Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare Clash Royale su PC

di

Sei un appassionato di videogiochi e, durante il tempo libero, hai scaricato alcuni giochi per il tuo dispositivo mobile. In particolar modo, hai sviluppato una vera e propria passione per Clash Royale, uno tra i più popolari videogiochi di strategia in tempo reale per smartphone. Dopo parecchie ore trascorse a collezionare carte da gioco per sfidarti con gli avversari nelle arene, hai capito che Clash Royale è proprio il gioco che fa per te. Tuttavia, se ora sei qui e stai leggendo questa guida, è possibile che tu sia alla ricerca di un metodo che ti permetta di scaricare Clash Royale su PC.

Dal momento in cui Clash Royale è un gioco di strategia multi giocatore strettamente PvP (Player Versus Player, in italiano giocatore contro giocare), immagino che vorresti avere a tuo vantaggio la possibilità di giocarci sul PC. Come dici? Le cose stanno esattamente così e vorresti capire se posso darti una mano? Certo, lo immaginavo, non c’è nessun problema; sono qui apposta per aiutarti. Con la guida di quest’oggi provvederò infatti a spiegarti come scaricare Clash Royale su PC e, di conseguenza, come fare per giocarci, avendo a disposizione uno schermo di maggiori dimensioni, oltre che una tastiera e un mouse.

Prima però di procedere con la spiegazione dettagliata, è necessario che faccia una piccola premessa introduttiva. Al momento attuale, Clash Royale è un gioco ufficialmente disponibile solo ed esclusivamente per Android e iOS. Tutti gli altri dispositivi, PC compresi, sono dunque esclusi dal supporto. Nonostante ciò, è possibile scaricare e giocare a Clash Royale su PC, utilizzando un emulatore Android, come per esempio Memu. Si tratta di un software gratuito che potrai scaricare e installare sul tuo PC. Il suo utilizzo ti permetterà di emulare la presenza di un dispositivo Android sul tuo computer. Non preoccuparti, non è nulla di così complicato; vedrai che se seguirai le indicazioni che ti indicherò, utilizzare Memu per scaricare e giocare a Clash Royale su PC sarà un gioco da ragazzi.

A questo punto, se è tua intenzione scoprire nel dettaglio che cosa dovrai fare per scaricare Clash Royale su PC, prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere tutti i procedimenti spiegati in questa guida. Affronteremo l’argomento nei minimi dettagli e vedrai che alla fine, una volta che avrai appreso la procedura, potrai ripeterla autonomamente ogni volta che vorrai giocare a Clash Royale su PC. Sei pronto? Benissimo, iniziamo!

Scaricare e installare Memu su PC

Come ti ho anticipato, Clash Royale, al momento attuale, non è un gioco disponibile per PC. Per poterlo scaricare e giocare su PC è possibile però ricorrere all’uso di un emulatore Android, come per esempio Memu. Non lo conosci e non sai quindi come installarlo? Nessun problema, te ne parlo subito.

Un emulatore Android è un software per PC, una macchina virtuale che emula la presenza del celebre sistema operativo Google per smartphone, direttamente sul tuo computer. Nello specifico, Memu è un ottimo emulatore che offre un’esperienza di gaming molto elevata. Potrai scaricarlo gratuitamente su PC, collegandoti al suo sito Internet ufficiale. Per scaricare Clash Royale su PC, la prima cosa da fare è quindi proprio quella di scaricare e installare sul tuo PC l’emulatore Memu. Collegati quindi al sito Internet ufficiale dell’emulatore e premi il pulsante Download che trovi al centro della pagina Web. Attendi qualche minuto, affinché il download venga avviato e poi portato a termine correttamente.

