Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come tagliare MP3

di

Hai realizzato una registrazione audio in formato MP3 con il tuo smartphone, vorresti rimuovere alcuni passaggi superflui da quest'ultima e non sai come riuscirci? Ti piacerebbe accorciare una canzone che hai scaricato da Internet e trasformarla in una suoneria, ma non capisci in che modo procedere? Se vuoi, posso darti una mano io. In che maniera? Leggi questa mia guida su come tagliare MP3 e vedrai che alla fine avrai le idee molto più chiare sul da farsi.

Tutto quello di cui hai bisogno è un programma per tagliare MP3 che non sia troppo difficile da usare e non richieda inutili perdite di tempo per la codifica dei file. Senza dimenticare, poi, la qualità del brano di output, che deve essere pari a quella del file di partenza. Esistono anche alcuni servizi online o app per smartphone e tablet che possono rivelarsi molto utili allo scopo.

Detto ciò, suggerirei di mettere al bando le ciance e di cominciare subito a scoprire quali soluzioni hai dalla tua. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti più che soddisfatto dei risultati ottenuti. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come tagliare MP3: Windows

Se stai usando un PC con sistema operativo Windows e vuoi scoprire come tagliare MP3, ecco alcune soluzioni che fanno al caso tuo.

Tagliare MP3 con Audacity

Audacity

Il primo strumento che ti consiglio di adoperare se vuoi tagliare MP3 sul tuo PC Windows è Audacity. Nel caso in cui no ne avessi mai sentito parlare, ti comunico che si tratta di un software gratuito e open source che può essere usato su tutte le versioni di Windows (oltre che su macOS e Linux) e che consente di editare file audio grazie all'ausilio di tante utili funzionalità, effetti, strumenti, plugin ecc. Da notare che c'è anche in versione no-install.

Per scaricare Audacity sul tuo computer, visita la pagina Web per il download e clicca sul collegamento Audacity Windows 64-bit installer (se stai usando Windows a 64 bit) oppure su quello Audacity Windows 32-bit installer (se stai usando Windows a 32 bit).

Al termine del download, avvia l'eseguibile ottenuto e premi sempre su Avanti per concludere il setup (se qualche passaggio non ti è chiaro, leggi la mia guida su come installare Audacity). Una volta visualizzata la finestra principale di Audacity, recati nel menu File, in alto, fai clic sulla voce Apri in esso presente e seleziona il file MP3 su cui è tua intenzione andare ad agire. In alternativa, trascina direttamente l'MP3 nella finestra del programma.

A questo punto hai a disposizione due differenti opzioni: tagliare le parti superflue del file MP3 che hai importato in Audacity e salvare quel che rimane, oppure selezionare una porzione della traccia audio e salvare solo quella tralasciando tutto il resto.

Nel primo caso, procedi andando a selezionare con il mouse la parte del grafico corrispondente alla porzione del brano da rimuovere. Per riuscirci, fai clic sinistro e tieni premuto fino a ultimare la selezione, dopodiché vai nel menu Modifica > Elimina e salva il risultato finale recandoti nel menu File > Esporta audio. Per concludere, seleziona il formato MP3 per il file di output mediante il menu a tendina Salva come.

Nel secondo caso, procedi andando a evidenziare con il mouse la parte del grafico corrispondente alla porzione della traccia audio da salvare, facendo clic sinistro e tenendo premuto sino a ultimare la selezione, dopodiché clicca sul menu File, seleziona il comando Esporta audio selezionato e procedi così come ti ho indicato poc'anzi.

Tagliare MP3 con VLC

VLC

VLC è un famoso player multimediale per Windows (ma anche per macOS e Linux) tramite il quale è possibile riprodurre praticamente qualsiasi formato audio e video senza dover ricorrere all'uso di codec esterni. Oltre che adempiere allo scopo in questione, offre delle funzioni per la conversione e l'editing dei file, motivo per cui ho scelto di parlartene in questa mia guida. Da notare che è completamente gratis e di natura open source.

Per scaricare e installare VLC sul tuo computer, recati sul relativo sito Internet e fai clic sul pulsante Scarica VLC.

A scaricamento ultimato, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sul desktop, fai clic prima sul bottone e poi su quello OK. Premi, dunque, sul bottone Avanti (per tre volte consecutive) e sui pulsanti Installa e Fine.

Ora che visualizzi la finestra principale di VLC sul desktop, fai clic sul menu Media in alto a sinistra, seleziona la voce Apri file in esso presente e apri l'MP3 che si trova sul tuo computer. In alternativa, trascina il file audio direttamente nella finestra del programma.

A questo punto, usa la barra di scorrimento situata in basso per portarti nella posizione del file audio che ti interessa estrapolare, dopodiché fai clic sul menu Visualizza che si trova nella parte in alto della finestra di cui sopra, seleziona la voce Controlli avanzati da quest'ultimo e fai clic sul pulsante Registra comparso in basso e sul bottone Play.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, VLC inizierà a registrare a partire dal punto selezionato in precedenza, creando un nuovo file audio relativo però alla sola porzione selezionata. Per interrompere la registrazione, premi sul tasto Stop. Il file di output verrà automaticamente salvato nella cartella Musica del computer (in formato MP4 però, ma puoi eventualmente trasformarlo in MP3 usando un convertitore audio).

