Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Suonerie gratis per cellulari

di

Ogni volta che sei in compagnia e senti squillare un cellulare non sai mai se è il tuo o quello di un'altra persona presente nei paraggi? Evidentemente usi una delle tristissime suonerie predefinite che i produttori di telefonini caricano sui propri terminali.

Se vuoi un consiglio, dedica cinque minuti del tuo prezioso tempo libero alla personalizzazione del tuo smartphone e scopri insieme a me dove poter trovare suonerie gratis per cellulari. Conosco alcune app (e siti) che farebbero proprio al caso tuo! Come dici? Non sei molto esperto in queste cose e temi di commettere qualche pasticcio? Ma no, non devi assolutamente preoccuparti.

Contrariamente alle apparenze posso infatti assicurarti che scaricare suonerie gratis per cellulari da Internet è un vero gioco da ragazzi, segui le mie indicazioni e provaci sùbito. Sono certo che non te ne pentirai. Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Suonerie gratis per cellulare Android

Suonerie gratis per cellulare Android

Non vedi l'ora di scoprire come scaricare suonerie gratis per cellulare Android? Immagino che tu abbia già provato a recarti sullo store del tuo dispositivo alla ricerca di qualche app che potesse fare al caso tuo, ma hai notato che sono davvero tantissime e non sai proprio quale scegliere.

In effetti ci sono davvero tantissime app che permettono di scaricare suonerie, ma la maggior parte di esse sono invase da banner pubblicitari, anche piuttosto invasivi, e spesso richiedono il pagamento di abbonamenti a prezzi anche molto elevati. Non ti preoccupare, però, perché di seguito ti parlerò di alcune app molto interessanti e che possono essere utilizzate gratuitamente.

La prima è ZEDGE, disponibile al download sul Play Store e store alternativi e accessibile anche tramite sito Web.

Sia il sito Web che l'app sono utilizzabili gratuitamente, ma sono presenti dei banner pubblicitari (che sull'app sono un po' invasivi, ma nulla di tremendo rispetto ad altre app simili). Per rimuovere le pubblicità sull'app è possibile sottoscrivere un abbonamento al piano Premium al prezzo di 1,09 euro al mese o 3,99 euro all'anno (in offerta nel momento in cui scrivo). In entrambi i casi è possibile provare gratuitamente il servizio per 3 giorni.

Una volta scaricata e installata, apri l'app, tocca sul pulsante Accept and continue, poi su Accept e infine su Agree to all. Qualora dovesse apparire un pop-up che ti richiede di provare l'abbonamento Premium, puoi ignorare la richiesta toccando sul pulsante con la X posto in alto a sinistra.

Una volta giunto nella schermata principale di ZEDGE, pigia sul pulsante Menu posto in alto a sinistra e dal menu laterale tocca sulla voce Ringtones, se desideri scaricare una nuova suoneria, o Notification Sounds, se invece desideri scaricare nuovi suoni da utilizzare per le notifiche.

Una volta giunto nella schermata dedicata alle suonerie, avrai sùbito accesso a un elenco di suonerie in base alla loro popolarità. Se, però, preferisci una ricerca più accurata, tocca sulla scheda Categories posta in alto.

Una volta trovata la suoneria che cercavi, fai tap su di essa e poi sul pulsante Play per ascoltarla. Se la suoneria ti piace puoi scaricarla toccando sul pulsante Download: dal menu che appare a schermo tocca sulla voce Set Ringtones e poi sul pulsante Consenti per impostare la suoneria sul tuo smartphone.

In alternativa puoi salvarla nella memoria interna dello smartphone toccando sulla voce Save to media folder e poi impostarla successivamente seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial sull'argomento.

L'altra app che potrebbe tornarti utile è Audiko Ringtones, scaricabile sia dal Play Store che da store alternativi. L'app è gratuita, ma sono presenti dei banner pubblicitari. Se, però, vuoi rimuoverli, puoi sottoscrivere un abbonamento Premium al prezzo di 2,43 euro al mese.

Dopo aver aperto l'app ti ritroverai sùbito nella schermata principale, che ti presenta un elenco di suonerie presenti nell'app. Purtroppo non è presente alcuna suddivisione in categorie, ma puoi utilizzare il box di ricerca toccando sul pulsante con l'icona di una lente di ingrandimento posta in alto a destra.

Una volta selezionata la suoneria che preferisci, ti basterà toccare sul pulsante Download: tocca sulla voce Salta alla richiesta di accesso al servizio con un account e dal menu che appare tocca sulla voce Suoneria di default. Qualora venisse richiesto, tocca sul pulsante Consenti dal pop-up che appare a schermo e la suoneria verrà impostata automaticamente come predefinita sul tuo smartphone.

Come dici? Vorresti creare una suoneria? In questo caso ti basterà sfruttare la funzione Crea suoneria gratis presente all'interno dell'app. Maggiori info qui.

Suonerie gratis per cellulari Samsung

Suonerie gratis per cellulari Samsung

Ormai da qualche tempo utilizzi uno smartphone Samsung e non è raro che ti capiti di sentire squillare la suoneria del tuo smartphone, per poi accorgerti che in realtà stava squillando lo smartphone di qualcun altro.