Fatto? Benissimo. A questo punto apri il file che hai scaricato per dare il via all’installazione del programma. Apri il file che hai appena trasferito e fai clic su Sì per eseguirlo. Seleziona la lingua e premi il pulsante Installa. Nel caso in cui il pulsante Installa sia in lingua inglese (Install), prima di eseguire l’installazione di Memu puoi personalizzarne la lingua, scegliendo quella italiana. Per farlo, ti basta premere sul pulsante Custom (Personalizzata) per poi scegliere manualmente la lingua che più preferisci tramite il menu a tendina chiamato Seleziona Lingua. Una volta che l’installazione di Memu si sarà avviata non ti resta che attenderne la conclusione; premi poi su Avvia per eseguire Memu. Attendi ora qualche secondo; Memu si sta avviando sul tuo PC.

Come puoi notare, all’avvio del software, una breve guida introduttiva ti spiegherà alcune delle funzionalità principali di Memu. Una volta che hai letto tutti i consigli iniziali riguardanti l’utilizzo di questo emulatore Android per PC, premi tranquillamente la X in alto a destra per chiudere il pannello dei suggerimenti.

Come configurare l’utilizzo di Memu su PC

Ad installazione completata e a programma avviato, dovrai seguire alcune semplici procedure di base per configurare correttamente Memu sul tuo PC. Dovrai prima di tutto associare l’emulatore Android al tuo account Google, per poter scaricare Clash Royale dal Play Store e giocarci su PC, riprendendo così da dove ti eri interrotto.

Per farlo, fai clic sul’icona del Play Store di Google; Memu avvierà automaticamente la procedura guidata di configurazione per l’account Google. Scegli infatti se accedere con il tuo account Google esistente o se crearne uno nuovo. Nel caso tu decida di collegare il tuo account Google, perché vuoi continuare a giocare a Clash Royale dal PC, premi il pulsante Esistente. Digita quindi l’indirizzo di posta elettronica e la password facente riferimento al tuo account. Premi poi la freccia in avanti e il pulsante OK per permettere a Memu di accedere ai tuoi dati. Se invece non possiedi già un account Google, prima di effettuare i passaggi che ti ho appena indicato, dovrai chiaramente provvedere a crearne uno nuovo. Per farlo, se hai bisogno di delucidazioni, puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito in una mia precedente guida intitolata come creare account Google.

Scegli poi se utilizzare il tuo account Google per effettuare il backup di applicazioni e impostazioni. Per autorizzare questa operazione facoltativa, attiva il segno di spunta alla voce Mantieni attivo backup tablet con il mio account Google. Per proseguire, premi la freccia in avanti. Premi ora il pulsante Accetto, per accettare i termini e le condizioni di Google. Successivamente premi il pulsante No grazie per evitare di aggiungere i tuoi dati di pagamento; Clash Royale è un gioco gratuito, non è necessario né obbligatorio che tu inserisca i tuoi dati di fatturazione. Se sei arrivato a questo punto potrai accedere tranquillamente al Play Store di Google per scaricare giochi e applicazioni, come se stessi utilizzando il tuo smartphone Android.

Nota bene: qualora riscontrassi problemi nell’apertura del Google Play Store, è possibile che vi sia un piccolo intoppo e dovrai verificare nelle impostazioni di Memu il modello di dispositivo virtuale generato. Farlo è semplicissimo; te lo spiego subito.

Nel menu laterale di Memu, premi il simbolo dell’ingranaggio per andare alle impostazioni dell’emulatore. Cerca il menu Avanzate situato in alto e fai clic su di esso. Alla voce Dispositivo, puoi controllare il modello di dispositivo virtuale generato (per esempio Samsung Galaxy Tab 3.) Come potrai vedere, se fai clic sul menu a tendina, tra tutti i nomi, vi sono indicati i modelli di alcuni popolari dispositivi cinesi come per esempio Xiaomi Mix. Se uno tra i dispositivi cinesi è selezionato, questo potrebbe bloccare l’accesso al Play Store di Google. Di conseguenza, assicurati che come modello di dispositivo virtuale generato vi sia un dispositivo Android più comune in Italia, come per esempio Samsung Galaxy Note 7 Edge o Samsung Galaxy Note 10.1. A questo punto conferma tale voce, premendo il pulsante Salva e premi Riavvia subito per riavviare Memu e confermare tale impostazione immediatamente.

