Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come cambiare suoneria Samsung

di

Hai appena comprato un nuovo smartphone Samsung. Contento del tuo acquisto, hai sùbito cominciato a “smanettare” con le sue impostazioni, cercando di personalizzare il dispositivo quanto più possibile ma, essendo ancora poco esperto riguardo il suo funzionamento, non sei riuscito a capire come modificare la suoneria delle chiamate.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti sapere se posso darti una mano sul da farsi? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro! Dedica qualche minuto alla lettura di questo tutorial e scopri, insieme a me, come cambiare la suoneria su Samsung.

Vedremo come impostare una delle tante suonerie presenti “di serie” sul dispositivo e come trasferirne di nuove dal computer oppure scaricandole direttamente da Android. Ti anticipo che, al contrario di quel che tu possa immaginare, si tratta di un'operazione davvero molto semplice da portare a termine. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Samsung

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andando a scoprire come cambiare la suoneria su un Samsung, ci sono alcune operazioni preliminari che devi compiere, ammesso che tu non voglia utilizzare solo le suonerie presenti “di serie” sul tuo smartphone (o tablet, le indicazioni da seguire sono le stesse).

Quello a cui mi riferisco, nello specifico, è il trasferimento della suoneria di tuo interesse (o del file audio che vuoi trasformare in suoneria) dal computer al telefono (se, ovviamente, il brano di riferimento si trova sul PC), all'eventuale taglio della stessa e al download di nuovi toni d'avviso direttamente dal tuo dispositivo, rivolgendoti ad alcune app gratuite.

Nel primo caso, se il file audio che vuoi usare come suoneria non è già presente sullo smartphone ma si trova sul tuo computer, devi collegare il telefono a una delle porte USB del PC, installare e avviare l'applicazione Samsung Smart Switch e copiare il file audio di tuo interesse nella cartella Ringtones dello smartphone. Per ulteriori informazioni al riguardo, ti rimando alla lettura della mia guida su come collegare il cellulare Samsung al PC.

Una volta trasferito il file audio di tuo interesse sul cellulare – oppure se questo è già presente sullo smartphone —, potresti aver bisogno di editarlo, magari tagliandone l'inizio o la fine, in modo tale da adattarlo meglio come suoneria. Per compiere quest'operazione, puoi usare una delle tante app presenti sul Play Store appositamente adibite allo scopo. Se però vuoi un consiglio, usa l'app Ringtone Maker di Big Bang Inc, che è gratuita, ha un'interfaccia in italiano ed è estremamente semplice da usare. Per capire, in dettaglio, come usarla, puoi seguire le indicazioni sul da farsi che ti ho fornito nel mio tutorial su come creare suonerie.

Se l'idea di trasferire e/o editare file audio non ti aggrada molto e preferisci, quindi, rivolgerti a delle suonerie già pronte all'uso, il miglior suggerimento che posso darti è quello di affidarti a delle app ad hoc disponibili sempre sul Play Store: ce ne sono tantissime e consentono di cercare e scaricare toni di chiamata “preconfezionati” per tutti i gusti e le esigenze.

Tra le app più interessanti della categoria ti suggerisco Zedge, che è gratuita, facile da usare e con un database praticamente sconfinato: te ne ho parlato in dettaglio (insieme ad altre risorse utili in tal senso) nel mio articolo sulle applicazioni per suonerie.

Sappi poi che, a seconda della versione di Android in uso sul tuo dispositivo Samsung, le indicazioni relative alle voci da selezionare nelle impostazioni di Android che andrò a fornirti nelle righe successive potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato sul cellulare. Per tua conoscenza, per redigere questo tutorial io ho utilizzato un Samsung Galaxy Note 20 Ultra aggiornato ad Android 13.

Cambiare la suoneria su Samsung

Desideri cambiare la suoneria su Samsung perché quella impostata di default non ti piace particolarmente. Tuttavia, non sei molto pratico in ambito informatico, per cui stai riscontrando un po' di difficoltà in tale operazione.

Non ti preoccupare, grazie alle indicazioni che ti darò nei prossimi paragrafi riuscirai a impostare facilmente una nuova suoneria, in modo tale da poter personalizzare al meglio il tuo smartphone. Inoltre, oltre a mostrarti la procedura standard, ti mostrerò anche come cambiare la suoneria per ogni singolo contatto, in modo da poterla diversificare e rendere sùbito chiaro chi ti sta chiamando.

