Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere DAZN in TV

di

Hai scoperto DAZN ormai da qualche mese e, soddisfatto degli eventi disponibili sulla piattaforma, non hai nessuna intenzione di disdire il tuo abbonamento. Di recente, hai acquistato un nuovo televisore per la tua camera da letto e, adesso, vorresti poterlo usare per goderti DAZN sfruttando il suo ampio schermo, mentre sei comodamente steso sul letto. Il problema, però, è che, non essendo particolarmente pratico con i dispositivi tecnologici, non sai come riuscirci.

Se questo è il tuo caso, allora sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Di seguito, infatti, ti parlerò proprio di come vedere DAZN in TV, sfruttando le numerose soluzioni messe a disposizione da questa piattaforma di streaming sportivo: app per Smart TV di nuova generazione, Chromecast, Fire TV Stick, Apple TV e console di gioco.

Dunque, senza attendere un attimo in più, ritaglia un po’ di tempo libero da dedicare alla lettura di questa guida e sono certo che, al termine della lettura, riuscirai a raggiungere il risultato sperato e goderti i tuoi eventi sportivi preferiti sul televisore. Detto ciò, non mi resta altro da fare se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come vedere DAZN in TV Smart

Come vedere DAZN in TV Smart

Al momento in cui scrivo questa guida, l’app di DAZN è disponibile per un gran numero di Smart TV disponibili sul mercato: Smart TV LG dotati di sistema operativo WebOS, Smart TV Panasonic, Smart TV Samsung basati su Tizen, Smart TV Hisense e quasi tutti gli Smart TV dotati di Android TV (tra cui quelli prodotti da Sony e da Philips).

Tuttavia, la lista dei dispositivi compatibili con il servizio è in continuo aggiornamento, pertanto ti invito a consultare la pagina dedicata del sito di DAZN per restare sempre aggiornato su quest’argomento.

Appurata la compatibilità di DAZN con lo Smart TV in tuo possesso, non devi far altro che effettuarne il download dallo store dello stesso, avviarla e scegliere se accedere con un account già esistente, oppure crearne "al volo" uno nuovo. Ricorda che, se ti iscrivi a DAZN per la prima volta, puoi guardare gratuitamente i contenuti offerti dal servizio (che costa 9,99€/mese) per i primi 30 giorni.

Se non hai mai effettuato il download di app sul tuo televisore, puoi consultare la mia guida su come scaricare DAZN su Smart TV, in cui ti ho spiegato la procedura da utilizzare sulla maggior parte degli apparecchi presenti in circolazione, oppure seguire le istruzioni segnalate nelle successive sezioni di questo capitolo, dedicate, nello specifico, agli apparecchi a marchio Samsung e Philips.

Come vedere DAZN in TV Samsung

Come vedere DAZN su Smart TV Samsung

Attualmente, l’app di DAZN è disponibile al download tramite il Samsung Smart Hub, lo store di Samsung dedicato ai televisori Smart con sistema operativo Tizen. Per la precisione, sono supportati tutti i modelli di Smart TV Samsung prodotti dal 2015 in poi.

Chiaramente, per usufruire di DAZN, il televisore dev’essere connesso a Internet. Se non hai ancora provveduto a farlo, premi dunque il tasto Menu del telecomando, accedi alle sezioni RetiImpostazioni di rete e premi il tasto OK. A questo punto, indica se utilizzare una rete Wireless oppure una rete Cablata e prosegui la configurazione della connessione con la modalità più adatta alla tua scelta.

Nel caso del collegamento Wi-Fi, attendi la scansione delle reti disponibili nelle vicinanze, seleziona quella di tuo interesse e immetti la chiave di rete utilizzando la tastiera su schermo; se vuoi usare l’abbinamento tramite pressione del tasto WPS sul router, invece, devi premere il bottone WPS (PBC), situato in basso.

Per la rete con cavo, invece, non è richiesta configurazione aggiuntiva: è sufficiente collegare il cavo Ethernet al retro del televisore e attendere il messaggio di conferma dell’avvenuta connessione.

Una volta verificata o conclusa la fase di connessione a Internet, puoi finalmente procedere al download dell’app di DAZN. Tanto per cominciare, premi il tasto Smart Hub del telecomando (contraddistinto dall’omonima dicitura, oppure da un’icona a forma di prisma colorato, simbolo dello store) e seleziona il riquadro In primo piano premendo il tasto OK per due volte consecutive.