Tagliare MP3 con iTunes

Come mettere una canzone come suoneria su iPhone

Vediamo, adesso, come tagliare MP3 usando iTunes, il software di Apple tramite cui si può gestire la raccolta musicale sul computer, riprodurre i file audio e anche gestire iPhone, iPad e iPod. Se non hai già installato e configurato iTunes sul PC, puoi riuscirci tramite il Microsoft Store di Windows 10/11 o dal sito Apple. Maggiori info qui.

Successivamente, avvia iTunes e, se il file audio che vuoi tagliare è già presente nella libreria del programma, passa anche alla lettura del paragrafo successivo, altrimenti importalo, facendo clic sul menu File situato in alto a sinistra, poi sulla voce Importa ad esso annessa e selezionando il brano di tuo interesse dal computer. In alternativa, trascina semplicemente il brano nella finestra dell'applicazione.

Procedi, dunque, al taglio del file audio, facendo clic destro sul nome dello stesso e selezionando dal menu contestuale che si ape la voce Informazioni. Nella nuova finestra che adesso visualizzi, seleziona la scheda Opzioni, spunta le caselle accanto alle voci inizio e fine e indica, nei campi preposti, i punti d'inizio e fine della parte del file audio. Provvedi poi a salvare i cambiamenti apportati, facendo clic sul pulsante OK.

A questo punto, seleziona il brano di tuo interesse dalla libreria dell'applicazione, clicca sul menu File, in alto a sinistra, scegli l'opzione Converti e clicca sulla dicitura Crea versione MP3. Qualora l'opzione in questione non dovesse essere disponibile, per risolvere fai clic sulla voce Modifica situata in alto e su quella Preferenze nel menu che ti viene proposto. Nella finestra che compare, seleziona quindi la scheda File, fai clic sul pulsante Impostazioni importazione e scegli l'opzione Codificatore MP3 dal menu a tendina Importa utilizzando, dopodiché clicca sul tasto OK.

Adesso, fai clic destro sul nome del brano e, dal menu visualizzato, seleziona l'opzione Mostra in Windows Explorer, in modo da recarti nella cartella in cui è stato salvato.

Se dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra vuoi eliminare dalla libreria di iTunes il brano tagliato, apri quest'ultima, fai clic destro sul file audio e scegli l'opzione Elimina dalla libreria dal menu contestuale. Quando ti viene chiesto se desideri eliminare il file, seleziona l'opzione Mantieni file, in modo da non rimuovere anche il file d'origine.

Tagliare MP3 con Windows Media Player

Come tagliare MP3

Ti stai chiedendo se è possibile tagliare MP3 con Windows Media Player, lo storico player multimediale predefinito dei sistemi operativi Windows? In tal caso, mi dispiace deluderti, ma non si tratta di un'operazione fattibile.

Il software in oggetto, infatti, offre senza dubbio alcuno delle funzioni ottimali per gestire e riprodurre la musica, ma non mette a disposizione degli strumenti per tagliare MP3.

Come tagliare MP3: Mac

Come tagliare MP3

Possiedi un Mac e ti stai domandando come tagliare MP3? La risposta è presto data: puoi farlo usando, anche in tal caso, Audacity, VLC e iTunes (che è presente solo su macOS 10.14 Mojave e versioni precedenti, mentre su macOS 10.15 Catalina e versioni successive c'è l'applicazione Musica) di cui ti ho parlato nelle righe precedenti, i passaggi da compiere per ottenere i programmi in questione e per poterli usare sono praticamente gli stessi già visti per il versante Windows.

Come tagliare MP3 online

Taglia audio di 123apps

Se non vuoi o non puoi scaricare e installare nuovi programmi sul tuo computer e, dunque, ti piacerebbe capire come tagliare MP3 agendo online, ti suggerisco vivamente di rivolgerti a Taglia audio di 123apps. È totalmente a costo zero, di semplice impiego e funzionante da qualsiasi browser e sistema operativo. Permette di tagliare i file audio in MP3 e in molteplici altri formati, ma anche di regolare il livello del volume, la velocità di riproduzione e apportare varie altre modifiche. Inoltre preserva la privacy degli utenti andando a rimuovere automaticamente i file caricati sui server dell'azienda al termine del processo di elaborazione.

Per usare Taglia audio di 123apps, recati sulla relativa home page, clicca sul tasto Apri file e seleziona il file audio sul quale andare ad agire oppure trascina l'MP3 direttamente nella finestra del browser. Se il tuo file MP3 si trova su Google Drive, Dropbox oppure online puoi anche prelevarlo direttamente da lì, facendo clic sul pulsante con la freccia e selezionando poi l'opzione corretta.

A upload avvenuto, ti verrà mostrato il tracciato audio. Per tagliare il file, clicca sul pulsante Trim in alto a sinistra e sposta i due cursori che si trovano ai lati per definire il punto d'inizio e quello di fine oppure compila i campi appositi situati in basso. Se lo desideri, puoi anche aggiungere l'effetto dissolvenza all'inizio e/o alla fine del brano premendo sui pulsanti con l'onda.

