Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come tagliare le canzoni su Android

di

Vorresti tagliare una canzone per creare una suoneria da usare sul tuo smartphone Android ma non ti va di scaricare programmi sul PC? E chi ti ha detto che devi farlo? Utilizzando le app giuste, puoi scaricare una canzone direttamente sul tuo smartphone e ritagliarla “al volo” senza utilizzare il computer.

Non ci credi? Allora prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi la mia guida su come tagliare le canzoni su Android. Scommetto che resterai sorpreso da quanto è semplice scaricare musica su Android e creare suonerie da zero ritagliando solo la porzione di brano di proprio interesse. E non finisce qui!

Se lo vorrai, potrai anche ritagliare delle parti di canzoni e impostarle come sveglia, come suono di notifica o come suoneria per un contatto specifico della tua rubrica. In che modo? Continua a leggere e lo scoprirai. Non ti preoccupare per la compatibilità delle app: le indicazioni che trovi di seguito valgono per la stragrande maggioranza dei device Android e per tutte le versioni più diffuse del sistema operativo del robottino verde. Devi solo leggere e mettere in pratica quanto sto per illustrarti. Buon divertimento!

Scaricare musica su Android

Prima di vedere in dettaglio come tagliare le canzoni su Android, devi copiare sul telefono i brani da trasformare in suoneria. Se non hai già provveduto a farlo, sappi che ci sono almeno un paio di strade che puoi percorrere. La prima consiste nello scaricare direttamente sullo smartphone la canzone da tagliare, la seconda prevede un ben più classico trasferimento dei brani dal PC al telefono tramite cavo USB (o tramite Wi-Fi).

Se non hai voglia di utilizzare il PC, ti consiglio di usare un’applicazione come TinyTunes che consente di cercare musica online e scaricarla direttamente sulla memoria del telefono. La app in questione è completamente gratuita, ma non è disponibile sul Play Store. Questo significa che per installarla sul tuo device devi disattivare, almeno momentaneamente, la protezione che impedisce di installare le app che provengono da fonti sconosciute su Android.

Per disattivare la protezione che impedisce di installare le app che non provengono dal Play Store, recati nel menu Impostazioni di Android (l’icona dell’ingranaggio), seleziona la voce Sicurezza in quest’ultimo e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Origini sconosciute. Rispondi in maniera affermativa all’avviso che compare sullo schermo e il gioco è fatto.

Come tagliare le canzoni su Android

A questo punto, apri il tuo browser preferito (es. Chrome), collegati al sito Internet exigocs.com e pigia sul pulsante Install che si trova sotto l’icona di TinyTunes per scaricare quest’ultima sul tuo smartphone. Se ti viene chiesto con quale app intendi scaricare il pacchetto d’installazione della app, scegli il tuo browser (es. Chrome) e rispondi OK all’avviso che compare in basso.

A scaricamento completato, apri la app Download di Android, seleziona il file TinyTunes_xx.apk da quest’ultima e pigia prima sul pulsante Installa e poi su quello Apri per installare l’applicazione sul tuo smartphone. Se non trovi la app Download, scarica il file manager gratuito ES Gestore File e apri il pacchetto d’installazione di TinyTunes con quest’ultimo. Al termine dell’installazione puoi tornare nelle impostazioni di Android e riattivare il blocco delle app provenienti da origini sconosciute.

Come tagliare le canzoni su Android

Adesso non credo ci sia molto da spiegare. Per scaricare una canzone sul tuo smartphone usando TinyTunes, non devi far altro che avviare la app e cercare il brano di tuo interesse utilizzando la barra di ricerca collocata in alto. Ad operazione completata, metti quindi il segno di spunta accanto al titolo della canzone da scaricare e pigia sull’icona della freccia situata in alto a destra per avviarne il download. I file scaricati da TinyTunes vengono archiviati nella cartella Home/TinyTunes/Songs del telefono e possono essere ascoltati direttamente dalla app recandosi nella scheda Libreria.

