Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere dimensioni schermo

di

Sei riuscito a recuperare un monitor per PC grazie a un parente o un amico che avevano deciso di disfarsene, in vista dell’acquisto di uno nuovo, più grande e/o avanzato. Trattandosi di un prodotto che hai potuto ottenere praticamente a costo zero, non hai badato molto alle specifiche quando hai accettato di portarlo a casa. Una volta collegato al tuo computer, però, hai notato che è un po’ più piccolo di quello che usi come schermo principale. Non che la cosa ti dia particolarmente noia, ma saresti curioso di scoprire le sue effettive dimensioni.

La differenza tra i due monitor, a occhio, ti sembra poca, ma vorresti sapere ugualmente se c’è un modo per verificare in modo semplice e inconfutabile questo dato senza dover ricorrere a righelli e metri vari. Insomma, quello che mi stai chiedendo è come sapere dimensioni schermo, giusto?

Risponderò a questa tua domanda, nel modo più semplice, nel corso di questo tutorial che hai appena iniziato a leggere. Ti anticipo sùbito che in qualche caso ci sarà da “arrangiarsi”. Tuttavia, l’operazione è fattibile grazie ad app, servizi e ad alcune funzionalità integrate nei sistemi operativi per PC. E non solo, visto che, per completezza di informazione, ti dirò anche come procedere per gli schermi di smartphone e tablet. Allora, sei pronto a scoprire la “verità” sul tuo monitor? Sì? Ottimo, allora mettiti comodo e segui attentamente quanto sto per dirti. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per le tue “indagini”!

Indice

Come sapere dimensioni schermo PC

Impostazioni schermo Windows

Il sistema operativo di casa Microsoft, Windows, purtroppo, non ha integrata una funzione che fornisce informazioni specifiche sulle dimensioni dello schermo in uso, sia esso esterno o integrato (nel caso dei portatili). Ad ogni modo, se sei interessato a conoscere le dimensioni di un monitor, puoi effettuare una ricerca su Google per scoprirne le specifiche.

Per effettuare quest’operazione dovrai, innanzitutto, essere a conoscenza del nome esatto del modello del monitor di cui intendi conoscere le specifiche. Quest’informazione è riportata sulla confezione e sul libretto di istruzioni di quest’ultimo. Come dici? Li hai smarriti o non ti sono stati forniti? Nessun problema, in questo caso puoi ricorrere alle impostazioni di Windows relative allo schermo.

Per farlo ti basta un clic sul pulsante Start di Windows (quello con il simbolo della bandierina collocato in basso a sinistra). Una volta aperto il menu Start, premi sull’icona dell’ingranaggio, in basso a sinistra e, nella finestra che si apre, clicca sulla voce Sistema; da qui (nella scheda Schermo) fai clic sulla voce Impostazioni schermo avanzate, in basso. Il nome del tuo monitor sarà visualizzato in alto.

Se usi un computer portatile puoi effettuare una ricerca su Google digitando il nome del modello. Per conoscere quest’ultimo dato, ti basta selezionare la voce Sistema dalle impostazioni di Windows, come ti ho spiegato sopra, e cliccare sulla voce Informazioni che trovi in fondo all’elenco di sinistra. Il nome del modello del tuo PC è quello mostrato in alto.

Una volta che conosci il nome del modello del monitor o del PC portatile che utilizzi ti basterà digitare su Google [nome modello] specifiche. Tra i primi risultati di ricerca dovresti trovare le pagine Web ufficiali dei dispositivi in questione. Ti basterà aprirle e accedere alle schede Specifiche, Dati o Caratteristiche tecniche per verificare le dimensioni sullo schermo che troverai espresse in pollici (″) o in centimetri (cm).

Se la ricerca sul popolare motore di ricerca non dovesse sortire gli esiti sperati, puoi sempre ricorrere ai “metodi tradizionali”. Devi sapere, infatti, che le dimensioni degli schermi sono solitamente ottenute misurando la diagonale (ossia la distanza tra gli angoli opposti) di questi ultimi in centimetri (cm) e dividendo il risultato ottenuto per 2,54 (dal momento che 1 pollice equivale a 2,54 centimetri).

Inoltre, puoi anche ottenere la misura della diagonale applicando il teorema di Pitagora: la misura della diagonale equivale alla radice quadrata della somma di lunghezza e altezza del monitor entrambe elevate al quadrato. Ad esempio, se la lunghezza di un monitor è 75 cm e la sua altezza 42 cm, la diagonale sarà di 85,95 cm.