Utilizzando personalmente Memu su PC mi è capitato di riscontrare un bug temporaneo che causava il cambio dell’interfaccia utente in lingua cinese. Qualora dovesse capitarti, sappi che si tratta con molta probabilità di un problema temporaneo. In attesa di un fix che risolva definitivamente questo intoppo, ti posso spiegare come risolvere. Vai nelle impostazioni di Memu (simbolo di un ingranaggio nella barra laterale) e dal menu Generali, seleziona la lingua italiana e premi sul pulsante Salva. A questo punto ti verrà chiesto di riavviare l’emulatore Memu per confermare tale impostazione. Per effettua il riavvio immediato premi sul pulsante Riavvia Subito.

Come giocare a Clash Royale su PC

Ok, arrivato a questo punto, hai effettuato tutte le procedure preliminari e sei pronto per entrare nel vivo dell’azione. Nelle righe qui di seguito ti spiegherò effettivamente come giocare a Clash Royale su PC.

Per prima cosa, dovrai chiaramente scaricare il gioco su Memu. Apri quindi il Play Store di Google e digita Clash Royale nel motore di ricerca integrato per cercare il gioco da scaricare. Una volta che l’hai trovato, fai clic sulla scheda del gioco apparsa tra i risultati di ricerca per aprirla. Premi poi il pulsante Installa per installare il gioco. Attendi qualche secondo; Clash Royale si sta scaricando e installando correttamente su Memu.

Una volta completato il download e l’installazione di Clash Royale, premi sul pulsante Apri visibile a schermo e attendi che il titolo venga caricato, in maniera simile a quanto già accade sul tuo smartphone o tablet Android. Entro pochi istanti dovresti visualizzare la schermata di gioco e potrai subito cominciare a giocare a Clash Royale, utilizzando monitor, mouse e tastiera del tuo computer. Hai visto che era davvero facile?

Una volta che hai scaricato, installato e configurato per la prima volta l’emulatore Android Memu su PC, il più è fatto. D’ora in poi, ogni qualvolta che vorrai giocare a Clash Royale su PC, ti basterà aprire Memu, facendo doppio clic sulla sua icona. Una volta che l’emulatore si sarà avviato correttamente sul tuo PC, potrai avviare Clash Royale, facendo clic sulla sua icona, proprio come fai quotidianamente sul tuo dispositivo Android.

Ti ricordo inoltre che, come già avviene su smartphone Android, per poter giocare a Clash Royale su PC, dovrai avere una connessione a Internet sempre attiva. Come ben saprai se giochi a Clash Royal e alla maggior parte dei giochi per smartphone sul tuo dispositivo Android, è necessario che il gioco venga eseguito in presenza di una connessione a Internet.

Altri emulatori Android

Hai provato a scaricare e installare Memu, ma questo emulatore Android non ti piace particolarmente? Nessun problema, esistono diversi software da scaricare su PC che ti permettono di simulare l’utilizzo di un dispositivo Android. Qui di seguito andrò a elencarti i più famosi emulatori Android gratuiti.

  • Bluestacks: uno tra i più famosi e completi emulatori Android con ampia compatibilità dei giochi presenti nel Google Play Store. Viene spesso utilizzato dai videogiocatori che amano trasmettere in diretta i gameplay dei propri giochi in quanto offre la compatibilità con i maggiori servizi di livestreaming.
  • Nox: emulatore Android disponibile anche su Mac pensato per i giocatori più esigenti. Nox è infatti dotato di maggiori possibilità di personalizzazione per le impostazioni. Per esempio è possibile impostare il numero di core da usare per la CPU, il numero di GB di RAM, la risoluzione dello schermo e tanto altro ancora.