Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come dividere un file MP3

di

Hai bisogno di dividere in due parti la registrazione di una lezione o una conferenza in MP3 ma non vuoi impelagarti nell’uso di applicazioni professionali per l’editing audio, che sono troppo complesse per quello che serve a te? Vuoi creare velocemente una suoneria per il tuo cellulare ritagliando il ritornello della tua canzone preferita ma non sai come riuscirci? Allora sei capitato nel posto giusto e al momento giusto.

Con la guida di oggi, vedremo infatti come dividere un file MP3 attraverso alcuni strumenti gratuiti accomunati da un’incredibile semplicità di utilizzo. Alcuni sono completamente online, per cui funzionano da qualsiasi sistema operativo senza installare assolutamente nulla sul PC, altri sono invece dei praticissimi software per Windows e Mac. Scegli l’una o l’altra soluzione in base a quelle che sono le tue preferenze. Posso assicurarti che il risultato sarà impeccabile in entrambi i casi.

Allora? Si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Prenditi una decina di minuti di tempo libero tutto per te, posizionati ben comodo dinanzi il tuo fido computer ed inizia a concentrati sulla lettura di questo articolo. Sono certo che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto a dispensare consigli a tutti i tuoi amici desiderosi di ricevere una dritta analoga. Che ne dici, scommettiamo?

Vai subito a ▶︎ Dividere un file MP3 Online | Dividere un file MP3 su computer

Dividere un file MP3 Online

Come anticipato in apertura, in rete sono disponibili alcuni strumenti che consentono di dividere un file MP3 direttamente dalla finestra del browser, senza dover scaricare e soprattutto installare nulla sul computer. Per saperne di più continua pure a leggere, trovi tutti i dettagli di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

Taglia Audio

Come dividere un file MP3

Se sei interessato a capire come dividere un file MP3 online senza installare programmi, puoi rivolgerti al servizio Web Taglia Audio. Come lascia intendere il nome stesso, si tratta di un servizio online che assolve in maniera impeccabile allo scopo in questione. È gratis e non necessità della registrazione di un account per poter essere impiegato. L’unica cosa di cui bisogna tener conto è il fatto che per poter funzionare il servizio richiede la presenza di Adobe Flash Player installato sul computer (se hai bisogni di maggiori dettagli al riguardo puoi leggere la mia guida su come scaricare Flash Player) o comunque sia l’uso di un browser che lo supporti (es. Chrome).

Mi chiedi come si utilizza? Facilissimo! Tanto per cominciare collegati alla pagina principale di Taglia Audio e clicca sul pulsante Apri file per selezionare la registrazione o il brano musicale da suddividere. Se l’MP3 che desideri editare non si trova sul computer, puoi effettuarne l’upload da Google Drive, Dropbox o, se disponibile direttamente online, puoi indicarne l’url, tutto previo clic sugli appositi pulsanti.

Una volta effettuato l’upload del brano, sposta i due indicatori blu collocati sotto il grafico per selezionare i punti di inizio e fine della prima parte dell’MP3 da suddividere e fai clic prima sul pulsante Taglia e poi su Download per scaricarla sul tuo PC.

A download completato, seleziona la scheda Taglia dal menu collocato in alto per tornare al grafico del tuo MP3 ed utilizza i due indicatori blu per delimitare la seconda porzione del brano da suddividere. Per riuscirci, non devi far altro che cliccare sul primo indicatore e, continuando a tenere premuto, trascinarlo nel punto del brano da cui intendi far partire il file audio una volta editato. In seguito, fai clic sul secondo indicatore, quello a destra, e continuando a tenere premuto, trascinalo nel punto in cui desideri far terminare la riproduzione dell’MP3. Pigia poi sul bottone Play per ascoltare in anteprima il risultato finale.

Per concludere, fai clic prima sul pulsante Taglia in basso a destra e poi sul collegamento Download per scaricare anche la seconda parte della registrazione o della canzone elaborata. È stati facile, no?