Tutte le chiamate

Tutte le chiamate

Cambiare la suoneria per tutte le chiamate in entrata su dispositivi Samsung non è affatto difficile. La prima cosa che devi fare è prendere il tuo smartphone, sbloccarlo e aprire l'app Impostazioni, riconoscibile dall'icona di un ingranaggio. Successivamente recati su Suoni e vibrazione > Suoneria e seleziona la suoneria che preferisci tra quelle presenti in elenco.

Nessuna delle suonerie presenti in elenco è di tuo gradimento, per cui vorresti utilizzare una suoneria personalizzata che magari hai scaricato sul tuo smartphone in precedenza? Nessun problema, per farlo, dall'elenco della suonerie disponibili, ti basta toccare sull'icona + posta in alto a destra: a schermo comparirà una nuova schermata con tutte i brani musicali presenti sul dispositivo, divisi nelle sezioni Brani, Album, Artisti e Cartelle. Seleziona, quindi, la suoneria che desideri utilizzare e tocca sul pulsante Fatto posto in alto a destra.

Se invece desideri regolare il volume della suoneria, ti basta muovere l'indicatore presente in alto nella sezione Suoneria, riconoscibile dalla dicitura Volume suoneria. In alternativa, puoi regolare il volume anche pigiando sui tasti “fisici” Volume [+] e Volume [-] che trovi sulla scocca laterale del dispositivo. Una volta premuto uno di essi, apparirà un piccolo pop-up a schermo per la regolazione del volume: tocca sul pulsante con i tre puntini posto in alto e, nella nuova schermata che appare, potrai regolare tutti i volumi di sistema, tra cui quello della suoneria (riconoscibile dall'icona di un altoparlante).

Spesso ti capita di tenere lo smartphone in tasca e, nonostante tu abbia impostato il volume al massimo, non riesci sempre a sentire la suoneria, magari a causa dei rumori ambientali. Per questo motivo vorresti abilitare anche la vibrazione. Per faro, ti basterà recarti nuovamente nell'app Impostazioni e toccare sulla voce Suoni e vibrazione: per abilitare anche la vibrazione per le chiamate in entrata ti basterà impostare su ON la levetta della voce Vibra e squilla.

Inoltre, qualora volessi modificare l'intensità della vibrazione, ti basterà toccare sulla voce Vibrazione chiamate e muovere l'indicatore posto sotto la dicitura Intensità vibrazione chiamate. Inoltre, puoi anche decidere il tipo di vibrazione, scegliendo tra quelle proposte in elenco.

Come dici? Vorresti capire come cambiare suoneria Samsung A52s? Nessun problema, le indicazioni che ti ho dato in precedenza sono valide anche per questo dispositivo e, in generale, per qualsiasi dispositivo Samsung.

Specifici contatti

Specifici contatti

Dopo aver impostato una suoneria per tutte le chiamate, adesso vorresti capire come impostare una suoneria differente per specifici contatti. In questo modo, quando riceverai una chiamata, in base al suono potrai già capire chi ti sta chiamando.

Per poter cambiare la suoneria per ogni singolo contatto ti basterà aprire l'app Rubrica (l'icona a sfondo arancione con il simbolo di un omino), seleziona il contatto a cui vuoi personalizzare la suoneria e poi tocca sul pulsante Modifica posto nella barra in basso.

Nella schermata che si apre, tocca sul pulsante Altro per poter visualizzare tutte le voci nascoste, scorri verso il basso e fai tap sulla voce Suoneria: tocca sul pulsante Consenti dal pop-up che appare a schermo. Adesso non ti rimane che selezionare la suoneria che preferisci dall'elenco che appare o sceglierne una personalizzata facendo tap sul pulsante con l'icona + posto in alto a destra. Una volta selezionata la suoneria che preferisci, torna indietro facendo tap sull'icona della freccia posta in alto a sinistra e tocca sul pulsante Salva posto in basso per salvare le modifiche apportate.

