche su store alternativi se il tuo device non ha i servizi Google) che iOS/iPadOS.

Una volta ottenuta l’app in questione, avviala premendo sulla relativa icona, quindi pigia sulla voce Accedi collocata in fondo alla schermata e compila il modulo di autenticazione con i dati richiesti, premendo successivamente il pulsante Inizia a guardare.

Una volta fatto ciò, la funzionalità di riferimento per la ricerca dei contenuti in base alla disciplina sportiva si trova in basso a destra: ti basterà premere l’opzione Sport, infatti, per applicare tale filtro ai contenuti disponibili.

A seguire, seleziona la competizione di riferimento fra quelle proposte nel ricchissimo catalogo di DAZN, quindi, nella schermata successiva, all’interno della scheda Guarda e sotto la sezione Eventi recenti potrai consultare le varie partite disponibili.

Un tap sul riquadro dell’evento e la riproduzione verrà avviata immediatamente sul player che comparirà automaticamente in alto. Se vengono caricati solo gli highlight, verifica che sia presente la voce Guarda l’intero evento appena sotto il player, nella parte centrale, al fine di visualizzare la partita completa.

Anche nell’app per dispositivi mobile è possibile effettuare una ricerca per data, sempre tramite la funzionalità Calendario situata al centro del menu che si trova in fondo alla schermata: per farlo, scorri con il dito i giorni mostrati nella barra in alto e pigia su quello nel quale si è svolto l’evento, applicando eventualmente un ulteriore filtro per sport mediante un tap sul simbolo dei selettori collocato in alto a destra.

Infine, considera anche l’utilizzo del modulo di ricerca, accessibile premendo sul simbolo della lente di ingrandimento posta in alto a destra. Sarà sufficiente digitare una parola chiave sul campo che ti verrà mostrato in alto mediante il tastierino virtuale del telefono per visualizzare le partite corrispondenti alla tua ricerca.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.