Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Applicazione per suonerie

di

Sei stufo della classica suoneria del tuo cellulare e sei alla ricerca di nuovi toni di chiamata mediante cui poter personalizzare ulteriormente lo smartphone? Credo di avere proprio quello che fa al caso tuo: una bella applicazione per suonerie. Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero posso infatti indicarti, con questo mio tutorial di oggi, quelle che a mio avviso rappresentano le migliori app della categoria.

Ce ne sono sia per Android che per iOS oltre che per Windows 10 Mobile, sono tutte gratuite (almeno nella loro versione base) e sono semplicissime da usare anche per chi, un po’ come te, non si reputa esattamente un grande esperto in fatto di telefonia e nuove tecnologie. Per servirete, infatti, non dovrai fare nulla di particolarmente “arzigogolato” se non scegliere il tono di chiamata che ti interessa, scaricarlo ed impostarlo (e per questo, non temere, provvederò anche ad indicarti come fare).

Suonerie per le chiamate in entrata a parte, con le app che sto per consigliarti riuscirai a reperire anche nuovi suoni da utilizzare come notifica o come sveglia in modo tale da poter ravvivare ulteriormente il tuo dispositivo. Ora però basta chiacchierare ed entriamo nel vivo di questo articolo. Mettiti ben comodo e concentrarti sulla lettura delle info che trovi qui sotto. Sono sicuro che in men che non si dica riuscirai a reperire qualcosa che ti soddisfi. Scommettiamo?

Zedge (Android/iOS/Windows 10 Mobile)

Suonerie Android

La prima applicazione per suonerie che voglio invitarti a prendere in considerazione è Zedge. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è davvero molto famosa. Ad ogni modo non devi preoccuparti, possiamo rimediare subito. Si tratta di un’app a costo zero per Android, iOS e Windows Phone che permette di scaricare in modo illimitato tante bellissime suonerie e toni di avviso. Ha una bella interfaccia utente, è abbastanza intuitiva ed include anche quelle che sono le più recenti hits in classica.

Dopo aver scaricato, installato ed avviato l’app e dopo aver accettato le sue condizioni d’uso, se utilizzi un device Android o Windows Phone puoi cominciare a sfogliare le suonerie disponibili pigiando prima sul pulsante con le tre linee orizzontali che si trova in alto a sinistra e poi sulla voce Ringtones collocata nella barra che compare di lato. La lista delle suonerie è organizzata in schede: in Featured trovi le suonerie selezionate dallo staff di Zedge, in Popular trovi le suonerie più popolari del momento, mentre in Recent ci sono elencate le suonerie aggiunte più di recente nell’applicazione. Se preferisci sfogliare le suonerie in base al loro genere musicale di appartenenza, devi recarti nella scheda Categories, mentre se vuoi effettuare una ricerca mirata devi tappare sulla lente di ingrandimento in alto a destra e digitare il nome della suoneria.

Se invece stai usando un iPhone, una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione ti ritroverai al cospetto di tutte quelle che sono le suonerie più popolari del momento. Tappando sulla lente d’ingrandimento in basso puoi poi sfogliare le varie categorie disponibili, mentre mediante il campo di ricerca in alto puoi effettuare una ricerca mirata digitando il nome della suoneria che ti interessa.

Una volta individuata la suoneria o il tono di notifica che potrebbe interessarti, seleziona il suo nome e se stai utilizzando Android o Windows Phone premi anche il pulsante Play per ascoltarne un’anteprima. Se la suoneria scelta ti piace, pigia sul pulsante con la freccia e questa verrà scaricata subito sul tuo dispositivo.

A download completato, su Android e Windows 10 Mobile premi il pulsante con il segno di spunta e scegli per che cosa vuoi impostare la suoneria scelta (tono di chiamata, tono per i messaggi ecc.). Se invece stai usando un iPhone, mi spiace dirtelo ma non è possibile intervenire direttamente dal dispositivo. Occorre infatti utilizzare iTunes su computer. Per scoprire in dettaglio come fare, ti consiglio di leggere il mio articolo su come inserire suonerie su iPhone tramite cui ho provveduto a parlarti della questione con dovizia di particolari.

Audiko (Android/iOS)

Un’altra ottima app per cercare e scaricare suonerie che ti consiglio di prendere in seria considerazione è Audiko. È disponibile sia per Android (gratis) che per iOS (1,09 euro). Consente di effettuare il download di suonerie di ogni genere ed epoca oltre che di creare suonerie personalizzate partendo dai brani già salvati nell’app Musica (solo su Android).

Dopo aver scaricato, installato ed avviato l’app sul tuo dispositivo, se stai utilizzando un device Android nella sua schermata iniziale troverai le suonerie più interessanti del momento, mentre pigiando sull’icona con le tre linee in orizzontale collocata in alto a sinistra potrai sfogliare le suonerie in base al loro genere musicale di appartenenza oppure in base alle raccolte tematiche realizzate dallo staff dell’applicazione.