Anche nel caso di specifici contatti, oltre a poter modificare la suoneria è possibile anche modificare la vibrazione. Per farlo, dalla scheda relativa al contatto ti basta toccare sulla voce Vibrazione chiamate e selezionare un modello di vibrazione tra quelli presenti in elenco. Purtroppo, non è possibile modificare l'intensità della vibrazione per ogni singolo contatto.

Come cambiare suoneria sveglia Samsung

Come cambiare suoneria sveglia Samsung

Desideri cambiare la suoneria della sveglia sul tuo dispositivo Samsung, perché quella che è presente di default proprio non ti piace. Tuttavia, nonostante i diversi tentativi fatti, ancora non sei riuscito a capire come cambiare suoneria sveglia Samsung.

Per cambiare il suono della sveglia ti basta aprire l'app Orologio, toccare sulla scheda Sveglia e poi selezionare la sveglia che desideri modificare. Nella pagina che si apre, tocca sulla voce Suono sveglia (assicurati che sia impostata su ON la levetta posta di fianco alla voce) e nella schermata che si apre scegli tra le opzioni Sveglia di Bixby, Spotify e Suoneria. Scegliendo Sveglia di Bixby verrai svegliato dalla voce dell'assistente vocale di Samsung che leggerà l'orario, ti darà indicazioni relative al meteo e le notizie del giorno. Scegliendo la voce Spotify, invece, potrai utilizzare una delle tue canzoni preferite prelevate direttamente dalla famosa piattaforma di streaming.

Infine, toccando sulla voce Suoneria e poi su Consenti dal pop-up che appare a schermo, potrai scegliere una delle suonerie presenti di default nell'elenco che appare. Qualora volessi scegliere una suoneria personalizzata ti basterà fare tap sul pulsante con l'icona + posta in alto a destra.

Per regolare il volume, invece, ti basterà muovere l'indicatore posto in basso. Qualora lo desiderassi, puoi anche abilitare l'opzione Aumenta gradualmente il volume impostando su ON la relativa levetta.

Cambiare notifiche e toni di avviso su Samsung

Cambiare notifiche e toni di avviso su Samsung

Infine, dopo aver visto come modificare la suoneria per le chiamate in entrata e quella della sveglia, adesso ti mostrerò come cambiare notifiche e toni di avviso su Samsung.

Per procedere, apri l'app Impostazioni, riconoscibile dall'icona di un ingranaggio, e recati su Suoni e vibrazione > Suono di notifica: scegli il suono che preferisci dall'elenco che appare. Per regolare il volume, invece, ti basta agire sull'indicatore posto in alto, sotto la dicitura Volume audio delle notifiche.

Oltre a poter cambiare il suono delle notifiche, puoi agire sulla vibrazione. Per farlo, ti basta toccare sulla voce Vibrazione notifica e, dall'elenco che appare, selezionare il tipo di vibrazione che preferisci. Inoltre, grazie all'indicatore posto sotto la dicitura Intensità vibrazione delle notifiche, puoi andare a modificare anche l'intensità della vibrazione.

Qualora, invece, volessi utilizzare un suono di notifica personalizzato per ciascuna app dovrai necessariamente agire tramite quest'ultima, qualora fosse possibile. Ad esempio, se vuoi modificare il suono delle notifiche su WhatsApp, ti basta aprire l'app in questione, toccare sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e poi sulla voce Impostazioni. Successivamente, tocca sulla voce Notifiche e poi su Tono notifiche.

Seleziona, ora, il suono che preferisci dall'elenco che appare a schermo e ripeti l'operazione sia per la sezione Messaggi che per quella Gruppi.

Infine, qualora volessi attivare o disattiva l'audio emesso da alcune funzioni di sistema, ti basta toccare sulla voce Audio di sistema e impostare su ON/OFF la levetta posta di fianco alle voci Interazioni tocco (audio emesso ogni volta che fate tap su un pulsante o voce di sistema), Tastiera di composizione (suono del tastierino numerico), Tastiera Samsung, Ricarica, Blocco/Sblocco schermo.

Se necessiti di ulteriori informazioni riguardo le operazioni descritte in questo paragrafo, ti rimando alla lettura del mio tutorial dedicato a come cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung, dove troverai ulteriori indicazioni che potrebbero tornarti utili.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.