Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cambiare suoneria

di

La prima cosa che fai ogni volta che cambi smartphone è quella di modificare il tono della suoneria di default impostandone un’altra di tuo gradimento in modo tale da poter riconoscere “al volo” quando è il tuo cellulare che squilla senza confonderti con quello altrui. Non essendoti però ancora molto chiaro come utilizzare il telefonino che hai comperato da pochissimo ti sei precipitato sul Web, alla ricerca di utili informazioni su come cambiare suoneria, per l’appunto, e sei finito qui, sul mio sito, speranzoso di ricevere utili dritte sul da farsi.

Come dici? Le cose stano esattamente in questo modo e vorresti dunque capire se posso esserti d’aiuto oppure no per lo scopo in oggetto? Ma certo che si, sta tranquillo. Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero posso infatti indicarti, per filo e per segno, come fare per impostare un tono di chiamata differente sul tuo telefonino, che si tratti di un dispositivo Android, di un iPhone oppure di un device Windows Mobile non fa alcuna differenza, provvederò a spiegarti come procedere in tutti i casi. Classica suoneria per la ricezione delle chiamate a parte, sarà mia premura indicarti anche come procedere per gli altri toni di avviso, come ad ampio quello per gli SMS e quello per le notifiche in generale, così potrai personalizzare al meglio il tuo smartphone.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di entrare nel vivo della questione? Si? Molto bene. Suggerisco quindi di non perdere altro tempo e di iniziare immediatamente a darci da fare. Posizionati ben comodo, afferra il tuo cellulare e segui con la massima attenzione tutte le istruzioni che trovi proprio qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso. Buona lettura!

Indice

Cambiare suoneria su Android

Stai usando uno smartphone Android (oppure un tablet, i passaggi da compiere sono identici) e non sai che cosa bisogna fare per poter cambiare la suoneria delle chiamate, degli SMS e degli altri avvisi? Allora segui le indicazioni che trovi qui di seguito e vedrai che in un battibaleno avrai le idee perfettamente chiare al riguardo.

Chiamate

Come cambiare suoneria

Se desideri cambiare la suoneria utilizzata per le telefonate, il primo passo che devi compiere è quello di sbloccare il tuo dispositivo ed accedere al drawer (la schermata di Android in cui sono raggruppate le icone di tute le app) dopodiché devi pigiare sull’icona di Impostazioni (quella con la ruota di ingranaggio) e devi tappare sulla voce Audio e notifiche annessa ala schermata che vedi comparire.

Successivamente pigia sull’icona dell’ingranaggio accanto alla voce Generali, tappa su Suoneria telefono e poi su Media Storage. Vedrai dunque comparire la lista completa delle suonerie disponibili sul dispositivo e potrai ascoltare l’anteprima e scegliere quella che preferisci.

Se stai utilizzando una versione di Android meno aggiornata, per poter modificare la suoneria impiegata per la ricezione delle chiamate sul tuo dispositivo i passaggi da compire differiscono leggermente rispetto a quelli visti insieme poc’anzi. Più precisamente, devi accedere alla sezione Impostazioni di Android, devi tappare su Suoni e notifiche (se non riesci a visualizzare subito la suddetta voce potresti aver prima pigiare sulla scheda Dispositivo che sta in alto) dopodiché pigia sulla dicitura Suonerie e seleziona il suono che intendi impostare tra quelli in elenco.

Sia sui dispositivi Android più recenti che su quelli più datati puoi altresì scegliere se abilitare la vibrazione oppure no e quale tipologia utilizzare facendo tap sull’apposita voce che trovi sempre nella schermata per l’impostazione dei tono di chiamata.

Se invece vuoi impostare una specifica suoneria per un contatto in rubrica, avvia l’app Contatti/Rubrica (quella con il simbolo della rubrica) e seleziona il nome del contatto di tuo interesse dopodiché pigia prima sull’icona della matita in alto a destra, sul bottone (…) e/o, scegli Imposta suoneria/Suoneria e seleziona il tono di chiamata.

Altri toni di avviso

Come cambiare suoneria

Invece che cambiare la suoneria per le chiamate ricevute vorresti sapere come fare per modificare quella utilizzata per le notifiche in generale? Allora accedi al drawer, pigia sull’icona di Impostazioni, tappa sulla dicitura Audio e notifiche, tappa poi su su Generali, su Suono di notifica predefinito e seleziona il tono di avviso dall’elenco che ti viene mostrato.

Se stai utilizzando un dispositivo Android un po’ più datato, per modificare la suoneria dei toni di avviso del tuo smartphone devi accedere alla sezione Impostazioni di Android, pigiare poi su Suoni e notifiche (se non riesci a visualizzare subito la voce in questione potresti aver prima pigiare sulla scheda Dispositivo che sta in alto) dopodiché devi tappare sulla dicitura Suonerie e notifiche e devi selezionare il tono di avviso che più preferisci tra quelli che vedi apparire nel riquadro su schermo.

Cambiare suoneria su iOS

Possiedi un iPhone (oppure un iPad, le indicazioni in questione sono valide anche per i tablet) e vorresti capire come cambiare suoneria sul tuo dispositivo? Allora leggi le indicazioni ad hoc che trovi proprio qui sotto e vedrai che in men che non si dica avrai le idee perfettamente chiare sul da farsi.

Chiamate

Come cambiare suoneria

Se ti interessa capire come cambiare la suoneria per le chiamate ricevute, il primo fondamentale passo che devi compire è quello di sbloccare il tuo iPhone, accedere alla home screen (la schermata di iOS in cui trovi raggruppate le icone di tute le applicazioni) e pigiare sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ruota di ingranaggio).