Se tutto è andato per il meglio, dovrebbe aprirsi la schermata dedicata alle Applicazioni: utilizzando i tasti direzionali del telecomando, spostati sulla categoria Sport, individua l’app di DAZN e premi il tasto OK del telecomando per selezionarla. Per avviare sùbito il download, seleziona il pulsante Scarica e premi nuovamente il tasto OK del telecomando.

Per concludere, non ti resta che accedere alla categoria App pers. della sezione Applicazioni dello Smart Hub e, dopo aver scelto e avviato l’app di DAZN, premere il pulsante Accedi, per immettere le credenziali del tuo account personale e avviare sùbito la visione dei contenuti presenti sulla piattaforma.

Se non hai ancora provveduto ad abbonarti, premi il pulsante Comincia il tuo mese gratis e segui la procedura che ti viene proposta per creare un nuovo account (dovrai indicare nomeindirizzo emailpassword e un metodo di pagamento valido, ricordando che il primo mese di visione dei contenuti è gratuito).

Se hai bisogno di una mano aggiuntiva riguardo l’installazione delle app su Smart TV Samsung, sentiti libero di consultare il tutorial che ho dedicato espressamente a quest’argomento.

Come vedere DAZN in TV Philips

Come vedere DAZN in TV Philips

Come ti ho già accennato nelle battute introduttive di questo capitolo, l’app di DAZN è disponibile sul Play Store di Google dedicato ai dispositivi animati dal sistema operativo Android TV. Pertanto, se il tuo Smart TV Philips rispetta tale requisito, puoi tranquillamente goderti i contenuti di DAZN scaricando l’app dedicata.

Prima ancora di procedere, assicurati però che il tuo televisore sia collegato a Internet. In caso contrario, premi il tasto Impostazioni del telecomando (quello a forma d’ingranaggio), recati nei menu Tutte le impostazioni > Wireless e Reti, scegli le opzioni Via cavo o Wi-FiConnetti a rete, dunque, indica il tipo di collegamento che vuoi utilizzare (tramite abbinamento WPSWireless oppure Cablato) e segui le istruzioni fornite a schermo, per terminare la procedura di connessione.

A collegamento avvenuto, recati nella schermata Home di Android TV, pigiando il pulsante a forma di casa sul telecomando, spostati nella sezione App (in basso) e seleziona l’icona del Google Play Store. Successivamente, recati nella parte superiore dello schermo, per accedere ai parametri di ricerca, premi il simbolo della tastiera, scrivi la parola DAZN nell’area di ricerca visualizzata e premi il pulsante della lente d’ingrandimento, per avviare la ricerca dell’app.

Una volta trovata l’app di DAZN, selezionala, premi il tasto OK del telecomando e schiaccia il bottone Installa visualizzato a schermo, per provvedere sùbito all’installazione dell’app. Se non avevi già configurato un account Google nel televisore, ti verrà proposta una semplice procedura guidata per farlo.

Per maggiori informazioni sulla configurazione del Play Store e sul download delle app su Smart TV Philips, potrebbe tornarti utile la guida che ho dedicato interamente a questo tema.

A installazione completata, l’app di DAZN verrà mostrata nella schermata Home di Android TV. Per avviarla, selezionala e premi il tasto OK del telecomando, dunque, agisci nel modo più opportuno, in base al tuo caso.

Se non disponi già di un abbonamento al servizio, premi il pulsante Comincia il tuo mese gratis e compila i moduli successivi con le informazioni richieste (nome, cognome, emailpassword e, nella fase successiva, metodo di pagamento).

Tieni presente che, creando un nuovo account DAZN tramite Smart TV dotato di Android TV, ti verrà chiesto di attivare il pagamento tramite addebito sull’account Google associato al televisore; se non vuoi che ciò accada e preferisci usare un metodo di pagamento alternativo, come carta di credito o PayPal, ti consiglio di creare un account DAZN utilizzando il computer, così come ti ho spiegato nella mia guida su come funziona DAZN.

Se, invece, avevi già provveduto a sottoscrivere un abbonamento a DAZN, premi il pulsante Accedi e immetti le credenziali del tuo account.