Puoi anche applicare un effetto di sfumatura all’inizio e alla fine di ciascuna porzione di MP3 tagliata, portando su ON gli interruttori collocati accanto alle voci Dissolvenza in apertura e Dissolvenza in chiusura. Inoltre, se utilizzi Google Chrome puoi aggiungere un pratico collegamento a Taglia Audio nella pagina iniziale del browser collegandoti al Chrome Web Store e cliccando sul pulsante AGGIUNGI collocato in alto a destra.

Wincreator Cutter

Come tagliare musica online

In alternativa al servizio Web summenzionato, ti consiglio di provare Wincreator Cutter. Si tratta di un altro tool online per l’editing dei file audio. È molto semplice da utilizzare e, MP3 a parte, supporta anche l’upload di vari altri formati audio. Da notare che a differenza di Taglia Audio non necessita di Flash Player per funzionare.

Per usarlo, collegati alla pagina principale di Wincreator Cutter, pigia sul pulsante Scegli file/Sfoglia… e seleziona il file presente sul tuo PC sul quale è tua intenzione andare ad intervenire. Se lo preferisci, puoi anche sfruttare il drag and drop trascinando nel riquadro con scritto Drop Audio file Here to Get Started il file MP3 da editare.

Attendi poi che l’upload del file scelto venga avviato e portato a termine dopodiché usa i due indicatori blu posti a sinistra ed a destra per definire la parte da tagliare. Intanto, verrà avviata la riproduzione del brano che potrai eventualmente mettere in pausa, interrompere o disattivare utilizzando gli appositi pulsanti collocati in alto.

Quando sei soddisfatto del risultato finale, pigia sul bottone I’m done, create! e poi fai clic su Download sotto la voce Your mp3 is ready to download: che sta in basso ed il file verrà subito salvato sul tuo computer.

Qualora la cosa ti interessasse, ti segnalo anche che puoi aggiungere altri file MP3 da modificare e scaricare tutti insieme sul tuo computer. Per riuscirci, clicca sul pulsante Add another Cutter presente in basso e scegli gli altri file su cui intendi andare ad agire. Facendo invece clic sul pulsante Create multicut file puoi generare un unico file audio costituito da tutti gli MP3 editati.

Altre soluzioni

Screenshot che mostra come tagliare musica online

Le soluzioni online di cui sopra non ti aggradando? Beh, non gettare ancora la spugna! Piuttosto da’ subito un’occhiata al mio articolo su come tagliare musica online in cui ho provveduto ad indicarti con dovizia di particolari altri servizi Web di questo tipo. Buona lettura!

Dividere un file MP3 su computer

Passiamo ora a quelli che sono i software per computer. Come ti dicevo, il risultato finale è praticamente lo stesso che puoi ottenere servendoti degli strumenti online summenzionati. Tuttavia, se preferisci avere sempre e comunque a portata di mano una risorsa di questo tipo o se in ogni caso prediligi degli strumenti più, per così dire, tradizionali i software che trovi indicati qui di seguito sono senza ombra di dubbio la migliori soluzione per te.

Mp3DirectCut

Come dividere un file MP3

Se per un motivo o l’altro preferisci dividere un file MP3 utilizzando un’applicazione standard, ti consiglio vivamente di rivolgerti ad Mp3DirectCut, che è specifico per sistemi operativi Windows, è leggerissimo ed è inoltre molto facile da usare.

Per scaricare il software sul tuo computer, collegati al sito Internet di Mp3DirectCut, fai clic sul link fosshub.com sotto la dicitura Download mp3DirectCut e poi pigia sul collegamento Download mp3DirectCut Windows nella nuova pagina Web che si apre. Se il collegamento a fosshub.com non risulta funzionante, pigia su un altro dei link presenti in elenco per scaricare il programma da li.