Come tagliare le canzoni su Android

Se vuoi copiare sullo smartphone qualche canzone che hai scaricato precedentemente sul PC, non devi far altro che collegare il telefono al computer tramite cavo USB e utilizzare l’Esplora File di Windows (o l’applicazione Android File Transfer per Mac) per trasferire i brani di tuo interesse. In alternativa puoi installare applicazioni come il file manager gratuito ES Gestore File e sfruttare la sua funzione di condivisione Wi-Fi per copiare canzoni sullo smartphone in modalità wireless. Maggiori informazioni sull’intera procedura le puoi trovare nel mio tutorial su come collegare Android al PC.

Come tagliare le canzoni su Android

Se invece TinyTunes non ti ha soddisfatto e stai cercando delle soluzioni alternative per scaricare musica gratis Android, da’ un’occhiata alla mia guida dedicata all’argomento: lì troverai sicuramente quello di cui hai bisogno.

ATTENZIONE! Scaricare abusivamente da Internet della musica protetta da copyright è un reato. Le indicazioni presenti in questo tutorial sono da considerarsi a puro scopo illustrativo, pertanto io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potrebbe essere fatto di esse.

Tagliare una canzone su Android

Ora sei pronto per tagliare le canzoni su Android, operazione che ti consiglio di effettuare tramite l’applicazione gratuita Ringtone Maker disponibile su Google Play Store. Appena avviato, Ringtone Maker ti mostrerà un elenco di tutti i brani musicali presenti sulla memoria del telefono (o la memory card inserita nel dispositivo): per tagliarne uno, pigia sull’icona (…) collocata accanto al suo titolo e seleziona la voce Modifica dal menu che compare.

Come tagliare le canzoni su Android

Nella schermata che si apre, utilizza i due indicatori grigi che si trovano sul grafico per delimitare l’inizio e la fine della porzione di canzone da tagliare e pigia sul pulsante con l’icona del Floppy disk per salvare la tua suoneria.

Seleziona dunque il tipo di brano da salvare dall’apposito menu a tendina (oltre alla suoneria puoi scegliere genericamente musica oppure allarme per la sveglia o notifica per creare un suono di notifica), digita il nome che vuoi assegnare al brano e premi il pulsante Salva per completare l’operazione.

Dopo aver salvato la suoneria, potrai scegliere se impostarla come predefinitaper usarla subito, assegnarla ad un contatto specifico o se condividerla in altre app pigiando sul pulsante Quota.

Come tagliare le canzoni su Android

Nota: se nella schermata principale di Ringtone Maker non trovi il titolo del brano che desideri tagliare, pigia sul pulsante  che si trova in alto a sinistra, seleziona la voce Sfoglia dal menu che compare e naviga “manualmente” nella cartella che contiene il file di tuo interesse (es. Home/TinyTunes/Songs per le canzoni scaricate con TinyTunes).

Cambiare suoneria su Android

In caso di ripensamenti, per modificare nuovamente la suoneria del tuo smartphone, puoi recarti nel menu impostazioni di Android (l’icona dell’ingranaggio), selezionare la voce Audio e notifiche da quest’ultimo e pigiare sull’icona dell’ingranaggio che si trova accanto alla voce Generali.

Dopodiché devi fare “tap” su Suoneria telefono e scegliere se sfogliare le suonerie predefinite del sistema (selezionando l’opzione Media Storage dal menu che compare) o se richiamare le suonerie salvate in altre app. Ad esempio, se hai installato il file manager gratuito ES Gestore File puoi selezionare quest’ultimo e navigare liberamente fra le cartelle dello smartphone per selezionare la suoneria di tuo interesse.

Come tagliare le canzoni su Android

Seguendo lo stesso procedimento, ma selezionando la voce Suono di notifica predefinito dal menu delle impostazioni, puoi modificare il suono di notifica predefinito di Android, mentre se vuoi assegnare una suoneria personalizzata per un contatto devi seguire una procedura completamente diversa. Entrando più nel dettaglio, devi aprire la app Contatti di Android, dopodiché devi selezionare il nominativo di tuo interesse, devi pigiare sull’icona della matita collocata in alto a destra e devi selezionare la voce Imposta suoneria dal menu (…), situato anch’esso in alto a destra.

Nel caso ti interessasse, ti segnalo che nel mio post dedicato alle suonerie per Android trovi tantissime app e risorse gratuite per scaricare suonerie pronte all’uso, da impostare sul tuo smartphone seguendo le indicazioni che ti ho appena dato. Credo che ti tornerà utile.