Se disponi di un TV Philips non dotato di Android TV, ma di sistema operativo proprietario, allora non credo di avere buone notizie per te: nel momento in cui scrivo questa guida, l’app di DAZN dedicata allo store personalizzato di Philips non è ancora disponibile. Per poterne fruire, dovrai utilizzare uno dei metodi adatti anche ai televisori non Smart, di cui mi accingo a parlarti nel capitolo successivo di questa guida.

Come vedere DAZN in TV no Smart

Non disponi di uno Smart TV compatibile e temi di dover rinunciare all’idea di vedere DAZN in TV? Non temere, la soluzione potrebbe essere più semplice di quanto credi! La lista dei dispositivi compatibili con la celebre piattaforma di eventi sportivi, infatti, è davvero variegata, e include soluzioni per tutti i gusti (e tutte le tasche): Chromecast, previa trasmissione da app per Android/iOS o browser Google Chrome; Amazon Fire TV Stick; Apple TV e console di gioco PS4 e Xbox One. Nelle sezioni successive di questa guida mi appresto a spiegarti come utilizzare i summenzionati dispositivi per poter accedere ai canali DAZN.

Come vedere DAZN in TV con Chromecast

Come vedere DAZN in TV con Chromecast

Uno dei metodi utilizzabili per poter fruire dei contenuti di DAZN su TV non Smart prevede l’impiego di Chromecast, un piccolo apparecchio prodotto da Google, collegabile alla porta HDMI del televisore e progettato per la trasmissione dei contenuti provenienti da smartphone e tablet, tramite le tante applicazioni compatibili, oppure dal computer, tramite il browser Google Chrome.

Se non ce l’hai già, puoi acquistare Chromecast recandoti in una delle più note catene di elettronica oppure online, sul sito Internet di Google. Una volta ottenuto il dispositivo, devi collegarlo a una porta HDMI libera del televisore e a una porta USB (oppure alla spina di corrente), per poi effettuarne la prima configurazione utilizzando l’app Google Home, disponibile gratuitamente per Android e iOS.

Per informazioni aggiuntive sull’installazione e alla configurazione di Chromecast, ti invito a leggere la guida specifica che ho dedicato all’argomento.

Una volta completata la configurazione di Chromecast, guardare i contenuti di DAZN sul televisore sarà un gioco da ragazzi: di séguito ti spiego, nello specifico, come agire.

  • App per Android e iOS – collega lo smartphone o il tablet alla stessa rete del Chromecast, avvia l’app di DAZN, tocca il pulsante Trasmetti (quello a forma di schermo con le onde, situato in alto a destra) e scegli il nome del Chromecast dal menu visualizzato a schermo. A questo punto, avvia il contenuto che intendi riprodurre e attendi che venga trasmesso al televisore (dovrebbero volerci pochi secondi).
  • Browser Google Chrome per computer – recati sul sito Internet di DAZN, effettua l’accesso al tuo account e avvia la visione del contenuto di tuo interesse. In seguito, fai clic destro sulla pagina di DAZN aperta, seleziona la voce Trasmetti… dal menu che ti viene proposto e clicca sul nome del Chromecast annesso al piccolo pannello visualizzato in alto. Per concludere, attiva la visualizzazione di DAZN a finestra intera cliccando sull’apposito pulsante situato nell’angolo inferiore destro del player (quello con le quattro frecce).

In caso di dubbi, domande o necessità di ulteriori chiarimenti sui passaggi appena illustrati, puoi far riferimento alla mia guida su come vedere DAZN con Chromecast, in cui ti ho spiegato tutto con dovizia di particolari.

Come vedere DAZN in TV con Fire TV Stick

Come vedere DAZN in TV con Fire TV Stick

Fire TV Stick è una chiavetta distribuita da Amazon, che si collega alla porta HDMI del televisore e permette di accedere a un gran numero di contenuti online, nel giro di pochi istanti. Come già detto poco fa, l’app di DAZN è disponibile anche per questa piattaforma. Come facilmente intuibile, il dispositivo può essere acquistato direttamente su Amazon.

