Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come tagliare MP3

di

Hai realizzato una registrazione audio in formato MP3 con il tuo telefonino, vorresti rimuovere alcuni passaggi superflui da quest’ultima ma non sai come? Ti piacerebbe accorciare una canzone che hai scaricato da Internet e trasformarla in una suoneria ma non riesci a capire in che modo procedere? Se vuoi, posso darti una mano a fare entrambe le cose. In che modo? Leggi questa mia guida su come tagliare MP3 e vedrai che alla fine avrai le idee molto più chiare sul da farsi.

Tutto quello di cui hai bisogno è un programma per tagliare MP3 che non sia troppo difficile da usare e non richieda inutili perdite di tempo per la codifica dei file. Senza dimenticare, poi, la qualità del brano di output che deve essere pari a quella del file di partenza. Esistono anche alcuni appositi servizi online che possono essere utilizzati da qualsiasi computer e da qualsiasi sistema operativo senza dover scaricare ed installare nulla.

Detto ciò, direi di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere al bando le ciance e di cominciare subito a scoprire quali risorse e quali operazioni bisogna compiere per riuscire a tagliare MP3. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto della cosa e che in caso di necessità sarai anche pronto e ben felice di fornire tutte le spiegazioni del caso ai tuoi amici desiderosi di ricevere qualche dritta analoga. Che ne dici, scommettiamo?

Audacity (Windows, macOS e Linux)

Screenshot del software Audacity su Windows

Vuoi tagliare MP3? Allora, tanto per cominciare, ti suggerisco di utilizzare Audacity. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di un programma gratuito e di natura open source che può essere usato su Windows, macOS e Linux e che consente di editare file audio grazie all’ausilio di alcuni plugin, anch’essi a costo zero.

Per tagliare MP3 con Audacity, provvedi innanzitutto ad effettuare il download del software sul tuo computer. Per fare ciò, clicca qui in modo tale da collegarti al sito Internet di Audacity dopodiché pigia sul pulsante verde Download ed attendi che la procedura di download venga avviata e portata a a termine. A scaricamento completato, apri il pacchetto d’installazione e porta a termine il setup attenendoti alle indicazioni mostrate a schermo.

A questo punto, non avviare ancora il programma! Prima devi scaricare due plugin per poterne sfruttare al meglio le potenzialità. I plugin da scaricare sono Lame MP3, che permette di esportare i file audio trattati con Audacity in formato MP3, ed FFMPEG, che permette di importare ed esportare in Audacity i file in formato AC3, M4A ed WMA e i file video. Per scaricare i plugin, clicca qui dopodiché pigia sui collegamenti relativi alla versione più recente di lame MP3 e di FFMPEG facenti riferimento al sistema operativo in uso sul tuo computer.

A download ultimato, clicca sul file di Lame MP3 che è stato scaricato sul tuo computer ed attieniti alla semplice procedura guidata visualizzata per compeltare l’installazione. In seguito, fai clic sul file di FFMPEG e installa il plugin attenendoti alle indicazioni mostrate a schermo.

Adesso avvia Audacity e clicca sul bottone OK due volte consecutive per accedere alla finestra principale del software. Recati poi nel menu File, fai clic su Apri… e poi seleziona il file audio su cui è tua intenzione andare ad agire.

A questo punto, a seconda di quelle che sono le tue intenzioni hai a disposizione due differenti opzioni: tagliare le parti superflue del file MP3 che hai importato in Audacity e salvare quel che rimane oppure selezionare una porzione della traccia audio e salvare solo quella tralasciando tutto il resto.

Nel primo caso, dovrai procedere andando a selezionare con il mouse la parte del grafico corrispondente alla porzione del brano da rimuovere. Per fare ciò, fai clic sinistro e tieni premuto fino ad ultimare la selezione dopodiché richiama il comando Elimina dal menu Modifica e salva il risultato finale recandoti nel menu File e pigiando poi su Esporta audio…. Nella finestra che successivamente andrà ad aprirsi, potrai scegliere il formato in cui salvare il file audio dal menu a tendina Salva come.

Nel secondo caso, procedi invece andando ad evidenziare con il mouse la parte del grafico corrispondente alla porzione della traccia audio da salvare facendo clic sinistro e tenendo premuto sino ad ultimare la selezione dopodiché richiama il comando Esporta audio selezionato… dal menu File.

Free Audio Editor (Windows)

Come tagliare MP3

Se possiedi un computer con su installato Windows, se stai cercando un software che ti consenta di effettuare l’operazione in questione e se Audacity non ti ha convinto in maniera particolare, ti consiglio di provare Free Audio Editor, un programma gratuito che consente di tagliare MP3 e altri formati di file audio, come WAV, AAC, M4A, MP2, OGG e WMA, in maniera semplicissima e senza alcuna perdita di qualità rispetto ai brani di partenza.

