Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come tagliare una canzone per suoneria

di

Non mi sono mai piaciute le suonerie che si trovano nei cellulari. Troppo monotone e troppo diffuse. Io ho bisogno di una suoneria originale e personale, magari realizzata partendo da quella che è la mia canzone preferita del momento. Come dici? Anche tu la pensi come me e vorresti dunque che ti dessi qualche dritta su come tagliare una canzone per suoneria? Allora direi proprio che sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto. Con questo mio tutorial di oggi desidero infatti indicarti com riuscire nell’impresa ricorrendo all’uso di alcuni semplici servizi online, programmi per computer ed app per smartphone.

Prima che tu possa spaventarti e pensare a chissà cosa ci tengo però a farti presente sin dal principio che contrariamente alle apparenze si tratta di un’operazione molo semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non sono richieste competenze tecniche particolari. Inoltre, le risorse di cui sopra che dovrai utilizzare sono altamente intuitive e consentono di ottenere i risultati desiderati nel giro di pochi istanti. Insomma, alla fine, vedrai, potrai dirti ben contento di quanto appreso oltre che di avere una suoneria personalizzata al 100% per il tuo cellulare.

Allora? si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Mettiti bello comodo, afferra il tuo smartphone e segui attentamente tutte le istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito. Ah, quasi dimenticavo, per completezza d’informazione a fine guida trovi indicato anche come fare per trasferire i toni di chiamata creati sul tuo dispositivo e come fare per impostare le nuove suonerie su Android, iOS e Windows Mobile. Ora però basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e… buon divertimento!

Indice

Make Own Ringtone (Online)

Come tagliare le canzoni online

Se ti interessa tagliare una canzone per suoneria, ti suggerisco in primo luogo di affidarti al servizio online Make Own Ringtone. Si tratta infatti di una risorsa che permette di partire da una canzone per realizzare un tono di chiamata totalmente personalizzato per il cellulare che riprende quello che è il ritornello del proprio brano preferito. Geniale e gratis.

Per servirtene, collegati alla home page di Make Own Ringtone, fai clic sul pulsante Upload file e, nella finestra che si apre, cerca fra le cartelle del tuo computer e seleziona la canzone che intendi utilizzare come suoneria per il cellulare. In alternativa, puoi trascinare il brano che vuoi usare come soneria direttamente nella finestra del browser, in corrispondenza della voce Drop Your Files Here.

Al termine del caricamento del brano ti verrà mostrato un grafico a forma di onda che, per l’appunto, rappresenta la canzone caricata. Per ascoltare la canzone, fai clic sul pulsante Play. Una volta individuato l’inizio della porzione del file audio che intendi usare come suoneria (il ritornello, ad esempio), spostaci sopra il cursore verde che trovi sulla sinistra dopodiché sposta l’altro cursore, sempre di colore verde, che trovi a destra sulla parte finale della pozione di canzone.

Così facendo, in corrispondenza dei menu Start Time e End Time verrà indicato il numero di secondi e minuti della porzione selezionata, mentre in Selected portion il numero di secondi e minuti di inizio e di fine della porzione selezionata rispetto all’intera canzone. Utilizzando invece il cursore che trovi in corrispondenza della voce Volume puoi regolare il volume della suoneria.

Prima di scaricare la suoneria del tuo cellulare appena creata, devi selezionare il formato del file audio facendo clic sui pulsanti appositi che stanno in basso: MP3 (è quello più comune ed è supportato dalla quasi totalità degli smartphone di ultima generazione) oppure M4R (specifico per iPhone).

Per concludere e per scaricare la suoneria sul tuo computer, fai clic sul pulsante verde Make a ringtone alla fine della pagina. Non ti resta quindi che attendere che la suoneria venga elaborata dopodiché potrai effettuare il download del file pigiando sul bottone Download che vedrai appari su schermo.