Fire TV Stick | Basic Edition (Gen. precedente)
Vedi offerta su Amazon

Una volta ottenuto il Fire TV Stick, devi innanzitutto collegarlo una porta HDMI libera del televisore e fornirgli elettricità tramite l’alimentatore in dotazione. In seguito, inserisci le batterie AAA nel telecomando, provvedi ad accendere il televisore, impostalo sulla giusta sorgente video (ad es. HDMI 1) e segui la procedura guidata per collegare il Fire TV Stick a Internet e associarvi il tuo account Amazon.

Se hai bisogno d’aiuto in questa fase, puoi seguire le indicazioni che ti ho suggerito nella mia guida dedicata al funzionamento del Fire TV Stick.

Una volta terminata la configurazione iniziale del dispositivo, premi il tasto casa del telecomando, spostati nella sezione Categorie (in alto a sinistra) e, servendoti della ruota del telecomando, accedi all’area di ricerca posta in alto e digita la parola DAZN al suo interno.

A questo punto, seleziona l’app di DAZN tra i risultati che ti vengono proposti e premi il pulsante Ottieni, per scaricarla sùbito sul dispositivo. Concluso il download dell’app, accedi nuovamente alla schermata Home del Fire TV Stick e richiamala dalla riga Le tue applicazioni e i tuoi giochi.

Il grosso è praticamente fatto! Ora, non ti resta che premere il bottone Accedi per effettuare il login utilizzando il tuo account DAZN, se l’hai già, oppure pigiare il pulsante Iscriviti ora, per attivare subito la prova di DAZN tramite la stessa carta (o lo stesso conto) che hai configurato per i pagamenti One-click di Amazon Prime.

Come vedere DAZN in TV con Apple TV

Come vedere DAZN in TV con Apple TV

Un’altra soluzione che potresti prendere in considerazione per vedere i contenuti di DAZN su un televisore non dotato di funzioni Smart è Apple TV, il box multimediale di Apple che si collega alla porta HDMI del televisore. Per tua informazione, l’app di DAZN è disponibile soltanto sulle Apple TV HD (o Apple TV di 4ª generazione) e sulle Apple TV 4K, che hanno in dotazione l’App Store integrato.

APPLE TV HD (32GB)
Vedi offerta su Amazon
Apple TV 4K (32GB)
Vedi offerta su Amazon
Apple TV 4K (64GB)
Vedi offerta su Amazon

Qualora avessi a disposizione un’Apple TV prodotta in precedenza, puoi scaricare l’app di DAZN su iPhone o iPad e trasmettere i contenuti al box tramite il sistema AirPlay, così come ti ho spiegato nella mia guida su come funziona Apple TV. Nello stesso tutorial, inoltre, ti ho spiegato come effettuare la prima configurazione del dispositivo (collegamento a Internet e associazione all’ID Apple).

Ad ogni modo, se disponi di un’Apple TV compatibile e già configurata, avvia l’App Store a bordo della stessa, utilizzando il touchpad del telecomando e cerca l’app di DAZN dalla sezione Primo piano. Se non la trovi, scegli l’opzione Cerca e digita il nome dell’app nell’apposito campo, servendoti della tastiera mostrata a schermo (o di un dispositivo iOS nelle vicinanze).

Una volta individuata l’app, selezionala, schiaccia il touchpad del telecomando, premi il bottone Ottieni (quello con la freccia verso il basso) visualizzato sullo schermo e, se richiesto, immetti la password dell’ID Apple per avviarne sùbito il download.

A questo punto, ritorna alla schermata Home di Apple TV e avvia l’app di DAZN: se disponi già di un account attivo, premi il bottone Accedi e inserisci i dati del tuo profilo negli appositi campi; in seguito, scegli il contenuto da riprodurre e avvialo premendo il touchpad del telecomando.

Se, al contrario, è la prima volta che utilizzi il servizio, premi il pulsante Comincia il tuo mese gratis e concludi la procedura di registrazione compilando i moduli che ti vengono proposti. In tal modo, attiverai la prova gratuita di DAZN tramite iTunes.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di Apple TV e sul download e l’utilizzo di DAZN su questo dispositivo, puoi consultare la mia guida su come scaricare DAZN su Apple TV, in cui ti ho spiegato per filo e per segno tutti i passaggi da compiere.

Come vedere DAZN in TV su console

Come vedere DAZN in TV su console

Tra i numerosi dispositivi compatibili con DAZN, figurano anche le console da gioco di ultima generazione, come la PlayStation 4, la PlayStation 4 Pro e le console Microsoft Xbox OneXbox One SXbox One X.