Omni Calculator

Se sei interessato a informazioni più specifiche sulle dimensioni dello schermo del tuo PC, ti consiglio di utilizzare il comodo servizio offerto dal sito Omni Calculator. Si tratta di un portale che mette a disposizione un’incredibile quantità di calcolatori specifici per effettuare conversioni tra unità di misura e risolvere vari problemi di geometria, matematica e fisica.

Per conoscere tutti i dettagli sulle dimensioni dello schermo del tuo computer, apri questa pagina del portale in questione e scegli il rapporto di aspetto dello schermo, ossia il rapporto tra lunghezza e altezza (basta un clic accanto sulla voce accanto alla voce Screen), e inserisci la misura della diagonale digitando quest’ultima accanto alla voce Diagonal.

Ti verranno immediatamente mostrate le altre dimensioni dello schermo (aiutati con lo schema mostrato in basso per comprendere i valori che vedi). Comodo, non trovi?

Come sapere dimensioni schermo Mac

Informazioni schermo Mac

A differenza di Windows, macOS può fornirti informazioni specifiche sulle dimensioni del monitor o dello schermo in uso. Per iniziare, ti basta premere sull’icona della mela collocata in alto a sinistra, nella barra dei menu di macOS. Nel menu che si apre, fai dunque clic sulla voce Informazioni su questo Mac e si aprirà una finestra che mostra una panoramica delle specifiche del computer in uso.

Per conoscere le informazioni sul monitor, non devi far altro che cliccare sulla voce Monitor, in alto. Verrà quindi visualizzato su schermo il nome del modello del monitor, la grandezza (espressa in pollici) e la risoluzione di quest’ultimo. Ci è voluto un attimo vero?

In caso di dubbi o problemi, puoi comunque effettuare una ricerca su Google digitando il nome del modello di monitor che ti viene mostrato in questa scheda. Ti suggerisco, inoltre, di utilizzare anche il comodo servizio offerto dal portale Omni Calculator di cui ti ho parlato nel capitolo precedente.

Come sapere dimensioni schermo Android

CPU-Z Android

Adesso passiamo al mondo mobile, parlando di smartphone e tablet, più precisamente di Android. Il sistema operativo del robottino verde può fornire varie informazioni sulle specifiche del dispositivo su cui è installato, ma non quelle relative alle dimensioni del display.

Pertanto, se ti stai chiedendo come sapere dimensioni schermo di uno smartphone o un tablet Android, devo informarti che dovrai ricorrere ad alcune soluzioni di terze parti.

In questo caso, ti consiglio sùbito quella che reputo più affidabile e che sicuramente può fare al caso tuo: CPU-Z. Si tratta di un’intuitiva applicazione gratuita che ti permette, nell’essenzialità della sua interfaccia, di ottenere una panoramica decisamente completa e dettagliata della componentistica del tuo dispositivo.

Per installare CPU-Z, non devi fare altro che aprire la pagina dell’app su Play Store (controlla sugli store alternativi se il tuo dispositivo non dovesse avere accesso ai servizi Google) e premere sul pulsante Installa. Una volta ultimato questo passaggio, avvia CPU-Z dalla home screen o dal menu delle app (ti basta premere sull’icona viola con il simbolo del chip bianco).

Per procedere, ti basta un tap sulla voce Device, in alto. La dimensione del display del tuo dispositivo è riportata in pollici (inches) accanto alla voce Screen Size. Visto com’è stato facile?

Come sapere dimensioni schermo iPhone

Lirum Device Info Lite

Anche su iPhone (e iPad) manca una funzione per ottenere informazioni sulle dimensioni dello schermo del proprio dispositivo e, per questa ragione, anche in questo caso bisogna utilizzare applicazioni di terze parti. Come dici? Stando così le cose vorresti che ti consigliassi un’applicazione comoda, gratuita, con un’interfaccia semplice e che magari ti fornisca anche altre informazioni sulla componentistica del tuo “melafonino” o del tuo iPad?

Ti accontento sùbito: l’app che potrebbe proprio fare al caso tuo è Lirum Device Info Lite. Per scaricarla, apri la pagina ufficiale dell’app su App Store, dopodiché premi sul pulsante Ottieni/Installa e procedi a verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple (se richiesto).

Una volta che hai installato Lirum Device Info Lite, avvia quest’ultima dalla home screen o dalla Libreria App, premendo sulla sua icona (un chip verde). Procedi, quindi, facendo tap sull’icona , in alto a sinistra e, da qui, premi sulla voce This device.

Nella schermata che si apre, fai tap sulla voce Display e ti verrà mostrata una scheda con tutte le specifiche dello schermo del tuo dispositivo. La lunghezza della diagonale è mostrata in millimetri (mm) accanto alla voce Size. Tutto qui!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.