Taglia MP3 Online (Online)

Come tagliare le canzoni online

Quello di cui ti ho parlare poc’anzi non è certo l’unico servizio online in circolazione per tagliare una canzone per suoneria. In rete, infatti, esistono svariate alternative. Tra le tante, ti suggerisco di provare Taglia MP3 Online che, similmente a Make Own Ringtone, è facilissimo da usare. È altresì molto intuitivo ed ha un’interfaccia utente semplice ma ben curata. L’unica cosa di cui occorre tener conto è il fatto che per funzionare necessita di Flash Player installato sul computer (se non hai già provveduto ad installarlo puoi leggere il mio tutorial su come scaricare Flash Player per scoprir come fare) o comunque sia di un browser che lo integri (es. Google Chrome).

Per servirtene, provvedi innanzitutto a collegarti alla pagina principale del servizio dopodiché clicca sul bottone Apri file che sta al centro e seleziona la canzone che vuoi trasformare in suoneria presente sul tuo computer. Volendo, puoi anche effettuare l’upload da Google Drive, Dropbox o, se il brano è disponibile direttamente in rete, indicando l’url previo clic sui relativi pulsanti.

Quando l’upload della canzone verrà completato, avviane la riproduzione pigiando sul pulsante con il simbolo Play collocato sulla sinistra oppure premi la barra spaziatrice sulla tastiera in modo tale da individuare la parte che vuoi usare come suoneria dopodiché sposta in corrispondenza di quest’ultima i due cursori presenti sul grafico a onda.

Per concludere, indica se desideri salvare il brano tagliato in formato MP3, come suoneria per iPhone oppure in altri formati (AMR, WAC o ACC) pigiando sugli appositi pulsanti disponibili sotto il grafico, clicca sul pulsante Taglia e successivamente su quello Download.

Ti segnalo infine che se vuoi, prima di effettuare il download della canzone tagliata da usare come suoneria puoi anche aggiungere l’effetto dissolvenza all’inizio e alla fine portando su ON gli interruttori che trovi in corrispondenza delle opzioni Dissolvenza in apertura e Dissolvenza in chiusura che stanno in alto.

Mp3DirectCut (Windows)

Puoi tagliare una canzone per suoneria anche usando un programma per computer per l’editing dei file audio, più precisamente degli MP3, come nel caso di Mp3DirectCut. Trattasi di un software gratuito per Windows che, appunto, permette di tagliare i brani musicali in modo molto semplice e veloce.

Per usarlo, collegati innanzitutto al suo sito Internet, clicca sul collegamento fosshub.com (se non funziona, clicca su un altro link tra quelli disponibili) che sta sotto la voce Download mp3DirectCut e poi pigia su Download mp3DirectCut Windows. A download ultimato, apri l’eseguibile del programma appena scaricato e clicca prima su e poi su Next per due volte di fila per completare l’installazione.

Successivamente avvia Mp3DirectCut, clicca su OK nella finestra che si apre, seleziona la voce Italiano dal menu a tendina Plese select a language: e pigia su Use and restart per tradurre il programma in italiano e riavviarlo. Una volta visualizzata nuovamente la finestra del software sul desktop, fai clic sull’icona con la cartella nella barra degli strumenti, seleziona la canzone che vuoi usare come suonerai e clicca sul bottone OK per visualizzarne il grafico.

Adesso, pigia su Play per avviare la riproduzione, marca il punto d’inizio della porzione che vuoi estrapolare cliccando sul primo pulsante Selez e ripeti la stessa operazione per il punto finale cliccando sull’altro pulsante Selez collocato immediatamente dopo quello usato poc’anzi. Salva poi la suoneria selezionando Salva selezione… dal menu File.

MP3 Trimmer (Mac)

Utilizzi un Mac? Allora puoi trasformare una data canzone in suoneria usando MP3 Trimmer che, come lasca intendere lo stesso nome, è uno strumento pensato specificamente per l’editing dei brani MP3. È gratis ma mostra dei banner che invitano ad acquistare la versione completa del software quando si importano i brani o si salvano gli MP3.

Per servirete, scarica l’applicazione sul tuo Mac collegandoti al sito Web di MP3 Trimmer, selezionando la scheda Download e cliccando su Click to download. A scaricamento ultimato, apri il pacchetto in formato .dmg ottenuto e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS.

Successivamente avvia il programma e quando ti viene chiesto di registrare la tua copia dell’applicazione clicca sul pulsante Launch application & Try it out ed attendi qualche secondo affinché compaia la sua schermata principale.