Se poi vuoi apportare delle regolazioni sul livello dell'audio fai clic sul pulsante con l'altoparlante che si trova in alto, mentre se intendi intervenire sulla velocità di riproduzione premi sul bottone con il cronometro. Invece, il pulsante con le onde e quello con le b arre di regolazione ti permettono di agire sul pitch e sull'equalizzazione, rispettivamente.

A modifiche completate, ascolta un anteprima del risultato ultimo premendo sul bottone Play collocato in basso.

Se ti reputi soddisfatto del risultato ottenuto, procedi con il download del file finale selezionando m p3 come formato di output dal menu a tendina in fondo a destra e facendo clic sul pulsante Salva.

Come tagliare MP3: Android

MP3 Cutter

Se non hai il computer a portata di mano e possiedi uno smartphone o un tablet Android, di certo sarai interessato a scoprire come tagliare MP3 in tale circostanza. Per riuscirci, ti consiglio di adoperare l'app MP3 Cutter. Si tratta di una soluzione che, come facilmente deducibile dal nome, permette di intervenire sui file in formato MP3 andandoli a tagliare. E gratis ed è anche abbastanza facile da usare.

Per scaricare e installare l'app sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione del Play Store e fai tap sul pulsante Installa (se usi un dispositivo senza servizi Google, puoi cercare l'app su store alternativi). In seguito, avvia l'app premendo sul bottone Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona appena aggiunta alla home screen e/o al drawer.

Ora che visualizzi la schermata principale di MP3 Cutter, fai tap sul pulsante Accetto situato in basso a destra, quindi sul bottone Eject in alto a sinistra e seleziona il file audio che ti interessa tagliare presente sul tuo dispositivo.

Una volta visualizzato il tracciato dell'MP3, individua la parte dello stesso che ti interessa tagliare, premi sul bottone con il microfono collocato in alto e serviti dei cursori ora mostrati sullo schermo per determinare il punto d'inizio e quello della fine del taglio.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, avvia la riproduzione in anteprima della porzione selezionata premendo sul pulsante Play collocato in alto.

Se il risultato ultimo ti soddisfa, procedi con il taglio cliccando sul tasto Start cut, dopodiché indica la posizione sul tuo device in cui vuoi salvare il file di output, assegnagli un nome e, se vuoi, specifica artista e album di riferimento. In conclusione, premi sul pulsante Save.

Come tagliare MP3: iOS/iPadOS

GarageBand iOS

Se possiedi un dispositivo iOS/iPadOS, per tagliare MP3 ti suggerisco vivamente di rivolgerti all'app GrageBand. È totalmente gratis ed è stata sviluppata direttamente da Apple per creare ed editare musica e file audio vari, grazie ai tanti strumenti integranti e alle innumerevoli funzionalità ad hoc.

Per scaricare e installare GarageBand sul tuo iPhone o iPad, visita la relativa sezione di App Store, fai tap sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell'ID Apple. Avvia quindi l'applicazione, sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata aggiunta in home screen e/o al Launchpad.

Ora che visualizzi la schermata principale di GarageBand, premi sul simbolo (+) collocato in alto a destra, seleziona l'opzione Registratore audio (se non riesci a visualizzarla, effettua degli swipe sullo schermo) e fai tap sul pulsante con le finestrelle in alto a sinistra per abilitare la modalità storyboard. In seguito, premi sul bottone relativo alla funzione loop che trovi accanto alla chiave inglese in alto a destra.

Provvedi ora a prelevare il file audio di tuo interesse, facendo tap sul suo nome e continuando a tenere premuto sino a quando la relativa icona non inizia a muoversi. Successivamente, trascina il brano all'inizio dell'editor.

Adesso, premi sul brano e stabilisci la porzione dello stesso da tagliare, spostando il cursore sinistro e quello destro.

Per ascoltare un'anteprima del risultato finale, fai tap sul pulsante Play posto in cima allo schermo.

Se ti reputi soddisfatto, sfiora il pulsante con la freccia verso il basso collocato in alto a sinistra, fai tap sulla dicitura I miei brani, premi e continua a tenere premuto per qualche istante sull'anteprima del progetto appena creato e seleziona la voce Condividi dal menu che ti viene mostrato.

In conclusione, scegli l'opzione Brano, in modo da salvare l'audio tagliato come file audio stereo, indicando anche la qualità del file di output e l'app in cui esportare il tutto.

Come tagliare MP3 per suoneria

Come tagliare MP3

Stai leggendo queste righe perché desideroso di scoprire come tagliare MP3 per suoneria? Beh, sono lieto di comunicarti che si può fare anche questo! Per riuscirci, puoi avvalerti delle soluzioni già segnalate oppure rivolgerti ad altri software, servizi online e app ad hoc. Ad ogni modo, trovi spiegato tutto in maniera dettagliata nel mio tutorial su come tagliare una canzone per suoneria.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.