Nella schermata che successivamente vedrai apparire, tappa su Suoni e feedback aptico, individua la sezione Modelli vibrazione e suoni e tappa sula dicitura Suoneria. Adesso, seleziona la suoneria che vuoi impostare dall’elenco che ti viene mostrato pigiandoci sopra ed ascoltandone l’anteprima. Puoi scegliere tra le “classiche” suonerie oppure fra gli avvisi. Se la suoneria scelta ti convince, tappa sulla freccia verso sinistra che trovi nella parte in alto a sinistra dello schermo per impostarla subito. Ecco fatto!

Volendo, sempre dalla schermata per la selezione della suoneria puoi impostare anche il tipo di vibrazione da accoppiare eventualmente alla riproduzione della stessa al momento della ricezione della chiamata. Per farlo, ti basta pigiare sulla voce Vibrazione e scegliere l’opzione desiderata tra quelle in elenco. Anche in tal caso, una volta fatta la tua scelta ne verrà riprodotta un’anteprima e potrai impostare il tutto pigiando sulla freccia rivolta verso sinistra che sta alla parte in alto a sinistra del display.

Se invece desideri impostare una suoneria personalizzata per un dato contatto, per riuscirci accedi all’app Contatti (quella con il simbolo dal rubrica telefonica) presente in home screen, individua il contatto di riferimento nell’elenco che ti viene mostrato, pigiaci sopra, tappa sulla dicitura Modifica in alto a destra, poi su Suoneria e scegli, dall’elenco che compare, la suoneria che intendi impostare. Pigia quindi su Fine per due volte consecutive per confermare la scelta fatta.

Altri toni di avviso

Come cambiare suoneria

Se invece vuoi cambiare la suoneria degli altri toni di avviso del dispositivo, tutto ciò che devi fare altro non è che accedere alla home screen, recarti in Impostazioni, tappare sulla voce Suoni e feedback aptico e selezionare l’elemento relativamente al quale è tua intenzione andare ad agire in corrispondenza della sezione Modelli vibrazione e suoni scegliendo tra: Suoneria SMS, Messaggio segreteria, Avvisi calendario, Avvisi promemoria e AirDrop.

Nella schermata successiva, seleziona la suoneria che vuoi utilizzare dall’elenco che compare, ascoltane l’anteprima e se ti convince tappa sulla freccia rivolta verso sinistra che sta nella parte in alto a sinistra dello schermo per impostarla.

Anche in tal caso, volendo puoi regolare la vibrazione facendo tap sulla voce Vibrazione che trovi nella parte in alto della schermata per la scelta del tono di avviso e selezionando poi una delle opzioni disponibili tra quelle che ti vengono proposte.

Se invece vuoi impostare uno specifico tono di avviso per gli SMS ricevuti da un dato contatto, puoi riuscirci accedendo nuovamente alla home screen, tappando sull’applicazione Contatti, selezionando il contatto di riferimento dall’elenco che ti viene proposto, pigiandoci sopra, facendo tap sulla voce Modifica che sta in alto sulla destra, tappando su Suoneria SMS e scegliendo la suoneria preferita dall’elenco su schermo. Tappa quindi su Fine per due volte consecutive per confermare ed impostare il tono di avviso.

Cambiare suoneria su Windows Mobile

Stai utilizzando uno smartphone Windows Mobile? Allora per impostare una suoneria diversa la prima cosa che devi fare è quella di sbloccare il dispositivo, accedere alla schermata Start (la schermata in cui trovi raggruppate tutte le app), scorrere l’elenco delle applicazioni, selezionare Impostazioni, poi Personalizzazione e successivamente Suoni.

Scegli dunque la suoneria che più preferisci dall’elenco che vedi apparire, ascoltane l’anteprima e se ti convince torna alla schermata precedente per impostarla. Se vuoi, puoi anche scegliere se lasciare abilitata la vibrazione oppure no tramite l’apposito interruttore che trovi in corrispondenza della dicitura Vibrazione nella schermata Suoni.

Quello che intendevi fare era modificare il tono di avviso utilizzato per gli SMS? In tal caso, devi accedere alla schermata Start, recarti in Impostazioni, pigiare su Personalizzazione e poi su Suoni, individuare la dicitura Messaggi o SMS nella schermata che successivamente vedrai apparire e selezionare la suoneria da impostare dall’elenco.

Se invece vuoi impostare una suoneria personalizzata per le chiamate o un tono personalizzato per gli SMS per uno specifico contatto devi accedere alla schermata Start, selezionare Contatti, scorrere fino a Contatti, pigiare sul nome del contatto relativamente al quale è tua intenzione andare ad agire, fare tap sul pulsante con la matita e tappare su Suoneria (per la suoneria per le telefonate) oppure su Suoneria SMS (per la suoneria per gli SMS). Scegli poi il tono di avviso che preferisci ed è fatta.

Impostare una suoneria personalizzata

Come impostare MP3 come suoneria Android

Non ti va di cambiare suoneria impostando una di quelle disponibili “di serie” sul tuo smartphone ma vorresti applicarne di personalizzate? Beh, i passaggi da compiere per impostarle sono praticamente gli stessi di quelli visti insieme nelle righe precedenti per le varie piattaforme mobile. Per quel che concerne invece la creazione, hai dalla tua vari sistemi. Per scoprire quali, puoi affidarti alle indicazioni ad hoc che ti ho fornito nel mio articolo su come creare suonerie e nel mio post su come mettere una canzone come suoneria.

La procedura da seguire è molto semplice ed alla portata di chiunque, anche di chi, un po’ come te, non s reputa esattamene uno “smanettone”. Può essere effettuata sia direttamente da smartphone che da computer, tutto dipende da quelle che sono le tue preferenze oltre che, ovviamente, dagli strumenti in tuo possesso. Buon divertimento!