A download ultimato, fai clic destro sul file appena ottenuto (es. mp3DCxxx.exe) e scegli Esegui come amministratore dal menu contestuale che appare. Nella finestra che si apre sul desktop, clicca su  e poi su Next per due volte di seguito.

Avvia ora Mp3DirectCut tramite la sua icona che è stata aggiunta al desktop dopodiché clicca su OK, seleziona la voce Italiano dal menu a tendina Plese select a language: e poi pigia su Use and restart per tradurre il software in italiano e riavviarlo.

Successivamente fai clic sull’icona della cartella presente nella parte in alto a sinistra della barra degli strumenti della finestra di Mp3DirectCut per aprire il file MP3 che intendi modificare e poi pigia sul pulsante OK per visualizzarne il grafico. Se lo preferisci, invece che selezionare manualmente il file audio da editare puoi anche trascinarlo direttamente nella finestra del programma.

Adesso, fai clic sul bottone Play (il penultimo in basso a destra) per avviare la riproduzione dell’MP3, definisci il punto di inizio della parte di brano che vuoi tagliare cliccando pulsante Imposta inizio (il terzo in fondo a sinistra) dopodiché segna il punto finale pigiando sul bottone Imposta fine (lo trovi sempre in fondo a sinistra, accanto al bottone cliccato in precedenza).

Per concludere, salva il tuo brano tagliato selezionando la voce Salva selezione… dal menu File. Seleziona quindi la cartella in cui salvare l’MP3 tagliato, digita il nome che vuoi assegnare al file nel campo Nome file: e pigia su Salva.

MP3 Trimmer

Se invece stai usando un Mac, puoi dividere un file MP3 ricorrendo all’uso di MP3 Trimmer, una risorsa pensata in maniera specifica per l’editing file audio di questo tipo. L’applicazione è gratis e non presenta limitazioni funzionali ma mostra dei banner “a tempo” che invitano ad acquistare la versione completa del programma quando si importano i brani o si salvano gli MP3 dopo averli tagliati. La cosa, comunque, non dovrebbe essere particolarmente ostacolante.

Per effettuare il download di MP3 Trimmer sul tuo computer, collegati al suo sito Internet del programma, fai clic sulla scheda Download e pigia poi sulla voce Click to download. A download completato, apri il pacchetto in formato .dmg appena ottenuto e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS/OS X dopodiché avvia il software.

Se ti appare un avviso a schermo indicante il fatto che è impossibile avviare MP3 Trimmer in quanto proveniente da uno sviluppatore non certificato, fai clic destro sull’icona dell’applicazione e scegli la voce Apri dal menu che appare per avviarlo e dai conferma della tua volontà di volere avviare il programma. Quando ti viene chiesto di registrare la tua copia dell’applicazione, fai clic sul pulsante Launch application & Try it out ed attendi che ti venga mostrata la schermata principale del programma.

Trascina dunque il file MP3 che desideri modificare nella finestra di MP3 Trimmer, porta l’indicatore della timeline all’inizio della porzione di brano da conservare e pigia sul bottone Set situato sotto la dicitura In-point. Sposta poi l’indicatore della timeline alla fine della porzione di brano da conservare e fai clic sul pulsante Set che trovi in corrispondenza della voce Out-point.

Dopo aver selezionato la posizione del brano da tagliare, apri il menu File del software e fai clic su Save trim selection. Attendi che il banner promozionale scompaia e scegli la cartella in cui salvare l’MP3 modificato.

Altre soluzioni

I software per dividere un file MP3 che ti ho suggerito non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione? Cerchi ulteriori strumenti di questo tipo? Nessun problema. Consulta il mio articolo dedicato ai programmi per tagliare MP3 ed il mio tutorial sui programmi per editing audio e vedrai che non te ne pentirai. Ci trovi indicati software per Windows, Mac ed anche per Linux, sia gratis che non. Leggi subito entrambi i post e vedrai che non te ne pentirai.