Per scaricare Free Audio Editor sul tuo PC, collegati al suo sito Web ufficiale facendo clic qui e clicca sul pulsante Download. Avvia dunque il pacchetto d’installazione del programma e clicca prima su , poi su OK e poi su Avanti per tre volte consecutive dopodiché attendi qualche istante affinché la finestra del programma risulti visibile sul desktop.

A questo punto, clicca sulla voce File collocata in alto a sinistra e poi su Aggiungi file… dopodiché seleziona il brano presente sul computer su cui è tua intenzione andare ad agire. Utilizza quindi la timeline collocata al centro della finestra per arrivare al punto d’inizio della porzione di brano da cancellare e clicca sull’icona con la forbice e la parentesi quadra aperta.

Arriva quindi alla parte finale della porzione di brano da eliminare e clicca sull’icona con la forbice e la parentesi quadra chiusa. Dovresti ottenere una selezione di colore rosso. Per concludere, fai clic su Salva audio, seleziona la qualità finale desiderata dall’apposito menu a tendina (se non hai esigenze particolari, puoi lasciare tutto così com’è) dopodiché premi sul pulsante Continue per salvare il risultato finale nella stessa cartella del brano originale. Clicca poi sul pulsante Open folder per aprire subito la cartella in cui il file MP3 tagliato è stato salvato.

MP3 Trimmer (macOS)

Tagliare MP3

Se utilizzi un Mac, puoi tagliare MP3 anche ricorrendo all’uso di MP3 Trimmer, un’applicazione che si può utilizzare gratuitamente senza limitazioni funzionali ma presenta dei banner “a tempo” che invitano ad acquistare la versione completa del software quando si importano i brani o si salvano gli MP3 dopo averli tagliati.

Per scaricare l’applicazione sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale facendo clic qui, seleziona la scheda Download e clicca sulla voce Download MP3 Trimmer. A scaricamento ultimato, apri il pacchetto in formato .dmg appena ottenuto che contiene il software e trascina l’icona di MP3 Trimmer nella cartella Applicazioni di macOS.

A questo punto, fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri dal menu che compare per avviarlo. Quando ti viene chiesto di registrare la tua copia dell’applicazione, clicca sul pulsante Launch application & Try it out ed aspetta qualche secondo affinché compaia la sua schermata principale.

Provvedi quindi a trascinare l’MP3 da tagliare nella finestra di MP3 Trimmer, porta l’indicatore della timeline all’inizio della porzione di brano da conservare e clicca sul pulsante Set collocato sotto la voce In-point. In seguito, porta l’indicatore della timeline alla fine della porzione di brano da conservare e clicca sul pulsante Set collocato sotto la voce Out-point.

Una volta ottenuta la selezione, recati nel menu File di MP3 Trimmer collocato in cima allo schermo e seleziona la voce Save trim selection da quest’ultimo. Attendi che il banner promozionale scompaia e seleziona la cartella in cui salvare l’MP3 tagliato.

MP3 Cut (Online)

Come tagliare MP3

Se hai bisogno di tagliare MP3 “al volo” e non hai tempo di scaricare o installare programmi sul tuo computer, puoi rivolgerti al servizio online MP3 Cut che consente di fare tutto direttamente dal browser in maniera incredibilmente facile e veloce. L’unico requisito necessario per utilizzarlo è la presenza di Flash Player sul computer (se hai bisogno di aiuto sul da farsi, puoi consultare il mio tutorial sull’argomento).

Per cominciare ad utilizzare il servizio, collegati alla pagina Web principale dello stesso facendo clic qui dopodiché clicca sul pulsante Apri file collocato al centro dello schermo e seleziona il brano che desideri modificare dal tuo computer. A caricamento del file ultimato (dovrebbero volerci pochi secondi), utilizza i due indicatori blu posti ai lati del grafico a onda in modo da indicare i punti di inizio e fine della porzione di canzone da mantenere.

Adesso, clicca sul pulsante Play collocato sulla sinistra per ascoltare un’anteprima del risultato finale e, se ne sei soddisfatto, scarica l’MP3 tagliato sul tuo computer cliccando prima sul pulsante Taglia e poi sulla voce Download. Se vuoi, puoi anche aggiungere l’effetto di dissolvenza all’inizio e alla fine del brano apponendo il segno di spunta accanto alle voci Dissolvenza in apertura e Dissolvenza in chiusura. Comodo, vero?