Su iPhone, invece, accedendo alla schermata principale dell’app troverai la sezione in cui saranno raccolte tutte le suonerie già scaricate unitamente al pulsante che se pigiato può permetterti di creare toni di chiamata e di avviso personalizzati. Facendo invece tap sui pulsanti Popolari e Raccolte che si trovano in basso potrai visualizzare, rispettivamente, l’elenco di tutte le suonerie più popolari del momento e quello di tutte le raccolte di toni di chiamata e di avviso disponibili.

In entrambi i casi, pigiando sull’icona della lente d’ingrandimento collocata in alto a destra puoi invece cercare canzoni e artisti di tua preferenza.

Quando individui una suoneria che pensi possa interessarti, fai tap sul suo nome e pigia su play per ascoltarne un’anteprima in tempo reale. Se ti convince, scaricarla sul tuo smartphone Android facendo tap sulla freccia verso il basso, effettuando l’accesso in Audiko usando il tuo account Facebook, il tuo account Google oppure il tuo indirizzo email e selezionando, dal menu che vedi comparire, se impostare la suoneria come tono di default, come tono per i messaggi, come tono per la sveglia o come tono per un contatto.

Su iPhone, invece, dovrai prima recati nella schermata principale dell’applicazione, poi individuare la suoneria di tuo interesse (cercandola o sfogliando le varie sezioni disponibili) e fare tap sul bottone Aggiungi ai preferiti presente sotto il player. Per impostare la suoneria sul tuo dispositivo rivolgiti poi ad iTunes come indicato nelle righe precedenti, quando ti ho illustrato il funzionamento di Zedge.

MyTinyPhone (Android)

Utilizzi uno smartphone Android e stai cercando un’app alternativa a quelle che ti ho già proposto che ti consenta di scaricare ed impostare delle belle suonerie sul tuo dispositivo? Allora rivolti a MyTinyPhone e vedrai che non ti deluderà. Si tratta infatti di un’altra app appartenete alla categoria in questione e molto simile alla summenzionata Zedge che offre la possibilità di scaricare suonerie varie per il cellulare ma anche wallpaper e altri contenuti utili per la personalizzazione del dispositivo.

Dopo aver scaricato, installato ed avviato l’app, per sfogliare le suonerie disponibili pigia sull’icona con le tre linee in orizzontale collocata in alto a sinistra, scegli la voce Suonerie dalla barra che vedi apparire di lato ed indica se visualizzare le suonerie più popolari del momento, quelle più recenti, quelle personalizzate oppure se preferisci dare uno sguardo alle varie categorie di suonerie utilizzando le apposite schede che stanno in alto.

Quando trovi una suoneria che ti piace, tappa sul suo titolo e pigia sul bottone play per ascoltarla subito. Se ti convince, pigia anche sul pulsante Scarica per effettuarne subito il download. A scaricamento completato, potrai usare la suoneria sul tuo smartphone pigiando sul bottone Imposta e scegliendo se configurare il brano come suoneria standard, suoneria per contatti, suoneria per notifiche o allarme per la sveglia.

Altre app interessanti

Suonerie Android

Le app per scaricare nuove suonerie che ti ho già proposto non ti hanno convinto in maniera particolare e sei alla ricerca di ulteriori risorse della categoria? Allora dai uno sguardo alle altre interessanti applicazioni che trovi qui sotto, sono sicuro che tra queste è presente anche quella che può fare al caso tuo. Buon download!

  • Effetti sonori divertenti (per Android) – Si tratta di una bella app gratuita per device Android che, come lascia intendere il nome stesso, permette di scaricare ed applicare suonerie divertentissime sul dispositivo in uso.
  • Super Suonerie forti (per Android) – Più che una promessa, dal nome sembra essere quasi una minaccia. Quest’applicazione permette di scaricare ed impostare suonerie ad altissimo volume su device Android. Molto valida per tutti coloro che non riescono mai a sentire i normali tono di chiamata.
  • Ringtones 500000+ (per iOS) – Un’altra ottima applicazione a costo zero per device iOS che consente di scaricare tantissime suonerie differenti appartenenti alle più disparate categoria. Permette anche di creare nuovi toni di chiamata registrando la voce o partendo da i brani in libreria.
  • Suonerie Divertenti Gratis (per iOS) – Una bella applicazione a costo zero che permette di scegliere tra tante suonerie divertentissime che possono essere utilizzate sia per le chiamate in entrata che per tutti gli altri toni d’avviso del dispositivo.
  • Suonerie Download illimitato (per Windows 10 Mobile) – Altra ottima app per scaricare suonerie illimitatamente. Consente di scegliere tra tantissimi brani musicali differenti e di effettuarne il download sul dispositivo. Integra anche un registratore di suoni e va a caratterizzare per la sua interfaccia semplice ma elegante.