Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare suoneria notifiche Samsung

di

Ogni volta che ricevi una notifica sul tuo smartphone (o tablet) a marchio Samsung, non riesci mai a capire se sia effettivamente il tuo dispositivo a squillare o quello altrui, perché la suoneria utilizzata è quella predefinita? Beh, non vedo dove sia il problema… cambiala subito! Come dici? Ci avevi già pensato ma, essendo poco esperto in fatto di nuove tecnologie, non hai la benché minima idea di come riuscirci? Te lo spiego io, sta’ tranquillo.

Dedica qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di questo tutorial e scoprirai, insieme a me, come cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung. Ti anticipo già che, contrariamente a quel che tu possa pensare, si tratta di un’operazione abbastanza semplice da compiere, anche per chi, come te, non si reputa uno “smanettone”.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prendi il tuo cellulare Samsung e inizia a mettere in pratica le istruzioni su da farsi che trovi qui sotto. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, qualora necessario, sarai pronto a fornire utili consigli al riguardo a tutti i tuoi amici a loro volta interessati allo stesso argomento. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare, in concreto, in che modo occorre procedere per cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung, ci sono alcune operazioni preliminari che devi compiere, ammesso che tu voglia evitare i toni d’avviso presenti “di serie” sul tuo dispositivo e importare e/o creare nuove suonerie.

Se la suoneria che vuoi usare come tono d’avviso per le notifiche si trova sul computer, devi in primo luogo preoccuparti di trasferire il tutto sul dispositivo. Per riuscirci, collega il cellulare al computer usando il cavetto apposito, avvia l’applicazione Samsung SmartSwitch oppure quella Samsung KIES e copia il file audio di tuo interesse nella cartella Notifications dello smartphone. Per maggiori dettagli al riguardo, puoi fare riferimento alla mia guida su come collegare il cellulare Samsung al PC.

Una volta trasferita la suoneria sul dispositivo, oppure se questa era già presente sullo smartphone, puoi editarla (se lo ritieni necessario) sfruttando una delle tante app appositamente adibite allo scopo disponibili per Android. Personalmente, ti consiglio Ringtone Maker di Big Bang Inc., che è in lingua italiana ed è semplicissima da impiegare. Per scoprire come usarla, puoi seguire le istruzioni dettagliate sul da farsi che ti ho fornito nella mia guida su come creare suonerie.

Se, invece, preferisci scaricare delle suonerie già pronte all’uso da impostare per le notifiche del tuo smartphone Samsung, il miglior suggerimento che posso darti in tal senso è senza ombra di dubbio quello di affidarti a delle app appositamente adibite allo scopo, come nel caso di Zedge, che consente di cercare e scaricare direttamente su Android suonerie già “confezionate”. Per approfondimenti al riguardo, per scoprire, in dettaglio, come funziona l’app che ti ho appena segnalato e per conoscerne altre simili, leggi la mia guida sulle applicazioni per suonerie.

Cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung

A questo punto, direi che ci siamo: puoi finalmente passare all’azione e andare, dunque, a cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung. Ti anticipo che la cosa è fattibile intervenendo sulle impostazioni di Android, ma nel caso specifico di alcune app occorre invece agire sulle relative impostazioni interne. Per saperne di più, continua a leggere.

Dalle impostazioni di Android

Come cambiare suoneria notifiche Samsung

Per modificare la (quasi) totalità delle suonerie sul tuo dispositivo Samsung, tutto quello che devi fare è, come ti dicevo, mettere mano alle impostazioni di Android. Per riuscirci, prendi il tuo dispositivo, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata in cui trovi raggruppate le icone di tutte le app) e pigia sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio).

Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata, pigia sulla voce Suoni e vibrazione e sulla dicitura Suoni di notifica. A questo punto, puoi scegliere la suoneria predefinita da usare, quella per i messaggi e quella per le notifiche di calendario, selezionando l’opzione che preferisci visibile su schermo e poi il tono d’avviso di tuo interesse dall’elenco che compare (se non visualizzi l’elenco, pigia prima sulla voce Suono di notifica). Tieni presente che, ogni volta che selezioni una suoneria in elenco, ne viene riprodotta un’anteprima.

Se, invece, che cambiare la suoneria desideri impostarla su silenzioso o attivare/disattivare la sola vibrazione, puoi riuscirci come indicato qui di seguito a seconda del tipo di notifica su cui vuoi intervenire.

  • Suoneria notifica predefinita – per impostare su silenzioso il suono delle notifiche, recati in Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suoni di notifica > Suoneria notifica predefinita e seleziona Silenzioso dall’elenco dei toni di avviso. Per attivare o disattivare la vibrazione, invece, recati in Impostazioni > Suoni e vibrazione e porta su ON oppure su OFF (a seconda di quelle che sono le tue esigenze) l’interruttore accanto alla voce Vibra e squilla.
  • Notifiche di Messaggi – per impostare su silenzioso il suono delle notifiche, recati in Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suoni di notifica > Notifiche di Messaggi > Suono di notifica e scegli Silenzioso dall’elenco dei toni di avviso che ti viene mostrato. Per attivare o disattivare la vibrazione recati, invece, in Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suoni di notifica > Notifiche di Messaggi e sposta su ON oppure su OFF (a seconda di quelle che sono le tue esigenze) la levetta accanto alla voce Vibra a riproduzione audio.
  • Notifiche di Calendario – per impostare su silenzioso il suono delle notifiche, recati in Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suoni di notifica > Notifiche di Calendario > Suono di notifica e scegli Silenzioso dalla lista dei toni di notifica che si apre. Se, invece, vuoi attivare o disattivare la vibrazione, raggiungi la sezione Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suoni di notifica > Notifiche di Calendario e porta su ON oppure su OFF (secondo necessità) l’interruttore che trovi in corrispondenza della voce Vibra a riproduzione audio.