Per poter utilizzare l’app, devi semplicemente avviare lo store del dispositivo in tuo possesso e procedere al download della stessa tramite la procedura che utilizzeresti di solito. Per esempio, su PS4, devi selezionare l’icona TV e video situata nella schermata iniziale della console, accedere alla sezione Tutte le app e selezionare l’app di DAZN servendoti delle frecce direzionali del pad o dello stick analogico sinistro.

Successivamente, spostati sulla voce Scarica e premi il tasto X per avviare il download dell’applicazione, che dovrebbe terminare dopo pochi secondi. Infine, premi il pulsante Accedi, per effettuare l’accesso a un account già esistente, oppure schiaccia il pulsante Comincia il tuo mese gratis, per avviare la procedura guidata di creazione di un nuovo account.

Ad accesso effettuato, non ti resta che selezionare il contenuto di tuo interesse e avviarne la riproduzione, premendo il tasto X del controller. Per ulteriori informazioni sul download e all’installazione di DAZN su PS4, puoi consultare il tutorial che ho interamente dedicato a questo tema.

Come vedere DAZN in TV con Sky

Come vedere DAZN in TV con Sky

Per poter vedere DAZN in TV con Sky, è innanzitutto necessario disporre di un abbonamento al servizio. Se non ce l’hai già, sappi che puoi usufruire di una serie di sconti esclusivi dedicati ai clienti Sky: per esempio, hai la possibilità di ottenere l’abbonamento a DAZN al prezzo di 7,99€/mese (anziché 9,99€/mese) se sei cliente Sky da più di un anno, oppure di usufruire di un ticket trimestrale al prezzo scontato di 21,99€/mese.

Per ulteriori informazioni sui pacchetti DAZN per clienti Sky, e per scoprire come attivare l’abbonamento al servizio, puoi consultare la guida specifica che ho realizzato sull’argomento.

Ad ogni modo, se disponi del decoder Sky Q in versione BlackPlatinum, puoi goderti i contenuti di Sky tramite l’app integrata in questi ultimi: per prima cosa, assicurati che il decoder Sky Q sia collegato a Internet.

Se così non fosse, premi il tasto Home del telecomando, portati nella sezione Impostazioni > Configura> Rete e seleziona la voce più adatta al tipo di connessione che intendi configurare: Wi-Fi tramite WPSWi-Fi oppure Ethernet.

Per concludere, segui le istruzioni che vengono visualizzate a schermo: se hai scelto di collegarti tramite WPS, ti verrà chiesto di premere l’apposito pulsante sul router; se, invece, hai optato per la connessione Wi-Fi "semplice", dovrai indicare la rete a cui collegarti e specificarne la password; infine, se hai scelto la connessione con cavo, dovrai collegare il cavo Ethernet al decoder e attendere il messaggio di conferma di avvenuto collegamento.

Una volta stabilita la connessione tra il decoder e Internet, premi il tasto Exit del telecomando (quello del quadrato con la freccia a sinistra), premi successivamente il tasto Home (quello con l’icona della casa), seleziona la voce App situata a sinistra, seleziona l’app di DAZN e premi il tasto OK, per avviarla. Se il tuo decoder è dotato di telecomando abilitato al controllo vocale, puoi inoltre avviare l’app di DAZN avvicinando il telecomando alle labbra e pronunciando il suo nome (si legge "dazon).

A questo punto, il gioco è fatto: non ti resta che cliccare sulla pulsante Accedi, immettere le credenziali del tuo account DAZN e iniziare subito a godere dei contenuti del servizio.

Come dici? Non riesci a trovare l’app di DAZN tra quelle disponibili? Allora, come ti ho spiegato nel mio tutorial su come scaricare app su Sky Q, è molto probabile che il software a bordo del tuo decoder non sia aggiornato all’ultima versione disponibile.

Per porre rimedio a questo inconveniente, premi il tasto Home del telecomando, seleziona la voce Impostazioni e accedi alle sezioni InfoSoftware. Per concludere, premi il tasto freccia destra e scegli l’opzione Aggiorna tra quelle che ti vengono proposte: in tal modo, dovrebbe partire il download e l’installazione dell’aggiornamento del decoder, che potrebbe impiegare diversi minuti.