Trascina poi il file audio che vuoi trasformare in tono di chiamata nella finestra di MP3 Trimmer, porta l’indicatore della timeline all’inizio della porzione del brano che desideri conservare e clicca sul pulsante Set sotto la voce In-point. Sposta dunque l’indicatore della timeline alla fine della porzione del brano da conservare e pigia su Set sotto la voce Out-point.

Per concludere, apri il menu File e seleziona Save trim selection dopodiché aspetta che il banner promozionale scompaia ed indica la posizione in cui salvare la suoneria appena creata.

Ringtone Maker di Big Bang Inc. (Android)

Come impostare MP3 come suoneria Android

Vuoi tagliare una canzone per suoneria direttamene dal tuo smartphone Android? Allora usa l’app Ringtone Maker di Big Bang Inc. che, appunto, consente proprio di editare i file audio e di creare toni di chiamata dallo schermo del telefonino. È gratis, ha un’interfaccia utente gradevole ed è anche abbastanza intuitiva.

Dopo averla scaricata dal dal Play Store, avviala ed attendi che venga effettuata la ricerca di tutti i brani sul dispositivo dopodiché seleziona quello da cui cui creare la tua suoneria pigiando sul pulsante […] accanto al relativo titolo e tappa su Modifica dal menu che appare.

A questo punto dovresti visualizzare l’editor dell’app. Sposta dunque i cursori sul grafico per determinare il punto di inizio e quello di fine della parte della canzone da tagliare. Pigiando sul pulsante con la lente di ingrandimento che sta in basso, sulla destra, puoi rendere ancora più precisa la sezione aumentano il livello di zoom del grafico. Se poi vuoi digitare tu stesso i tempi di inizio e di fine della selezione ti basta compilare i campi accanto alle voci Inizio: e Fine: che stanno sempre in basso.

Tappa poi sul pulsante Play per ascoltare la porzione selezionata e se ti soddisfa pigia sul pulsante con il floppy disk in alto a destra per salvarla. Per concludere, seleziona dal menu Tipo l’opzione Suoneria, digita il nome che vuoi assegnare alla suoneria, fai tap su Salva ed indica se vuoi impostare il tono di chiamata appena ottenuto come predefinito per tutte le telefonate o solo per uno specifico contatto.

Garageband (iOS)

App per tagliare la musica

Hai un iPhone? Anche in tal caso puoi tagliare una canzone per suoneria drittamente dal tuo dispositivo. Come? Con Garageband, l’app gratuita resa disponibile da Apple stessa per creare e modificare musica.

Dopo averla scaricata da da App Store, avviala e seleziona il brano su cui vuoi andare ad agire pigiando su Sfoglia dopodiché tappa sul grafico apparso sul display e muovi i due indicatori per determinare la posizione da usare come suoneria. Ascoltane poi un’anteprima pigiando sul bottone Play che sta in alto.

Se ti soddisfa, pigia sul pulsante con la freccia rivolta verso il basso che sta in alto a sinistra e scegli l’opzione I miei brani. In seguito, premi e continua a tenere premuto per qualche istante sull’anteprima del progetto creato, seleziona l’icona della condivisione (il quadrato con la freccia) che sta in alto a sinistra e scegli l’opzione per impostare il file audio come suoneria.

Come trasferire ed impostare le suonerie

Come impostare MP3 come suoneria Android

Sei finalmente riuscito a tagliare una canzone per suoneria ed adesso vorresti capire come fare per poterle utilizzare sul tuo smartphone come tono d’avviso? Si? Allora segui le istruzioni contenute nelle mie guide ad hoc che trovi segnalate qui di seguito. Anche in tal caso non hai di che preoccuparti, si tratta di un’operazione piuttosto semplice da effettuare.

  • Se utilizzi uno smartphone Android, puoi trasferire la suoneria sul tuo device Android (se non l’hai creata direttamente sul tuo dispositivo) ed impostarla come tono di chiamate seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come impostare MP3 come suoneria su Android.
  • Se utilizzi un iPhone, puoi trasferire la suoneria sul tuo “melafonino” (se non l’hai creata direttamente sul tuo dispositivo) ed impostarla come tono di chiamate seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come impostare suonerie su iPhone