Ti segnalo altresì la possibilità di regolare il livello dell’audio della suoneria delle notifiche e quello dell’intensità della vibrazione. Nel primo caso, recati sempre in Impostazioni > Suoni e vibrazione, pigia sulla voce Volume e sposta, secondo esigenza, il cursore posto sulla barra di regolazione accanto alla voce Notifiche.

Nel secondo caso, invece, recati in Impostazioni > Suoni e vibrazione, fai tap sulla voce Intensità vibrazione nella nuova schermata visualizzata e sposta, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze, il cursore situato sulla barra di regolazione accanto alla dicitura Notifiche.

Nota: a seconda della versione di Android in uso sul tuo dispositivo Samsung, le indicazioni che ti ho fornito in questo passo, relativamente alle voci da selezionare nelle impostazioni, potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato. Per tua conoscenza, io ho utilizzato un Samsung Galaxy S6 aggiornato ad Android 7.0.

Dalle impostazioni delle app

Come cambiare suoneria notifiche Samsung

Come anticipato, nel caso specifico di alcune applicazioni, come ad esempio WhatsApp, per cambiare la suoneria delle notifiche non è possibile agire dalle impostazioni di Android, ma bisogna intervenire sulle impostazioni interne all’app di propri interesse.

Purtroppo, sul da farsi non posso essere preciso al 100% in quanto non so per quale applicazione desideri cambiare la suoneria delle notifiche. In linea di massima, però, per riuscirci, basta andare nella sezione impostazioni dell’app, selezionare la voce relativa alle notifiche e/o ai suoni, pigiare sulla dicitura relativa al tono delle notifiche e scegliere la suoneria preferita dall’elenco che si apre.

Per fare un esempio pratico, se vuoi cambiare il suono delle notifiche di WhatsApp, devi avviare l’app in questione, pigiare sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra, scegliere la voce Impostazioni dal menu che si apre e fare tap sulla dicitura Notifiche nella schermata successiva.

Per concludere, pigia sulla voce Tono notifiche che trovi in corrispondenza delle sezioni Notifiche messaggi e Notifiche gruppi e scegli la suoneria che preferisci dall’elenco che compare. Se hai bisogno di ulteriori dettagli, ti invito a fare riferimento al mio tutorial dedicato in maniera specifica a come cambiare suoneria WhatsApp.

In caso di dubbi o problemi

Come fare hotspot con Samsung

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come cambiare la suoneria delle notifiche su Samsung ma in corso d’opera qualcosa è andato storto e non sai come risolvere? Stai riscontrando problemi di altra natura nell’usare il tuo smartphone Samsung e vorresti ricevere aiuto sul da farsi? Allora non posso far altro, se non suggerirti di prova a cercare una soluzione alla cosa visitando la sezione del sito Web di della nota azienda sud-coreana dedicata alla community ufficiale. Puoi trovarci informazioni e suggerimenti forniti da altri utenti che, come te, sono in possesso di un dispositivo Samsung.

Se neppure in questo modo riesci a risolvere, ti consiglio di affidarti al servizio assistenza del gruppo asiatico. Per riuscirci, accedi alla sezione dedicata al supporto del sito Internet dell’azienda, digita il nome esatto del modello di smartphone Samsung in tuo possesso nel campo di ricerca posto al centro della pagina visualizzata e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che vedi comparire. In seguito, potrai consultare la pagina relativa al prodotto di riferimento.

Nel malaugurato caso in cui la situazione dovesse complicarsi ancor più del previsto, l’ultima cosa che ti resta da fare è quella di metterti in contatto diretto con il servizio clienti di Samsung. Puoi riuscirci in vari modi, tutti quelli che trovi indicati ed esplicati qui sotto.

  • Tramite telefono – effettua una chiamata al numero 800 726 7864 e segui le istruzioni della voce guida.
  • Tramite VoIP – effettua una chiamata vocale tramite Internet, sfruttando il servizio VoIP offerto da Samsung mediante la pagina dedicata.
  • Tramite e-mail – invia un messaggio di posta elettronica a Samsung compilando il form online apposito.
  • Tramite chat – recati sulla pagina Internet per il supporto tramite chat e compila il modulo che ti viene proposto con le informazioni richieste.
  • Tramite Twitter – invia un messaggio all’account Twitter @supportosamsung spiegando brevemente le difficoltà che stai avendo.
  • Tramite centro assistenza – recati in uno dei centri assistenza Samsung autorizzati e chiedi aiuto agli addetti alle vendite. Per scoprire dove si trova il centro Samsung autorizzato più vicino alla tua zona, consulta la pagina dedicata.