Per questo motivo hai deciso di cambiare, per cui vorresti poter scaricare suonerie gratis per cellulari Samsung. Purtroppo, sebbene sugli smartphone Samsung sia presente uno store dei temi, dal quale poter scaricare temi, pacchetti icone e tanto altro, non è possibile scaricare suonerie.

Questo, però, non significa che non potrai scaricare suonerie sul tuo smartphone Samsung, infatti ti basterà utilizzare una delle app di cui ti ho parlato nel precedente paragrafo. Una volta scaricata la suoneria che preferisci potrai impostarla anche dalle Impostazioni seguendo le indicazioni che trovi in questo tutorial.

Suonerie gratis per cellulari HUAWEI

Suonerie gratis per cellulari HUAWEI

Le suonerie predefinite presenti all'interno del tuo smartphone HUAWEI non ti piacciono proprio, per cui sei alla ricerca di suonerie gratis per cellulari HUAWEI.

Sugli smartphone HUAWEI è presente un'app Temi dalla quale è possibile scaricare temi, icone e tanto altro da poter applicare sul tuo smartphone. Tuttavia, non è possibile scaricare delle suonerie alternative.

Come dici? Non hai proprio idea su come fare? Non ti preoccupare, anche gli smartphone HUAWEI, anche per quelli più recenti dotati di HMS, puoi utilizzare senza alcun problema una delle app di cui ti ho parlato nel precedente paragrafo. Una volta scaricata la suoneria che più ti piace potrai impostarla dalle Impostazioni dello smartphone. Se non sai come fare dai un'occhiata alle indicazioni che trovi nel mio tutorial.

Suonerie gratis per Xiaomi

Suonerie gratis per Xiaomi

Di recente hai acquistato uno smartphone Xiaomi e sei rimasto davvero impressionato dalle tante possibilità di personalizzazione. Hai cambiato davvero tutto, dal tema principale sino alle icone delle singole app, ma adesso vorresti anche cambiare suonerie, perché quelli presenti di default non incontrano il tuo gusto.

Purtroppo, però, non sai proprio come precedere al download di suonerie gratis per Xiaomi. Probabilmente non lo hai notato, ma all'interno dell'app Temi del tuo smartphone Xiaomi è presente una sezione interamente dedicata a suonerie e suoni di sistema che puoi applicare in maniera facile e veloce.

La prima cosa che devi fare è aprire l'app Temi e fare tap sul pulsante con l'icona di un omino posto in basso a destra: esegui l'accesso al tuo account Xiaomi (necessario per scaricare temi o suonerie) o, qualora non lo avessi, creane uno facendo tap sul pulsante Crea account Xiaomi. In fase di creazione dell'account puoi anche decidere di eseguire l'accesso tramite l'account Google.

Una volta creato l'account Xiaomi, tocca sul pulsante con l'icona di una campanella posto nella barra in basso per entrare nella sezione dedicata alle suonerie. Nella pagina principale potrai accedere direttamente alle suonerie più scaricate (Top Ringtones) o accedere alla varie categorie toccando sul pulsante Categories che trovi nella barra in alto.

Una volta individuata la suoneria che preferisci, fai un tap su di essa per ascoltarla. Qualora fosse di tuo gradimento potrai impostarla facendo tap sul pulsante con l'icona di una campanella posto di fianco a ogni singola suoneria: dal menu che appare a schermo scegli se impostarla come Suoneria, Notifiche o Sveglia.

Suonerie gratis per iPhone

Suonerie gratis per iPhone

Sei stanco della solita suoneria di default del tuo iPhone e vorresti qualcosa di diverso? In questo caso non devi far altro che scaricare nuove suonerie gratis per iPhone.

In questo caso ti consiglio di utilizzare app come RingTune e Tuunes, entrambe gratuite e supportate da banner pubblicitari (con versioni Premium a pagamento che rimuovono le pubblicità e abilitano funzioni aggiuntive): te ne ho parlato dettagliatamente qui.

Contrariamente a ciò che avviene su Android, però, una volga scaricata la suoneria desiderata (o importato un brano da PC a iPhone), questa non può essere applicata in automatico tramite l'app. per poter applicare una suoneria su iPhone è necessario utilizzare Garageband se si vuole procedere completamente dallo smartphone o iTunes/Musica se si vuole utilizzare un computer, sia Windows che Mac.

Se preferisci utilizzare GarageBand (è presente “di serie” su iOS, ma puoi scaricarla gratis da App Store qualora l'avessi rimossa in precedenza), ti basterà aprire l'app, premere il pulsante per la selezione dei loop (l'icona dell'occhio), selezionare la scheda File, scegliere il brano da utilizzare come suoneria e modificarlo fino a ottenere una melodia dalla durata di circa 30 secondi. Chiaramente, qualora avessi già un brano di questa durata non sarà necessaria alcune modifica.

Una volta terminato dovrai esportare il brano tramite l'app e potrai impostarlo come suoneria del tuo smartphone. Maggiori info qui.

In alternativa, puoi procedere da PC utilizzando iTunes su PC Windows o l'applicazione Musica su macOS. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.