Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sovrapporre due foto su Instagram

di

Sei un amante dei social network e, tra tutti quelli che utilizzi, Instagram è senz’altro il tuo preferito. A tal proposito, vorresti dare spazio alla tua creatività su questa piattaforma pubblicando dei contenuti diversi dal solito nei quali sovrapporre due o più immagini.

Come dici? Le cose stanno proprio così ma, dato che non sei riuscito a compiere autonomamente quest’operazione, ti domandi come sovrapporre due foto su Instagram? Allora non preoccuparti: sono qui per aiutarti. Nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come avvalerti della funzionalità nativa del social network fotografico per la sovrapposizione di più elementi nelle storie. Inoltre, ti fornirò anche tutte le indicazioni relative alla possibilità di ottenere lo stesso risultato nei post, utilizzando app gratuite di terze parti.

Se non vedi l’ora di passare all’azione, tutto ciò che devi fare è metterti seduto bello comodo e prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, in modo tale da leggere attentamente le indicazioni che sto per fornirti. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come sovrapporre due foto su Instagram stories

Come sovrapporre due foto su Instagram stories

Se ti domandi come sovrapporre due foto su Instagram, lascia che ti spieghi innanzitutto come procedere tramite la funzionalità nativa del noto social network fotografico che permette di sovrapporre due foto nelle storie.

Per iniziare, avvia l’app di Instagram che hai scaricato su Android dal Play Store o da store alternativi o su iOS/iPadOS dall’App Store, dopodiché effettua l’accesso al tuo account, se necessario.

Adesso, fai uno swipe verso sinistra, per aprire la fotocamera di Instagram e iniziare a creare una storia. Scatta, quindi, una foto sul momento oppure importala dalla galleria del tuo dispositivo, tramite l’apposita icona situata nell’angolo in basso a sinistra.

Fatto ciò, premi l’icona a forma di faccina quadrata, per aprire il menu degli sticker e seleziona quello con l’icona a forma di galleria multimediale. A questo punto, aggiungi la foto da applicare in sovrimpressione e regolane dimensioni e posizione tramite il pinch to zoom (cioè “pizzicando” lo schermo).

Infine, quando sei pronto per pubblicare la storia, premi sul pulsante La tua storia situata in basso, in modo da pubblicarla nelle storie di Instagram come sei solito fare.

Come sovrapporre due foto su Instagram nei post

Per sovrapporre due foto nei post di Instagram è necessario avvalersi di strumenti di terze parti, in quanto per questa sezione il social network fotografico non dispone di uno strumento nativo che permetta di farlo. Continua a leggere per saperne di più.

Adobe Spark (Android/iOS/iPadOS)

Adobe Spark

Per sovrapporre due foto da pubblicare su Instagram nei post, ti suggerisco di avvalerti dell’app gratuita Adobe Spark che risulta molto utile per la realizzazione di grafiche digitali le quali possono essere create attraverso modelli predefiniti o in maniera manuale, dando spazio alla propria creatività.

Adobe Spark è un’app gratuita ma che permette di accedere ad alcuni contenuti aggiuntivi a pagamento, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento al costo di 10,49 € al mese o di 104,99 € all’anno. L’app, inoltre, applica una filigrana ai contenuti esportati; tuttavia, come ti spiegherò più avanti, puoi rimuoverla gratuitamente ogni volta prima dell’esportazione di un contenuto.

Detto ciò, dopo aver scaricato l’app in questione su Android (la trovi sul Play Store e su store alternativi) o su iOS/iPadOS (la trovi su App Store), la prima cosa che devi fare è effettuare la registrazione gratuita tramite il pulsante Registrarti gratuitamente situato nella schermata principale. In alternativa, effettua la creazione di un account in maniera veloce tramite i pulsanti relativi agli account Google, Facebook e Apple.

A questo punto, nella schermata principale di Adobe Spark, inizia a creare il college fotografico tramite uno dei modelli che ti vengono mostrati, oppure premi sul pulsante (+) per creare un nuovo progetto vuoto. La base può essere a tinta unita oppure può includere una foto scelta dalla Galleria del dispositivo (Libreria foto). L’importante è selezionare la tipologia Post social > Instagram, che è quella relativa alla creazione di una grafica delle dimensioni giuste per essere pubblicata nei post di Instagram.

Fatto ciò, per aggiungere due o più foto da sovrapporre, utilizza la funzionalità Aggiungi, premendo sui pulsanti Aggiungi > Immagini > Libreria Foto. Seleziona, quindi, le foto da aggiungere e premi sul pulsante Aggiungi. Infine, premi sulla voce Muovi liberamente, in modo da poterle ridimensionare e sovrapporre tramite il pinch to zoom.

Dopo aver aggiunto le immagini, completa la creazione della grafica, utilizzando le altre funzionalità di Adobe Spark fruibili tramite i tasti Colori (permette di modificare i colori della grafica), Animazioni (permette di aggiungere animazioni), Layout (permette di modificare il layout) e Ridimensiona (serve per modificare le dimensioni del progetto). Prima di esportare il progetto grafico, premi sulla filigrana, in basso, e rimuovila, facendo tap sulla voce Rimuovi la filigrana da questo progetto.

Infine, per esportare il progetto su Android, premi sull’icona a forma di freccia verso il basso situata nell’angolo in alto a destra. Su iOS/iPadOS, invece, puoi raggiungere lo stesso scopo pigiando prima sull’icona a forma di freccia verso l’alto e poi sul pulsante Salva immagine.

Altre soluzioni per sovrapporre due foto su Instagram

Altre soluzioni sovrapporre due foto su Instagram

Oltre agli strumenti di cui ti ho parlato nei capitoli precedenti, esistono anche altre soluzioni che puoi utilizzare per sovrapporre due foto su Instagram. Mi riferisco ad alcune tra le più famose app per realizzare grafiche digitali, come quelle elencate di seguito.

  • Canva (Android/iOS/iPadOS): è una delle più famose app di grafica. Permette di realizzare tantissime tipologie di progetti grafici, tra cui quelli pensati per tutti i principali social network. È gratuita, ma alcuni contenuti sono disponibili soltanto dietro la sottoscrizione di un abbonamento i cui prezzi partono da 11,99 € al mese.
  • PicMonkey (Android/iOS/iPadOS): anche quest’app permette di creare progetti grafici come per esempio volantini o immagini da pubblicare nei social network sulla base di template predefiniti oppure partendo da un progetto di lavoro vuoto. In maniera simile ad altre soluzioni di questa tipologia dispone di un abbonamento che permette di usufruire maniera limitata di tutti i suoi strumenti: il prezzo parte da 14,49 € al mese.
  • Desygner (Android/iOS/iPadOS): app per grafiche digitali che ti consiglio di utilizzare, dato che è dotata di una interfaccia utente particolarmente intuitiva. Puoi avvalerti gratuitamente dei suoi strumenti utili per sovrapporre due foto, ma devi anche tenere in considerazione che alcune funzionalità aggiuntive sono disponibili soltanto a pagamento: il prezzo dell’abbonamento parte da 8,49 € al mese.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.